Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Tennis e luci artificiali

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tennis e luci artificiali

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 8 Apr 2012 - 11:52

Venerdì ho giocato in notturna ed ho trovato difficoltà a prendere i tempi giusti, un po' perché le palline erano sgonfie, un po'perché mi succedeva una cosa strana: in certi momenti era come se la pallina scomparisse dal mio campo visivo. Data l'età (52 primavere Sad )e la presenza delle luci artificiali l'ho attribuita a naturali problemi della vista. Succede anche a voi? Come gestite il problema?

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 8 Apr 2012 - 11:58


Se porti gli occhiali, e sei astigmatico, la cosa è normale.

Il riflesso delle luci procura evidenti fastidi.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da frank mano de pedra il Gio 12 Apr 2012 - 13:44

capita anche a me..che con le lenti a contatto ci vede bene Very Happy ,l'unico modo in cui ho risolto parzialmente il problema è quello di usare il cappellino con visiera alla roddick o alla murray

frank mano de pedra
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1026
Età : 24
Località : ischia
Data d'iscrizione : 02.11.10

Profilo giocatore
Località: ischia
Livello: 4.3 F.i.T
Racchetta: una,cento,mille :(

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 12 Apr 2012 - 16:21

se non sei abituato a giocare in notturna con le luci, può dipendere anche solo dalla poca abitudine...

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da b52_ste il Gio 12 Apr 2012 - 16:40

Già, credo che dipenda molto dall'abitudine e anche da come sono posizionati i fari!!! A me da' molto più fastidio il sole, alcuni campi dalle mie parti sono orientati veramente da schifo!!! Chi li ha pensati NON era un tennista secondo me... Evil or Very Mad

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 12 Apr 2012 - 16:42

@b52_ste ha scritto:Chi li ha pensati NON era un tennista secondo me... Evil or Very Mad

non c'è bisogno di essere un tennista per orientare qualcosa... lo facevano già egizi e fenici... evidentemente l'ignoranza regna sovrana...

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da b52_ste il Gio 12 Apr 2012 - 17:05

@nanobabbo8672 ha scritto:
@b52_ste ha scritto:Chi li ha pensati NON era un tennista secondo me... Evil or Very Mad

non c'è bisogno di essere un tennista per orientare qualcosa... lo facevano già egizi e fenici... evidentemente l'ignoranza regna sovrana...

Hahaha ma sicuramente se fosse stato un tennista non avrebbe sbagliato orientamento! Smile

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Ven 24 Ago 2012 - 21:32

Riporto in visto questo topic per farvi una domanda.
Oggi ho fatto il mio primo torneo amatoriale, e ho riscontrato un'enorme difficoltà nel giocare di sera in quel campo in particolare (porto gli occhiali).
Finchè c'era il sole, la partita andava liscia, ma con l'arrivo delle tenebre e l'attivazione dei fari, tutto è andato a farsi benedire. Partiamo dal presupposto che i fari a destra puntano sulla metà destra sul campo e quelli a sinistra sulla metà sinistra. Questo, fa si che alla battuta, i fari puntino dritti negli occhi, e anche resistendo all'effetto ABBAGLIAMENTO, resta quell'orribile effetto accecamento per qualche secondo, giusto il tempo di perdere lo scambio insomma Very Happy se ci aggiungiamo che lo sfondo non è uniforme e che quindi superato il metro e mezzo la palla diventa invisibile, resta solo da aspettare la fine della partita e andarsene.
Ora mi chiedo, esistono degli occhiali per noi poveri miopi che permettono di abbattere questo effetto accecamento? Perchè i miei hanno l'antiriflesso ma se mi puntano il faro addosso possono ben poco.
O è meglio cambiare campo Very Happy?

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da Kmore il Ven 24 Ago 2012 - 21:57

@the_wots ha scritto:Riporto in visto questo topic per farvi una domanda.
Oggi ho fatto il mio primo torneo amatoriale, e ho riscontrato un'enorme difficoltà nel giocare di sera in quel campo in particolare (porto gli occhiali).
Finchè c'era il sole, la partita andava liscia, ma con l'arrivo delle tenebre e l'attivazione dei fari, tutto è andato a farsi benedire. Partiamo dal presupposto che i fari a destra puntano sulla metà destra sul campo e quelli a sinistra sulla metà sinistra. Questo, fa si che alla battuta, i fari puntino dritti negli occhi, e anche resistendo all'effetto ABBAGLIAMENTO, resta quell'orribile effetto accecamento per qualche secondo, giusto il tempo di perdere lo scambio insomma se ci aggiungiamo che lo sfondo non è uniforme e che quindi superato il metro e mezzo la palla diventa invisibile, resta solo da aspettare la fine della partita e andarsene.
Ora mi chiedo, esistono degli occhiali per noi poveri miopi che permettono di abbattere questo effetto accecamento? Perchè i miei hanno l'antiriflesso ma se mi puntano il faro addosso possono ben poco.
O è meglio cambiare campo ?



Grosso problema...anche per me

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Ven 24 Ago 2012 - 22:05

Purtroppo per me non è un problema, ma un vero e proprio impedimento Sad
Certo che se ci fossero degli impianti a LED il problema non si porrebbe più di tanto, ma la maggior parte degli impianti sono tutti con fari alogeni (e con tinte dei campi inopportunamente scure), la maggior parte vecchi.
Mi sa che mi armo di visore notturno e di fucile a piombini, via i fari, su il visore XD

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da Mr Lybra il Sab 25 Ago 2012 - 13:00

Anche io in alcuni campi fatico, però ho notato che ci sono delle persone che proprio vanno in tilt, quindi vi capisco. Penso non ci siano soluzioni purtroppo... Nei campi con le luci e i fondi bassi/e non c'è scampo...

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Sab 25 Ago 2012 - 13:27

Grazie all'aiuto di photoshop, anche se la foto di partenza non è la migliore per questo scopo, posso metterti nei panni di uno che gioca con gli occhiali di notte con l'illuminazione non adatta e direzionata male:





E ti assicuro che in movimento è molto peggio Very Happy

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da lollo__87 il Sab 25 Ago 2012 - 15:27

Ciao a tutti, mi sono appena registrato ed esprimo subito tutta la mia solidarietà nei confronti di giocatori-orbi come il sottoscritto.
Purtroppo gioco quasi esclusivamente di sera ed al chiuso, ed in effetti l'illuminazione artificiale non è sempre un aiuto. Non ho problemi durante lo scambio, ma gli smash sono spesso un terno al lotto...

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Sab 25 Ago 2012 - 15:54

ciao lollo e benvenuto (e complimenti per l'annata :p).
Io non so al chiuso se la situazione migliora, ma tu immaginati un campo all'aperto, di sera, piazzato in zona lungomare, quindi con luci esterne ad infastidirti, senza protezione o teli fino ai 2 metri per rendere uniforme lo sfondo, e con i fari che ti puntano addosso alla battuta... na tragedia insomma Very Happy! Come già dicevo, pretendere impianti d'illuminazione "perfettamente godibili" è forse chiedere troppo, ma almeno si ridipingessero i campi con tinte più visibili, tanto per citarne una, il tanto criticato blu!

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da lollo__87 il Sab 25 Ago 2012 - 16:05

In quelle condizioni credo che impazzirei a furia di steccate... Very Happy E cercherei un altro campo!!!

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Sab 25 Ago 2012 - 16:17

Io ormai mi considero in un percorso formativo in cui, se non do di matto, ne esco più forte.
Gioco su un campo in mateco (velocissimo e con rimbalzi altissimi), pieno di fosse (rimbalzi irregolari), con illuminazione scarsa, sfondo non uniforme, e i pipistrelli che mi attaccano di sera (sarà che ho la racchetta verdolosa?).
Sembrano le prove di un cartone giapponese anni 90, però la considero la mia VIA DEL BUSH... emh, TENNIS Very Happy

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da lollo__87 il Sab 25 Ago 2012 - 16:33

Hahahahahaha!!!
Io gioco quasi sempre su erba sintetica lentissima, con quella sabbia infida che rende il campo scivolosissimo, rimbalzi irregolari e altissimi, e l'effetto serra del telone di gomma che copre il campo.
Ah, fino all'inverno scorso il riscaldamento era praticamente inesistente...

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Sab 25 Ago 2012 - 17:46

Su erba sintetica ho giocato solo una volta, in un campo polivalente (tennis-calcetto). Non so, a parte il fatto che urlare "goal" dopo un po' non divertiva più, il terreno non mi era dispiaciuto, quelle poche volte che non finivamo culo all'aria!
Per le temperature, io il freddo un po' lo soffro, se non sudo non riesco a giocare, infatti d'inverno uso le sottomaglie aderenti, in stile under armor.
Ma se puoi fare un confronto, a parità di impianto più o meno, dove ci si trova meglio come illuminazione? Aperto o coperto?

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da lollo__87 il Sab 25 Ago 2012 - 18:02

Mi trovo meglio al coperto, ma non saprei spiegarti di preciso il perchè... :-)

L'erba sintetica non mi fa impazzire, anche se l'estate scorsa ho giocato su un campo in erba sintetica piuttosto rapido e con rimbalzo bassissimo su cui mi piacerebbe rigiocare prima o poi.

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Sab 25 Ago 2012 - 18:15

A me i rimbalzi alti del mateco fanno impazzire, mi ritrovo a ricevere anche 2 metri da fondo (usando una eastern), e se per recuperare provo ad entrare in campo, al primo errore mi bucano Sad
Però al coperto devo provare, giusto per vedere con un tipo di illuminazione diversa il problema persiste, perchè ho giocato su un campo in terra (all'aperto) ben sistemato (fa parte di una struttura nuova nata da 2 anni), e non ricordo di aver avuto grossi problemi. Mmm...

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da lollo__87 il Sab 25 Ago 2012 - 21:08

Anch'io non adoro i rimbalzi alti, ma preferisco il mateco al campo di cui ti parlavo che, oltre a rimbalzi alti, è anche molto lento. Considera poi che sono alto due metri per cui la mia mobilità non è proprio il massimo... meno dura lo scambio, meglio è!!!
Cmq, fossi in te, proverei a giocare al coperto, poi fammi sapere come ti sei trovato.
Ci sono molti centri dalle tue parti?

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Sab 25 Ago 2012 - 21:19

Nella mia città 2 (1 con 2 campi in terra e 1 in sintetico, e 1 con 2 in mateco). Poi a meno di 2 km ho il MEDITERRANEO TENNIS CLUB con 2 campi in terra nuovi e 1 in sintetico, più un altro club con 1 in terra e 1 in sintetico, mentre di coperto c'è uno a circa 10km, non proprio comodo da raggiungere però.
Io prima di spendere soldi in lenti particolari vorrei provare se è dove gioco io che ha un'illuminazione "poco adatta alle mie esigenze" (per non essere drastico), o è in generale un mio problema.

PS: 2 metri? Problemi opposti, io sfioro i 170 cm e punto proprio sul far muovere l'avversario, la nanaggine aiuta anche a mantenere relativamente bassi e poco spinnabili i colpi XD

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da lollo__87 il Sab 25 Ago 2012 - 21:22

Perdonami: in che senso poco spinnabili? :-)

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da the_wots il Sab 25 Ago 2012 - 21:30

per chi usa una western è difficile controllare palle basse, e solitamente è la presa adottata per avere potenziali di spin (rotazioni) maggiori. Ovviamente basta cambiare presa o avere una buona tecnica, ma indubbiamente il potenziale di spin a "basse quote" è limitato.
Poi entra in campo Nadal e mi smonta tutta la teoria, ma questa è un'altra storia Very Happy

the_wots
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Età : 29
Località : Provincia di Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Più o meno ITR 3.5
Racchetta: Dopo la grande liquidazione, resistono: Dunlop Biomimetic 100 EU - Dunlop Biomimetic 100 US

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tennis e luci artificiali

Messaggio Da lollo__87 il Sab 25 Ago 2012 - 21:41

Ah ok, ora ti seguo. Scemo io che mi stavo chiedendo "ma perchè uno basso dovrebbe giocare con meno rotazioni di uno più alto?" Very Happy

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum