Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi


Ultime dal mercatino
Andare in basso
Frusciante1989
Frusciante1989
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.08.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Racchetta per (quasi) neofita

Ven 5 Ago 2022 - 20:01
Ciao a tutti! Sono nuovo del forum e vorrei chiedervi un consiglio per l’acquisto della mia prima racchetta ma rima cerco di descrivermi brevemente.
Sono un ragazzo di 33 anni che ha iniziato tennis circa 6 mesi fa, destro e con rovescio a due mani, 180 cm x circa 100 kg (non esattamente una silhouette).
Finora ho sempre usato le racchette che mi forniva il mio circolo tennis (principalmente una Wilson 105 marchiata Federer da circa 260 grammi, non so con che corde…), ma ora sto pensando a prendere una racchetta che posso sentire mia e insieme alla quale posso crescer Non vorrei quindi una cosa troppo “amatoriale”, ma neanche troppo impegnativa.
Il budget massimo che mi sono imposto è di €140 comprese corde e incordatura.
Guardando un po’ online ho visto queste racchette che non sembrano male e con le quali dovrei stare nel budget:
- Wilson blade 98 16 x 19 (2015)
- Wilson blade 98 18 x 20 (2015)
- Wilson blade 98 16 x 19 countervail 
- Babolat pure drive tour
- Wilson burn 100 ls 
- Wilson clash 100 v 1.0
- Wilson Ultra 100 countervail black pack
- Yonex e zone game
Eventualmente se voi avete altre idee sono ben contento di ascoltarvi. 
Grazie mille a tutti quelli che vorranno aiutarmi
enrik84
enrik84
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 174
Età : 38
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 29.04.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarso
Racchetta: Prince Phantom 100P (ex Prince Beast 100 O3, ex Babolat APD)

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Ven 5 Ago 2022 - 20:47
Frusciante1989 ha scritto:Ciao a tutti! Sono nuovo del forum e vorrei chiedervi un consiglio per l’acquisto della mia prima racchetta ma rima cerco di descrivermi brevemente.
Sono un ragazzo di 33 anni che ha iniziato tennis circa 6 mesi fa, destro e con rovescio a due mani, 180 cm x circa 100 kg (non esattamente una silhouette).
Finora ho sempre usato le racchette che mi forniva il mio circolo tennis (principalmente una Wilson 105 marchiata Federer da circa 260 grammi, non so con che corde…), ma ora sto pensando a prendere una racchetta che posso sentire mia e insieme alla quale posso crescer Non vorrei quindi una cosa troppo “amatoriale”, ma neanche troppo impegnativa.
Il budget massimo che mi sono imposto è di €140 comprese corde e incordatura.
Guardando un po’ online ho visto queste racchette che non sembrano male e con le quali dovrei stare nel budget:
- Wilson blade 98 16 x 19 (2015)
- Wilson blade 98 18 x 20 (2015)
- Wilson blade 98 16 x 19 countervail 
- Babolat pure drive tour
- Wilson burn 100 ls 
- Wilson clash 100 v 1.0
- Wilson Ultra 100 countervail black pack
- Yonex e zone game
Eventualmente se voi avete altre idee sono ben contento di ascoltarvi. 
Grazie mille a tutti quelli che vorranno aiutarmi
Ciao, ti escludo sicuramente le Blade che richiedono tecnica e fisico. Pure drive è molto popolare come prima racchetta, lascia perdere la Tour. Burn, Clash e Ultra CV per motivi diversi non credo siano una buona soluzione per un neofita. Anche la Ezone può essere una buona scelta.

Siccome di telai ce ne sono mille ed hanno tutti potenziali insidie il consiglio è quello di andare in un negozio e fare qualche demo. Anche perché la più grande differenza la fa il tipo di gioco: arrotato o piatto e le racchette di fondamentalmente tendono quasi sempre a privilegiare uno dei due aspetti (con qualche eccezione…)

Pure Drive ed Ezone 100 sono due ottime soluzioni da cui partire secondo me. Poi a seconda di come le senti puoi cercare qualcosa di diverso più adatto ai tuoi gusti…
Donnari Massimo
Donnari Massimo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 12.01.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Ven 5 Ago 2022 - 21:25
Se giochi da 6 mesi e hai utilizzato una racchetta da 260 grammi, il prossimo step è passare alla versione successiva cioè quelle da 280/285/290 grammi è impensabile passare a 305 grammi con piatto 98 senza una buona tecnica!!!! Su questi pesi ne trovi diverse e penso che come budget ci stai alla grande!!!!
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66142
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 6:24
Sono assolutamente d'accordo sul fatto che i telai andrebbero provati e non acquistati "sulla carta" ma a causa del budget autoimposto sarà quasi impossibile trovare quei telai in test, essendo ormai fuori produzione da tempo... scratch
enrik84
enrik84
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 174
Età : 38
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 29.04.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarso
Racchetta: Prince Phantom 100P (ex Prince Beast 100 O3, ex Babolat APD)

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 9:21
Avevo perso il budget.
La racchetta nel tennis, nel tempo, è di gran lunga la spesa inferiore… io spenderei qualcosa di più ma con la certezza di avere la racchetta giusta. Anche perché una racchetta giusta a 200 euro è più conveniente di una sbagliata a 140 (che ci costringe a prove astruse con corde o al cambio telaio). L’affare non si fa mai se non si sa cosa ci serve…
Frusciante1989
Frusciante1989
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.08.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 9:44
Grazie a tutti! Quindi mi consigliate di aspettare e cercare di aumentare il budget?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66142
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 11:06
Intanto cerca se qualche negozio ha ancora in test qualche telaio un po'eno datato almeno avrai una pietra di paragone...
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.06.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 11:17
Ma comprare una racchetta usata a 50/90 euro ? Ce ne sono decine a portata di mano
Donnari Massimo
Donnari Massimo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 12.01.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 13:14
Frusciante1989 ha scritto:Grazie a tutti! Quindi mi consigliate di aspettare e cercare di aumentare il budget?
Consigliare una prima racchetta non è cosa facile, perché chi ti consiglia dovrebbe avere le tue stesse caratteristiche fisiche e tecniche per capire cosa è meglio, quindi più che consiglieri bisogna essere bravi chiromanti. Detto ciò, ti conviene prendere qualche telaio in prova dal tuo negoziante con peso contenuto, da 285 a 295 grammi, quelli che ti aggradano di più, ce ne sono diversi molto validi, poi dopo qualche prova, qualcuno ti può dare suggerimenti su qualcosa di più specifico, tipo vorrei più potenza, più maneggievolezza, più tocco ecc ecc.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Ezone 100 '22 - Regna 100 '19

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 15:10
Nell'esserci già passato non molto tempo fa, non mi trovo d'accordo sul fatto che un neofita riesca a capire una racchetta provandola. Un neofita, uno che gioca da appena 6 mesi (ma anche più) non può avere questa sensibilità e magari si ritrova a "trovarsi (fintamente) bene" con telai inadeguati, come alcuni citati sopra da Frusciante. Sarebbe come mettere un 18enne col foglio rosa davanti ad una panda e una ferrari....magari si trova meglio con la ferrari, ma non sarebbe proprio la miglior scelta da fare.
Tra l'altro, anche un tennista più avanzato per testare bene una racchetta ha bisogno di qualche giorno di prova, con la sostanziale differenza che il tennista più esperto riesce a sentire in maniera più immediata almeno se è il caso di insistere nel test o abbandonarlo sin da subito. Un principiante non ha questa sensibilità.
Secondo il mio modesto parere, quindi, indicare telai comunque adatti ad un beginner è fondamentale per iniziare a muoversi con un po' di criterio in una giungla che non finisce mai, quanto meno per avere tra le mani qualcosa di non deleterio. Per il resto...il lavoro sarà di un buon maestro.
Si che di telai ce ne sono tanti adatti, ed alcuni già indicati più volte all'interno del forum...
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.06.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 15:36
Consigli a parte, questo post, come molti altri, è indice dei danni che sta facendo internet. Di cui è difficile percepire gradualmente la portata. Si sta perdendo un passaggio fondamentale....ossia che una racchetta con cui giocare non è solo una serie di parametri o recensioni o concetti di fisica ma anche e soprattutto un'esperienza personale e sensoriale. Negli anni 80 una racchetta era come un album musicale in vinile, emanava odori e ispirazioni. E prima del gusto di provare c'era quello di scoprire di persona. Ecco....stiamo perdendo l'anima.... credendo che possa essere totalmente rimpiazzata da un cervello...che funziona fino a un certo punto
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Ezone 100 '22 - Regna 100 '19

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 15:49
Choppato ha scritto:Consigli a parte, questo post, come molti altri, è indice dei danni che sta facendo internet. Di cui è difficile percepire gradualmente la portata. Si sta perdendo un passaggio fondamentale....ossia che una racchetta con cui giocare non è solo una serie di parametri o recensioni o concetti di fisica ma anche e soprattutto un'esperienza personale e sensoriale. Negli anni 80 una racchetta era come un album musicale in vinile, emanava odori e ispirazioni. E prima del gusto di provare c'era quello di scoprire di persona. Ecco....stiamo perdendo l'anima.... credendo che possa essere totalmente rimpiazzata da un cervello...che funziona fino a un certo punto
Negli anni 80 c'erano anche le cabine telefoniche a gettoni
Frusciante1989
Frusciante1989
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.08.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 16:03
Purtroppo vicino a dove abito non ci sono negozi specializzati, e quindi purtroppo non ho modo di chiedere le racchette in prova…
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.06.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 16:04
Se è per questo c'era pure il commodore 64 ma se andavi nei circoli non trovavi più pippe di quante ne trovi oggi. Parlo di principianti, amatori e 4 nc/4.4
Donnari Massimo
Donnari Massimo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 12.01.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 16:54
Frusciante1989 ha scritto:Purtroppo vicino a dove abito non ci sono negozi specializzati, e quindi purtroppo non ho modo di chiedere le racchette in prova…
Cerco di restringere la ricerca, certo che il consiglio che ti do è ciò che piace a me con la speranza che tu ti ci trovi bene, prendi una babolat pure drive team da 285 grammi, è una racchetta che ha fatto scuola a tanti!!!! Guarda sull'usato, sotto ai 100 € si trova dell'ottimo usato!!!!
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Ezone 100 '22 - Regna 100 '19

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 17:03
Choppato ha scritto:Se è per questo c'era pure il commodore 64 ma se andavi nei circoli non trovavi più pippe di quante ne trovi oggi. Parlo di principianti, amatori e 4 nc/4.4

Non ho capito il nesso tra il commodore 64 e le pippe di oggi e di una volta. Fatto è che i tempi cambiano, la tecnologia avanza e oggi non vedo più in giro racchette in legno.
Comunque...anche le "pippe" hanno tutto il diritto di poter giocare se gli piace e lo desiderano (anche se il padel ne farà una bella selezione).
Magari se uno riesce ad indicare almeno un "ventaglio" di telai idonei per iniziare, quello poi potrà scegliere tra il colore o la marca che più gli piace, perché di quello stiamo parlando. Non puoi venire a dirmi che un neofita riuscirà a valutare una racchetta in un'ora in un negozio (ma neanche in una settimana!), se non con l'effetto placebo.
Un neofita/principiante ha bisogno di un telaio che gli eviti di farsi male, punto. E poi, se riesce, gli serve di prendere lezioni. Che poi uno riesca a giocare anche con le pale da cantiere senza farsi male, è un altro discorso.

E dove scegliere tra questa "selezione" di racchette? In un negozio? E dove sono questi negozi specializzati?
Il punto è che l'e-commerce ha allontanato tanti clienti dal negozio fisico e sai perché? Perché il più delle volte trovano prezzi inferiori e molta più scelta! E la competenza? la stessa competenza della maggior parte dei negozi fisici: ZERO! Quindi ininfluente. Tant'è che la maggior parte di quei negozi fisici, oggi come oggi hanno destinato due terzi della rivendita di tennis al suddetto padel. Business is business!
Certo che se sei fortunato ad abitare a Casale, o giù di li, hai risolto ogni problema, anche di competenza. Ma il più delle volte se si riesce a trovarne uno nel raggio di un centinaio di chilometri sei un re. E non credo che lì vadano a consigliare una ProStaff 97 ad un neofita che magari, nel provarla, crede (fintamente) di trovarcisi bene solo perché Federer è il suo idolo.
Quindi: per me, ci sono racchette più adatte per iniziare, se l'intenzione è quella di proseguire e migliorare. Poi, ognuno è libero di comprare quello che più gli piace e montare i monofilo più spinnosi del mondo.
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Ezone 100 '22 - Regna 100 '19

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 17:14
E per concludere, tanto per informazione...anche negozi specializzati e competenti come quello di Casale, offrono il servizio di vendita a distanza. Se magari uno vuole fare scelte "ragionevoli"...
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.06.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 17:15
Io parlavo di tutte altre cose. Nessun nesso, era per rispondere alle cabine telefoniche che avevano altrettanta assenza di nesso. Secondo me ovviamente. Sono stato neofita anche io e conosco benissimo come funziona il mercato e le competenze. Io stavo parlando del fatto che nemmeno ci rendiamo conto che in questo modo perdiamo una bella fetta di bellezza. Poi ovviamente se tu non vedi questa perdita...non puoi nemmeno comprendere di cosa parlo
Donnari Massimo
Donnari Massimo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 12.01.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 17:31
Moren ha scritto:
Choppato ha scritto:Se è per questo c'era pure il commodore 64 ma se andavi nei circoli non trovavi più pippe di quante ne trovi oggi. Parlo di principianti, amatori e 4 nc/4.4

Non ho capito il nesso tra il commodore 64 e le pippe di oggi e di una volta. Fatto è che i tempi cambiano, la tecnologia avanza e oggi non vedo più in giro racchette in legno.
Comunque...anche le "pippe" hanno tutto il diritto di poter giocare se gli piace e lo desiderano (anche se il padel ne farà una bella selezione).
Magari se uno riesce ad indicare almeno un "ventaglio" di telai idonei per iniziare, quello poi potrà scegliere tra il colore o la marca che più gli piace, perché di quello stiamo parlando. Non puoi venire a dirmi che un neofita riuscirà a valutare una racchetta in un'ora in un negozio (ma neanche in una settimana!), se non con l'effetto placebo.
Un neofita/principiante ha bisogno di un telaio che gli eviti di farsi male, punto. E poi, se riesce, gli serve di prendere lezioni. Che poi uno riesca a giocare anche con le pale da cantiere senza farsi male, è un altro discorso.

E dove scegliere tra questa "selezione" di racchette? In un negozio? E dove sono questi negozi specializzati?
Il punto è che l'e-commerce ha allontanato tanti clienti dal negozio fisico e sai perché? Perché il più delle volte trovano prezzi inferiori e molta più scelta! E la competenza? la stessa competenza della maggior parte dei negozi fisici: ZERO! Quindi ininfluente. Tant'è che la maggior parte di quei negozi fisici, oggi come oggi hanno destinato due terzi della rivendita di tennis al suddetto padel. Business is business!
Certo che se sei fortunato ad abitare a Casale, o giù di li, hai risolto ogni problema, anche di competenza. Ma il più delle volte se si riesce a trovarne uno nel raggio di un centinaio di chilometri sei un re. E non credo che lì vadano a consigliare una ProStaff 97 ad un neofita che magari, nel provarla, crede (fintamente) di trovarcisi bene solo perché Federer è il suo idolo.
Quindi: per me, ci sono racchette più adatte per iniziare, se l'intenzione è quella di proseguire e migliorare. Poi, ognuno è libero di comprare quello che più gli piace e montare i monofilo più spinnosi del mondo.
Sono d'accordo su quanto detto sopra, è per questo che almeno all'inizio sia il giocatore stesso a scegliere in base al proprio criterio, e non che tali scelte siano influenzate da altri, se non per il peso che potrebbe essere l'unico fattore in positivo o negativo nel farsi più o meno male!!
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.06.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 17:49
Boh ...forse parlo arabo.....il peso non è l'unico rischio, ci sono anche la rigidità del telaio e le corde. Ma io ho detto un'altra cosa: volevo dire che molto spesso da questo forum sembra come se ci fosse una mancanza di "umanità" nell'approccio tra un tennista che ha bisogno di una racchetta e la racchetta stessa. Come se tutto fosse oggettivo e niente relativo. Come se non si potesse mai fare uno o due tentativi con telai demo o usati per vedere come va. una sorta di rigidità mentale o pigrizia. Sembra come se le racchette fossero medicine e non strumenti affascinanti
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Ezone 100 '22 - Regna 100 '19

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 17:49
Donnari Massimo ha scritto:
Moren ha scritto:
Choppato ha scritto:Se è per questo c'era pure il commodore 64 ma se andavi nei circoli non trovavi più pippe di quante ne trovi oggi. Parlo di principianti, amatori e 4 nc/4.4

Non ho capito il nesso tra il commodore 64 e le pippe di oggi e di una volta. Fatto è che i tempi cambiano, la tecnologia avanza e oggi non vedo più in giro racchette in legno.
Comunque...anche le "pippe" hanno tutto il diritto di poter giocare se gli piace e lo desiderano (anche se il padel ne farà una bella selezione).
Magari se uno riesce ad indicare almeno un "ventaglio" di telai idonei per iniziare, quello poi potrà scegliere tra il colore o la marca che più gli piace, perché di quello stiamo parlando. Non puoi venire a dirmi che un neofita riuscirà a valutare una racchetta in un'ora in un negozio (ma neanche in una settimana!), se non con l'effetto placebo.
Un neofita/principiante ha bisogno di un telaio che gli eviti di farsi male, punto. E poi, se riesce, gli serve di prendere lezioni. Che poi uno riesca a giocare anche con le pale da cantiere senza farsi male, è un altro discorso.

E dove scegliere tra questa "selezione" di racchette? In un negozio? E dove sono questi negozi specializzati?
Il punto è che l'e-commerce ha allontanato tanti clienti dal negozio fisico e sai perché? Perché il più delle volte trovano prezzi inferiori e molta più scelta! E la competenza? la stessa competenza della maggior parte dei negozi fisici: ZERO! Quindi ininfluente. Tant'è che la maggior parte di quei negozi fisici, oggi come oggi hanno destinato due terzi della rivendita di tennis al suddetto padel. Business is business!
Certo che se sei fortunato ad abitare a Casale, o giù di li, hai risolto ogni problema, anche di competenza. Ma il più delle volte se si riesce a trovarne uno nel raggio di un centinaio di chilometri sei un re. E non credo che lì vadano a consigliare una ProStaff 97 ad un neofita che magari, nel provarla, crede (fintamente) di trovarcisi bene solo perché Federer è il suo idolo.
Quindi: per me, ci sono racchette più adatte per iniziare, se l'intenzione è quella di proseguire e migliorare. Poi, ognuno è libero di comprare quello che più gli piace e montare i monofilo più spinnosi del mondo.
Sono d'accordo su quanto detto sopra, è per questo che almeno all'inizio sia il giocatore stesso a scegliere in base al proprio criterio, e non che tali scelte siano influenzate da altri, se non per il peso che potrebbe essere l'unico fattore in positivo o negativo nel farsi più o meno male!!
Magari mettiamoci anche inerzia, rigidità, corde e incordatura
Moren
Moren
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 09.08.20

Profilo giocatore
Località:
Livello: sempre in miglioramento
Racchetta: Prince Tour 290 - Prince Tour 100P - Ezone 100 '22 - Regna 100 '19

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 17:53
Choppato ha scritto:Boh ...forse parlo arabo.....il peso non è l'unico rischio, ci sono anche la rigidità del telaio e le corde. Ma io ho detto un'altra cosa: volevo dire che molto spesso da questo forum sembra come se ci fosse una mancanza di "umanità" nell'approccio tra un tennista che ha bisogno di una racchetta e la racchetta stessa. Come se tutto fosse oggettivo e niente relativo. Come se non si potesse mai fare uno o due tentativi con telai demo o usati per vedere come va. una sorta di rigidità mentale o pigrizia. Sembra come se le racchette fossero medicine e non strumenti affascinanti
Ok..proviamoli questi telai. È bello, è affascinante. Ma gliela vogliamo dare almeno qualche indicazione di massima, da dove poter partire, oppure gli facciamo provare una Blade 98 perché magari lo attizza il colore?
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.06.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 18:00
Niente ...non riuscite a capire....io mi riferisco ai post degli ultimi mesi in generale. Sono da sempre io il primo a dare suggerimenti su cosa è più adatto. Ma ho detto che in questo modo si rischia di saltare un passaggio altrettanto importante. Quello che ci fa prendere consapevolezza sulle nostre preferenze. Come cavolo facciamo se ci facciamo sempre condizionare da quello che proviene dall'esterno ? Nel tennis di basso livello il ruolo psicologico delle convinzioni è piuttosto accentuato. E questo significa soltanto credere, senza mai vedere conoscere davvero
Donnari Massimo
Donnari Massimo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 12.01.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 18:12
Choppato ha scritto:Boh ...forse parlo arabo.....il peso non è l'unico rischio, ci sono anche la rigidità del telaio e le corde. Ma io ho detto un'altra cosa: volevo dire che molto spesso da questo forum sembra come se ci fosse una mancanza di "umanità" nell'approccio tra un tennista che ha bisogno di una racchetta e la racchetta stessa. Come se tutto fosse oggettivo e niente relativo. Come se non si potesse mai fare uno o due tentativi con telai demo o usati per vedere come va. una sorta di rigidità mentale o pigrizia. Sembra come se le racchette fossero medicine e non strumenti affascinanti
Permettimi di fare un'osservazione, come può dopo solo 6 mesi di tennis giudicare due o più racchette prese in prova? Per giudicare una racchetta bisogna avere almeno un servizio decente, per poter dire ok lo slice, ok la prima piatta, un dritto e un rovescio che rimandi almeno due o tre palle nel campo avversario, sempre per poter dire, ok lo spin, ok il back, un (scusatemi il termine) neofita ancora non ha un repertorio di colpi da poter giudicare con quale racchetta gli riescono meglio!!! Corde e incordatura non sono da ricercare, sempre per il discorso che la palla viaggia ad una velocità che non gli potrà mai procurare traumi!!! All'inizio non bisogna farsi troppi problemi se non quelli di peso e inerzie!!!!
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.06.22

Racchetta per (quasi) neofita Empty Re: Racchetta per (quasi) neofita

Sab 6 Ago 2022 - 18:27
Ma infatti il mio ragionamento nasce nel momento in cui l'utente vuole suggerimenti. Se non può distinguere...come dici tu.... qualsiasi racchetta va bene...e al limite dovrebbe proseguire con quella degli inizi piuttosto che cambiare durante una fase delicata. È un discorso che si può interpretare in vari modi. Quello che io stavo dicendo è che alla mia epoca chi giocava a questi livelli non si faceva tutti questi problemi e la differenza non si notava. Frequento circoli da 40 anni.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.