Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
avatar
Andrea Malagoli
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 278
Data d'iscrizione : 06.06.16

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: sognatore!!
Racchetta: prince tour100 T - pro kennex KI 15 300

Next Gen Milano

il Mer 17 Mag 2017 - 21:19
Promemoria primo messaggio :

Oggi ho dato un occhiata a questo evento, e ho deciso di comprare un paio di biglietti per il venerdì, giorno delle due semifinali, il prezzo e' molto buono, 66€ per la tribuna più vicina al campo, sperando di vedere giocare sverev Smile

Max1966
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 494
Data d'iscrizione : 16.08.17

Re: Next Gen Milano

il Mar 7 Nov 2017 - 23:52
Nel frattempo complimenti a Gianluigi Quinzi, che se l'e' giocata alla pari con Rublev, perdendo solo al tie-break al quinto set (tra l'altro in totale Gianluigi ha vinto un game in piu' del suo avversario).
Good luck Gianlu per i prossimi incontri.
davenrk
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 10.07.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 10:46
@nw-t ha scritto:E' veramente una vergogna...con tutte le strafighe a Milano tra moda ed altro...come si fà a scegliere quelle Smile

Very Happy Very Happy davvero....soprattutto la prima...
davenrk
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 10.07.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 10:47
@Max1966 ha scritto:Nel frattempo complimenti a Gianluigi Quinzi, che se l'e' giocata alla pari con Rublev, perdendo solo al tie-break al quinto set (tra l'altro in totale Gianluigi ha vinto un game in piu' del suo avversario).
Good luck Gianlu per i prossimi incontri.

mi ha sorpreso...non pensavo avesse certi colpi, alcuni punti sono stati spettacolari...
certo che con quella cifosi sta proprio male...
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1311
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 10:55
a me i tornei con la formula rodeo fanno schifo

note interessanti: i 25 secondi visibili e l'assenza di let sul servizio.
davenrk
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 10.07.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 11:11
sarei curioso di vedere Nadal con il countdown...forse la finisce di grattarsi il culo
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1311
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 11:46
@davenrk ha scritto:sarei curioso di vedere Nadal con il countdown...forse la finisce di grattarsi il culo
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
DrDivago
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 6905
Età : 30
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: Yonex DR 100, Yonex DR&AI 98
http://www.zeroquaranta.tk

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 11:51
Sul servizio, vado un po' controcorrente rispetto alle opinioni espresse sopra.

Se proprio vogliamo fare degli esperimenti, piuttosto che eliminare il let (regola comunque poco influente), meglio sopprimere la seconda: si riduce l'incidenza del fondamentale nel gioco, arricchendolo al contempo di una variabile tattica (forzare o meno a seconda della situazione, come avviene nel volley).

PS: per eliminare il problema dei "sensori impazziti", si può sempre tornare al giudice che appoggia una manina sul net. Wink

_____________________________________________________________
avatar
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1879
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 12:46
vista la partita di Quinzi... i miei pensieri:
- televisivamente è più interessante
- mah forse o i set corti o il deciding point... entrambi mi pare poco interessante, però è chiaro vince quello "più in giornata" che ci prova e ci riesce, concluderei che emergerebbe un altro tipo di giocatore rispetto a quelli che siamo abituati
- si, concordo con divago... o, meglio, avrei almeno provato a togliere la seconda
- su Quinzi... è impressionante che fosse a corto di energie... certo il fisico possente non lo aiuta a correre come una palla impazzita... bravo cmq speriamo in bene...
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 381
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 13:34
concordo, se mai un giorno dovessero applicare le nuove regole il tutto sarà più imprevedibile, ma secondo me non più bello.

Quinzi ha giocato bene, peccato non sia riuscito a brekkare nel penultimo game, secondo me avrebbe meritato; va anche detto che dopo le qualifiche giocare con il 40 al mondo che sicuramente ha un velocità ed un peso di palle a quali non è abituato può tagliare le gambe, speriamo che almeno una partita la porti a casa e che sia di buon auspicio per il 2018!
davenrk
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 10.07.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 14:18
il Quinzi di ieri sera ha buone speranze contro il brutto Shapovalov degli ultimi tempi
avatar
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1879
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 15:01
ah una cosa mi viene in mente... a giudicare dal numero di spettatori sugli spalti ed al fatto che a 21 anni c'è chi è già tra i primi 8 (ed in passato a 21 anni i migliori erano ben in cima alle classifiche) non mi è chiaro che tipo di next gen sono questi qui... forse era meglio fare under 18...?
avatar
Jaco
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 277
Età : 51
Località : Grugliasco (TO)
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Grugliasco (TO)
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Troppe... e tutte vecchie, per fortuna

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 17:33
Sono d'accordo col DOC, se si vogliono ridurre i tempi morti e rendere meno noiosi gli incontri basterebbe la regola dei 25 secondi tra un punto e l'altro ed eliminare la seconda di servizio, le partite durerebbero la metà.
avatar
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 16860
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 18:14
@Jaco ha scritto: ed eliminare la seconda di servizio
Ecco questa penso possa anche far finire il tennis come gioco. Le cose BASILARI del gioco non devono essere TOCCATE. Se vi piace qualcosa di molto diverso..c'è il PADDLE.
avatar
Max1966
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 494
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 18:24
A mio avviso eliminare la seconda di servizio, oltre a snaturare il gioco del tennis, implicherebbe allungare i tempi (non ci sarebbero piu' aces, servizi vincenti, serve & volley o servizio + colpo vincente) e toglierebbe anche molto spettacolo.
Per contro la regola dei 25 secondi visibili sul tabellone, evita di lasciare il warning alla discrezionalita' del giudice di sedia, quindi la trovo corretta.
avatar
DrDivago
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 6905
Età : 30
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: Yonex DR 100, Yonex DR&AI 98
http://www.zeroquaranta.tk

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 18:32
Luca, anche il let è una regola basilare del gioco, però... Very Happy

_____________________________________________________________
avatar
Max1966
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 494
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 18:38
Sia Let che 2 palle di servizio fanno parte delle regole storiche del tennis, pero' l'introduzione del "No Let" avrebbe un impatto minimale mentre l'eliminazione della seconda di servizio cambierebbe significativamente il gioco del tennis.
avatar
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1879
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 18:40
mah avrei tolto let e introdotto mini-set e poi avrei valutato. Il deciding point sposta completamente il modello di gioco e, a mio avviso, a quel punto sono meglio i punteggi tipo volley.
avatar
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1879
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 18:41
infatti, deciding point e seconda di servizio spostano di molto il modello di gioco ed a quel punto non sono così convinto che il modello di punteggi vada mantenuto pressochè simile al passato
avatar
Jaco
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 277
Età : 51
Località : Grugliasco (TO)
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Grugliasco (TO)
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Troppe... e tutte vecchie, per fortuna

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 18:48
Il servizio è l'unico colpo che il giocatore sceglie in autonomia, non dipende dall'avversario e quindi sei tu che decidi che uso farne e che rischi intendi prendere. Il secondo servizio è ridondante, è un "di più", non c'è un altro colpo che puoi tirare due volte se sbagli. Per me il tennis va lasciato così com'è e com'è sempre stato, già la formula NextGen è un'altra cosa, non è più tennis. E' stato snaturato tutto a 'sto punto togliamo pure il secondo servizio con annesse lungaggini e grattatine di deretano varie.
avatar
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 16860
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 19:03
@DrDivago ha scritto:Luca, anche il let è una regola basilare del gioco, però... Very Happy
La percentuale dei let e il "tocco stesso" a volte impercettibile x me è quasi un freno al gioco. Son molti anni che lo penso.
avatar
Max1966
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 494
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 21:19
Bravo Gianluigi, ha fatto la sua partita contro uno Shapovalov che e' stato decisamente piu' efficace rispetto al match con Chung.
Ovviamente le differenze tra i 2 tennisti ci sono e si sono viste, pero' dopo un inizio dove Quinzi e' stato letteralmente preso a pallate dal Canadese, ha reagito vincendo il 3^ set e portando Shapo al tie break del 4^ set.
C'era il rischio di fare lo sparring partner degli altri tre tennisti del gruppo ed invece ha fatto il suo dovere.
Bravo Gianlu e fai un ultimo sforzo domani con Chung.
giococlassico75
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1433
Età : 42
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 13.10.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Donnay Formula 100 Pentacore Black Edition

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 21:54
Oddio...aveva 3 partite da fare nel girone e dopo 2 è già fuori....non proprio positivo direi
avatar
Max1966
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 494
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 22:08
Quinzi e' il numero 306 in ATP e ha giocato contro il numero 37 ed il numero 52 in ranking ATP, si poteva pretendere che vincesse?
Ha portato Rublev al tie break del 5^ set e Shapovalov al tie break del 4^, come si puo' giudicare Quinzi "non proprio positivo"?
Boh
giococlassico75
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1433
Età : 42
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 13.10.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Donnay Formula 100 Pentacore Black Edition

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 22:45
Quinzi ha dovuto giocare al 110%, gli altri a velocità di crociera....Vedi un po' tu..
avatar
Max1966
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 494
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 22:52
Questa sera Shapovalov ha giocato al massimo, altro che velocita' di crocera ..... 41 vincenti nei 24 games giocati con Quinzi lo confermano
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3906
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Re: Next Gen Milano

il Mer 8 Nov 2017 - 22:54
@giococlassico75 ha scritto:Quinzi ha dovuto giocare al 110%, gli altri a velocità di crociera....Vedi un po' tu..
ed è normale che sia stato così. altrimenti non avrebbe portato a casa nemmeno un game. a maggior ragione, proprio perchè si è espresso ai suoi massimi livelli, è da lodare. visto che era un pesce fuor d'acqua in questo contesto
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum