Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consiglio racchetta (preferibilmente Yonex)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio racchetta (preferibilmente Yonex)

Messaggio Da Chino il Mer 30 Mar 2011 - 18:12

Ciao a tutti, mi presento: sono un ragazzo di 30 anni della provincia di Torino, 1.71 x 68 kg circa, classifica 4.4. Ho ripreso a giocare da un paio d'anni dopo una lunga pausa e sto cercando di sostituire la mia vecchia racchetta, una Yonex Ultimum RQTi1700 (quella bianca usata dalla Hingis un bel po' di anni fa, per intenderci), con la quale mi trovavo molto bene ma che ormai ha fatto il suo tempo.
Nell'ultimo anno ho avuto esperienze infruttuose con la Wilson K-Blade 104 (ottimo controllo, ma pochissima spinta) e la Yonex S-Fit 3 (ottima spinta ma faticosa per il mio braccio, troppo bilanciata in testa), quindi sono di nuovo punto e a capo. Di recente ho provato la Yonex RDis 200, ricavandone un'impressione estremamente positiva, ma prima di lanciarmi di nuovo in acquisti avventati vorrei sentire qualche parere.
Il mio stile di gioco è prevalentemente da fondo con ambizioni a tutto campo, rovescio bimane e colpi senza troppa rotazione. Mi piace variare il rovescio con il back ad una mano ed amo la smorzata, colpi sui quali ho una buona sensibilità, mentre non ho grande potenza e pago un servizio molto deficitario.
In buona sostanza sono alla ricerca di una racchetta leggera e versatile, sufficientemente sensibile ma che non sia troppo carente in spinta. Il mio modello ideale era la vecchissima Yonex Super-RQ 500 (usata dalla Seles negli anni 90), di cui vorrei trovare magari una versione attualizzata. Ora come ora sarei orientato, come detto, sulla RDis 200, ma m'incuriosisce molto la nuova della Wozniacki, la V-Core 100 S: secondo voi quale delle due potrebbe adattarsi meglio al mio gioco? Sono ovviamente graditi anche altri suggerimenti, preferibilmente in casa Yonex.

ps: sto cercando di vendere la coppia di S-Fit 3 ma non posso accedere al mercatino perché non ho abbastanza messaggi. Come posso fare? Grazie ancora



Chino
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Età : 36
Data d'iscrizione : 30.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Xi 100 - Yonex V-Core 100S - Yonex RQiS 2 Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio racchetta (preferibilmente Yonex)

Messaggio Da 33bongio il Mer 30 Mar 2011 - 21:02

autocito la mia recensione della 200:
ieri ho provato la rdis 200 295gr + grip cuoio e 3.5gr in testa incordata con bk 1.25 a 24kg. Nonostante fosse la prima volta che usavo yonex la racchetta mi è sembrata subito molto facile ed intuitiva e non ho avuto nessun problema con lo sweet spot dell'isometrico, forse anche perchè vengo da quello tarocco delle prince con i buchi grosi. la racchetta con questo setting mi è sembrata molto maneggevole ed è evidente la maggior propensione allo spin piuttosto che alla potenza. con questo non voglio dire che la palla esce "leggera", ma piuttosto che necessita di un movimento ampio per prendere peso e che, grazie allo spin risulta praticamente impossibile tirare lunghi. Proprio lo spin è il vero valore aggiunto di questa racchetta: riesci ad imprimerne veramente tanto anche solo coprendo leggermente il colpo e questo, unito al dwell time alto (dovuto al telaio e sicuramente alle bk) ti permette di correggere molto i colpi che alla fine non scappano mai. inoltre il telaio isometrico perdona veramento tanto anche i colpi decentrati e questo aiuta molto nei recuperi quando, anche arrivando in allungo, riesci sempre a mandare dall'altra parte della rete un colpo di aleggerimento o un back. le noti dolenti arrivano quando il ritmo diventa veramente alto e le pale vengono tirate a tutto braccio: sui drittoni del mio maestro (ex 2^) la poca inerzia del telaio si faceva sentire e la testa diventava poco stabile, costringendoti a correggere il colpo con lo spin, ma impedendoti di fatto di rispondere a tono. la cosa l'ho notata soprattutto perchè la mia vecchia racca in questo era fenomenale, ma mi riservo diritto di revisione dopo che avrò conosciuto meglio il gioiellino jap. in ogni caso l'rdis 200 vale sicuramente il prezzo del biglietto e non vedo l'ora di trovare in qualche mercatino la 320 gr a prezzo in modo da fare la coppia.

detto questo devo dire che dopo un piccolo apprendistato non ho più avuto problemi nemmeno quando il ritmo cresce davvero tanto e che oggetivamente il mio livello è migliorato moltissimo da quando uso questo attrezzo, sia in qualità che (soprattutto) in percentuali. Per quello che ti riguarda se giochi prevalentemente piatto questa racchetta secondo me perde un pò di senso essendo una vera spin machine. le nuove v-core mi incurisiscono, ma visto che le usano wozniaki e monaco temo (per te) che anche loro siano votate allo spin e poi considera che è un piatto 100 quindi meno controllo; la 200 ha invece un piatto 98 che è secondo me un compromesso azzeccato

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio racchetta (preferibilmente Yonex)

Messaggio Da Chino il Gio 31 Mar 2011 - 15:05

Ciao, grazie per la risposta esaustiva!
In realtà non gioco piatto, uso le rotazioni ma il mio top spin non è troppo marcato... non ho le impugnature "estreme" moderne insomma.
Della linea V-Core ho comunque scartato a priori quella di Monaco (la 98, troppo pesante per me) e quella di Hewitt (95, ancora peggio), mentre della 100 (Wozniacki) avevo letto da qualche parte che sarebbe una sorta di versione migliorata della RDis 300, racchetta che avevo provato tempo fa e che mi era parsa molto brillante e versatile, ragion per cui mi sono molto incuriosito.
Della 200, scoperta quasi per caso (leggendo le recensioni non pensavo potesse fare al caso mio), confermo invece quanto detto da te: un bellissimo compromesso tra controllo, spinta e -- sorpresa -- sensibilità.

Chino
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Età : 36
Data d'iscrizione : 30.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Xi 100 - Yonex V-Core 100S - Yonex RQiS 2 Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio racchetta (preferibilmente Yonex)

Messaggio Da 33bongio il Gio 31 Mar 2011 - 23:42

io mi ci trovo a meraviglia. con la vecchia racchetta anche io spinnavo poco, con la 200 invece è troppo naturale caricare la palla, considerando che di dritto ho una semiwester. certo la velocità è un pò scesa ma le percentuali si sono alzate parecchio ed è semplicissimo giocare nell'ultimo mezzo metro di campo

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum