Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

A lezione da Jeff Salzenstein

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

A lezione da Jeff Salzenstein

Messaggio Da Ospite il Gio 6 Ott 2011 - 16:37



Jeff Salzenstein mostra il dritto di Djokovic

Se 50 anni fa l'industria americana inventava scatole-gioco e cianfrusaglie di vario genere spacciandole come "mezzi con cui ogni uomo poteva raggiungere il genio ottocentesco e la grandezza pittorica di Vincent Van Gogh", oggi la TV (che è industria della cultura o dell'anti-cultura a seconda delle proprie idee) prova a fare altrettanto, ma stavolta avendo a oggetto l'arte tennistica di Novak Djokovic, in particolare il suo diritto nelle impugnature eastern e semi-western che tanto quest'anno ha fatto dannare gli aversari.

Infatti l'ex giocatore Jeff Salzenstein, professionista per 11 anni dal '96 al 2007, già n.91 del mondo nel giugno del 2004, e fondatore di un'omonima accademia a Denver, ha deciso di rendere più visuale e meno verbale il linguaggio del suo sito-blog da tempo attivo in rete, attraverso una collaborazione con il portale "Tennis Now TV", che ieri ha postato una video-lezione dal titolo "Winning Tennis: Instruction by Jeff Salzenstein." Allora non resta che andare a vedere e "a vincere"......
UBITennis (n.d.r.)


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A lezione da Jeff Salzenstein

Messaggio Da FederYonex il Gio 6 Ott 2011 - 18:06

Il suddetto collabora anche con tennisone.com, per cui recentemente ha realizzato un video sulla posizione della mano non dominante nel dritto.

FederYonex
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Data d'iscrizione : 23.04.11

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: 3.5 ITR;
Racchetta: Mantis 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: A lezione da Jeff Salzenstein

Messaggio Da Ospite il Gio 6 Ott 2011 - 18:29

FY
bene a sapersi...perche' non lo rendi disponibile? Wink

Grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A lezione da Jeff Salzenstein

Messaggio Da FederYonex il Gio 6 Ott 2011 - 19:03

Non so se si puó, il contenuto di tennisone è accessibile ai membri abbonati, paganti, non vorrei violare i diritti...

FederYonex
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Data d'iscrizione : 23.04.11

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: 3.5 ITR;
Racchetta: Mantis 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: A lezione da Jeff Salzenstein

Messaggio Da Ospite il Gio 6 Ott 2011 - 19:04

in questo caso lascia perdere, ad evitare problemi al Forum.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A lezione da Jeff Salzenstein

Messaggio Da alba77 il Gio 6 Ott 2011 - 19:29

Questo pomeriggio ho trovato un canale eccezionale:

Ecco le 4 fasi del diritto:








alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: A lezione da Jeff Salzenstein

Messaggio Da alba77 il Gio 6 Ott 2011 - 20:01

Ecco come giocare l'air foreheand per ottenere maggiore potenza,
ma occhio che il salto dev'essere un conseguenza della spinta verso l'altro in funzione all'altezza di rimbalzo della palla e la zona l'impatto ideale.
Se lo si facesse deliberatamente si andrebbe fuori tempo.

Stranamente io istintivamente faccio così con le gambe, anche perché è l'unico mod oper rimanere in equilibrio e colpire come se si stesse con gl iappoggi a terra.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum