Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
DUNLOP SX 300 '22Oggi alle 15:06nw-t
Wilson Ultra 100 V3Oggi alle 12:19fa
Ezone 2022Oggi alle 0:04Minghi77
Head Boom MpIeri alle 12:14flubber
Head Velocity MLTIeri alle 11:18Zeus
Mono per Black Ace 105Lun 15 Ago 2022 - 18:07Eiffel59


Ultime dal mercatino
Andare in basso
jc.dm
jc.dm
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 02.04.22

Racchetta per over 60 Empty Racchetta per over 60

Dom 3 Apr 2022 - 13:23
Quali caratteristiche deve avere, indipendentemente dalle corde montate , una racchetta che consenta di scendere di tensione delle corde (problemi di abbraccio) senza perdere “troppo” in precisione?
Ad esempio: superficie, numero corde, rigidità ecc.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 14080
Età : 54
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Dom 3 Apr 2022 - 13:51
Pro Kennex Q20 o Prince 107G.
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18918
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Dom 3 Apr 2022 - 14:20
jc.dm ha scritto:Quali caratteristiche deve avere, indipendentemente dalle corde montate , una racchetta che consenta di scendere di tensione delle corde (problemi di abbraccio) senza perdere “troppo” in precisione?
Ad esempio: superficie, numero corde, rigidità ecc.
Mi pare tu sia quello che ha chiesto della "fattura" di un incordatura full budello...potresti provare la Pro Kennex Black Ace 100 da 300 gr incordata in full budello. Difficile avere di meglio...
jc.dm
jc.dm
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 02.04.22

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Dom 3 Apr 2022 - 15:23
Prima di tutto, grazie mille per la rapidità delle risposte. Anche di Domenica! Smile

Attualmente sto provando con una Wilson prostaff 97 da 290gr incordata "male, da un pessimo incordatore" con Babolat touch VS 21/20Kg.

Sono andato a vedere le specifiche delle racchette proposte; qui riassumo solo le principali:

proKennex  kinetic black ace 100, peso 285 (o 300?), superficie 645, schema corde 16/19
proKennex kinetic q+20 peso 285, superficie 710 , schema corde 16/19
Prince phantom 107g, peso 305, superficie 690, schema corde 16/19

Mi sembra di capire che la caratteristica più significativa sia lo schema corde, visto che coincide. Però, sinceramente sono un po' confuso e oltre al nome di un telaio volevo anche comprendere qual'è il ragionamento che ci sta dietro per allentare l'incordatura senza perdere troppo in precisione. Grazie davvero.

PS: per le corde penso di continuare col budello, magari di un altro tipo, oppure un buon multifilamento.
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18918
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Dom 3 Apr 2022 - 16:47
LO schema corde 16x19 è oramai il più usato in tanti telai con diverse tipologie sia di gioco che di livello tecnico. Se hai una condizione fisica normale i 300 gr sono tranquillamente utilizzabili, specie se monti il budello. Quest'ultimo meglio usarlo dai 22 kg in su che meno. L'impatto non sarà MAI traumatico, con i multi cambia, a seconda di che tipo monti va "tarata" la tensione x renderla ottimale.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66254
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Dom 3 Apr 2022 - 19:15
Mi sfugge la logica di voler montare corde elastiche a tensioni basse, alle quali non si comportano certo al meglio.
E' soprattutto la "necessità" di star bassi di tensione che mi sfugge proprio.
Come già accennato, i budelli non presentano rischi neppure a tensioni elevate, a patto di non essere montati alla "viva il parroco"
Qualche multi (una minoranza) può presentare problematiche maggiori ma se la tensione è scelta correttamente rispetto al tela anche in quel caso rischi minimi.
Piuttosto, esistono multifilamenti come quelli n polipropilene che a tensioni troppo basse possono dare fastidiosi effetti di risonanza.
Anche in quel caso però un incordatore esperto evita qualsivoglia rischio.
jc.dm
jc.dm
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 02.04.22

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Lun 4 Apr 2022 - 10:54
Ringrazio per i commenti ed i preziosi suggerimenti. Ora ho una rosa di tre telai su cui focalizzarmi. Il prossimo passo sarà quello di sceglierne uno e successivamente iniziare a provare diverse incordature.

Sento di dover chiarire che il mio obiettivo è di predisporre una racchetta da utilizzare in quelle giornate in cui, già dal mattino, mi sveglio col braccio stanco e i colpi tendono a fermarsi in rete. Cosa sempre più frequente alla mia età.

La prima cosa cui ho pensato è stata di ridurre un po’ la tensione delle corde, sempre nei limiti del ragionevole però, senza scendere a valori estremi. Anche perché, non vorrei sacrificare troppo la precisione, aumentando comunque l'altezza della traiettoria ed affaticando il meno possibile il braccio. Mi è parso logico iniziare dalla scelta di un telaio costruito per questo scopo.

Speravo anche che vi fossero dei criteri oggettivi per scegliere un telaio progettato per lavorar bene anche con tensioni relativamente basse. Ad esempio, se devo scegliere pneumatici invernali, si sa già che avranno mescola e battistrada scolpito in modo diverso dagli estivi. Evidentemente per i telai da tennis la questione è più complessa e non resta che seguire i consigli di chi li ha già provati e poi testarli sul campo.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66254
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Lun 4 Apr 2022 - 11:42
21/20 -senza prestretch- "è" una tensione estrema per quel budello.
Telai "concepiti" per tensioni particolarmente basse non ne esistono.
Telai dall'ovale ridotto (dal 95" in giù), con pattern fitti tipo 18x20 sono quelli che meglio si adattano a soluzioni del genere, ma non nascono specificamente per tale uso. E, per inciso, non sono affatto alla portata di tutti.
jc.dm
jc.dm
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 02.04.22

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Sab 23 Apr 2022 - 12:30
Ringrazio tutti per i consigli.
mi sto orientando sulla prokennex q20 che penso di acquistare. Ora dovrei scegliere le corde. Nel sito di prokennex sembra che suggeriscano le loro multifilamento impact plus.
C’è altro di meglio da montare su questo telaio?
Inoltre anche per la tensione farei 24/23 oppure 23/22 o 23,5/22,5, ma mi piacerebbe sentire l’opinione degli esperti.
Grazie
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18918
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Sab 23 Apr 2022 - 13:01
jc.dm ha scritto:Ringrazio per i commenti ed i preziosi suggerimenti. Ora ho una rosa di tre telai su cui focalizzarmi. Il prossimo passo sarà quello di sceglierne uno e successivamente iniziare a provare diverse incordature.

Sento di dover chiarire che il mio obiettivo è di predisporre una racchetta da utilizzare in quelle giornate in cui, già dal mattino, mi sveglio col braccio stanco e i colpi tendono a fermarsi in rete. Cosa sempre più frequente alla mia età.

La prima cosa cui ho pensato è stata di ridurre un po’ la tensione delle corde, sempre nei limiti del ragionevole però, senza scendere a valori estremi. Anche perché, non vorrei sacrificare troppo la precisione, aumentando comunque l'altezza della traiettoria ed affaticando il meno possibile il braccio. Mi è parso logico iniziare dalla scelta di un telaio costruito per questo scopo.

Speravo anche che vi fossero dei criteri oggettivi per scegliere un telaio progettato per lavorar bene anche con tensioni relativamente basse. Ad esempio, se devo scegliere pneumatici invernali, si sa già che avranno mescola e battistrada scolpito in modo diverso dagli estivi. Evidentemente per i telai da tennis la questione è più complessa e non resta che seguire i consigli di chi li ha già provati e poi testarli sul campo.
Io x darti una risposta ti posto questo tuo penultimo x risponderti all'ultimo che hai scritto. La Q20 che "hai scelto" non sò se può essere un attrezzo giusto x te. Anche perchè è leggera 285 gr ed ha un piatto enorme da 110 sq. e uno schema corde da 16x19. Dal post che ho citato sembra più che non sia la racchetta il problema ma la tua forma fisica...le racchette non giocano da sole. Se il tuo obbiettivo è solamente far passare la palla di là dalla rete, allora va benissimo pure questa con un multi tirato il giusto a seconda del tipo usato...su un 110 anche 24-23 su un 16/19 può andare. Poi se invece vuoi GIOCARE A TENNIS...penserei più a rimetterti in forma fisicamente.
jc.dm
jc.dm
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 02.04.22

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Dom 24 Apr 2022 - 12:47
Si certo nw-t hai centrato il problema. Però fintanto che miglioro la condizione personale vorrei giocare.
Attualmente sto provando da alcune settimane con una PRO STAFF. Questo racchetta è davvero precisa come dicono.
Infatti ogni colpo va esattamente dove voglio che vada. Questo però per i primi trenta minuti circa, poi iniziano gli errori.
Colpa della racchetta? Non credo proprio!
Da qui nasce l'esigenza di avere una seconda racchetta per proseguire il gioco, che sia più facile, perdoni un po' di più, affatichi meno il braccio senza però sacrificare troppo la precisione.
Fra le racchette suggerite, sempre qui, mi sono focalizzato sulla prokennex q+20, soprattutto per gli aspetti tecnologici, in particolare l'utilizzo di masse mobili mi pare un'idea interessante. Da provare.
Ora rimane la questione corde, quali scegliere e con quale tensione. Grazie.
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18918
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Racchetta per over 60 Empty Re: Racchetta per over 60

Dom 24 Apr 2022 - 15:50
Allora scendi con il peso su una 285 gr, ma magari prendine una che aiuti un pò nella spinta. Tipo una Black Ace 100 da 285 gr. o anche una Radical S 360+ con magari un grip in cuoio x abbassare leggermente il bilanciamento (280 gr se in specifica...di partenza)
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.