Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quale la verità?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quale la verità?

Messaggio Da Alessandro il Mer 11 Feb 2009 - 10:59

Come al solito esistono sempre correnti discordanti.
C'è chi asserisci che + si tirano le corde + si ottiene un miglior controllo della palla, di contro c'è chi asserisce che con la corda meno tesa la palla si trattiene di + sul piatto corde all'impatto in modo da poter dare meglio direzione e rotazione.
Quale la verità?
Quale la tiratura ideale? Perchè?

_____________________________________________________________

Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2748
Età : 39
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Head Graphene Touch Pro - Fischer Black Granite N°1

http://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale la verità?

Messaggio Da Alex il Gio 12 Feb 2009 - 17:27

@Alessandro ha scritto:Come al solito esistono sempre correnti discordanti.
C'è chi asserisci che + si tirano le corde + si ottiene un miglior controllo della palla, di contro c'è chi asserisce che con la corda meno tesa la palla si trattiene di + sul piatto corde all'impatto in modo da poter dare meglio direzione e rotazione.
Quale la verità?
Quale la tiratura ideale? Perchè?

L'unica verità che ti posso dare io è quella che, anche se va contro a certe "leggi" della fisica (almeno credo Razz ), è che i tennisti che danno molta rotazione usano corde molto tese, almeno questo prima dell'avvento di Nadal che invece non esagera con la tensione.

Ma nel passato ti ricordo Muster ad esempio che tirava le corde a tensioni impressionanti.

Per ciò che riguarda la "tiratura ideale" credo non esista, nel senso che ogni tennista deve trovare la sua (anche infischiandosene del rage che c'è scritto sul telaio), cioè è la tensione più bassa che ti dà il controllo e le rotazioni che desideri.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale la verità?

Messaggio Da oedem il Gio 12 Feb 2009 - 20:15

corda più tesa -> + controllo - potenza e viceversa

sulla tensione migliore, è molto personale: io sto sui 25 kg in media, il mio maestro sui 21 (e per me giocarci è impossibile)

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale la verità?

Messaggio Da marco61 il Gio 12 Feb 2009 - 20:28

Tirare poco le corde aumenta la sensibilità, ma non il controllo. Mi spiego: avere controllo significa soprattutto piazzare la palla nel punto voluto con colpi da fondo campo. Avere sensibilità significa giocare con più precisione i colpi morbidi. Nell'esecuzione di una smorzata, avere il piatto corde poco teso mi può servire per "sentire" la palla per qualche istante in più. Se però devo mandare la palla a 20 metri di distanza, con una corda poco tesa il classico "effetto fionda" sarà così pronunciato da non permettermi di gestire al meglio la distanza. Non è un caso se, in linea di massima, i giocatori più estrosi giocano con tensioni basse, mentre i classici picchiatori hanno bisogno di qualche chilo in più.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale la verità?

Messaggio Da wik il Gio 12 Feb 2009 - 20:54

@marco61 ha scritto: i giocatori più estrosi giocano con tensioni basse, mentre i classici picchiatori hanno bisogno di qualche chilo in più.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale la verità?

Messaggio Da marco61 il Dom 15 Feb 2009 - 20:14

Wik, cosa avresti voluto scrivere nel tuo ultimo intervento? Manca la tua risposta, qualcosa forse non ha funzionato.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale la verità?

Messaggio Da wik il Dom 15 Feb 2009 - 21:52

@marco61 ha scritto:Wik, cosa avresti voluto scrivere nel tuo ultimo intervento? Manca la tua risposta, qualcosa forse non ha funzionato.

No, non manca niente, semplicemente concordo con quanto giá avevi scritto per cui semplicemente quoto.
L'estroso vuol prendere la palla e trasportarla, spesso usa il polso, e per far questo trova controllo con meno tensione,
chi picchia secco e forte vuole poca tensione per avere meno interferenza possibile.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum