Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da jjoe81 il Lun 19 Gen 2015 - 12:11

Probabilmente il classico amatore si ostina troppo ad usare telai agonistici...e magari con una oversize dal peso contenuto e profilata potrebbe avere molti vantaggi, chissà...

come nel mio caso (sono amatore puro Nc con tecnica così così) finora ho sempre utilizzato delle 300x100 profilate, alternandomi fra Pro Open e Instinct.
Ho provato solo per un paio di mesi una oversize, ma era una Head FXP Radical OS, e pur essendo OS, era con profilo sottile e comunque bella tecnica!

Giusto per capire meglio l'argomento "oversize amatoriali" dal peso contenuto e profilate, nel caso come il mio di puro amatore, un telaio di quel genere aiuterebbe anche un gioco come il mio fatto di colpi piatti, rovescio ad una mano, swing di ampiezza "media" diciamo, e alle volte non disdegno palle corte, back di rovescio e pure diritti in chop? e a rete come andrebbero?

Immagino sicuramente che lo sweetspot sarà enorme, con grandi tolleranze all'errore...
Ammetto di non aver mai provato delle profilate oversize leggere, e ammetto di non saper bene cosa aspettarmi!

jjoe81
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 613
Età : 35
Località : Ivrea (Torino)
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Ivrea (Torino)
Livello: ITR 3.75
Racchetta: Wilson nCode Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 19 Gen 2015 - 12:27

A mio parere un tennista amatoriale avrebbe dei benefici da telai del genere...

Magari con un minimo di custom...

Negli USA sono diffusissimi, ma (si sa) noi Italiani siamo tutti FEDERER!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da fablus il Lun 19 Gen 2015 - 12:32

@Sonny Liston ha scritto:A mio parere un tennista amatoriale avrebbe dei benefici da telai del genere...

Magari con un minimo di custom...

Negli USA sono diffusissimi, ma (si sa) noi Italiani siamo tutti FEDERER!
sonny io col padellone non ti ci vedo proprio nemmeno fra vent'anni!!!

fablus
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 734
Età : 47
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 14.04.14

Profilo giocatore
Località: Caserta
Livello: Quando sono in forma un paio di game li vinco
Racchetta: 2 x Volkl Organix 8 Super G 315 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da wildbill il Lun 19 Gen 2015 - 12:43

E' lo stesso dilemma che mi assilla da anni e ormai mi sto mettendo il cuore in pace. Le profilate leggere tra 100 e 110 hanno un vantaggio fondamentale: "tollerano" i colpi fuori switspot, non accompagnati, senza "peso" e via di questo passo. Insomma, butti di là tutto o quasi. E oltretutto se stai basso con la tensione sparacchi niente male con un controllo vicino alla media. L'amatore quale io sono che alla mia età non migliorerà più il suo gioco, nei games con colleghi e amici, doppi e "sfide" all'ultima birra, con questi attrezzi probabilmente non sfigura e magari vince anche senza tante pare di stile. Tuttavia, e qui viene il bello, le racche più pese, meno e non profilate, belle toste, a me fanno divertire di più, perché tiro i miei colpetti credendo di essere Roger, mi pare di smorzare come Fognini e di alzare rovesci come Gasquet. Tutto 'sto pistolotto per dire che da un po' di tempo mi trovo da dio con la Pog (107!!!) 357 grammi con corde e overgrip. E se sono un po' stanco ho anche la stessa versione midsize 100 che fa 20 grammi in meno , potenza 62 ed è più precisa. Tensione non altissima e via andare. Forse non butto di là proprio tutto ma, cavolo, almeno mi diverto.
 In tutto ciò c'è poco di tecnico e molto di emozionale, ma per me il tennis amatoriale dovrebbe essere interpretato così.... Adelante raga.

wildbill
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 12
Età : 58
Località : Pontecchio Polesine
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 19 Gen 2015 - 13:06

Ineccepibile

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da fil27t il Lun 19 Gen 2015 - 13:15

DIPENDE,
se parliamo di adulti principianti fuori forma fisica che si accingono al tennis senza pretese perchè un giorno si svegliano e gli gira così o perchè fa fico o per frequentare un certo circolo allora il padellone oversize con le corde lente è l'unica cosa cui possono ricorrere eccettuando un buono psicoterapeuta.

In tutti gli altri casi, giovani, adulti atletici o comunque motivati sia novizi sia esperti l'oversize lo considero diseducativo sempre e comunque. L'ampiezza del piatto non fa la bravura ma rimanere sotto i 100 può dare anche qualche vantaggio di autostima nel riuscire rimandare la palla di là senza ricorrere al retino da farfalle.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da jjoe81 il Lun 19 Gen 2015 - 13:37

@fil27t ha scritto:DIPENDE,
se parliamo di adulti principianti fuori forma fisica che si accingono al tennis senza pretese perchè un giorno si svegliano e gli gira così o perchè fa fico o per frequentare un certo circolo allora il padellone oversize con le corde lente è l'unica cosa cui possono ricorrere eccettuando un buono psicoterapeuta.

In tutti gli altri casi, giovani, adulti atletici o comunque motivati sia novizi sia esperti l'oversize lo considero diseducativo sempre e comunque. L'ampiezza del piatto non fa la bravura ma rimanere sotto i 100 può dare anche qualche vantaggio di autostima nel riuscire rimandare la palla di là senza ricorrere al retino da farfalle.

Immaginavo che arrivassero anche risposte come questa! sicuramente l'oversize per certi versi potrebbe sembrare quasi "diseducativo"....

jjoe81
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 613
Età : 35
Località : Ivrea (Torino)
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Ivrea (Torino)
Livello: ITR 3.75
Racchetta: Wilson nCode Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da ThirdEye_ il Lun 19 Gen 2015 - 13:42

Io ho ricominciato a giocare a tennis dopo 15 anni, e ho ricominciato con una Wilson Juice 100 (classica profilata rigidona 100x304g). Abituato com'ero alla mia vecchia 90x335g che usavo da ragazzino mi sembrava di tenere in mano un attrezzo sì più facile nei recuperi ma per niente d'aiuto per riadattarmi al tennis giocato. Il piatto grande mi ha dato solo problemi nel rovescio a una mano, il peso più leggero non si fa sentire in apertura e ogni volta che decentri un colpo sono vibrazioni alle articolazioni. Ovviamente per tenere la palla in campo e non spararla un metro fuori ti serve un monofilo da controllo bello tirato, ed ecco i dolori al gomito sopraggiungere quasi inevitabili.
Sono passato poi praticamente per caso a una racchetta più morbida, più pesante, col piatto più piccolo e a corde meno tese. Credo sia stata una delle cose migliori che potessero succedere al mio tennis: colpi molto più precisi e pesanti, dolori al gomito spariti, meno errori non forzati e soprattutto mi diverto molto di più, che alla fine dei conti è l'unica cosa importante per un 36enne che gioca amatorialmente.

ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1400
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da fil27t il Lun 19 Gen 2015 - 13:53

Guarda io ho avuto (regalata) e ho giocato (così tanto per ridere) con una Prince O3 Silver che era una OOS,
piatto da 118 (casuale identità col noto numero telefonico...) schema 16x19.
L'unica utilità nel gioco era difensiva, contro un avversario piu abile con quella cosa bastava metterci la racchetta e in qualche modo la palla tornava dall'altra parte, ma si trattava solo di ritardare di poco l'improcrastinabile sconfitta.

Per il resto, basta guardare le specs per inorridire,

  • Headsize: 118 square inches
  • Length: 27.75 inches - 69cm
  • Weight (strung): 9.6 ounces - 272g
  • Stiffness (Babolat RDC): 78
  • Balance: 14.76 inches Head Heavy - 37.4 cm
  • Cross Section: 28mm Straight Beam
  • Swingweight: 320 kilograms per square centimeter
  • String Pattern: 16 x 19


in campo era una ciofa totale, zero sensibilità, zero progressione, un telaio tecnicamente morto, non svantaggioso solo per principianti anzianotte con gravi carenze visive e motorie, e altri soggetti fiscamente svantaggiati.
por caridad.... fortunatamente sono riuscito a venderla.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da jjoe81 il Lun 19 Gen 2015 - 14:18

@ThirdEye_ ha scritto:
Sono passato poi praticamente per caso a una racchetta più morbida, più pesante, col piatto più piccolo e a corde meno tese. Credo sia stata una delle cose migliori che potessero succedere al mio tennis: colpi molto più precisi e pesanti, dolori al gomito spariti, meno errori non forzati e soprattutto mi diverto molto di più, che alla fine dei conti è l'unica cosa importante per un 36enne che gioca amatorialmente.

Io ho quasi 34 anni, e sono amatore in una maniera "super amatoriale" Laughing e posso dire di aver provato anche io la Juice 100 e di averla odiata profondamente!

Per quanto riguarda il divertimento, il telaio con cui mi sono divertito di più è stato la Head Liquidmetal Prestige Mp, con la quale mi divertivo come un bambino coi regali sotto all'albero (contando anche che non gioco mai più di 1 ora di fila, e solo tornei sociali), e se la partita la dovevo perdere, la perdevo sia con la Pro Open che con la Prestige, però mi divertivo molto di più!

PS: anche io gioco il rovescio ad una mano e colpi quasi solo piatti e molto classici

jjoe81
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 613
Età : 35
Località : Ivrea (Torino)
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Ivrea (Torino)
Livello: ITR 3.75
Racchetta: Wilson nCode Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da chiros il Lun 19 Gen 2015 - 15:57

Sì però dopo una partita con una agonistica ero stanchissimo e dovevo fermarmi.
Ora con la Pro Open posso giocare tutti giorni e  mi diverto parecchio. Wink

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize e Super Oversize: vero vantaggio per gli amatori?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 10 Mag 2015 - 17:53

Magari queste???
http://www.tennis-warehouse.com/Prince_Textreme_Warrior_107/descpageRCPRINCE-PW107.html
http://www.tennis-warehouse.com/Prince_Textreme_Warrior_107T/descpageRCPRINCE-PW107T.html
http://www.tennis-warehouse.com/Volkl_Super_G_V1_Oversize/descpageRCVOLKL-VSGV1O.html
http://www.tennis-warehouse.com/Volkl_Organix_V1_Oversize/descpageRCVOLKL-VOV1OS.html
http://www.tennis-warehouse.com/Volkl_Super_G_4/descpageRCVOLKL-VO4SG.html

Che ne pensate????

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5530
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum