Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 9:51 Da davenrk

» Babolat pure storm
Oggi alle 9:48 Da t_waspy

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 9:08 Da andyvakgj

» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 9:07 Da fanel

» hesacore - manico esagonale
Oggi alle 8:52 Da marco61

» EZone 2017
Oggi alle 8:18 Da Eiffel59

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 8:16 Da glenn uguccioni

» rossignol radian
Oggi alle 8:16 Da Eiffel59

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 8:12 Da Eiffel59

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 8:01 Da Eiffel59

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 7:37 Da Eiffel59

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:27 Da Jonat

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Ieri alle 23:23 Da gabr179

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Ieri alle 22:29 Da maffo72

» nuova q5 pro
Ieri alle 21:51 Da nw-t

» Corde per Head Ti.Radical MP
Ieri alle 21:16 Da paoletto

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Ieri alle 20:11 Da Ursus

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Ieri alle 19:06 Da VANDERGRAF

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Ieri alle 15:47 Da giococlassico75

» Errani = 3 categoria maschile???
Ieri alle 12:29 Da wtgger

» Cuffia rotatori infiammata
Ieri alle 11:48 Da Turbolz

» corde HighString
Ieri alle 11:24 Da ANTROB

» rpm blast e rpm team
Ieri alle 9:58 Da raftermania

» Forza Schumacher
Ieri alle 9:25 Da mattiaajduetre

» Nuova gamma Astrel di Yonex
Ieri alle 7:06 Da Eiffel59

» Corde per prestige s xt
Ieri alle 7:03 Da Eiffel59

» Incordatura tennis warehouse
Mer 20 Set 2017 - 21:46 Da nw-t

» Pure drive 2018
Mer 20 Set 2017 - 21:18 Da Iron

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Mer 20 Set 2017 - 19:40 Da Ciraudo

» Problemi tendini e pianta piedi
Mer 20 Set 2017 - 18:12 Da Attila17



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 
fa
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19911 Utenti registrati
195 forum attivi
669848 Messaggi
New entry: magilla

nadal a rischio ritiro????

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Eros il Gio 2 Lug 2009 - 15:35

Promemoria primo messaggio :

una notizia che se confermata farebbe davvero male al tennis


dal tennisbest.com

"NADAL RISCHIA IL RITIRO"









Di Riccardo Bisti - 1 Luglio 2009, H. 17

Non è la prima volta che filtrano illazioni sullo stato di salute di Rafa Nadal. Il primo a parlare in questo senso fu un giudice di sedia, il ceko Milan Sterba. In un’intervista concessa nel Marzo 2008 al giornale francese “Le Matin” disse che la carriera di Rafa non sarebbe durata a lungo, e che anzi avrebbe potuto interrompersi già a fine 2008. “Ha problemi ad una caviglia da oltre due anni, non si possono curare. Inoltre i suoi genitori sono molto inquieti”.
Sembrò la classica sparata, peraltro smentita dai maestosi risultati
ottenuti dallo spagnolo nel corso della stagione. Tuttavia i problemi
fisici (ginocchia più che caviglie) hanno effettivamente condizionato
lo spagnolo negli ultimi mesi. Lo scorso anno saltò gli ultimi
appuntamenti, mentre adesso è fermo da oltre un mese ed è stato
costretto a saltare Wimbledon nonché il match di Coppa Davis
Spagna-Germania.

"Ginocchia di un 33enne"
Altre voci inquietanti piovono sulla testa di Nadal. A parlare, interpellato dal “The Observer”, è il britannico Sean Corvin, specialista di biomeccanica e riabilitazione. Il suo giudizio è molto severo: Nadal potrebbe ritirarsi a causa dei problemi ad entrambe le ginocchia.
“Un gran numero di sportivi deve ritirarsi prematuramente ed altri
possono avere un rendimento inferiore, perché non riescono a tollerare
allenamenti troppo duri”
avrebbe detto lo specialista, membro della “Premier Training”, impresa che si occupa di salute e forma fisica. Secondo Corvin le ginocchia di Nadal sono “paragonabili a quelle di un 33enne”.
Attualmente Nadal si trova in Spagna per recuperare dai problemi e
presentarsi al massimo per la stagione americana sul cemento.

"Il cemento fa male"

Ed è proprio il cemento su cui dibatte. Sull’argomento è intervenuto anche Sven Groeneveld, tecnico Adidas che tra gli altri segue Ana Ivanovic e Fernando Verdasco. “Deve essere stato molto doloroso per Rafa non poter difendere il titolo a Wimbledon”. E punta il dito contro le superfici dure: “Quando i ragazzi giocano sul cemento sin da bambini, nel momento in cui crescono aumenta il rischio di soffrire di tendinite. Durante il periodo della crescita non si dovrebbe giocare sulle superfici dure”.

Oibettivo States
Si tratta di parole che non hanno alcun riscontro (soprattutto quelle
di Corvin), anche perché l’entourage di Nadal, a partire dal medico
Ruiz Cotorro, si dice ottimista sull’immediato futuro del numero 1 del
mondo. Lo stesso medico ha dichiarato che un paio di settimane in più sarebbero state sufficienti per farlo giocare a Wimbledon. Rafa, durante la conferenza stampa in cui ha dato forfait a Wimbledon ha precisato che i suoi problemi non sono cronici, dunque c’è l’obiettivo concreto di eliminarli e giocare finalmente senza dolore. “Ultimamente, quando sono in campo, penso più alle ginocchia che alla partita. Così non va bene, non deve più succedere”. Josè Luis Escanuela, presidente della federazione spagnola, ha garantito che Nadal ha fatto tutto il possibile per partecipare ai quarti di Coppa Davis,
ma non è ancora pronto. Una cosa è certa: non si conosce ancora la data
del rientro alle gare di Rafa. Vale la pena ricordare che da qui a
Settembre ha altre importanti cambiali in scadenza: le vittorie al
Canadian Open e alle Olimpiadi e le semifinali a Cincinnati e Us Open.
avatar
Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 896
Età : 42
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso


Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Antaniserse il Gio 9 Lug 2009 - 17:56

Florian ha scritto:Personalmente trovo che sia un teatrino il fatto che un giocatore abbia tre palline da scegliere in mano prima di iniziare il game, visto che sono praticamente nuove.

Una volta tutte queste "seghe mentali" non esistevano.

Ti dirò... quella sega mentale, esisteva anche un bel po' prima, è un modo di prendere un secondo di concentrazione e in fondo non rallenta il ritmo più di un attimo.
Quello che è venuto fuori negli ultimi tempi invece è l'abuso dell'asciugamano; ormai è sistematico che tutti, dopo ogni singolo punto, si diano la passatina, anche se magari hanno fatto uno scampio di 4 colpi

Saranno anche aumentati i ritmi ma 10 anni fa non è che avevamo la metà delle ghiandole sudoripare... allora piuttosto si aumenti un pochino la durata del riposo al cambio di campo, ma siano più fiscali sui tempi morti tra i punti

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Florian il Gio 9 Lug 2009 - 18:48

Ti dirò... quella sega mentale, esisteva anche un bel po' prima...


Negli anni '70/'80 non mi ricordo che accadesse... Rolling Eyes


Quello che è venuto fuori negli ultimi tempi invece è l'abuso dell'asciugamano


Tra un pò di tempo vedrai che i giocatori si faranno anche la doccia tra un set e l'altro... Very Happy
avatar
Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 912
Età : 55
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da federervito il Gio 9 Lug 2009 - 20:06

Qui però il discorso che fai è un po' contraddittorio, nel senso che proprio Mc, uno dei giocatori più talentuosi della storia, ha candidamente ammesso che faceva uso di sostanze dopanti.

Di Borg invece non si sa nulla di certo, quindi il dubbio rimane sullo svedese.

Non facciamoci ingannare dal fatto che se un tennista, o uno sportivo in generale, punta sulla forza fisica o resistenza (ottenendo grandi risultati) piuttosto che sulla classe o il talento, sia per forza dopato, potrebbe tranquillamente essere il contrario.[/quote]

Alex il mio riferimento a borg e mc enroe era piuttosto per far capire che in quegli anni era consuetudine!
Certo è vero ciò che dici...non è detto che chi punta molto sulla forza fisica sia dopato però su di loro il sospetto è maggiore, se mettessero controli seri noi non li avremmo!
basterebbe congelare il sangue anche per anni e rifare i test ogni volta che si trova una nuova tecnologia medica adatta a ritrovare tracce di sostanze proibite, con la revoca dei titoli e una multa ingentissima da pagare! Per tutti gli sport sia chiaro!
avatar
federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 881
Età : 35
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Gio 9 Lug 2009 - 21:02

federervito ha scritto:
Alex il mio riferimento a borg e mc enroe era piuttosto per far capire che in quegli anni era consuetudine!
Certo è vero ciò che dici...non è detto che chi punta molto sulla forza fisica sia dopato però su di loro il sospetto è maggiore, se mettessero controli seri noi non li avremmo!
basterebbe congelare il sangue anche per anni e rifare i test ogni volta che si trova una nuova tecnologia medica adatta a ritrovare tracce di sostanze proibite, con la revoca dei titoli e una multa ingentissima da pagare! Per tutti gli sport sia chiaro!

Essendo io per lo sport "pulito" (e non solo lo sport!) non posso fare altro che quotarti alla grande questa idea, anche se la trovo di difficile applicazione, però sarebbe giusto così.

Per quel che invece dici sul "sospetto" credo che quello sia impossibile da togliere, in quanto si potrebbe sempre e comunque pensare che per un Volandri che incriminano per il Ventolin, chi esegue i test potrebbe non denunciare mai un Federer o un Nadal...

Fino a quando ci sarà un essere umano a eseguire i test, purtroppo, credo che esisterà sempre il sospetto che la legge, come poi in effetti è, non sia veramente uguale per tutti!

Fa schifo questa cosa ma purtroppo, da che mondo è mondo, è così Sad
avatar
Alex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6386
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 6.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da federervito il Ven 10 Lug 2009 - 11:23

Hai ragione!
avatar
federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 881
Età : 35
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum