Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Passionetennis - Il portale del tennistaAccedi









Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

power_settings_newAccedi per rispondere
+7
abracadabra78
andrea scimiterna
Giulio Marino
matador66
lorenz90
Eiffel59
Dieghost
11 partecipanti

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Ciao belli !
Oramai é un pò che gioco con la mia Ki5 295, costretto da una stramaledetta epicondilite.
Non una cattiva racchetta, ma é la seconda volta che rompo le corde in campo e il compagno di gioco mi presta la sua seconda in piena partita.
L assurdo é che in entrambi i casi ho giocato meglio, con una facilità e un incisività di colpi che con la pro kennex mi sogno, sopratutto di rovescio bimane nato da poco costretto dalla tendinite.
Per aumentare l assurdo, le racchette con cui ho giocato erano racchette provate in passato e non piaciute, ma a confronto della mia attuale mi fanno giocare molto meglio.
Curiosi eh?! 

La famigerata aero pro e la wilson juice 304gr per 100 !
Ad aggiungere la racchettite si é aggiunta la vendita appena andata in porto delle mie amate assassine roddick
Il problema é: come la metto ora che l epicondilite sta migliorando (e mi gratto....)?!?
La voglia di prendere una racchetta nuova sta diventando sempre più forte!
Head extreme pro...mp...yonex rd...tecnifibre t flash....o la juice..... Insomma, labirinto!
La scelta logica sarebbe la pro kennex q o ki 15, se questi idioti non l avessero fatta long body, cosa che odio come i politici !

Secondo voi la racchetta "easy way" meno traumatica qual é?!? La meno rischiosa di fottersi di nuovo il braccio in men che non si dica.
O continuo a tutelare il braccio perdendo partite che potrei vincere?!?

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
è una valutazione che passa necessariamente anche per le corde, non solo per i telai. chiaramente se prendi un telaio molto rigido come ad esempio la juice e ci abbini una corda rigida, rischi di più. ma visto che l'epicondilite è quasi passata, la scelta miglior è .....far passare l'epicondilite prima di giocare con qualsiasi racchetta, altrimenti rischi di non uscirne più. cambiare telaio è già di per sè uno stress per il braccio

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Temevo che la risposta più saggia fosse questa, ma la domanda é: quando passa sta benedetta epicondilite completamente?!?
Dopo più di un anno sono rassegnato che sarà così ancora a lungo....sto quasi bene, ma un risentimento ce l ho 24h, sempre...e quando gioco si acutizza, dopo mezz ora un ora comincio a non stringere più la racchetta e il gioco peggiora finchè nn finisce la partita. Ghiaccio e il giorno dopo sto come sempre.
Il discorso é strano: co sta benedetta ki5 é come se nn centrassi mai bene la palla, mai di rovescio bimane e se scendo a rete spesso stecco. Con la juice mai in un ora...mah. La sensazione é di giocare con la ki con piatto 90 e con la juice piatto 110 !
Sarò pazzo io, ma quasi mi da più fastidio al gomito steccare e decentrare che giocare con la juice rigida ma sempre in comodità.

Ps. Su ki 5 head rip control a 20kg, sulla juice non so...ma é di una ragazza quindi credo pochi kg

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Risposta semplice:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

aggiungi 6 grammi di piombo sotto il ferma grip, e 3+3 ai lai ovale.

Avrai una racca simil PD, (302 nuda) ma MOLTO gentile sul braccio.

Cool

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Praticamente identica ad una PD (salvo una bilanciatura leggermente più avanzata) ma senza averne la rigidità, la frequenza vibrante e -cosa non da poco- la necessità di scegliere corde e tensioni troppo "mirate" e specifiche.
Oltretutto la nuova versione è stata ulteriormente migliorata nell'efficienza del Kinetic e risulta ancor più "godibile" rispetto alla già buona versione precedente.

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Vabbè allora ditelo che volete mandarmi nel pallone più totale! 
Cioè un povero cristo in croce vi chiede un umile consiglio e voi ve ne uscite con la racchetta più invenduta/invendibile alias sfigata della pro kennex?!? Very Happy
A parte gli scherzi da quello che scrivete sembra l uovo di colombo, ma la piombatura non rompe le scatole alla frequenza vibrante, vanto di pro kennex.
Ho dato uno sguardo in rete...e per uno che decanta la ki10 ce ne sono 5 a spalarci letame sopra, ma non fa testo...però l unico commento che mi ha seriamente spaventato é stato questo : "ha uno sweet spot molto piccolo, più dela k5. Se nn prendi la palla al centro non c é verso di mandarla di la se non a mozzarella".
Per me questo é il male visto che della mia ki5 é quello che soffro di più. Se decentro nell altro campo parte un rigore !
Per questi momenti sono indeciso se portarmi una moneta da lanciare per decidere da che parte correre o se affidarmi alla religione e cominciare a sgranare un rosario pregando che il mio avversario si lasci prendere dalla foga bel boccone succulento ed esageri regalandomi il punto EmbarassedRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! 113898Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! 810504

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Certo che il piombo interviene nella frequenza vibrante...

LA ABBASSA!

E, guarda un po'... AUMENTA le dimensioni dello SS!

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Diego, se è come dici la racchetta più invenduta ed invendibile di PK allora siamo dei mostri, visto che ne abbiamo vendute venti solo lo scorso anno.

Non è che ti sei andato a leggere i test della Ionic ki 10 (telaio vago parente dell'attuale fatto solo per il mercato USA)?
Non è che chi ha scritto aveva un telaio incordato di me*da?  Suspect

Peccato tu non stia vicino o ti faremmo provare in negozio le "mozzarelle"... Very Happy

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Dieghost ha scritto:
Temevo che la risposta più saggia fosse questa, ma la domanda é: quando passa sta benedetta epicondilite completamente?!?
Dopo più di un anno sono rassegnato che sarà così ancora a lungo....sto quasi bene, ma un risentimento ce l ho 24h, sempre...e quando gioco si acutizza, dopo mezz ora un ora comincio a non stringere più la racchetta e il gioco peggiora finchè nn finisce la partita. Ghiaccio e il giorno dopo sto come sempre.
Il discorso é strano: co sta benedetta ki5 é come se nn centrassi mai bene la palla, mai di rovescio bimane e se scendo a rete spesso stecco. Con la juice mai in un ora...mah. La sensazione é di giocare con la ki con piatto 90 e con la juice piatto 110 !
Sarò pazzo io, ma quasi mi da più fastidio al gomito steccare e decentrare che giocare con la juice rigida ma sempre in comodità.

Ps. Su ki 5 head rip control a 20kg, sulla juice non so...ma é di una ragazza quindi credo pochi kg

dalla tua descrizione non mi sembra che stai quasi bene. ma mentre giochi usi il bracciale sull'avambraccio ? fai esercizi di stretching prima di giocare ? se a tuo avviso il problema nasce dal piatto che ti fa steccare prova a giocare con un oversize morbido.

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Wilson balde 104, adeguatamente piombata e siliconata, una garanzia per il braccio... pure facile e prestante in campo

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Io sto giocando con la Pro Kennex Ki 15 300 gr.
Devo dire che l'avevo presa per un inizio di indolenzimento del braccio, pensando che non fosse una racchetta buona, invece è favolosa, e non solo per il braccio.
L'unica cosa che può dare fastidio è la lunghezza maggiore, per il resto nessuna differenza con telai più blasonati.
Purtroppo non conosco la Ki 10, ma sarà senz'altro una buona racchetta.

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Dimenticavo, la Ki 15 ha una rigidità piuttosto alta, ma è assolutamente impercettibile, con assenza quasi totale delle vibrazioni.
Assenza totale di dolori al braccio pur avendola incordata con luxilon alu power soft, corda non proprio tra le più gentili.

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
La nuova ki 5 300? Dovrebbe spingere più della precedente per la rigidità maggiore ma mantenendo un ottimo comfort.

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Giulio Marino ha scritto:
La nuova ki 5 300? Dovrebbe spingere più della precedente per la rigidità maggiore ma mantenendo un ottimo comfort.

ki 15 300

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
intendevo proporre la nuova ki 5 300 a dieghost, che attualmente gioca con la ki 5 295. la k15 300 ho letto che non gli piace per via del fatto che è una longbody..

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
ok scusa, credevo rispondessi a me Wink

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Grazie ragazzi, non mi aspettavo tanta partecipazione.
Dunque, andiamo con ordine:
Sonny, buono a sapersi..in effetti maggior peso maggiore inerzia e minore torsione anche sui laterali del telaio si traducono in maggiore spinta anche sulle palle decentrate se capisco bene.
Eiffel, ho letto qui nel forum e un pò in rete in italiano...ma le racchette sono un oggetto talmente soggettivo che la critica lascia un pò il tempo che trova.
Il problema più che altro é provarle...credo che mi affiderò a tenniswarehouse pagando.
Vandergraf, in effetti nn sto ancora bene ma mi sembra che la situazione migliori un pò.
Il bracciale babolat l ho abbandonato, più fastidi che altro. Stretto mi intorpidisce il braccio, altrimenti mi finisce sul polso.
Si, faccio stretching prima di giocare e ghiaccio appena posso dopo (per assurdo i circoli in cui gioco nn hanno un freezer).
Vorrei provare anche un oversize, ma la cosa che proprio nn arrivo a capire é com é possibile che con due piatti 100 quasi identici, con ki5 stecco o decentro e con wilson juice ci tiro di anticipo in rovescio bimane e volee senza steccare....boh, se ci penso vado al manicomio!
Cos é che cambia?!?
Lorenz la Blade 104 la metto in lista per le prove..
Grazie per l aggiornamento Giulio ma devo ammettere che i soldi per la ki5 nuova nn li spenderei. Non é una brutta racchetta, però spero di usarla ancora per poco...
Non capisco perchè in pro kennex abbiano lasciato scoperto proprio il telaio tipo del giocatore di circolo: 300gr/100 16*19 lunghezza standard. 
L uovo di colombo come suggerito sopra sembra sta ki10 piombata, ma che succede se poi ci stecco come con la mia?! Penso che la ingoio per la rabbia!

Cosa pensate della wilson pro open? Su warehouse é in offerta a 79€ ma nn c é la rigidità 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Grazie ancora per la compagnia tecnica nelle mie elucubrazioni di pippa speranzosa

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
il bracciale babolat non credo sia il bracciale che intendevo io. devi usare bracciali che hanno all'interno un pressore posizionabile, hanno un costo intorno ai 30 euro. li trovi nei negozi di sanitaria-ortopedia. due racchette con piatto 100 non significa che hanno necessariamente la stessa zona utile di impatto, ci sono addirittura dei piatti 95 che sembrano più generosi di piatti 98. sulla zona utile di impatto influisce anche la tensione delle corde, mi sembra di ricordare che una tensione bassa la ingrandisce. poi ci sono particolari accorgimenti eventuali nella progettazione del telaio, ad esempio alcune racchette hanno i passacorde liberi nella zona centrale dell'ovale, anche questo può contribuire ad avere minori difficoltà nel decentraggio. quindi nulla di cui sorprendersi, anche perchè non stai confrontando due modelli uguali con corde uguali. la pro open ha rigidità 68, ma non si sente molto, quindi potrebbe andar bene. io comunque ti consiglio rigidità al di sotto dei 65 con corde multifilamento a tensione massima 24. la blade 104 dovrebbe andare anche bene

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
O
Scopro che anche la blade 104 é una long body! 
Io già ho le braccia come gli scimmioni, con la long che faccio palleggio con quelli del campo a fianco?!? Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! 622327

Oddio, solo ora mi torna alla memoria un ricordo di un paio d estati fa, quando decisi dopo anni di giocare di nuovo a tennis.
Fra i residuati bellici dell armadio trovai una yonex rd 07 long della mia ex.
Giocandoci mi accorsi della mia idiosincrasia verso gli arnesi lunghi affraid
Ebbene vi stupirò: poichè la racchetta mi piaceva molto come feel e cavandomela un pochino col fai da te decisi per l insano gesto.
Dopo una mezz oretta nell officina di un amico ne uscì quella che al momento mi sembrò una genialata: una bellissima yonex Ab-normal (cit. Frankenstine junior).
Dopo i complimenti del mio incordatore per la precisione del lavoro fatto, scoprii che la racchetta aveva un valore storico, andato a puttane con la customizzazione.
La cosa peggiore che ricordo solo ora però é che dopo un pò di tempo mi diede fastidio al gomito....  Lo stesso gomito che dopo qualche mese partì per la tangente con le roddick.
Chissà che nn sia nato tutto da quel giorno in officina scratch

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Ok, vedo che il thread ha perso interesse, però devo fare outing e quindi vi aggiorno.
Devo ammettere la mia ignoranza sull importanza delle corde, aspetto mai molto curato.
Ieri sera ho giocato nelle peggiori condizioni per l epicondilite, campo bagnato e pioggie a sprazzi!
Eppure non solo é stata la prima volta che esco dal campo senza dolori o fastidi, ma la racchetta é stata incordata con un multifilo inguainato "segreto"; si perchè dopo le ultime lamentele sulla racchetta col mio incordatore, ha detto "ok te la incordo con una corda nuova e non ti dico la tensione".
Risultato sorprendente, le palle decentrate nn si fermavano a pochi metri ma andavano di la decise, dritti e rovesci in back in recupero delle rasoiate mentre prima il dritto back nn mi entrava nemmeno morto e il rovescio una palletta morta.
Per non parlare dei vincenti di dritto, mai fatti con la ki5! affraid
Insomma, a meno che non ci sono altri parametri che nn capisco, il risultato delle corde nuove é stato pazzesco. Eppure venivo da corde blasonate come le rip control 120 a 20/21.......boh

Chi indovina corde e tensione delle nuove vince una pizza margherita !

Ps. Sempre che l incordatore sibillino si decide a dirmi che diavoleria ha montato per 15€

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
più che ha perso interesse, ti avevo scritto delle cose su cui non hai fatto nessun commento. a 15 euro potrebbero essere le wilson sensation, delle corde pessime, che potrebbero andar bene solo le prime 4/5 ore di gioco, ma come sempre è tutto molto relativo. il fatto che una corda sia blasonata non equivale a dire che va bene per qualsiasi racchetta. le rip control, come dice il nome, sono corde votate al controllo, io ad esempio, ad una tensione non molto diversa dalla tua, le ho trovate poco adatte al telaio dove le avevo montate

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
comunque i multifilamenti hanno spesso il nome stampato sulle corde, quindi se guardi bene le tue corde, da qualche parte dovrebbe essere leggibile marca, modello e calibro

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Tombola, con la torcia del cell ho trovato babolat nwv 130/16 e altre sigle... Dovrebbe essere un multi con guaina esterna, infatti sembra un mono.
Scusa se non ho replicato al tuo post ma non mi sembrava ci fossero argomenti in sospeso.
Forse il consiglio della fascia col pressore sul condilo. Ho trovato in rete la fascia bauerfeind come la migliore, ma costa 70€!
Se non passa a breve la prenderò, a meno che tu non ricordi una marca affidabile al prezzo da te indicato di 30€, più sostenibile al momento.
Grazie ancora per i consigli

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
in sospeso nulla, l'ho evidenziato solo perchè avevi detto che l'argomento aveva perso interesse, per dirti che è anche normale visto che nemmeno il diretto interessato aveva alimentato interesse. il bracciale che ti dicevo è di marca roten, lo puoi visualizzare da google immagini, costa 30 euro. io l'ho trovato in un negozio di articoli ortopedici. la corda di cui parli dovrebbe essere nvy, non nwv. e non è un multifilamento vero e proprio ma una via di mezzo tra un mono e un multi. niente di che

descriptionRacchetta per un quasi-guarito dall epicondilite! EmptyRe: Racchetta per un quasi-guarito dall epicondilite!

more_horiz
Eccoci qua, come consigliato da Sonny e avallato da Eiffel, prenoto in demo a Tenniswarehouse la Pro kennex Ki10 e con un pizzico di speranza una head extreme 300gr.
consegnate ieri, vado alla prima giornata di un corso consigliato da un amico.
non me la sento di iniziare subito con la nuova e per cominciare da basi assodate faccio gran parte del corso con la mia Ki5.
Bene, il maestro mi da buoni suggerimenti per il rovescio bimane, colpo che mi sono costretto a giocare da quando ho l epicondilite.
Verso la fine del corso veniamo lasciati in 3 su un campo a palleggiare.
Finalmente il momento propizio per tirar fuori la "nuova speranza", la Ki10 !
primi colpi..mah..giocattolosa, però il dritto ha una buona direzionalità ed esce benino dai... rovescio bimane un disastro, decentro spesso, la palla non viaggia, tagliato...mah.. mi puzza di quello che per me è diventato il "fenomento Pro kennex".
giusto a fine corso prendo un attimo in mano la extreme, ok, molto più racchetta, ma sento il tappo che vibra come un motore acceso.. forse mi impressiono ma comincio a sentire il gomito che pizzica, ciao head! la salute prima di tutto.
oggi passo in negozio a farmi piombare la Ki10 come consigliato dal buon Sonny; l'incordatore la guarda schifato.."ma chi ha incordato così, è uno schifo, ma dove l'hai presa"..."Tenniswarehouse"....." ah ecco, QUELLI NON SANNO INCORDARE!".
continua dicendo che non la piomberebbe per non snaturarla, insisto ma riesco solo a fargli mettere 3+3 gr a ore 9 e 15 del piatto. vabè meglio di niente.
chiamo un' amica che ha il campo "in casa" e al volo vado a provare, la Ki10 mi mette i brividi, ogni palla un rumore di mazza scassata..."SDENG....SDENG".... orrore, mi sembra un giocattolo della Chicco distrutto dal bimbo pestifero!
Ho la nausea, la mia amica ha una juice....."DAMMI LA TUA E PROVA QUESTA!"
Miracolo !!! la vita è facile...facilissima... entra tutto in campo, topponi assurdi, ma la cosa più assurda è che il rovescio entra in campo deciso, regolare, non sbaglio, lo direziono, ci faccio passanti, sembro posseduto.
 dall'altra parte la mia amica ha i conati di vomito "ma che è sto schifo?!? non ci si gioca... tu con la mia stai tirando dei topponi che rimbalzano in cielo, con questa sembravi stitico!"
Inorridita prende la Head (incordata 16 16) di TWE e dopo le prime palle esclama "Dio ma sta cosa vibra da paura.... però non è malaccio".
La partita l'ho giocata con la Juice perchè proprio non ce la facevo a sopportare quella "munnezza" !
Non che la Juice mi faccia impazzire, un pò troppo "bombolone" nei movimenti e la palla mi scappa un pò se non toppo pesante, ma almeno ha una facilità di gioco impressionante.

Ora la mia ignoranza mi impone delle domande, nonostante di Pro Kennex  ne abbia piene le "tretorn":
1) quanto l'incordatura ha danneggiato la prova della ki10 (ed extreme 300), se l'ha danneggiata?!?
2) val la pena farla reincordare se mi ha fatto così schifo?!? la trovo giocattolosa e sfarfallante.
3) dalla ki10 la palla esce più facilmente dal piatto rispetto alla mia ki5, ma la mia la sento molto più "racchetta seria"/ se ci si impegna ha potenzialità più alte. Vi risulta?

Il braccio la Juice l'ha sentita un pò, superata l'ora di gioco...

Insomma, pagherei una somma blu per superare sto momento di epicondilite che migliora ma che rimane in casa come l'ospite che non vuole andar via a fine serata mentre tu sei fottuto di sonno e aneli solo il cuscino!
Vorrei una stramaledetta racchetta NORMALE ! sogno ad occhi aperti di giocare con T-Flash, PD, Pure Aero, Extreme...

Vabè, almeno mi sono sfogato un pò. prima di scrivere qui ero incazzato come una capra affamata su una pietraia senza fine !

Se siete arrivati fin qui con la lettura grazie e...

Buon TENNIS !!!
privacy_tip Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
power_settings_newAccedi per rispondere