Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi

Ultimi argomenti
Luxilon SmartOggi alle 7:55Eiffel59
Pure drive 2018Ieri alle 8:43pasiut
isospeed black fire..Mar 19 Nov 2019 - 23:40alb111









Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
T_Muster
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 654
Data d'iscrizione : 29.09.15

Il senso di questo ibrido Empty Il senso di questo ibrido

il Gio 17 Ott 2019 - 21:48
Ho incordato ad un buon 3a cat che usa Blade S ibrido Hawk touch 1.25 verticale e Head Lynx 1.30 orizzontale 22/21,5.
Lo ho accontentato, dice di trovarsi benissimo, ma vorrei capire se ha un senso o è frutto della troppa fantasia. 

Mario si tratta del solito "famolo strano"? 

Considerato i calibri e le corde io avrei invertito Lynx 1.30 v e Hawk touch 1.25 orizzontale. 
È pur vero che lo schema è "invertito" 18/16...
Fatto sta che rompe presto le verticali...
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18222
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Gio 17 Ott 2019 - 22:57
Ne ho fatto proprio 1 similare ma con corde Gamma 1,24-1,28 e 21-20,2 su una PS ULS (modiicata) sempre 18x16... al capitano della ns nazionale under16 Femm.
avatar
T_Muster
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 654
Data d'iscrizione : 29.09.15

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Gio 17 Ott 2019 - 23:03
Ciao Luca... ma infatti appoggio pienamente il tuo ibrido... Quell'altro boh
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18222
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Gio 17 Ott 2019 - 23:12
Rob calibri e tensioni sono MOLTO simili..naturalmente il GUSTO personale "dell'utilizzatore" fa la sua parte. X quello che ho fatto al mio amico Giovanni ho avuto da lui carta bianca
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 54283
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Ven 18 Ott 2019 - 8:39
Il gusto personale conta, ma non trova rispondenze nella realtà pratica. Il duo Hawk Touch/Lynx, così messo, non ha senso.
Durezze diverse, prestazioni diverse, perita di tensione diversa e presa di pala diversa.
De gustibus, ma poco o niente logico
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18222
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Ven 18 Ott 2019 - 8:49
Infatti se li piacciono quelle e le vuole...caxxi sua.
Leutonio
Leutonio
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2499
Età : 40
Località : Senigallia (AN)
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: NC
Racchetta: Yonex RDS 001 MP
http://www.re-string.it

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Lun 21 Ott 2019 - 20:36
@Eiffel59 ha scritto:Il gusto personale conta, ma non trova rispondenze nella realtà pratica. Il duo Hawk Touch/Lynx, così messo, non ha senso.
Durezze diverse, prestazioni diverse, perita di tensione diversa e presa di pala diversa.
De gustibus, ma poco o niente logico

Approvo totalmente.  Wink
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1817
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Lun 21 Ott 2019 - 21:00
Come nasce un ibrido? Ossia cosa devono avere in comune le due corde ed in cosa si devono completare le due corde?
Leutonio
Leutonio
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2499
Età : 40
Località : Senigallia (AN)
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: NC
Racchetta: Yonex RDS 001 MP
http://www.re-string.it

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 1:14
@drichichi ha scritto:Come nasce un ibrido? Ossia cosa devono avere in comune le due corde ed in cosa si devono completare le due corde?

Domenico, questa tua domanda e la mia conseguente risposta, innescheranno, probabilmente, un acceso dibattito... Embarassed

Parto dal fatto che NON sono nè un amante dell'ibrido, nè un promotore, specialmente per tutti i giocatori principianti, di club, della 4^ categoria, della 3^ categoria e della 2^ categoria (fino a 2.3 almeno).

Praticamente sostengo che l'ibrido, quello vero, quello composto da BUDELLO NATURALE e MONOFILAMENTO in POLIESTERE, sia un setup riservato ai TOP PLAYERS (ATP, WTA, ITF, CHALLENGER, altissima 2^ cat.), i quali si fanno preparare al meglio le proprie racchette da utilizzare ogni partita, per poi riprepararle per la partita successiva e via dicendo...

Trattasi di un setup molto sensibile, da "sparare" come una cartuccia da poco pronta in canna.  Cool
Non può stare giorni, settimane o addirittura mesi montato sulle racchette di noi comuni mortali, perchè NON ha nè senso nè la convenienza e soprattutto le strutture così opposte che vengono appunto ibridate, col tempo, perderebbero a loro modo le proprie particolarità, trasformando il piatto corde in qualcosa di imbarazzante e sgradevole.

No perchè si pensa che montando una Head Sonic sulle verticali e la Wilson Sensation sulle orizzontali, si stia giocando con un ibrido.
Beh, tecnicamente si, è vero, ma ben lontano, lontanissimo da quello vero.

Poi viene il discorso tensioni: gente che se lo fa fare "tradizionale" allora opta per la stessa tensione tra V e O.
Gente che lo preferisce "reverse" allora opta per i 2kg di differenza tra V e O.

Poi viene il discorso prestretch: gente che sul multifilo (95% sarà un multifilo sintetico) chiede se sia meglio un 10% di PS.
Gente che poi chiede se sia anche il caso di prestirare il monofilo.

Poi viene il discorso nodi: gente che ritira la propria racchetta ibridata reverse poi si accorge che l'incompetente di turno gli ha chiuso i nodi delle orizzontali (in monofilo) sul multifilo (invece di prepararsi precedentemente i fori allargati, visto che su un reverse V chiude su V e O chiude su O).

Vado avanti?  Rolling Eyes

Dei calibri da scegliere ne vogliamo parlare?
Mono sulle verticali 1.25 ma multi orizzontale 1.30 e viceversa se reverso il tutto!  Very Happy

Cioè, già siamo messi che molti non sanno incordare correttamente nemmeno in "fullbed", adesso gli vogliamo far fare anche un ibrido?
E poi VOI (utilizzatori di ibridi), vi fate l'allenamento o la partita di torneo e ogni volta ripreparate le racchette?
45 euri a botta? Cioè 90 euri per due racchette??? Beati voi.

Eh si, perchè se spacchetti un VS TOUCH di Babolat o un NAT GUT di Wilson, poi quei 6 metrini che rimangono li cosa li metti in frigo?  Mad
Eh no, perchè già il giorno dopo si sono ingialliti ben benino, e allora tornando ai nostri conti:
- 6mt di NAT GUT = 23 euro
- 6mt di ALU PWR = 12 euro
A casa mia fanno 35€ + il montaggio = 70€ + 2 montaggi = tra i 90€ e i 100€ a partita.

Ahhhhh, ma voi siete del gruppo ibrido SONIC + SENSATION e le cambiate quando si rompe la SENSATION?
Allora con 35€ ci si fa tutto l'anno. Wink
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1012
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 1:53
@drichichi ha scritto:Come nasce un ibrido? Ossia cosa devono avere in comune le due corde ed in cosa si devono completare le due corde?
Io ragiono così 
Una corda mi piace, ma ha una carenza da qualche parte, cerco di correggerla con una corda che limita quella carenza.
Vado per tentativi.
È probabilmente un sistema poco ortodosso, ma a me funziona e mi dà dei bei risultati. Uso quasi sempre ibridi e il 90% delle volte poli poli
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1817
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 1:56
Esattamente. 
A me piace provare e tanto, il tennis per me ora è divertimento puro ma se devo giocare competizione un telaio una corda una tensione. Noi anche in agonistica siamo sempre e solo amatoriali. Ed allora tutto questo non ha senso. Ha senso una corda ed un telaio perché avere padronanza dei colpi credo dipenda oltre che dalla tecnica, anche dal feeling che s'instaura con il telaio, il quasi sapere esattamente dove andrà ad impattare la pallina dopo il colpo. E questo lo posso avere se conosco bene l'attrezzo con cui gioco. Una incordatura che mi dura efficace appena 4 ore se tutto va bene non ha senso. Io ho scoperto oltre ai multimono anche dei monofilamenti in poliammide, in pratica dei multi sotto mentite spoglie, confort e durata alti, ma full. In ogni caso come anche tu sai io ho sempre giocato col budello a tensioni basse. Adesso con questi mono morbidi mi sto divertendo, meno inerzia che col budello ma un bel tocco di palla. 
L'ibrido lasciamolo ai top Players, noi siamo i campioni "de noantri" e forse dovremmo restare un pochino di più con i piedi per terra. Grazie @Leutonio per il tuo contributo.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1817
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 1:59
@framan ha scritto:
@drichichi ha scritto:Come nasce un ibrido? Ossia cosa devono avere in comune le due corde ed in cosa si devono completare le due corde?
Io ragiono così 
Una corda mi piace, ma ha una carenza da qualche parte, cerco di correggerla con una corda che limita quella carenza.
Vado per tentativi.
È probabilmente un sistema poco ortodosso, ma a me funziona e mi dà dei bei risultati. Uso quasi sempre ibridi e il 90% delle volte poli poli
Già mono/mono ha più senso.
Alessandro
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4450
Età : 42
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 10:17
@framan ha scritto:
@drichichi ha scritto:Come nasce un ibrido? Ossia cosa devono avere in comune le due corde ed in cosa si devono completare le due corde?
Io ragiono così 
Una corda mi piace, ma ha una carenza da qualche parte, cerco di correggerla con una corda che limita quella carenza.
Vado per tentativi.
È probabilmente un sistema poco ortodosso, ma a me funziona e mi dà dei bei risultati. Uso quasi sempre ibridi e il 90% delle volte poli poli

Io idem

_____________________________________________________________
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1817
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 10:33
Diciamo che il senso mono mono è che magari vengono scelte corde con durata identica affinché una delle due non muoia mentre l'altra continua ad essere efficiente. In ogni caso non ho mai tagliato oltre le 10 ore.
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1012
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 10:42
@drichichi ha scritto:Diciamo che il senso mono mono è che magari vengono scelte corde con durata identica affinché una delle due non muoia mentre l'altra continua ad essere efficiente. In ogni caso non ho mai tagliato oltre le 10 ore.
Potrei stupirti con effetti speciali  Razz
Cosa strana, ma non poi così strana, è che ci son corde che montate in ibrido durano in maniera diversa. 
Una delle mie corde base è tour bite, che dura poco full, ma che in ibrido dura di più se in orizzontale ci monto una più morbida, che anch'essa visto che la tb la sostiene ha vita più lunga.
Ovvero, il sistema empirico impera  Laughing
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1817
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Beast 100.

Il senso di questo ibrido Empty Re: Il senso di questo ibrido

il Mar 22 Ott 2019 - 11:07
Infatti. Il ruolo è unire corde che si compensano : sinergismo di potenziamento. Due corde che magari da sole durano o rendono poco, unite diventano un'arma letale in pratica. Quello che può essere budello /mono di Federer (inteso come abbinamento più che come resa) diventa vortex tour / molecular o altro.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum