Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consiglio x racchetta Yonex + dolore spalla

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio x racchetta Yonex + dolore spalla

Messaggio Da Sperling96 il Gio 23 Giu 2011 - 0:33

Questo è il mio primo post. Smile Solitamente leggo e basta... e trovo che qui ci siano tante persone competenti e tanti post utili. Così ho pensato di sottoporre il mio "problema", forse un po' banale, spero che qualcuno mi possa aiutare.

Dopo aver giocato per anni e anni con un classico "racchettone" Yonex (RQ1000), che ho amato ed amo tantissimo, ma ormai ultra-sorpassato, ho deciso di passare a qualcosa di nuovo. Ormai racchette come la mia non se ne vedono più e spesso me la prendono in giro, ma che ci posso fare se mi ci trovo benissimo? Ora ho provato la Yonex E-Zone 107, mi sembrava avere caratteristiche che si adattavano a me e mi è piaciuta sotto tutti i punti di vista. Ho giocato per un'ora a ritmo intenso, mi sento di averla "provata bene", ne sono soddisfatta, l'avrei comprata subito... solo che alla sera mi faceva male la spalla, cosa che non mi è mai, mai, mai successa. Da qui i dubbi... E' vero che è più pesante rispetto alla mia vecchia (280g "dichiarati", 298g reali con le corde, contro i 272g con corde della vecchia), ma è comunque un telaio "leggero", no? La maggior parte delle racchette in circolazione non sono più pesanti? Può essere una cosa temporanea legata al cambio attrezzo? O è lagata specificatamente alla racchetta che ho provato? Purtroppo ho dovuto riportare la racchetta, non ho potuto provarla più a lungo. Vorrei sapere se qualcuno ha opinioni e/o consigli, i generale e legati a questo specifico telaio. Ringrazio tutti in anticipo! Smile

PS: non consigliatemi altre racchette, grazie!
PPS: come avete capito dal mio post... non sono un'esperta. Wink

Sperling96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 22.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio x racchetta Yonex + dolore spalla

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 23 Giu 2011 - 1:11

@Sperling96 ha scritto:Questo è il mio primo post. Smile Solitamente leggo e basta... e trovo che qui ci siano tante persone competenti e tanti post utili. Così ho pensato di sottoporre il mio "problema", forse un po' banale, spero che qualcuno mi possa aiutare.

Dopo aver giocato per anni e anni con un classico "racchettone" Yonex (RQ1000), che ho amato ed amo tantissimo, ma ormai ultra-sorpassato, ho deciso di passare a qualcosa di nuovo. Ormai racchette come la mia non se ne vedono più e spesso me la prendono in giro, ma che ci posso fare se mi ci trovo benissimo? Ora ho provato la Yonex E-Zone 107, mi sembrava avere caratteristiche che si adattavano a me e mi è piaciuta sotto tutti i punti di vista. Ho giocato per un'ora a ritmo intenso, mi sento di averla "provata bene", ne sono soddisfatta, l'avrei comprata subito... solo che alla sera mi faceva male la spalla, cosa che non mi è mai, mai, mai successa. Da qui i dubbi... E' vero che è più pesante rispetto alla mia vecchia (280g "dichiarati", 298g reali con le corde, contro i 272g con corde della vecchia), ma è comunque un telaio "leggero", no? La maggior parte delle racchette in circolazione non sono più pesanti? Può essere una cosa temporanea legata al cambio attrezzo? O è lagata specificatamente alla racchetta che ho provato? Purtroppo ho dovuto riportare la racchetta, non ho potuto provarla più a lungo. Vorrei sapere se qualcuno ha opinioni e/o consigli, i generale e legati a questo specifico telaio. Ringrazio tutti in anticipo! Smile

PS: non consigliatemi altre racchette, grazie!
PPS: come avete capito dal mio post... non sono un'esperta. Wink
ciao sperling....benvenuta intanto......una domanda:la racchetta la sentivi maneggevole o facevi un po' fatica a muoverla?nel caso facevi fatica a muoverla puo' essere che i 25 grammi in piu' a cui nn sei abituata si sono fatti sentire(anche se poi e' pure da vedere il bilanciamento,che e' importante),invece nel caso tu la racchetta l'abbia trovata maneggevole,quindi nessuno sforzo eccessivo per muoverla,allora potrebbero essere le corde troppo tirate,per caso l'hai presa in test in un negozio della provincia di milano?perche' se e' quella ha le luxilon original a 27kg,un ferro da stiro in pratica

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio x racchetta Yonex + dolore spalla

Messaggio Da sinnet il Gio 23 Giu 2011 - 9:20

@Sperling96 ha scritto:Questo è il mio primo post. Smile Solitamente leggo e basta... e trovo che qui ci siano tante persone competenti e tanti post utili. Così ho pensato di sottoporre il mio "problema", forse un po' banale, spero che qualcuno mi possa aiutare.

Dopo aver giocato per anni e anni con un classico "racchettone" Yonex (RQ1000), che ho amato ed amo tantissimo, ma ormai ultra-sorpassato, ho deciso di passare a qualcosa di nuovo. Ormai racchette come la mia non se ne vedono più e spesso me la prendono in giro, ma che ci posso fare se mi ci trovo benissimo? Ora ho provato la Yonex E-Zone 107, mi sembrava avere caratteristiche che si adattavano a me e mi è piaciuta sotto tutti i punti di vista. Ho giocato per un'ora a ritmo intenso, mi sento di averla "provata bene", ne sono soddisfatta, l'avrei comprata subito... solo che alla sera mi faceva male la spalla, cosa che non mi è mai, mai, mai successa. Da qui i dubbi... E' vero che è più pesante rispetto alla mia vecchia (280g "dichiarati", 298g reali con le corde, contro i 272g con corde della vecchia), ma è comunque un telaio "leggero", no? La maggior parte delle racchette in circolazione non sono più pesanti? Può essere una cosa temporanea legata al cambio attrezzo? O è lagata specificatamente alla racchetta che ho provato? Purtroppo ho dovuto riportare la racchetta, non ho potuto provarla più a lungo. Vorrei sapere se qualcuno ha opinioni e/o consigli, i generale e legati a questo specifico telaio. Ringrazio tutti in anticipo! Smile

PS: non consigliatemi altre racchette, grazie!
PPS: come avete capito dal mio post... non sono un'esperta. Wink
Di solito è un mix di fattori che possono influire negativamente nell'approccio/uso di una racchetta .
Il peso è importante ma non determinante, secondo me influiscono molto invece due fattori che spesso sono sottovalutati e cioè bilanciamento ed inerzia .
Quando il primo fattore (bilanciamento) è molto verso la testa della racchetta con conseguente spostamento di masse dell'attrezzo più verso l'estremità, l'inerzia aumenta .
Avere un buona inerzia (valori alti) aiuta molto nella potenza dei colpi, però di contro c'è che tutte le masse muscolari che in un primo momento mettono in moto l'attrezzo dopo si devono preoccupare anche di fermarlo (infatti le racchette non hanno un freno), ed è a questo punto che l'impegno può essere proibitivo per valori d'inerzia importanti e muscolatura non allenata/adeguata .
Immaginate un martello, più è grosso più forte è il colpo che imprime sull'incudine, ora se gli faceste fare lo stesso movimento che gli fate fare ad una racchetta, vi immaginate quale forza vi serve a fine corsa per farlo fermare dietro la spalla dopo un dritto ?
In sostanza anche se il paragone con il martello è un pò forzato questo è il concetto che spiega perchè alle volte la spalla è il centro di controllo della muscolatura che si occupa di far partire e far fermare i movimenti di qualsiasi attrezzo .
drunken

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio x racchetta Yonex + dolore spalla

Messaggio Da Sperling96 il Gio 23 Giu 2011 - 9:47

Grazie mille ad entrambi per la risposta velocissima! Smile Ho trovato cose interessanti in quello che avete detto, ecco i miei commenti.

@abracadabra78 ha scritto:una domanda:la racchetta la sentivi maneggevole o facevi un po' fatica a muoverla?nel caso facevi fatica a muoverla puo' essere che i 25 grammi in piu' a cui nn sei abituata si sono fatti sentire(anche se poi e' pure da vedere il bilanciamento,che e' importante

Non ho fatto fatica in generale. L'ho sentita più pesante, questo sì, ma credo sia normale perchè è più pesante rispetto alla vecchia. Magari più che il peso differente ho sentito il bilanciamento diverso, ma di questo scrivo dopo quando commento il post di Sinnet.

@abracadabra78 ha scritto:invece nel caso tu la racchetta l'abbia trovata maneggevole,quindi nessuno sforzo eccessivo per muoverla,allora potrebbero essere le corde troppo tirate,per caso l'hai presa in test in un negozio della provincia di milano?perche' se e' quella ha le luxilon original a 27kg,un ferro da stiro in pratica

La racchetta l'ho avuto in prestito da un amico che l'ha provata attraverso Tennis Warehouse, purtroppo me l'ha data solo un giorno. Non so che corde fossero, non sono in grado di valutarle personalmente perchè non sono esperta. Quello che ho notato è che erano piuttosto sottili. Colore: nero. Potrebbero essere le Luxilon che dici?

Sperling96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 22.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio x racchetta Yonex + dolore spalla

Messaggio Da Sperling96 il Gio 23 Giu 2011 - 10:14

@sinnet ha scritto:Il peso è importante ma non determinante, secondo me influiscono molto invece due fattori che spesso sono sottovalutati e cioè bilanciamento ed inerzia .
Quando il primo fattore (bilanciamento) è molto verso la testa della racchetta con conseguente spostamento di masse dell'attrezzo più verso l'estremità, l'inerzia aumenta .
Avere un buona inerzia (valori alti) aiuta molto nella potenza dei colpi, però di contro c'è che tutte le masse muscolari che in un primo momento mettono in moto l'attrezzo dopo si devono preoccupare anche di fermarlo (infatti le racchette non hanno un freno), ed è a questo punto che l'impegno può essere proibitivo per valori d'inerzia importanti e muscolatura non allenata/adeguata .

Premetto che su questo argomento faccio più fatica, vediamo...

Come dicevo prima, ho avuto la sensazione che la racchetta fosse più pesante, ma forse quello che ho sentito era il bilanciamento diverso. Purtroppo non ho la scheda tecnica della mia vecchia racchetta, è antidiluviana, non so dove trovarla! Comunque si tratta di un attrezo leggerissimo e che spinge moltissimo, mentre a livello di controllo non è il massimo. Diciamo che tra le racchette Yonex (xchè vorrei una Yonex...) ne ho cercata una che avesso caratteristiche se non proprio simili alla mia, almeno che ci si avvicinasse. Intendo dire che, in base alle mie modeste conoscenze, la maggior parte delle racchette in commercio mi sembrano più "diverse" che "simili" alla mia, mi sembrano andare nella direzione opposta (più pesanti, ovale più piccolo...). Quindi il mio dubbio è: se con una racchetta che in teoria si avvicina alla mia ho questo problema alla spalla, cosa succede con una molto più diversa? Intendi dire, se il dolore (lieve, intendiamoci) che sento è un dolore momentaneo di adattamento all'attrezzo diverso, allora ok, mi ci abituerò e passerà. Come quando vai in palestra dopo mesi di inattività. Wink Ma se dovesse continuare? E come faccio a saperlo??? Ma forse il punto è proprio che io non ne capisco abbastanza e non considero altri fattori...

Sperling96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 22.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio x racchetta Yonex + dolore spalla

Messaggio Da sinnet il Gio 23 Giu 2011 - 15:48

@Sperling96 ha scritto:
@sinnet ha scritto:Il peso è importante ma non determinante, secondo me influiscono molto invece due fattori che spesso sono sottovalutati e cioè bilanciamento ed inerzia .
Quando il primo fattore (bilanciamento) è molto verso la testa della racchetta con conseguente spostamento di masse dell'attrezzo più verso l'estremità, l'inerzia aumenta .
Avere un buona inerzia (valori alti) aiuta molto nella potenza dei colpi, però di contro c'è che tutte le masse muscolari che in un primo momento mettono in moto l'attrezzo dopo si devono preoccupare anche di fermarlo (infatti le racchette non hanno un freno), ed è a questo punto che l'impegno può essere proibitivo per valori d'inerzia importanti e muscolatura non allenata/adeguata .

Premetto che su questo argomento faccio più fatica, vediamo...

Come dicevo prima, ho avuto la sensazione che la racchetta fosse più pesante, ma forse quello che ho sentito era il bilanciamento diverso. Purtroppo non ho la scheda tecnica della mia vecchia racchetta, è antidiluviana, non so dove trovarla! Comunque si tratta di un attrezo leggerissimo e che spinge moltissimo, mentre a livello di controllo non è il massimo. Diciamo che tra le racchette Yonex (xchè vorrei una Yonex...) ne ho cercata una che avesso caratteristiche se non proprio simili alla mia, almeno che ci si avvicinasse. Intendo dire che, in base alle mie modeste conoscenze, la maggior parte delle racchette in commercio mi sembrano più "diverse" che "simili" alla mia, mi sembrano andare nella direzione opposta (più pesanti, ovale più piccolo...). Quindi il mio dubbio è: se con una racchetta che in teoria si avvicina alla mia ho questo problema alla spalla, cosa succede con una molto più diversa? Intendi dire, se il dolore (lieve, intendiamoci) che sento è un dolore momentaneo di adattamento all'attrezzo diverso, allora ok, mi ci abituerò e passerà. Come quando vai in palestra dopo mesi di inattività. Wink Ma se dovesse continuare? E come faccio a saperlo??? Ma forse il punto è proprio che io non ne capisco abbastanza e non considero altri fattori...
In sintesi se la colpa del tuo dolore alla spalla è dovuto al valore dell'inerzia abbastanza alta, devi cercare una racchetta che a parità di peso sia meno sbilanciata verso la testa (motivo per cui spinge moltissimo), oppure se voui mantenere la spinta, sia più leggera, per avere più controllo guarda il reticolo del piatto corde (più ce ne sono e più controlli) ed agisci anche sulla tensione delle corde aumentandola di qualche Kilo (sempre valutando le caratteristiche della corda).
scratch

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum