Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi

Ultimi argomenti
CitazioniOggi alle 16:48drichichi
Wilson ClashOggi alle 10:57HenmanHill





Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Francesco Borrelli
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 140
Età : 50
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Blade 104 SW

La "borsa degli attrezzi" Empty La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 10:24
Ragazzi, volevo chiedervi per Voi quale è la borsa ideale da avere.

- Numero di racchette
- Stesso modello o modelli diversi
- Nel caso di modello uguali ( la famosa coppia) con lo stesso set up in termini di piatto, peso, bilanciamento o in termini di corde, tipo o tensione
- Nel caso di modelli diversi ,come create il vostro assortimento

La mia borsa attuale è frutto più della "racchettite" che spesso ci colpisce e quindi è formata da 3 racchette di dimensione uguale (piatto 100) con pesi e bilanciamenti che differiscono leggermente , ma sopratutto con tre incordature diverse, un multi, un mono e un ibrido..
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 10:55
Buongiorno. Due racchetta uguali (babolat ps 98inc 320gr incordata) con la stessa corda (head velocity a 24 kg 1,30)
Una Head Radical MP 2012 98inc 18x20 con mono Timo 1,10 a 21kg. 307 gr.
Una Artengo 100inc 295gr 16x19 LUXILON original
Francesco Borrelli
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 140
Età : 50
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Blade 104 SW

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 11:29
Ciao Tonico, la ratio delle due racchette uguali con la stessa incordatura è quella di avere un back up nel caso di rottura ?
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 11:42
Si. Assolutamente si. Head velocity è un multi.
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 11:54
Scusami ,le babolat sono il modello vecchio cioè quello rosso e nero
Francesco Borrelli
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 140
Età : 50
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Blade 104 SW

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 16:08
Di nulla Tonico, vorrei cercare di capire la logica come ognuno di noi "assortisce" la borsa
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:11
Per quanto mi riguarda, è ovvio che gioco sempre con le Babolat.....Ma in alcune partite di qualche torneo ,"non le sentivo " in partita. Ed in quelle partite ho vinto. Non può essere solo un caso.
nikuz
nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1291
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:11
allora al momento uso 3 pure drive.. durante i periodi di allenamento bene o male non mi faccio troppi problemi;
durante i tornei mi tengo 2 uguali alla mia tensione abituale, che in realtà non rompendo quasi mai le uso in successione durante le partite e i vari turni (se avanzo ovviamente), mentre la terza un paio di chili in più che uso nel caso vedo andassi troppo lungo..
a mano a mano che le 2 normali perdono tensione le sostituisco con quella più tirata e cosi via..
Francesco Borrelli
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 140
Età : 50
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Blade 104 SW

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:15
Secondo voi può aver senso avere racchette uguali con settaggi di corde differenti ?
nikuz
nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1291
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:16
dipende...se sai cosa vuoi e conosci perfettamente il tuo attrezzo e le corde assolutamente si!
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:16
Eh si..io lo faccio con due racca ma il ragionamento è questo. E se gioco sul cemento sicuramente con la racca con cui ho giocato meno
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:17
Sono d'accordo.
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:21
Adesso le mie babolat sono tirate uguali, ma con la Pure Storm di prima avevo corde uguali con tiratura diversa. Per me ha senso non rompendo mai le corde
nikuz
nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1291
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:24
esatto per questo l'ho specificato.. incordandomele da me, ho sempre corde relativamente fresche quindi è improbabile che le rompa.. per questo non è un mio problema..
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:49
Mia borsa: cerotti, cerotti a nastro di seta, overgrip, forbici, nastro isolante, vibrakill di riserva, gel mani, acqua, palline, asciugamano, fogli di giornale, candela di paraffina, n. 1 racchetta o me la faccio prestare.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 17:57
Francesco, se fai agonismo, 3 racchette sono il minimo.
Se giochi regolarmente, in bosa bastano due. Uguali. Perché dovrebbero avere set up diversi? Perché non sai su quale superficie giochi? In questo caso allora dovresti anche portarti due paia di scarpe diverse. Di solito te lo dicono prima dove giochi....
Tre incordature differenti (ibrido, mono, multi) mi sembrano follia pura, oppure un vezzo tuo personale. Un divertimento, perché tecnicamente sono "primo, secondo e contorno". L'unica differenza che ha senso è per corde nuove o con qualche ora, set up da cemento, da erba o da terra (corde e masse ma parliamo di roba minima) e set up da estate o da inverno (1 kg di differenza per le corde, massimo 1,5 Kg sul budello naturale).
nico.v
nico.v
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 89
Località : MARCHE
Data d'iscrizione : 08.10.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: me la cavo
Racchetta: Yonex Ai 98 Yonex DR 98

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 18:17
...TORNEREI SULLA TERRA (PIANETA NON SUPERFICIE) Very Happy Very Happy Very Happy
Francesco Borrelli
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 140
Età : 50
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Blade 104 SW

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 20:39
Caro Kingkongy, faccio parte della categoria pipponi, ma mi diverto a giocare anche se perdo spesso e volentieri.
È' sicuramente un caso estremo, ma giocando in questi giorni con temperature vicino a zero, con il mono filamento non avevo alcuna sensibilità , passato al multi mi sono trovato molto meglio.
Comunque per me è importante avere dei consigli da chi è più esperto di me
Robbyc
Robbyc
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 981
Età : 43
Data d'iscrizione : 12.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: PD + VOLKL

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 21:22
Come direbbe Brad Gilbert la borsa deve contenere tutto il necessario per non trovarti male durante il match.... meglio mettere parecchio di più che meno..... in particolare insiste sulle magliette di ricambio... in effetti ho notato che durante la partita cambiandosi la maglietta si ottiene psicologicamente una spinta e nuova energia, specie dopo aver perso un set...  nella finale di doha di pochi giorni fà tra Andy e Nole quest'ultimo dopo aver perso il secondo non trasformando svariati MP si è tolto rabbiosamente la maglia e secondo me questo l'ha aiutato a resettare quanto appena successo...
Per quanto riguarda le racchette dipende dalle abitudini.... però in torneo preferisco avere due tre racchette con incordature fresche alla tensione migliore per me... tutte uguali quindi...
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mar 10 Gen 2017 - 21:41
Bello il tennis.....ad ognuno la sua "regola non scritta"
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mer 11 Gen 2017 - 0:08
@Francesco Borrelli ha scritto:Caro Kingkongy, faccio parte della categoria pipponi, ma mi diverto a giocare anche se perdo spesso e volentieri.
È' sicuramente un caso estremo, ma giocando in questi giorni con temperature vicino a zero, con il mono filamento non avevo alcuna sensibilità , passato al multi mi sono trovato molto meglio.
Comunque per me è importante avere dei consigli da chi è più esperto di me
Beh, non credo tu abbia intenzione di giocare all'aperto...pertanto, male che vada, giochi con 15-16 gradi.
Però, segui il mio ragionamento: se ti trovi bene con il multi...perché avere due racchette che non ti soddisfano? Metti in borsone tre racchette in multi, così, almeno, se spacchi, hai la sostituzione.

Mi devi perdonare se sono stato un po' rigido nel mio precedente intervento ma, a meno che uno non voglia provare altri armeggi (ovvero cosa buona e lecita!), le "corde preferite", su "quel telaio", con "quel set up" non hanno alternative. Con tutta la fatica che si fa per trovare il miglior compromesso, la soluzione migliore...mica vado a far casotto!
Quindi, se ti piace sperimentare, io suggerirei 2 racchette uguali e una con le corde (o telaio) che ti girano per la ciribiricoccola.
Però questo è il mio personalissimo punto di vista. Il che non vuol dire che sia condivisibile.
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1963
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mer 11 Gen 2017 - 7:04
L'unico anno in cui ho fatto qualche torneo e soprattutto giocavo almeno 4/5 ore a settimana avevo 3 GRadPro incordate in maniera diversa visto che ero alla ricerca del mio setup. Nel borsone avevo: un cambio, occorrente doccia, stringhe di scorta, elastici e corda per il riscaldamento, gripping gel, overgrip e gommini antivibro, polsini, acqua e qualche bustina di gel integratore. Ora invece che gioco molto meno e non faccio tornei, mi diverto a passare da un telaio di un tipo ad uno completamente diverso passando da una boxed da 95 pollici ad una profilata da 100.
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mer 11 Gen 2017 - 7:33
Buongiorno. Ie due babolat ps sono incordate uguali.
Ma come ho detto,in passato avevo due pure Storm con corde tirate differentemente.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mer 11 Gen 2017 - 9:50
@gabr179 ha scritto:L'unico anno in cui ho fatto qualche torneo e soprattutto giocavo almeno 4/5 ore a settimana avevo 3 GRadPro incordate in maniera diversa visto che ero alla ricerca del mio setup. Nel borsone avevo: un cambio, occorrente doccia, stringhe di scorta, elastici e corda per il riscaldamento, gripping gel, overgrip e gommini antivibro, polsini, acqua e qualche bustina di gel integratore. Ora invece che gioco molto meno e non faccio tornei, mi diverto a passare da un telaio di un tipo ad uno completamente diverso passando da una boxed da 95 pollici ad una profilata da 100.
Eh, ecco, vedi...per me, iniziare una stagione di tornei e non avere ancora il set up ideale è una cosa che mi fa strano! Poi, però, dopo due settimane...il set up c'è per forza di cose... altrimenti hai sbagliato racchetta e corde.
Francesco Borrelli
Francesco Borrelli
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 140
Età : 50
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Blade 104 SW

La "borsa degli attrezzi" Empty Re: La "borsa degli attrezzi"

il Mer 11 Gen 2017 - 10:06
@kingkongy ha scritto:

Beh, non credo tu abbia intenzione di giocare all'aperto...pertanto, male che vada, giochi con 15-16 gradi.
Però, segui il mio ragionamento: se ti trovi bene con il multi...perché avere due racchette che non ti soddisfano? Metti in borsone tre racchette in multi, così, almeno, se spacchi, hai la sostituzione.

Mi devi perdonare se sono stato un po' rigido nel mio precedente intervento ma, a meno che uno non voglia provare altri armeggi (ovvero cosa buona e lecita!), le "corde preferite", su "quel telaio", con "quel set up" non hanno alternative. Con tutta la fatica che si fa per trovare il miglior compromesso, la soluzione migliore...mica vado a far casotto!
Quindi, se ti piace sperimentare, io suggerirei 2 racchette uguali e una con le corde (o telaio) che ti girano per la ciribiricoccola.
Però questo è il mio personalissimo punto di vista. Il che non vuol dire che sia condivisibile.
Caro mio ebbene si, ho giocato all'aperto con zero gradi...
Il tuo ragionamento non fa una grinza, io sicuramente non ho ancora trovato il set up ideale e forse per questo motivo che non sempre gioco meglio con la stessa racchetta, inoltre sarà probabilmente solo un fatto psicologico ma in certe partite che girano male cambiare racchetta alcune volte mi aiuta e forse sostituirla con una identica potrebbe non avere la stesso risultato ( questa è un ipotesi)
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum