Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Mantis 300 ps Oggi alle 12:53Manolo71
Periodo neroOggi alle 10:56Ubalda
Ezone 2022Oggi alle 9:31fa
Head Velocity MLTIeri alle 23:39mirri
Novak DjokovicIeri alle 14:13baccio7
Signum pro FirestormMar 17 Mag 2022 - 23:13Ale2021
Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
Poliwhirl
Poliwhirl
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.09.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tenniste "piccole". Empty Tenniste "piccole".

Sab 27 Gen 2018 - 16:42
Questa riflessione è nata da un commento che ho sentito fare su Jasmine Paolini "eh, ma è alta 1.20..."
All'inizio degli anni 2000 sembrava che la selezione tennistica naturale avesse privilegiato valchirie sempre più possenti (le Williams, Pierce, Davenport, ecc.) e che, negli anni a venire, avremmo visto sempre più giocatrici di questo tipo vincere i grandi tornei.
Negli ultimi anni invece stiamo assistendo a una tendenza opposta.  Ci sono ancora le tenniste possenti di una volta, come le Williams, la Sharapova e la Kvitova, ma sorprendentemente c'è un numero alto di tenniste che fisicamente non avrebbero "i numeri" per uno sport del genere, forse a vederle sembrerebbero più delle ginnaste (Kerber, Halep, ecc.)
Il servizio ha molta meno importanza, o comunque quelle che hanno un buon servizio (vedi Pliskova) non riescono mai a intaccare più di tanto il gioco delle altre...
Eppure sembrava che il servizio fosse tutto, nel tennis contemporaneo.
Che è successo?
Anonymous
Ospite
Ospite

Tenniste "piccole". Empty Re: Tenniste "piccole".

Sab 27 Gen 2018 - 21:58
serena williams è alta 1.75 e la kerber 1.73 . vedi tu se due centimetri di differenza sono sufficienti per una
considerazione di questo genere
Anonymous
Ospite
Ospite

Tenniste "piccole". Empty Re: Tenniste "piccole".

Sab 27 Gen 2018 - 22:15
se invece intendevi solo possenza muscolare, ti basta vedere alcune foto di kerber e sharapova
per notare facilmente che la prima è molto più "equipaggiata" della seconda. quindi anche lì
il discorso decade nettamente.
Poliwhirl
Poliwhirl
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.09.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tenniste "piccole". Empty Re: Tenniste "piccole".

Dom 28 Gen 2018 - 0:23
VANDERGRAF ha scritto:serena williams è alta 1.75 e la kerber 1.73 . vedi tu se due centimetri di differenza sono sufficienti per una
considerazione di questo genere
ti sbagli, quella è l'altezza dichiarata sui vari siti, ma guarda le foto (confronta le spalle). E poi basta vederle dal vivo. Anche la Goerges sul sito della wta è data 1.80 mentre io l'ho vista dal vivo ed è veramente molto minuta. Serena, sempre vedendola dal vivo, meno di 1.80 non può essere.
La kerber è molto più piccolina e non punta sul servizio.
A parte quelle che ho citato potrei fare tanti esempi... ora non mi vengono in mente tutti ma sono tante le tenniste piccole: Strycova, Bacsinszky, Halep, Siegemund, Gavrilova, Errani, Cibulkova, Barty.
Certo, ce ne sono tante alte, però anche tante piccoline.... in particolare anche le giovanissime, avete visto la vincitrice degli Australian Open Junior? non l'ho mai vista dal vivo, ma sembra veramente piccola. E poi la già citata Paolini che è 1.60
Tenniste "piccole". Maxresdefault
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.