Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Aiuto con il servizio

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aiuto con il servizio

Messaggio Da kauss il Mer 29 Giu 2011 - 0:29

Salve, sono Simone ho 27 anni e gioco a tennis da una vita, senza troppo impegno (sonno abbastanza scarso).
Ho da qualche settimana riniziato una scuola estiva, ma al servizio dedichiamo poco tempo. Non sono mai riuscito ad impararlo questo fondamentale, tanto che in partite tra amici perdo inevitabilmente il game in cui batto, o per doppio fallo o su attacco dell'aversario sul servizio debole.
Non soddisfatto dei 5 minuti a lezione mi sono rivolto a youtube, dove ho studiato i giusti movimenti.
Credo di aver afferrato la prima parte, fino all'arrivo della "trophy pose", ma da li in poi non sò proprio come procedere ed il "mulinello" non mi viene affatto naturale.

Mi sono ripreso oggi mentre mi allenavo, premetto che come detto il livello è abbastanza basso quindi scusatemi se vi chiedo di vedere tale scempio:


Vi sarei molto grato se mi deste delle linee guida da tenere a mente per il prossimo allenamento.
Grazie anticipatamente.

kauss
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da alain proust il Mer 29 Giu 2011 - 8:11

il commento tecnico al video lo lascio a chi se ne intende davvero.
nel merito della preparazione, tuttavia, essendo io un fissato del servizio, ti dico che i cinque minuti a lezione settimanale son troppo pochi. visto che è un colpo fondamentale, fai come ho fatto io, chiedi al maestro i 10-15 minuti finali di ogni ora di lezione per il servizio, chiedi di insegnarti i vari tipi di servizio, fatti fare qualche bella lezione su ogni singolo particolare, ogni singolo movimento.
i video sono belli, vedi molti particolari, possono dare dei suggerimenti, ma ciò che serve davvero sono le ripetizioni, fatte ovviamente con la tecnica giusta.
prenditi delle ore in campo da solo (sempre che non vuoi investire e farle per intero col maestro, è una scelta economica) e fai un'ora di soli servizi, prime, seconde, rotazioni, pensando sempre ai suggerimenti del maestro, e poi facendoti correggere di nuovo da lui quando lo rivedi, così per ogni settimana, per n settimane. vedrai dei miglioramenti che non immagini.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da Mario75 il Mer 29 Giu 2011 - 8:46

ciao Simone, premetto che il servizio non è il mio punto forte, e non sono nè un maestro nè un superesperto.
Mi pare di aver notato però due particolari che puoi migliorare nel tuo servizio:
1) quando fai il saltello per andare a colpire la palla cerca di spostare il peso del corpo in avanti e non sono verso l' alto. In questo modo aggiungi peso alla palla sfruttando appunto il corpo.
2) nella fase di ritorno del braccio per andare a colpire la palla il movimento deve essere una vera e propria frustata, cioè il più veloce possibile. Anche questo da velocità alla palla. Un maestro al Brallo l' anno scorso mi ha fatto l'esempio del coltello a serramanico, il ritorno del braccio deve essere velocissimo quanto un coltello a serramanico ad aprirsi.

Spero che questi consigli possano aiutarti, poi la parola ai più esperti per un aiuto più approfondito.

ciau

Mario75
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Località : torino
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: torino
Livello: 4.4
Racchetta: head microgel extreme mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 29 Giu 2011 - 10:58

Anche io premetto che non sono né una esperta e né una maestra Razz ....ma sento di dirti l'esatto contrario di quel che dice Mario....dondola di meno...arrivato alla posizione trofeo cerca di andare a prendere la palla il più in alto possibile...cosa che non vedo....non vedo lo slancio...è lì che il braccio dovrebbe acquisire velocità....quindi visti i due pareri discordanti...la cosa migliore è fare quel che dice Alain....chiedi in modo esplicito al maestro di dedicare più tempo a questo....memorizza gli errori che ti corregge in modo poi da poterli mettere in pratica da solo con cesto....l'unico rischio in questo lavoro però...se non hai una buona percezione di quel che fai...rischiare di ottimizzare errori Neutral

Buon lavoro! Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da emyly il Mer 29 Giu 2011 - 11:06

Come mario75 condivido:
tendi a cadere indiestro anziche in avanti...
per aiutarti lancia la pallina piu avanti a te...

PS:
parole di scarso... Very Happy

emyly
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 13.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da bvzpao il Mer 29 Giu 2011 - 11:38

la pallina più avanti mi sembra il primo passo.
poi aspetterei a fare il salto: prima assimili bene il movimento (soprattutto lo schiaffo - frustata finale) poi ci metti il salto
ma l'impugnatura qual'è?

bvzpao
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.10.10

Profilo giocatore
Località: Cremona
Livello: c'è il 6.3?
Racchetta: PK SQ limited

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da pazein il Mer 29 Giu 2011 - 12:27

pure io ho notato che tende a cadere all'indietro non dando alla palla il peso del corpo, e schiacciando la palla solo col braccio mentre credo che col piede destro dovresti sempre entrare nel campo come se dovessi scendere a rete. potresti provare qualche servizio e vole per abituarti a spingere con il corpo.

pazein
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5 itr
Racchetta: wilson kblade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da CorriCorrado il Mer 29 Giu 2011 - 12:51

Anche io ti consiglio di lasciare stare il salto per il momento; meglio avere il braccio completamente disteso e quindi un lancio di palla bello alto che ricada ad un palmo della fronte. Il salto lo puoi aggiungere una volta che il movimento è linerare e sicuro.
Impugna continental per piatto e slice (su slice dovrai dare un colpo di polso, che personalmente non ho, quindi opto per il kick), rovescio mono per kick.

Circa l'allenamento: io (e so che anche molti altri del forum lo fanno) prendo ore in solitaria per allenare solo il servizio. Mi concentro molto sulla palla piazzata bene, piuttosto che sulla forza, per adesso, ma è una mia scelta personale legata al mio livello, ma credo si possa applicare anche a te.

perdo inevitabilmente il game in cui batto, o per doppio fallo o su attacco dell'aversario sul servizio debole.

I doppi falli fanno venire il braccino, per cui chiamano altri doppi falli (dovuti alla confusione e alla paura di sbagliare), ma anche al fatto che si rallenta la velocità di braccio. Quindi, metabolizza il movimento continuando a farlo; i 10/15 minuti finali di lezione, servono per darti nuove strade durante l'allenamento personale.

CorriCorrado
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Età : 39
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 29.04.11

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Slazenger xPRO 323

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da eron82 il Mer 29 Giu 2011 - 13:41

Non ho molto tempo ora quindi mi limito a spiegarti in due parole cosa ho notato e successivamente entreró più nello specifico. 1) quando sei in trophy pose sposti il piede sinistro alla ricerca dell'equilibrio del corpo e della palla e questo è sbagliato perchè quando stai caricando il colpo sevi essere in totale equilibrio e questo è dovuto al fatto che (siccome carichi con i due piedi distanti) non sollevi il sinistro dal terreno come dovresti fare. 2) Quando colpisci non fai il mulinello ma questo è dovuto anche al fatto che hai la racchetta storta durante la trophy pose e se lo facessi ti faresti male. Comunque dopo ti spiego meglio cosa fare.

eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da kauss il Mer 29 Giu 2011 - 15:59

Grazie per gli interventi, non mi aspettavo tanta partecipazione.

Cercando di rispondere in ordine:
- si ho notato che salto sul posto invece che spingermi in avanti e non atterro mai con il piede sinistro in campo. Per il momento comunque seguirò il sugerimento di eliminare del tutto il salto e concentrarmi sul resto.
- la "frustata del braccio" non la faccio perchè non sento affatto naturale il mulinello. Credo debba correggere prima qualcosa a monte, poi pensare a rendere il tutto più fluido e frustato.
- per la domanda sull'impugnatura... nel video usavo una continental, anche se girando un pò verso la eastern di dritto ho la sensazione di colpire meglio e più flat. Che può voler dire? Credo ci siano problemi sulla pronazione del blocco avambraccio-polso-racchetta che non mi permettono di arrivare comodo sulla palla con una continental pura.
- per gli appunti di eron82 attendo approfondimenti. credo di aver capito l'errore dell'equilibrio, mentre la difficoltà del mulinello a causa di una impostazione storta della racchetta durante il trofeo credo sia il centro di tutto il problema, sento di arrivare storto ma non so ne cosa sbaglio, ne come sistemare.


kauss
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da alemineri il Mer 29 Giu 2011 - 21:09

E' più semplice di come possa sembrare...
Usa nuovamente la telecamera e fai una nuova ripresa, stavolta però senza racchetta.
Prendi due palline, una per mano, e posizionati per il servizio.
Esegui il movimento così come sei abituato a fare: lancio di palla con la mano sinistra, caricamento di gambe, " trophy pose" ed esecuzione con lancio della pallina nella mano destra avendo come "target" la recinzione di fondo campo.
Prendi il video, confrontalo con quello effettuato precedentemente con la racchetta, nota le differenze ed otterrai più risposte di quelle che tu possa immaginare.
Provare per credere...

alemineri
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 245
Località : Galatina (LE)
Data d'iscrizione : 04.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: BLX 90 - Volkl organix 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da eron82 il Mer 29 Giu 2011 - 22:52

Ciao, come promesso cercherò di analizzare passo passo il tuo servizio. Dunque partendo dall'impugnatura devi necessariamente utilizzare la continental, alcuni addirittura usano una eastern di rovescio ma per ora è meglio partire dalle cose semplici. Se hai dubbi sulle impugnature segui queste figure su questo sito:

http://www.tennis.com/articles/templates/instruction.aspx?articleid=1337

Con la eastern di dritto è facile colpire di piatto ma la velocità della pallina dipenderà solo dalla velocità del tuo braccio. Con una continental invece puoi tirare piatto e sfruttare al tempo stesso velocità di braccio, avambraccio e pronazione del polso (ma a questo ci arriveremo dopo). Ora, una cosa fondamentale nel servizio è l'equilibrio, se non sei in equilibrio non puoi avere gli appoggi giusti per caricare il colpo e per esplodere la tua forza verso la palla perchè parte della tua attenzione sarà occupata a non sbilanciarti troppo. In teoria dovresti avere la capacità di metterti in trophy pose e rimanerci per 1 minuto senza nessuno sforzo o quasi. La trophy pose può essere fatta con i due piedi distanti (come nel tuo caso e come fa Federer per esempio) oppure a piedi uniti.

Durante il movimento del servizio fino alla trophy pose è necessario staccare uno dei due piedi da terra. Infatti, se tieni i piedi ben piantati sul campo arriverai alla trophy pose sentendoti con le gambe legate-ostacolate-vincolate e con un equilibrio incerto. Proprio per questo motivo si seguono due strade: 1) staccare il piede che si trova dietro da terra portandolo avanti, come fa ad esempio Ferrer in questo video (anche se lui addirittura li stacca entrambi):

http://www.youtube.com/watch?v=RHzUJqvzIW4

oppure 2) staccare il piede che sta avanti e qui ti rimando al video di Federer come esempio:

http://www.youtube.com/watch?v=kGWdoNobnCM

Osserva come subito dopo aver iniziato il movimento del servizio solleva di anche 1 millimetro il piede sinistro (quello che sta avanti) da terra. Non è un caso che lo faccia. Tutti quelli che caricano con i piedi distanti sollevano il piede che si trova avanti per slegare il corpo da terra durante il movimento del lancio della palla per poi riappoggiarlo a terra per riprendere l'equilibrio. Quindi, riassumendo: appena inizi il movimento del lancio solleva anche di pochissimo il piede sinistro e riappoggialo subito dopo piegando le gambe. Ti dovresti sentire ben bilanciato e pronto a caricare il colpo.

Fammi sapere se hai notato miglioramenti.

eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da kauss il Mer 29 Giu 2011 - 23:50

Grazie eron.
Il "modello" di servizio che mi piacerebbe seguire è quello di Sampras:


In questo filmato vedo che piuttosto che alzare il piede sinistro lo "dondola sul tallone"... è la stessa cosa?
Appena posso riallenare provo a giostrare meglio l'equilibrio riprendendomi e posto nuove considerazioni.

kauss
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da eron82 il Gio 30 Giu 2011 - 0:21

Sì, è la stessa cosa. Il principio è slegare la pianta del piede da terra nella prima fase del movimento per poi riprendere gli appoggi in trophy pose.

eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da Alessandra76 il Gio 30 Giu 2011 - 10:28


Scusate il piccolo ot...ma che spettacolo 'sti due matti....che tennis!! Shocked

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da Bestrally il Gio 30 Giu 2011 - 19:00

Cerca di chiudere bene il polso quando finisci il movimento, è importante...e poi porta il corpo in avanti, ti aiuta a dare più spinta alla palla!!!

Bestrally
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 130
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 10.06.11

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: I.T.R 3.5 - 4.0
Racchetta: Head Radical Youtek Pro 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da kauss il Gio 30 Giu 2011 - 23:21

Oggi mi sono allenato ma non ho avuto modo di riprendermi.
Ho tolto del tutto il salto e ho eseguito il movimento a partire dalla trophy pose, ho praticamente eseguito questo esercizio a partire dal minuto 1:02


Quello che proprio non mi viene naturale è la pronazione: partendo dall'inizio del mulinello, quando inizio ad alzare la racchetta questa viaggia con in testa il "bordo" della racchetta, come se dovessi martellare il soffitto. Poi quasi in cima inizio a piegare il polso in avanti e contemporaneamente a pronare il blocco "avambraccio-polso-racchetta". Infine una volta colpito continuo a pronare fino a portare la racchetta con la testa che punta verso il basso e chiudo il servizio con il braccio che scarica alla sinistra del corpo.

Tutto questo procedimento non mi viene naturale. Se ad esempio impugno la racchetta con una eastern di dritto, quando inizio a far salire la racchetta, in testa invece che il bordo ho direttamente il piatto corde, che non deve far altro che andare a colpire la palla senza piegamenti di polso o pronazioni. Cosi il servizio quasi mi riesce, ma non voglio abituarmi ad una scorciatoia.

La fase di pronazione mi risulta particolarmente impacciata dopo il colpo, non mi viene proprio di far puntare la racchetta in basso.

Non so se mi sono spiegato...

EDIT: ecco ho trovato il video che mostra esattamente cosa non mi riesce: il primo minuto di questo filmato: http://www.passionetennis.com/t2811-movimento-del-braccio-racchetta-al-contatto

kauss
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da Alessandra76 il Gio 30 Giu 2011 - 23:30

Io non sono sicura di aver capito cosa non ti viene naturale....ma a me aiuta molto andare a prendere la palla più in alto possibile perché tutto si va a svolgere come dovrebbe...sempre se poi non ho fatto altri errori....anche senza salto ma comunque con un minimo di caricamento che comunque ti porta sotto la palla....ovviamente queste son le cose che aiutano me Wink

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da kauss il Gio 30 Giu 2011 - 23:33

@Alessandra76 ha scritto:Io non sono sicura di aver capito cosa non ti viene naturale....ma a me aiuta molto andare a prendere la palla più in alto possibile perché tutto si va a svolgere come dovrebbe...sempre se poi non ho fatto altri errori....anche senza salto ma comunque con un minimo di caricamento che comunque ti porta sotto la palla....ovviamente queste son le cose che aiutano me Wink

Diciamo che non mi riesce di colpire piatto con una continental, arrivo al contatto con la palla con il piatto corde non perpendicolare ma che taglia la palla obliquamente, come fosse uno slice credo. Questo perche non mi riesce la pronazione. Se infatti faccio il servizio con eastern senza pronazione colpisco piatto.

kauss
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da Smokingbs1 il Gio 30 Giu 2011 - 23:35

si si capitava anche a me l'unica soluzione è provare e riprovare perchè la pronazione garantisce un 20% in più sul servizio!!

Smokingbs1
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 311
Età : 32
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 15.10.09

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: pt57a

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da kauss il Gio 30 Giu 2011 - 23:47

Ma è corretto dire che senza pronazione di è "obbligati" a usare una eastern di dritto per colpire flat?

kauss
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da eron82 il Gio 30 Giu 2011 - 23:50

Hai provato poi a sollevare il piede sinistro da terra? Come ti trovi? Per impattare bene io dó questo consiglio: al momento della trophy pose pensa di andare a colpire la palla con un angolo di quasi 90° gradi tra racchetta e avambraccio. Inizialmente prova piano e vedi come raggiungere i quasi 90°. All'atto pratico questo non succederà mai perchè il braccio sarà sempre disteso verso la pallina ma l'impatto sarà bello pieno, inoltre ti porterà naturalmente a pronare il polso. Cmq il problema è che tu pretendi di arrivare alla pronazione senza aver capito prima come tenere la racchetta in trophy pose. Apprendi un cambiamento per volta e solo dopo potrai completare il puzzle del servizio.

eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da kauss il Ven 1 Lug 2011 - 0:25

@eron82 ha scritto:Hai provato poi a sollevare il piede sinistro da terra? Come ti trovi?

Per il piede sinistro si ho provato all'inizio e sembrava andare bene, poi però ho fatto l'esercizio del filmato partendo gia dalla trophy pose e senza muovere troppo le gambe, concentrandomi sulla parte superiore del corpo. Avevo cmq un buon equilibrio.

@eron82 ha scritto:Per impattare bene io dó questo consiglio: al momento della trophy pose pensa di andare a colpire la palla con un angolo di quasi 90° gradi tra racchetta e avambraccio. Inizialmente prova piano e vedi come raggiungere i quasi 90°. All'atto pratico questo non succederà mai perchè il braccio sarà sempre disteso verso la pallina ma l'impatto sarà bello pieno, inoltre ti porterà naturalmente a pronare il polso.
Intendi quel che si vede al minuto 2:10 di questo filmato? http://www.passionetennis.com/t2811-movimento-del-braccio-racchetta-al-contatto

@eron82 ha scritto:Cmq il problema è che tu pretendi di arrivare alla pronazione senza aver capito prima come tenere la racchetta in trophy pose. Apprendi un cambiamento per volta e solo dopo potrai completare il puzzle del servizio

Per l'impatto, partendo dalla trophy pose senza il backswing iniziale, una buona impostazione del braccio di partenza credo di averla avuta, certo poi tocca vedere quando mi riprendo.

C'è tanto da lavorare ma sono ottimista, mi state aiutando molto.
Grazie ancora.

kauss
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da eron82 il Ven 1 Lug 2011 - 8:40

Sì, esattamente quello che si vede nel video. Il fatto è che tu pensi che la pallina vada colpita idealmente con il braccio dritto e la racchetta perfettamente in linea con il braccio quasi fosse una sua estensione, ma non è così. Guarda la posizione della racchetta al secondo 0:19 e vedi come si forma quell'angolo di 90° di cui ti parlavo. Da quella posizione è l'avambraccio che ruota fino a portare il piatto corde dritto in posizione fino all'impatto 0:37 (quindi non ti troverai con la racchetta obliqua), vedi come anche al momento dell'impatto (sempre 0:37) si mantengono quasi i 90° tra racchetta e avambraccio (in realtà quando il movimento è fatto velocemente i 90° si riducono notevolmente). Al momento dell'impatto l'avambraccio non può naturalmente continuare a ruotare e così interviene la pronazione del polso che ti porta a coprire la palla. Al minuto 2:27 hai una visuale migliore.

eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto con il servizio

Messaggio Da chiros il Ven 1 Lug 2011 - 9:08

Dovrei quotare molto di quello che è stato scritto ma preferisco aggiungere di provare tanto a vuoto.
Il movimento corretto deve diventarti naturale, deve essere "tuo". Guardati davanti a uno specchio o guarda l'ombra su un muro. Cerca la scioltezza. Arriverai a un punto che non penserai più a tutte le 20 cose da tenere a mente durante l'esecuzione.

Io lo facevo a casa tutte le sere, anche se per pochi minuti e parecchi mi hanno fatto i complimenti per la scioltezza.

Ora penso che dovrò ricominciare un po' perchè ricomincio a perdere qualche colpo rabbit

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum