Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Novak DjokovicIeri alle 22:39nw-t
Rafael NadalIeri alle 0:09nw-t
Corde Stringlab Sab 14 Lug 2018 - 22:33Tor
Head Velocity MLTSab 14 Lug 2018 - 21:26araton32
Custom ultra tour 97Sab 14 Lug 2018 - 20:59Eiffel59
Wilson bladeVen 13 Lug 2018 - 19:37aa.ones
Pure Aero VSVen 13 Lug 2018 - 15:59nw-t


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Rogermoon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.05.18

Head extreme graphene touch

il Mar 22 Mag 2018 - 23:58
Buonasera a tutti, 
Mi sono appena iscritto al forum. Leggo spesso i post qui presenti e sono molto utili. Avevo bisogno di un consiglio: uso da un paio di anni una head extreme graphene mpa, tuttavia avevo voglia di cambiare racchetta, sia per provare qualcosa di nuovo, sia perché ultimamente la trovavo troppo rigida, con poco controllo e troppe vibrazioni, nonché poco confortevole. Ho provato per un paio di giorni una radical MP e mi sembrava abbastanza maneggevole, comoda, dotata di un grande controllo e dalla quale usciva una palla pulita. L'aspetto negativo è che spinge poco o comunque non come la mia attuale racchetta, ma possiamo passarci su se non fosse per il fatto che ho sempre utilizzato un piatto 100 e ho notato che sono molti i colpi decentrati e in queste circostanze la radical non da il meglio di sè. Potrei optare secondo voi per la nuova extreme touch? Dicono che ha mantenuto la sua potenza, ma che sia anche piú morbida per via del sistema touch regalando sensazioni positive al braccio e inoltre hanno bilanciato meglio il peso. In termini di controllo come si presenta questa nuova extreme? Cosa potete dirmi? Grazie per l'attenzione
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48195
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head extreme graphene touch

il Mer 23 Mag 2018 - 8:46
Se non accenni a come giochi, ed a che livello, dura dare consigli...oltretutto, non un cenno a corde e tensioni che sui telai moderni sono una discriminante enorme, al punto che quanto hai provato con la Radical penso sia stato influenzato da un pessimo montaggio, o da una pessima scelta di corde o l'insieme..che è ancor peggio  Rolling Eyes 

La nuova XTreme Touch è ottima, a patto sia usata per come è stata concepita (movimenti ampi e fluidi e rotazioni importanti) e con il corretto setup.

Altrimenti è e resta un telaio di nicchia.
avatar
Rogermoon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.05.18

Re: Head extreme graphene touch

il Mer 23 Mag 2018 - 12:57
Buongiorno,
Grazie per la risposta. Credo però che venga prima la scelta del telaio e poi, successivamente, la.scelta delle corde. Io sono un giocatore intermedio, classificato 4.2 ma con pochi tornei alle spalle. Mi piace giocare da fondo campo, spingendo in top spin, ma naturalmente non disdegno il piattone per concludere il punto. Scendo poco a rete. Tralasciando corde e quant'altro, cosa potete dirmi sulla extreme touch? Non ho capito bene la cosa sulla radical, se può spiegarsi meglio per favore.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48195
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head extreme graphene touch

il Mer 23 Mag 2018 - 14:23
E' giustappunto legata alle corde, quelle che per te si possono anche tralasciare. Se un idiota ci monta un syngut basico, magari a due nodi, magari a tensioni superiori ai 24 kg, si comporterà esattamente come hai detto, ovvero come normalmente "non" si dovrebbe comportare.

Capire che l'interazione tra corde e telaio è essenziale, comprendere che un setup scelto a dovere e ben montato può far rendere decentemente anche il telaio più cesso mentre l'inverso è impossibile, è una necessità specie con i telai moderni, particolari come la nuova XTreme.

Che per inciso, se fai aperture ampie e chiusure sopra la spalla, più "classiche", è notevole sia per resa che per sensazioni.
Se pretendi di giocarci "moderno", impatti frontali e strapponi di polso, è una scelta senza senso.

Buon tennis Wink
avatar
Rogermoon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.05.18

Re: Head extreme graphene touch

il Mer 23 Mag 2018 - 14:29
Il fatto è che se scendiamo nei particolari non sono molto pratico di incordature. Io utilizzo le lynx con tensione 22 21. Non ho un gioco molto pulito come tu descrivi, vado molto polso si hai ragione. Detto ciò quale racchetta potrei provare? 
P.s. non volevo banalizzare il ruolo delle corde e della tensione, cercavo solo di concentrarmi sul telaio per capirne le caratteristiche, lo che per voi drogati di racchette è il nettare degli dei. Smile
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48195
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head extreme graphene touch

il Mer 23 Mag 2018 - 14:37
Non so se ci fai  o ci sei, ma visto che hai usato il termine "drogati" a casaccio senza capirne un caXXo né di corde né di telai mentre cercavo solo di farti capire che giocare meglio senza farsi del male è frutto di un insieme di cose che vanno prima capite (si chiama "passione", non tossicodipendenza), penso ti lascerò allegramente affogare nel tuo brodo.. Wink
avatar
Rogermoon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.05.18

Re: Head extreme graphene touch

il Mer 23 Mag 2018 - 14:45
Questa tua risposta è il chiaro esempio di come il mondo virtuale sia il veleno della comunicazione. Non capisco come tu ti possa essere offeso in questo caso con la parola "drogati" visto che non mi sembra che tu possa inserirti una racchetta nelle vene. Io rimango basito. Ti ringrazio  per la tua simpatia, continua cosi, sei grande. A questo punto, pensavo una cosa, quando vado a giocare con un mio amico a tennis, gli dico: "ehi andiamo a giocare che sono arrapato?" a questo punto spero che non creda come te che mi faccia arrapare lui....buona serata
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum