Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Nuove Burn CV
Oggi alle 0:25 Da pasky76

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Oggi alle 0:20 Da raftermania

» Chi dopo i Big Four/Five?
Oggi alle 0:07 Da Maio77

» Scarpe Mizuno
Ieri alle 23:21 Da Kaly

» Ferrer e Babolat
Ieri alle 22:24 Da nw-t

» Corde per Wilson Ultra 100
Ieri alle 22:13 Da flubber

» Quale partita vi ha fatto piangere di gioia e quale disperare?
Ieri alle 21:53 Da Matusa

» Giocatori pigri
Ieri alle 21:46 Da gio2012

» quella palla di m**** in mezzo al campo....
Ieri alle 21:31 Da gio2012

» Pro open 2015
Ieri alle 21:11 Da Alberto P.

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Ieri alle 20:36 Da mattiaajduetre

» Forza Schumacher
Ieri alle 20:18 Da mattiaajduetre

» kyrgios
Ieri alle 20:17 Da mattiaajduetre

» Corde su aeropro drive gt 2013
Ieri alle 20:03 Da RIDDICK

» Wilson Revolve Spin
Ieri alle 19:15 Da Luca Montanari

» [Fans Club] Rafa Nadal
Ieri alle 18:22 Da Uboat75

» Andre Ghem
Ieri alle 18:10 Da Claudio Ingravallo

» Chiusura piatto corde rovescio una mano
Ieri alle 17:42 Da Alessandro.lombardi

» Rodionova, Sakkari e Sorribes
Ieri alle 17:36 Da Claudio Ingravallo

» X dual Silver 99: quali corde?
Ieri alle 17:07 Da tempesta

» Quale corda montare?
Ieri alle 14:09 Da Max1966

» Pure drive 2018
Ieri alle 13:02 Da fa

» Head Radical Team
Ieri alle 12:16 Da salutavosempre

» Dominic Thiem
Ieri alle 5:22 Da micioneforever

» Weiss cannon ultra cable tensione
Ven 18 Ago 2017 - 23:57 Da Max1966

» Nuova Blade Team 99 - 304 gr 16x18
Ven 18 Ago 2017 - 22:21 Da Mattia17

» esercizi di stretching specifichi per tennis
Ven 18 Ago 2017 - 18:47 Da davenrk

» Partite truccate nel tennis
Ven 18 Ago 2017 - 18:46 Da DrDivago

» scarpe diadora
Ven 18 Ago 2017 - 13:38 Da Francesco Borrelli

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Ven 18 Ago 2017 - 12:45 Da Fuganti Federico



Link Amici


19801 Utenti registrati
187 forum attivi
663861 Messaggi
New entry: patrizio1948
Web stats powered by hiperstat.com


Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da mind21 il Mar 25 Mar 2014 - 18:24

Ciao a tutti, sono nuovo da queste parti e mi servirebbe un consiglio sulle corde da montare 
nella mia wilson pro staff 6.1 100. Ho già letto qualcosa in merito nel forum ma mi servirebbe
un parere specifico. 
Mi servirebbe un buon compromesso tra controllo e spinta da fondo campo il tutto avendo la possibilità
di dare un discreto spin alla palla. 

Esiste una corda del genere o un buon compromesso che non superi i 9 € a set singolo?

NB: ho già testato le wilson sensation 1.30 e le dunlop explosive entrambe tirate a 24kg
e stavo valutando sia le Dunlop Silk 1.30mm che le Babolat Addiction 1.30mm

Grazie

mind21
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Località : Catania
Data d'iscrizione : 25.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 25 Mar 2014 - 18:55

Potenza, controllo, spin e prezzo basso..la quaterna del Sacro Graal delle corde Smile

Se uno riesce a realizzarla, un nome ce l'ho già...Utopia  Suspect   Come non bastasse, la cerchi pure tra i multi...

Trovare un qualcosa che risponda a tutti i tuoi desiderata sarà molto difficile. O meglio, qualcosa c'è a voler cercare, ma durate ridicole..a quel punto quello che risparmi in corde lo spendi in montaggi...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da mind21 il Mar 25 Mar 2014 - 19:36

mmm capisco, e nella sfida tra dunlop silk, dunlop explosive e wilson sensation chi è che si avvicina di più a quelle caratteristiche? Ricordando sempre che vanno montante su una wilson pro staff 100.

Ultima domanda, nell'eventualità che nessuna di quelle corde vada bene, mi consiglieresti qualcosa??

Grazie mille per la disponibilità Smile

mind21
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Località : Catania
Data d'iscrizione : 25.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da mind21 il Mar 25 Mar 2014 - 19:56

dimenticavo...sul forum ho letto anche delle Gutex Ultra...ma scusa la mia ignoranza...da chi vengono prodotte?Perchè in giro non si trovano facilmente.

Grazie ancora Smile

mind21
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Località : Catania
Data d'iscrizione : 25.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da haas81 il Mar 25 Mar 2014 - 20:03

Prendi il Technoace di Starburn (rinunci un pò allo spin), ma tutto il resto lo ritrovi egregiamente...
avatar
haas81
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1022
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 15.12.13

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello: imbarazzante...
Racchetta: Blade 98 16M

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da babolat94 il Mar 25 Mar 2014 - 20:18

Che tra l'altro e' di discho ( il technoace)
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6289
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da nw-t il Mar 25 Mar 2014 - 20:20

Fatti una prova con le Babolat Powergy
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 16111
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da mind21 il Mar 25 Mar 2014 - 20:24

Sto dando un'occhiata alla descrizione delle corde Starburn e la Technoace non sembra niente male, anche se ora sono più confuso di prima:)

mind21
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Località : Catania
Data d'iscrizione : 25.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da Ospite il Mar 25 Mar 2014 - 22:18

Clay Tour (CLT) calibro 1.25 €8,50 12mt, Vortex Turbo6 calibro 1,25 €8,00 12mt,
prova questi...


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da mind21 il Mer 26 Mar 2014 - 1:18

Ottimo, ho letto le recensioni sulla vortex turbo 6 e sembra quella giusta, perfetta con tutte le caratteristiche che cercavo... Non mi rimane che provarla...tensione a 24kg che ne dite? :-)


Grazie a tutti per la disponibilità

mind21
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Località : Catania
Data d'iscrizione : 25.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 26 Mar 2014 - 7:25

E' però un mono, non un multi. Confortevole, ma a 24 kg non quanto un multi od un multimono.

Tra quelli consigliati, la TechnoAce come detto non ha una gran produzione di spin, il Powergy è un'ottima corda ma troppo delicata (e costa ben più di 9E), e sul Gutex Ultra di pro's pro (che non èil Gutex "originario") non ci metterei un quattrino.

Utopia, come avevo accennato prima, esiste omeglio è esistita.. Prince Attitude 16, ottima sotto tutti gli aspetti,spin più che decente e pure poco costosa...solo che non è più prodotta 8 omeglio distribuita).

Tutte le volte che la trovo (online e no) mi faccio una piccola scorta.

Tra le "nostre", meglio la Spiral della technoAce, comunque...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da Ospite il Mer 26 Mar 2014 - 8:07

@Eiffel59 ha scritto:E' però un mono, non un multi. Confortevole, ma a 24 kg non quanto un multi od un multimono.

Tra quelli consigliati, la TechnoAce come detto non ha una gran produzione di spin, il Powergy è un'ottima corda ma troppo delicata (e costa ben più di 9E), e sul Gutex Ultra di pro's pro (che non èil Gutex "originario") non ci metterei un quattrino.

Utopia, come avevo accennato prima, esiste omeglio è esistita.. Prince Attitude 16, ottima sotto tutti gli aspetti,spin più che decente e pure poco costosa...solo che non è più prodotta 8 omeglio distribuita).

Tutte le volte che la trovo (online e no) mi faccio una piccola scorta.

Tra le "nostre", meglio la Spiral della technoAce, comunque...
Legendary???

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Potenza e controllo ad un costo ragionevole: quale corda?

Messaggio Da mind21 il Mer 26 Mar 2014 - 11:28

Ho visionato le caratteristiche della spiral ed effettivamente tra i multi sembra un buon compromesso, però considerando che vengo da un mono come dunlop esplosive che in quanto a confort era accettabile ma peccava sulla spinta da fondo campo e sulla perdita di tensione, credo proprio che potrei optare sempre per un mono come la vortex migliorando il Gap che presenta la dunlop... Cioè in base alla recensione la vortex sembra perfetta :-)

mind21
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Località : Catania
Data d'iscrizione : 25.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum