Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi





Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
lucabaldons
lucabaldons
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 05.06.17

Profilo giocatore
Località: nuvole
Livello: brocco con dedizione
Racchetta: pure drive

In Corso pure drive 2020

il Mar 10 Dic 2019 - 0:06
Promemoria primo messaggio :

ciao
qualcuno sa se nel 2020 è prevista l'uscita della nuova versione delle pure drive
e che caratteristiche avranno?

Daniele73
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 383
Data d'iscrizione : 25.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: NP (non pervenuto)
Racchetta: Yonex Regna - PD 18

In Corso Re: pure drive 2020

il Dom 4 Ott 2020 - 20:28
Grazie Maestro, visto che chi l’ha provata (almeno così leggo) dice che spinge meno, ci può stare un ibrido? Quale consigli?
Rpm power1.25/velocity1.30 22/22? O le corde citate sopra in verticale e sempre la velocity in orizzontale? Ci suggerisci una scelta “ottimale” per questo telaio. Sempre grazie!!
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

il Dom 4 Ott 2020 - 20:55
La spinta è praticamente identica ma forse meno percepibile, l'ibrido (anche "quello") ci può stare ma per una questione di tipo di gioco, non per rimediare potenza. 22/22 ma il multi prestirato 10%.
Daniele73
Daniele73
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 383
Età : 47
Località : Made in Salento
Data d'iscrizione : 25.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: NP (non pervenuto)
Racchetta: Yonex Regna - PD 18

In Corso Re: pure drive 2020

il Dom 4 Ott 2020 - 22:46
Chiarissimo grazie. Ora provo le turbo 6 e poi rpm power.
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Lun 12 Ott 2020 - 20:37
@nadalix ha scritto:io ho appena acquistato la coppia in sostituzione alle PA 2016... mi dovrebbero arrivare lunedì, monterò le rpm team 1,25 23/22 e poi vi dirò la mia opinione
primo approccio traumatico, rapportato alla PA16 che mi ha accompagnato per 4 anni l'ho sentita molto più rigida e lenta nello swing, la palla non viaggiava e appena provavo a spingere andava lunga, ero quasi tentato di restituire la seconda che non avevo ancora incordato. La seconda e terza ora sono  andate decisamente meglio...!!! forse dovuto ad una temperatura più alta oppure ad una maggior scioltezza del braccio e un conseguente impatto più avanzato che ha trasformato quella sensazione di rigidità in una sensazione di controllo e precisione. Dritto e rovescio da fondo campo escono puliti dal piatto corde anche perché la testa della racchetta non condiziona troppo il movimento così come invece succedeva sullaPA. Il servizio piatto è abbastanza efficace un po meno lo slice (ma comunque buono), ho ancora un po di problemi sul back, che non riesco a controllare e ogni tanto stecco e sulle palle corte che tanto corte non sono, ma sono fiducioso che nelle prossime settimane posso migliorare anche perché dopo 4 anni di PA.... Comunque tenute in mano sembrano 2 racchette completamente diverse sia come peso che bilanciamento mentre sono identiche Suspect chissà perché.. magari è dovuto ad una diversa distribuzione dei materiali con cui sono assemblate. la seconda racchetta la volevo incordare con 2kg in meno di tensione per vedere come si comporta e poi scegliere
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

il Mar 13 Ott 2020 - 12:29
Sempre più stranito da sensazioni del genere, visto che  il 70% degli utenti è soddisfatto ed i restanti hanno più che altro problemi legati a setup scelti un po' a caxxo..i 2 kg meno ci stanno, ma chi ha usato il tuo stesso setup non ha avuto grandi problemi.. scratch
avatar
maxfabo
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 821
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 21.02.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.2 FIT
Racchetta: apd gt 2013

In Corso Re: pure drive 2020

il Mar 13 Ott 2020 - 15:08
Confermo anche io ciò che detto da nadalix.. Sentita veramente rigida.. M ha provocato dolori al polso e a tutti e due i gomiti..Mai avuto nulla in 25 anni d agonismo.. Sono 2.8..Incordata addirittura a 20 kg.. Spinge comunque con controllo..però al servizio spinge poco.. Unica cosa positiva il back. Per il resto secondo me una normalissima racchetta... Questo il mio parere
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 8:51
@Eiffel59 ha scritto:Sempre più stranito da sensazioni del genere, visto che  il 70% degli utenti è soddisfatto ed i restanti hanno più che altro problemi legati a setup scelti un po' a caxxo..i 2 kg meno ci stanno, ma chi ha usato il tuo stesso setup non ha avuto grandi problemi.. scratch
Premetto che non sono un tester di racchette quindi la mia opinione sulla racchetta non è in termini assoluti ma confrontata con la PA16 che ho usato per 4 anni con corde diverse (ripspin e revolve entrambe calibro 1.25) che secondo me avevano un impatto più pastoso rispetto alle rpm team che ho montato sulla PD20 ma che non ho mai provato sulle PA. Inoltre, come ho premesso, l'utilizzo di un nuovo attrezzo, almeno per me, necessita di un pò di tempo per assimilare e armonizzare le caratteristiche ed entrarci in sintonia (difatti nella 2 e 3 ora mi sono sentito meglio). inoltre le sensazioni che ho avuto nel tenere in mano le due racchette (maggior peso in testa della PA rispetto alla PD) mi sono state confermate anche dal maestro con cui mi alleno (maestro fit 2.Cool e che mi ha consigliato di diminuire la tensione perché le palle gli arrivano più lente. Comunque aspetterò di giocarci almeno una decina di ore per dare la mia opinione definitiva e spero di trovarmici molto meglio che con la PA
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 8:52
non so perchè sia uscita la faccina con gli occhiali invece della parentesi..
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 8:56
@nadalix ha scritto:non so perchè sia uscita la faccina con gli occhiali invece della parentesi..
ah ok adesso l'ho capito maestro fit 2.8   8 + ) da  Cool
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 9:05
Normale che senta la PA più pesante in testa visto che la bilanciatura è più avanzata.
Il telaio di suo è più sensibile a corde e tensioni scelte, mentre a livello rigidità è la "solità PD", con qualche accorgimento antishock in più.

Sempre più stranito, ieri vendute altre due, nessuna lamentela... scratch
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 12:47
@Eiffel59 ha scritto:Normale che senta la PA più pesante in testa visto che la bilanciatura è più avanzata.
Il telaio di suo è più sensibile a corde e tensioni scelte, mentre a livello rigidità è la "solità PD", con qualche accorgimento antishock in più.

Sempre più stranito, ieri vendute altre due, nessuna lamentela...
scratch

PD20



Headsize 100 inch2
Peso 300g
Schema corde 16×19
Bilanciamento 320 mm
Swingweight 290 kgcmq (unstrung)
Rigidità 71 RA
Profilo 22-25-23 mm
Lunghezza 68.6 cm


PA16


Scheda Tecnica
Head size 100 inch2
Weight 300 gr
Balance 320 mm
Rigidità 71 ( 68 incordata)
String Pattern 16×19
Swingweight 330


Scusa la mia ignoranza ma quali sono i dati che devo valutare per giustificare la sensazione di maggior peso in testa. scratch
la rigidità è uguale allora dipende dalle corde ? o dal fatto che la PA è stata usata per 4 anni?scratch
Danny 61
Danny 61
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.05.14

Profilo giocatore
Località: Trentino Garda Lake
Livello: Nc
Racchetta: Pure Aero 2015

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 13:44
@nadalix ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Normale che senta la PA più pesante in testa visto che la bilanciatura è più avanzata.
Il telaio di suo è più sensibile a corde e tensioni scelte, mentre a livello rigidità è la "solità PD", con qualche accorgimento antishock in più.

Sempre più stranito, ieri vendute altre due, nessuna lamentela...
scratch

PD20



Headsize 100 inch2
Peso 300g
Schema corde 16×19
Bilanciamento 320 mm
Swingweight 290 kgcmq (unstrung)
Rigidità 71 RA
Profilo 22-25-23 mm
Lunghezza 68.6 cm


PA16


Scheda Tecnica
Head size 100 inch2
Weight 300 gr
Balance 320 mm
Rigidità 71 ( 68 incordata)
String Pattern 16×19
Swingweight 330


Scusa la mia ignoranza ma quali sono i dati che devo valutare per giustificare la sensazione di maggior peso in testa. scratch
la rigidità è uguale allora dipende dalle corde ? o dal fatto che la PA è stata usata per 4 anni?scratch

Forse potrebbe dipendere dall'inerzia differente fra le due racchette...che poi andrebbero misurate per bene, le mie P.A 2016 hanno uno swing weight maggiore rispetto a quello dichiarato nei dati ufficiali. Rolling Eyes
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3980
Età : 53
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 20:38
@nadalix ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Normale che senta la PA più pesante in testa visto che la bilanciatura è più avanzata.
Il telaio di suo è più sensibile a corde e tensioni scelte, mentre a livello rigidità è la "solità PD", con qualche accorgimento antishock in più.

Sempre più stranito, ieri vendute altre due, nessuna lamentela...
scratch

PD20



Headsize 100 inch2
Peso 300g
Schema corde 16×19
Bilanciamento 320 mm
Swingweight 290 kgcmq (unstrung)
Rigidità 71 RA
Profilo 22-25-23 mm
Lunghezza 68.6 cm


PA16


Scheda Tecnica
Head size 100 inch2
Weight 300 gr
Balance 320 mm
Rigidità 71 ( 68 incordata)
String Pattern 16×19
Swingweight 330


Scusa la mia ignoranza ma quali sono i dati che devo valutare per giustificare la sensazione di maggior peso in testa. scratch
la rigidità è uguale allora dipende dalle corde ? o dal fatto che la PA è stata usata per 4 anni?scratch
l'inerzia
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 21:59
quindi, se ho ben capito la PA, avendo un'inerzia maggiore, trasferisce una maggior potenza sulla palla che io percepisco come un maggiore peso in testa?
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3980
Età : 53
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Mer 14 Ott 2020 - 22:12
@nadalix ha scritto:quindi, se ho ben capito la PA, avendo un'inerzia maggiore, trasferisce una maggior potenza sulla palla che io percepisco come un maggiore peso in testa?
non per forza è sempre più peso in testa, semplicemente un telaio con un'inerzia più alta la muovi con più fatica ed è più potente se quell'inerzia riesci a sfruttarla senza che ti rallenti il braccio...nel senso, c'è chi con un'inerzia minore riesce a tirare più forte perché il braccio gli va più veloce, devi sapere quale è il tuo limite per gestire al meglio peso e inerzia di una racchetta.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

il Gio 15 Ott 2020 - 8:31
Quello che è "sparito" dal mio post precedente è che si avverte un maggior peso in testa perchè, a parità di bilanciamento statico, in realtà questo maggior peso in testa c'è, seppur controbilanciato al tacco.
A sua volta, questo causa un aumento di inerzia, visto che la stessa viene rilevata a circa dieci cm dal tacco.

Se fossi un pro, mediante accelerometri si potrebbe stabilire qual'è il tuo limite entro il quale riesci ad accelerare il tuo swing.
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Ven 16 Ott 2020 - 9:06
ok grazie ad entrambi del chiarimento... Intanto con la racchetta incordata21/20 è tornata anche un po di velocità.. tengo a precisare però che quando faccio cesto le palle sono spompe rispetto a quelle che uso col tubo e quindi per il momento quando gioco normalmente i 23/22 kg mi fanno sentire più a mio agio
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3980
Età : 53
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Ven 16 Ott 2020 - 12:00
@nadalix ha scritto:ok grazie ad entrambi del chiarimento... Intanto con la racchetta incordata21/20 è tornata anche un po di velocità.. tengo a precisare però che quando faccio cesto le palle sono spompe rispetto a quelle che uso col tubo e quindi per il momento quando gioco normalmente i 23/22 kg mi fanno sentire più a mio agio
occhio con le palle "spompe" ...si da poca importanza a questa cosa ed invece spesso è proprio la causa di dolori al braccio.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: pure drive 2020

il Ven 16 Ott 2020 - 14:40
E pure scendere tre kg è troppo, porta a sovracompensare e con le palle che non viaggiano non è esattamente un bene per i legamenti...
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Ven 16 Ott 2020 - 20:26
la penso come voi, di solito usiamo le dunlop fort per 6 - 7 ore max poi cambiamo il tubo e quelle le usiamo ancora un paio di ore quando il campo di erba sintetica è bagnato e poi le buttiamo. quindi sono abituato a giocare a più di 1000mt con palle quasi sempre nuove. purtroppo da ora fino ad aprile le condizioni meteo non ci permettono più di giocare e scendo 2 volte a 600 mt e ne approfitto per fare allenamento con il maestro.. cosa gli dico ?che mi rifiuto di giocare con quel tipo di palle? o mi alleno solo con 4 palle delle mie?
nadalix
nadalix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

In Corso Re: pure drive 2020

il Sab 24 Ott 2020 - 10:15
@nadalix ha scritto:ok grazie ad entrambi del chiarimento... Intanto con la racchetta incordata21/20 è tornata anche un po di velocità.. tengo a precisare però che quando faccio cesto le palle sono spompe rispetto a quelle che uso col tubo e quindi per il momento quando gioco normalmente i 23/22 kg mi fanno sentire più a mio agio
ok... dopo una decina di ore giocate con diverse tipologie di giocatori (maestro 2.8, baseliner 3.5 palla piatta e molto regolare,  4° alto con variazioni di velocità e spin e vecchietto 80 n.c. con cui ho giocato 2 volte e che mi arriva sempre con le solite 3 palline artengo a detta sua quasi nuove (io non le userei neanche per il cesto ma capisco che per lui la palla lenta va un po meglio) sono arrivato alle seguenti considerazioni:

racchetta 1 con rpm team 1.25 23/22 permane la sensazione di rigidità del colpo la palla non viaggia come mio solito e l'impatto non lo trovo piacevole quindi confermo la mia prima impressione

racchetta 2 con rpm team 1.25 21/20 l'impatto è molto più piacevole e la palla viaggia molto di più e stranamente i colpi sono anche più precisi Suspect 

Conclusioni personali a cui sono arrivato, ma che potrebbero essere seghe mentali non supportate da nessun riscontro tecnico.
mi trovo moooolto meglio con la racchetta con tensione bassa (a parte le palle corte che nn riesco ancora a controllare e qualche back che prende aria ma sicuramente dipende da errori tecnici miei)
dovuto forse alla temperatura (Premetto che non credo di aver mai giocato con temperature sopra i 10 gradi) oppure dalle corde più rigide rispetto alle ripspin che usavo sull'altra racchetta e che, forse, mi condizionano mentalmente e mi fanno stringere troppo la racchetta al momento dell'impatto o ancora, la ricerca di una maggiore velocità dello swing che purtroppo mi irrigidisce a discapito di potenza e precisione.

quindi la racchetta la trovo maneggevole e potente (ma non troppo) e anche il controllo non è male..

P.S. la racchetta 1 proverò ad incordarla nuovamente a 23 quando le temperature torneranno ad alzarsi

domanda per eiffel59 c'è una corda simile alla ripspin adatta per questa racchetta che si possa provare a 23?
 avrei una matassa di 4g 1.30

grazie in anticipo
Lucasss
Lucasss
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 472
Data d'iscrizione : 04.10.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: Help Me!
Racchetta: Pure Aero 2019

In Corso Re: pure drive 2020

il Sab 24 Ott 2020 - 17:54
Salve a tutti.
Una domanda per chi ha la possibilità di controllare peso, bilanciamento ed inerzia del telaio in oggetto:
volendo controllare per l'appunto le specifiche di quest'ultima versione della Pure Drive da nuova, con tanto di cartellino e cellophane al manico, che dati dovrebbe presentare per risultare perfettamente in specifica?
Lucasss
Lucasss
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 472
Data d'iscrizione : 04.10.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: Help Me!
Racchetta: Pure Aero 2019

In Corso Re: pure drive 2020

il Dom 25 Ott 2020 - 19:02
@Lucasss ha scritto:Salve a tutti.
Una domanda per chi ha la possibilità di controllare peso, bilanciamento ed inerzia del telaio in oggetto:
volendo controllare per l'appunto le specifiche di quest'ultima versione della Pure Drive da nuova, con tanto di cartellino e cellophane al manico, che dati dovrebbe presentare per risultare perfettamente in specifica?
Ok, mi rispondo da solo. Dovrebbe essere:

Peso: 314/315gr
Bilanciamento: 32,5cm
Swingweight: 317/318 kgcmq
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.