Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Pro staff 97s versione 2017
Oggi a 7:37 Da Davide79

» Lo stress di una partita di torneo
Oggi a 7:28 Da Sonny Liston

» Consiglio nuovo borsone
Oggi a 7:01 Da misterrovescio

» Il mistero della Scivolata su terra
Oggi a 0:48 Da kingkongy

» Scelta della racchetta
Oggi a 0:37 Da PistolPete

» Sindrome da conflitto
Oggi a 0:28 Da francoscarso

» stessa attrezzatura dei campioni
Oggi a 0:22 Da demetrio75

» Nole Djokovic
Ieri a 23:53 Da andrea scimiterna

» Sdeng!
Ieri a 23:48 Da Bexent

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Tread
Ieri a 22:53 Da demetrio75

» Sports Direct vende Dunlop a Sumitomo (Dunlop Jpn)!
Ieri a 22:48 Da doppiofallo

» Budello Babolat vs touch
Ieri a 22:13 Da Fra884

» da wilson pro open a yonex DR98 DR100 ?
Ieri a 22:12 Da flubber

» Telaio Pure Drive Wimbledon 2016 filato
Ieri a 22:08 Da andrago78

» Head prestige 2016
Ieri a 22:01 Da Fra884

» Versione più agonistica delle Starburn turbo 6?
Ieri a 21:43 Da Orion19

» Mia prova tensione "volandri"
Ieri a 21:42 Da drichichi@alice.it

» Problemi agli addominali
Ieri a 21:40 Da demetrio75

» un po' di musica ..
Ieri a 21:35 Da VANDERGRAF

» Girare il mondo con il tennis,possibile?
Ieri a 21:25 Da wetton76

» Personaggi da circolo: il cacciatore di vittorie
Ieri a 21:15 Da wetton76

» Wilson Revolve Spin
Ieri a 20:43 Da onehandedbackhand

» Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"
Ieri a 20:41 Da VANDERGRAF

» 15% di SCONTO EXTRA sui SALDI di Tennis Warehouse Europe!
Ieri a 18:56 Da Alessandro

» Coppia wilson pro staff 97 2017 come nuove
Ieri a 18:13 Da gilgamesh

» Solinco Barbwire
Ieri a 18:07 Da Briantrust

» Solinco hyepr G
Ieri a 18:06 Da gabr179

» APD 2013
Ieri a 17:11 Da PistolPete

» Corde per Vcore duel G 100
Ieri a 16:39 Da Fabione

» Vendo Yonex DR 98 L2 o scambio
Ieri a 16:13 Da honogiulio



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19030 Utenti registrati
186 forum attivi
638959 Messaggi
New entry: andrago78

syngut sagomato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

syngut sagomato

Messaggio Da babolat94 il Mar 18 Ago 2015 - 15:12

esistono syngut sagomati, tipo pentagonali, esagonali o altre forme tranne che lisce? 
chiarisco un pò la situazione: sono alla ricerca di una corda per la aero pro drive no cortex e gt 2010( le uso entrambe) con cui non abbia problemi di cali prestazionali come il poliestere. Mi servirebbe una corda da montare e giocarci una 15 di ore senza avere ne picchi prestazionali ne crolli repentini, insomma una corda che abbia un comportamento costante per tutte le ore. Vorrei qualcosa di semplice ma costante nel tempo. 
Ricapitolando:

cerco: syn gut o altra corda sagomata.
caratteristiche principali: basso costo, comportamento costante, durata, nessuna grande pretesa a livello di prestazioni, buon comnpromesso potenza controllo( non una fionda per intenderci

Telai: AERO NO CORTEX E GT 2010.

Che tipo di corda usare e in che calibro?

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6187
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da Cesare il Mar 18 Ago 2015 - 15:44

Si esistono, il Wilson Stamina Spin e il prince Top spin, anche se non li ho mai provati

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4583
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da Cesare il Mar 18 Ago 2015 - 16:11

Aggiungerei Gamma Ruff, Dunlop Hexy fiber e Head Rip control, che pero' non credo sia propriamente un Syn Gut

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4583
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da nw-t il Mar 18 Ago 2015 - 16:21

Io avevo le Pacific Power Hex ...erano però un multi esagonale.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15570
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 18 Ago 2015 - 17:58

Ruvidi a dozzine. Sagomati "veri" e non multifilamento ma syngut, giusto la Toalson Quadro 2000 non più prodotta ma reperibile di quando in quando, e la quasi omonima Tenserv Quadro. Faceva qualcosa Discho ma ci ha rinunciato, Gosen fa i Composite Master ma è un piatto stondato e non a tutti piace, alla fine l'unico che fa qualcosa è pro's pro (Hexaforce) ma non è certo cosa da strapparsi i capelli...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40852
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da Cesare il Mar 18 Ago 2015 - 18:55

Quindi Mario Dunlop Hexy Fiber nein? guardavo anche la sezione del Gamma ruff ed ha una strisciolina che avvolge esternamente la corda, tipo spirale, giusto per dare quel po' di spin in piu', ecco l'immagine

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4583
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da babolat94 il Mar 18 Ago 2015 - 19:43

Mmm. Sarei tentato di provare questo hexaforce 1.30 di pro's pro..come durata in ore come siamo messi sulla apd? 


OT: ho 2 matassine di razor ( non le ho mai provate prime). Nel caso si abbinerebbero alle apd? 

In entrambe le richieste, calcola che il mio gioco ormai è fatto così: amo comandare il gioco soprattutto di dritto, uso abbastanza le rotazioni, se attacca l'avversario mi difendo, corro e gli faccio giocare una palla in più in attesa che arrivi da parte sua una interlocutoria. Da lì inizio di nuovo a martellare e a volte  vengo a chiudere a rete. Quindi come stile direi aggressivo attaccante e in extremis contrattaccante da fondo.

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6187
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 18 Ago 2015 - 21:05

La Hexaforce è una corda relativamente semplice: sei triangoli di nylon avvolti da due strati -uno di nylon termoretratto ed uno di poliammide microfilamento- e guaina in resina.

E' distribuito anche in Italia.
Ne ho montati un paio in tutto e non mi è parsa gran che, abbastanza secca e dura.
Erano di un cliente che non li ha più acquistati in seguito, ci ha giocato in tutto una quindicina d'ore su una Extreme e li ha sostituiti con una corda più pregiata (Gamma)
Onestamente non mi sentirei di consigliarla...

La Razor su quel telaio non è il massimo ma non è neppure indecente...personalmente preferirei quella, diciamo sui 22 kg meglio se prestirata.

@Cesare, la Dunlop è un multi...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40852
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da babolat94 il Mer 19 Ago 2015 - 8:48

Non a caso 22x21 è la mia tensione per i mono

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6187
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da babolat94 il Mar 1 Set 2015 - 12:15

Ragazzi qui c'è un problema... Montata altra corsa discho, le Gear 1.23. Prime 2 ore fantastiche, poi 3 calo e ieri 4 ora non è che fosse arrivata però non mi piace più molto. È ancora giovanilissima per carità ma se devo fare a gara a quale mi supera le 5 ore.. Non ci sto per 2 motivi:
- spesa di corde 
- tempo ad incordare
- telai stressati troppo spesso da incordature. 
Qualche settimana fa avevo pensato di risolvere con un syn gut.

La situazione è sempre la stessa: telai aero no cortex e GT.la prima cosa che sto cercando è la durata delle prestazioni costanti( quindi un buon rapporto tenuta di tensione, elasticità e controllo) secondo un po' di spin, ovvero mi piacerebbe che ce ne fosse abbastanza ma visto il tipo di corda mi devo accontentare.

Quindi io tra alcuni syn gut ho selezionato questi:
-gosen a.k control 16
-volkl syntetic gut 16
-ashaway syntetic gut 16
-dunlop comfort syntetic 16
- head syntetic gut pps 16
-Wilson extreme syntetic 16
- babolat fibre tour
- babolat syntetic gut
-dunlop s-gut 
-Prince syn gut original 


Altre proposte relative alle mie richieste come altri modelli sopra non citati sono ben accetti... Ormai quello che conta è il portafoglio e giocare.. Il mio livello non è sufficiente per sentire il fabbisogno indispensabile del mono

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6187
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da chiaralt il Mar 1 Set 2015 - 12:48

@Eiffel59 ha scritto:Ruvidi a dozzine. Sagomati "veri" e non multifilamento ma syngut, giusto la Toalson Quadro 2000 non più prodotta ma reperibile di quando in quando, e la quasi omonima Tenserv Quadro. Faceva qualcosa Discho ma ci ha rinunciato, Gosen fa i Composite Master ma è un piatto stondato e non a tutti piace, alla fine l'unico che fa qualcosa è pro's pro (Hexaforce) ma non è certo cosa da strapparsi i capelli...

mi potresti dire quali sarebbero questi synt gut ruvidi?

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 1 Set 2015 - 13:59

Citando a caso..Gamma TNT2 Ruff, MSV SpinPlus, Prince Topspin Duraflex, Babolat Conquest....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40852
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: syngut sagomato

Messaggio Da babolat94 il Mar 1 Set 2015 - 14:25

@babolat94 ha scritto:Ragazzi qui c'è un problema... Montata altra corsa discho, le Gear 1.23. Prime 2 ore fantastiche, poi 3 calo e ieri 4 ora non è che fosse arrivata però non mi piace più molto. È ancora giovanilissima per carità ma se devo fare a gara a quale mi supera le 5 ore.. Non ci sto per 2 motivi:
- spesa di corde 
- tempo ad incordare
- telai stressati troppo spesso da incordature. 
Qualche settimana fa avevo pensato di risolvere con un syn gut.

La situazione è sempre la stessa: telai aero no cortex e GT.la prima cosa che sto cercando è la durata delle prestazioni costanti( quindi un buon rapporto tenuta di tensione, elasticità e controllo) secondo un po' di spin, ovvero mi piacerebbe che ce ne fosse abbastanza ma visto il tipo di corda mi devo accontentare.

Quindi io tra alcuni syn gut ho selezionato questi:
-gosen a.k control 16
-volkl syntetic gut 16
-ashaway syntetic gut 16
-dunlop comfort syntetic 16
- head syntetic gut pps 16
-Wilson extreme syntetic 16
- babolat fibre tour
- babolat syntetic gut
-dunlop s-gut 
-Prince syn gut original 


Altre proposte relative alle mie richieste come altri modelli sopra non citati sono ben accetti... Ormai quello che conta è il portafoglio e giocare.. Il mio livello non è sufficiente per sentire il fabbisogno indispensabile del mono
Ripropongo prendendo in esame anche questo ruvidi sopracitati da te Mario

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6187
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum