Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il senso della racchetta.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il senso della racchetta.

Messaggio Da Quintaletto il Mar 22 Apr 2014 - 1:00

Ciao a tutti,
Poco fa ho risposto ad un messaggio di un ragazzo che chiedeva informazioni sulle blade 98. Siccome le ho comprate e usate un pò tutte, ho cercato di condividere con lui la mia esperienza sperando di essergli utile. Mentre lo facevo mi sono rivenuti in mente tanti messaggi che ho letto circa le differenze di peso tra stesse racchette, nuove, messe in vendita dalle varie aziende e tutto quello che ho scritto mi è sembrato improvvisamente inutile. 
Chissà se stiamo parlando dello stesso attrezzo! Magari le mie sono più leggere o più pesanti. Forse cambia il bilanciamento o chissà quale altra caratteristica. 
Ultimamente, abbandonate le blade perchè mi sembravano troppo leggere, ho scelto la racchetta con la quale giocare (k factor six one 95) e ne ho comprate 3, pensando di fare una cosa giusta, ma adesso ho il dubbio, che in realtà è quasi una certezza, di avere tre racchette completamente diverse. 
Con cosa sto giocando? Saranno le racchette pensate e progettate dalla Wilson o sono una cosa diversa? Se pochi grammi, come dicono in tanti, fanno la differenza, perchè le aziende non ci fanno attenzione? E, soprattutto, se per una serie di motivi, voglio comprare racchette usate, come faccio ad averle tutte uguali?

Quintaletto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Lasciamo perdere
Racchetta: Me la porto sempre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il senso della racchetta.

Messaggio Da nw-t il Mar 22 Apr 2014 - 1:17

Io la coppia di K 6.1 332 gr 18x20 me l'ero selezionata tra 9 racchette...scegliendone 2 leggermente sottopeso x aggiungere a mio piacimento grammi di silicone al posto della schiuma poliuretanica in fondo al manico e farle come desideravo come peso e bilanciamento.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15452
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il senso della racchetta.

Messaggio Da Quintaletto il Mar 22 Apr 2014 - 1:45

E' proprio questo il punto. Io fino ad ora non ho avuto questa possibilità perchè sto ancora nella fase della scelta e vado a gusto, sensazione, ricordi...Federer...:-) Scelte totalmente irrazionali fino alla 6.1 che ho cercato, voluto e acquistato. Tutte e tre rigorosamente usate. E una delle tre adesso me la faccio pure colorare. Immagina che casino...:-)
P.S. Ma ti sembra normale che la Wilson metta in vendita racchette sottopeso? Ma non darebbero prima a non scrivere niente?

Quintaletto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Lasciamo perdere
Racchetta: Me la porto sempre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il senso della racchetta.

Messaggio Da nw-t il Mar 22 Apr 2014 - 2:04

@Quintaletto ha scritto:E' proprio questo il punto. Io fino ad ora non ho avuto questa possibilità perchè sto ancora nella fase della scelta e vado a gusto, sensazione, ricordi...Federer...:-) Scelte totalmente irrazionali fino alla 6.1 che ho cercato, voluto e acquistato. Tutte e tre rigorosamente usate. E una delle tre adesso me la faccio pure colorare. Immagina che casino...:-)
P.S. Ma ti sembra normale che la Wilson metta in vendita racchette sottopeso? Ma non darebbero prima a non scrivere niente?
Se ti servissero ho ancora la coppia pari al nuovo... 333 gr con 5 gr. di silicone nel manico....misura 3.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15452
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il senso della racchetta.

Messaggio Da Quintaletto il Mar 22 Apr 2014 - 9:58

Grazie ma 3 credo siano sufficienti...almeno per il momento. Considera che adesso ho cominciato tutto l'iter canonico per la scelta delle corde giuste. Un vero incubo che nessuno si merita di affrontare... Sad 
Per curiosità tra oggi e domani provo a farmele pesare, ma sono terrorizzato dal risultato.

Quintaletto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Lasciamo perdere
Racchetta: Me la porto sempre

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum