Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
nuova VCORE PRO 97Oggi alle 19:56fa
Luxilon ElementOggi alle 12:55CipDM
Ciao a tuttiOggi alle 2:07Darpa93
Forza SchumacherIeri alle 21:25napav
Pro open 2015Ieri alle 14:34Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Ospite
Ospite

Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Lun 14 Nov 2011 - 16:14
Promemoria primo messaggio :

Master... quali sono le racchette agonistiche (stock) con il punto di flessione più in alto?

Quali differenti sensazioni e rendimenti di gioco determinano, rispetto a quelle con punto di flessione abbassato?

Grazie..

VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Mer 16 Mag 2018 - 0:30
in un post che ora non ritrovo mario mi dice che tutte le prince exo
hanno il punto di flessione piuttosto in alto. su tennistaste, invece, mi
dicono che ad esempio la prince exo rebel 98 flette in basso.
mario, ma esiste un modo univoco per sapere esattamente dove sta
questo benedetto punto di flessione ? tu hai quella famosa macchina che
lo misura e lo hai ricavato da lì o ci sono tabelle tecniche accessibili da
chiunque ? poi se ho ben capito ogni racchetta ha più di un punto di
flessione, io intendo quello principale ovviamente (nel caso sia così).
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Mer 16 Mag 2018 - 0:35
sta scritto anche qui sopra nel corso della discussione. si dice anche che
un punto di flessione alto si può abbassare aggiungendo piombo negli
steli. ma come fa il peso aggiunto a cambiare il punto in cui flette il telaio ?
capisco bilanciamento e polarizzazione, ma il punto di flessione non rimane
sempre quello ?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Mer 16 Mag 2018 - 0:38
tempo fa avevo coinvolto anche king in questi miei dubbi amletici, ma
alla fine, sentendo varie persone, in teoria tutte autorevoli, ho ricavato
due risposte opposte e altre due della serie "si può sapere solo misurando
la racchetta in oggetto ma di macchine adatte allo scopo ne esistono
pochissime in italia". quindi ho dedotto, provvisoriamente, che nessuna
azienda rende noto questo punto di flessione. come se fosse un segreto
di fatima.....
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47513
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Mer 16 Mag 2018 - 8:39
Purtroppo è la realtà, le aziende quasi mai danno informazioni sui flexpoint.
Puoi solo misurarli con i macchinari specifici, Flexinfinity, Pro-t-One Racquetlab, ERT4000 e Pacific MTC. Se tra tutti i modelli ce ne sono una decina in Italia, è grasso che cola.

Quanto allo "spostamento" dello stesso può essere ottenuto mediante l'aggiunta di peso posizionato specificamente in quantità calcolate telaio per telaio.

E' la ragione per la quale insisto sempre di non fare custom eccessivi con pesi e posizioni a caXXo...
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Mer 16 Mag 2018 - 8:54
ok, ma non mi hai detto come hai fatto a conoscere il punto
di flessione delle prince exo. lo hai ricavato da sensazioni durante
i test o è stato misurato con quelle macchine apposite ?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47513
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Gio 17 Mag 2018 - 8:04
La seconda che hai detto. Con il mio vecchio ERT 4000 e per controllare la precisione dello stesso, dalla combinazione di Prince Multitest+ERT700.

Conto di sostituire il tutto con un macchinario ancor più completo (quello di Pro-t-One magari) ma essendo su ordinazione e fabbricati pezzo per pezzo, i tempi di attesa sono lunghi...
avatar
Giampi83
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 118
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: Lascia perdere..
Racchetta: Pure Drive 2015

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Gio 17 Mag 2018 - 8:33
In linea di principio, il punto di flessione dovrebbe dipendere SOLO dalla sezione (distribuzione della massa) e dalla geometria del telaio, difficile pensare che una massa aggiunta nell'ordine del 2-3% riesca a spostarlo in maniera apprezzabile per l'utente (roba di millimetri)..perlomeno in ambito strutturale variazioni di massa dell'ordine di qualche punto percentuale si ritengono trascurabili ai fini delle performance della struttura..ma l'essere umano è straordinario
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Gio 17 Mag 2018 - 9:50
un'ultima cosa mario e poi non ti scoccio più: avevi scritto,
sempre in questa discussione, che tutte le prince con o-ports
e derivati hanno ovviamente il punto di flessione in alto.
ovviamente in che senso ? mi sfugge il motivo. e per derivati
che intendi ? ci sono altre prince o racchette di altri marchi
che hanno un sistema simile ad exo3 e si trovano facilmente
sul mercato nuovo/usato ?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Ven 18 Mag 2018 - 15:10
Reputazione del messaggio: 0% (1 voti)
Up and down
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47513
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Sab 19 Mag 2018 - 7:40
Per "O3 e derivati" si intendono soprattutto i diversi sistemi di Prince, dagli O3 appunto ai vari Hybrid, Speedport, EXO3, ESP. Che è poi il sistema che ha convinto i progettisti Prince a ridisegnare/riprogettare gli O3. Finestre sempre più grandi (come già sperimentato da Wilson nella serie Rollers o da Gosen nella serie Twinpro) portavano si ad una sensazione di "palla in mano", a spin spettacolari con poca fatica, ma a causa della mancanza di materiale nell'ovale -che causava appunto uno spostamento del punto di flessione nello stesso- una riduzione di potenza importante e sweetspot ridicoli in proporzione all'ovale.

Al tempo (fino a 5-6 anni fa) la conoscenza dei vantaggi ottenibili con la polarizzazione era ancora limitata, e l'unico modo di contrastarla era inserire materiali ad altissima densità nell'ovale, cosa che portava si a miglioramenti nella resa ma aumentava a dismisura l'inerzia diminuendo la mobilità. Da qui vali più grandi e steli più lunghi per risultare più tolleranti agli inevitabili ritardi di impatto causati da tali inerzie. Già questo rendeva meno "appetibili" tali telai se non ad una clientela anziana e di club -specie in doppio- se non fosse per il fatto che lo sforzo meccanico/fisico imposto alla corda ne determinava una "morte" fin troppo precoce quando non addirittura la rottura improvvisa, anche da nuova, su steccate decise. L'ultima "figlia", in assoluto la migliore, la più bilanciata nelle prestazioni e gestibile, era ancora una Prince, la ESP Premier 105. Frenata però dal prezzo di vendita, quasi 300 € qualche anno fa, ed ancora un filo troppo "tritacorde" per le masse.

Da qui il "nuovo" O3, ridisegnato nella forma ed irrobustito dalla schiumatura dei "pilastri" di separazione delle finestre, e migliorato dall'aggiunta di Twaron negli steli che rende più progressiva e "dolce" la risposta.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Sab 19 Mag 2018 - 9:08
ma la prince exo3 rebel 98 è del 2011, quindi più di 5/6 anni fa,
quindi non ho capito se la devo considerare tra le migliori in
quel senso oppure sono molto più efficienti le exo3 successive
(che se non erro non si chiamano più rebel ma in altri modi).
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47513
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Racchette e punti di flessione (Qui ci vuole il Master)

il Sab 19 Mag 2018 - 9:14
La EXO3 Rebel aveva il suo limite soprattutto nella sweetzone (e conseguentemente nella potenza fuori dalla stessa). Aspetta la nuova Tour 98 O3 a fine d'anno...altra storia...
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum