Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Spostamento delle corde: 2 nodi vs 4 nodi
Oggi alle 13:54 Da Mauro978

» Corde per gomito dolente e ki15 300
Oggi alle 13:51 Da Eiffel59

» wilson revolve
Oggi alle 13:41 Da Eiffel59

» prestige ex lorenzi
Oggi alle 13:29 Da Eiffel59

» corde per Vcore SV100
Oggi alle 13:04 Da geriko007

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 11:27 Da francesco82

» Inserimento, compilazione ed aggiornamento dei tabelloni
Oggi alle 11:17 Da Gigetto

» Consiglio racchetta
Oggi alle 11:12 Da Paolo070

» Corde controllo e comfort
Oggi alle 10:30 Da SABBB

» Wilson Ultra Tour
Oggi alle 10:18 Da Paolo070

» setup prince tx141p-100 tk4c 27.5
Oggi alle 10:16 Da Lands85

» Corde per Yonex Ezone DR 100
Oggi alle 9:59 Da butch

» Consiglio racchetta per ritorno dopo 10 anni
Oggi alle 9:48 Da Giulio Marino

» prestige ex lorenzi
Oggi alle 9:09 Da ANTROB

» Wilson steam 99 16x15 ?!?
Oggi alle 8:56 Da ferra9580

» Scelta tra Pro Kennex Ki15 260 e 280
Oggi alle 8:19 Da VANDERGRAF

» Pure drive 2015
Oggi alle 8:05 Da Eiffel59

» Donnay formula 100 pentacore
Oggi alle 7:08 Da philo vance

» Dominic Thiem
Oggi alle 3:55 Da andrea scimiterna

» Casi CR7 e Donnarumma
Oggi alle 3:04 Da Alex

» Non trovo la racchetta giusta, urge aiuto!
Ieri alle 23:35 Da Attila17

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Ieri alle 20:08 Da mattiaajduetre

» Corde Starburn per Tecnifibre/Donnay
Ieri alle 16:58 Da SR9

» Tennisitaliano – guida all’acquisto 2017
Ieri alle 15:52 Da Alex

» Head Velocity MLT
Ieri alle 14:46 Da madd0g72

» Luxilon Element
Ieri alle 14:38 Da Fabione

» corde per Prince tour 100T
Ieri alle 14:38 Da Ivanlendl

» Dubbio sui corde Blade 18x20 CV
Ieri alle 14:12 Da Eiffel59

» Genesis Thunder Blast
Ieri alle 13:35 Da infinitejest

» Consiglio corde su Wilson Blx Surge
Ieri alle 13:32 Da pasky76



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19612 Utenti registrati
190 forum attivi
660776 Messaggi
New entry: breakdown

Passare da budello a multifilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Passare da budello a multifilo

Messaggio Da stills63 il Ven 13 Ago 2010 - 13:17

Sulla mia PK ki 15 300 ho montato il VS Touch 1,30 a 25/24 ed ho trovato il setup ideale. Per il mio gioco la durata è tale da rendere sopportabile l'investimento, ma vorrei tenere la seconda racchetta incordata con sintetico, per i giorni in cui c'è rischio pioggia o è molto umido, per non rovinare anzitempo il VS.
Qual è la corda che per comfort si avvicina di più al budello? Accetterei di perdere qualcosa in termini di potenza (la racchetta spinge di suo) ed ovviamente di tenuta della tensione, ma non vorrei rinunciare alla sensazione di "morbidezza" del VS ed al contempo mantenere un buon controllo. Voglio troppo?

stills63
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 146
Data d'iscrizione : 08.04.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Pro Kennex ki Q15 - ki 5 280

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 13 Ago 2010 - 14:09

Come morbidezza assoluta, il PMX di Pacific..però se vuoi una durata in vita decente, meglio il Signum Pro Fiber High Tec EXP...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43053
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Andrea. il Dom 15 Ago 2010 - 10:55

@Eiffel59 ha scritto:Come morbidezza assoluta, il PMX di Pacific..però se vuoi una durata in vita decente, meglio il Signum Pro Fiber High Tec EXP...
Ciao Mario,una domandona:
Se io dovessi consigliare a qualcuno che mi chiede di passare al multi da budello in ordine decrescente che cosa consiglieresti tu?
Non guardando al prezzo ovviamente elencando pregi e difetti .
avatar
Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 306
Età : 60
Località : Prato
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

http://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Hammer72 il Dom 15 Ago 2010 - 14:56

quello della prince giallino di cui non ricordo il nome...
avatar
Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4689
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 17 Ago 2010 - 0:35

Ce ne sono tanti...TF X-One per universalità, TF NRG2 per potenza, AXON multi di isospeed o Phantom di Superstring per confort, Terre Battue sempre di Superstring per la robustezza...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43053
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Set 2014 - 13:52

potenza e controllo: NRG2 1,32 o X-One 1,30? Grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 18 Set 2014 - 14:21

NRG2 in tutti casi, anche se nessuna delle due può chiamarsi "corda da controllo"...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43053
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Set 2014 - 14:26

@Eiffel59 ha scritto:NRG2 in tutti casi, anche se nessuna delle due può chiamarsi "corda da controllo"...
il controllo lo posso ottenere aumentando la tensione, o no?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 18 Set 2014 - 14:30

Non all'infinito..esiste anche una cosa chiamata "deformazione plastica"......
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43053
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Set 2014 - 14:39

@Eiffel59 ha scritto:Non all'infinito..esiste anche una cosa chiamata "deformazione plastica"......
ossia... Suspect

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 21 Set 2014 - 17:23

Ossia -come già spiegato altrove- il punto dal quale la spinta non avviene più per l'elasticità della corda stessa (deformazione elastica, o resilienza, che prevede il ritorno allo stato originario) ma dal deformarsi -assottigliandosi ed allungandosi- dell'armeggio stesso.

Che può essere indotta e/o anticipata da una tensione eccessiva.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43053
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Set 2014 - 20:04

@Eiffel59 ha scritto:Ossia -come già spiegato altrove- il punto dal quale la spinta non avviene più per l'elasticità della corda stessa (deformazione elastica, o resilienza, che prevede il ritorno allo stato originario) ma dal deformarsi -assottigliandosi ed allungandosi- dell'armeggio stesso.

Che può essere indotta e/o anticipata da una tensione eccessiva.
Grazie prima per la spiegazione, poi per la pazienza.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum