Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
dario81
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 98
Data d'iscrizione : 04.03.17

Rovescio da una a due mani

il Mer 16 Ago 2017 - 17:53
un saluto a tutti, ho ripreso a giocare da 1 anno e adesso sto partecipando a piccoli tornei amatoriali (quelli ad esempio a set unico ai 9 game)
palleggiando con gli amici mi sembrava di avere un rovescio decente (sempre fatto a una mano) invece partecipando ai tornei mi sono accorto che sono sempre costretto a farlo di taglio per non commettere errori...
sono molto tentato di passare al rovescio a 2 mani, cosa che però non ho mai fatto...ho fatto solo dei tentativi...

voi che ne dite ? è una follia ? credo sia più facile passare da 1 a 2 mani piuttosto che il contrario...
avatar
paoletto
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 468
Data d'iscrizione : 02.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: N.C.
Racchetta: i.Prestige MP

Re: Rovescio da una a due mani

il Mer 16 Ago 2017 - 23:59
meglio un rovescio slice di un rovescio bimane poco consistente. Opinione di uno che ha fatto quella strada li e prima di avere un rovescio bimane decente ha visto passare 10/15 anni
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3873
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Re: Rovescio da una a due mani

il Gio 17 Ago 2017 - 0:25
l'unica risposta valida puoi averla prendendo lezioni su quel colpo e vedendo i progressi che fai. il tennis è soggettivo, le difficoltà ci sono sia su quello a una mano che su quello bimane, sta a te vedere come ti trovi meglio e in caso avere entrambi, il bimane per il top e quello a una mano per back e slice. oppure ricrea nel palleggio le stesse situazioni che ti mettono in difficoltà nella gara e vedi come va. da dietro a un computer cosa possiamo dirti ?
avatar
FedericoFFG
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 251
Data d'iscrizione : 18.05.16

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: ProKennex K15

Re: Rovescio da una a due mani

il Ven 18 Ago 2017 - 2:25
Ma quando iniziai a prendere lezioni di tennis avevo più o meno 10 anni e vedevo il tennis in TV e mi piaceva 
Tanto Edberg, Lendl e Becker (oltre a Mc e Jimbo ovvio) però mi era venuta l'idea di giocare rovescio ad una mano a tutti i costi e il mio maestro che ricordo ancora si chiamava Gilberto (il cognome non ricordo:scratch:) ha cercato in tutti i modi di dissuadermi dicendomi che per imparare a giocare il rovescio ad una mano ci volevano 3 anni per quello a due mani 3 mesi. Ora ovvio io testone come ero già allora lo imparai ad una mano sia piatto che slice. Poi però crescendo arrivò Agassi, courier e sopratutto vidi U.S. open del 1991 e vidi il più bel rovescio a due mani della storia del tennis , con quello di Borg e Agassi (per me) ovvero quello di Jimmy Connors e da lì imparai a giocarlo a due è tuttora lo gioco a due mani piatto e Top, slice riesco a giocarlo ad una mano oppure alla Connors a due mani rilasciandone una alla fine movimento. Insomma il rovescio lo tiro in ogni modo e devo dire che a due mani mi piace di più. Però per carità ognuno ha i suoi tempi ma con un maestro il rovescio a due mani lo impari davvero in poco tempo, 10/15 anni come diceva l'amico qualche messaggio prima mi sembra strano.
Per me anche se sei di coccio in 6 mesi lo tiri bene se ti alleni con maestro e poi da solo a due mani.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum