Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Pagina 2 di 15 Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da renatolib il Ven 13 Set 2013 - 8:31

Promemoria primo messaggio :

Mario, 
Scusami ancora; leggendo i tuoi post ho inteso che quando si vuol incordare a 2 nodi partendo ovviamente dall'alto ,nei casi in cui normalmente non sarebbe cosi',  tu consigli il wilson box(e' il modified box reverse?), il Liam, o il basic e universal atw.
Potresti x favore fare una  piccola sinossi di usi, vantaggi e svantaggi di 'ste 3 tecniche, o se ce ne consigli altre da imparare?

Grazie e buon inizio di giornata.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso


Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Leutonio il Dom 15 Set 2013 - 0:31

@sixers85 ha scritto:2 domandine: è un metodo valido x tutti i telai con analoga chiusura distante, giusto?

è correto fare 2 da una parte 2+2 dall'altra e così via...
Io lo faccio solo su PD e APD.

Non è corretto, ma DEVI. Very Happy 

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da jasper il Dom 15 Set 2013 - 0:36

@Leutonio ha scritto:Io le APD o le PD le incordo tutte in questi due modi:

1) A 4 nodi facendogli il loop tra la 6T e la 9T, riscendendo per la 7T e chiudendo le due verticali praticamente a un solo centimetro dall'uscita della corda. (ottimo)!!!

2) A 2 nodi usando il Wilson Mod Box, quindi non passo la prima corda orizzontale dal basso ma la seconda, quindi, quando tornerò giu, l'ultima corda orizzontale sarà l'ultima corda e quindi chiuderò vicino al foro senza il fastidioso e lungo loop esterno che si crea inevitabilmente col Wilson normale.

RIASSUMO:

1) Scusate il disegnino col paint fatto in 3 secondi, seguite i giri della corda!


2) http://www.stringerspad.com/atwmodbox.html

Wink 
Michele, io però ti consiglierei di allineare meglio queste verticali affraid 

Very Happy

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Leutonio il Dom 15 Set 2013 - 0:39

Very Happy 

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 15 Set 2013 - 6:53

Si, si, ridi Very Happy

Poi vai sui forum a fare lo "sbòrone" ed a insegnare agli altri che bisogna montare le corde ben allineate... Very Happy

Whè skerzo, Miki Wink

Però un piccolo appunto te lo fòWink
Vero che il consiglio primario è l'alternanza speculare S/D di due corde per lato, vero pure però che esiste ed è accettato il "safe method" che prevede il montaggio di due corde su un lato, di due+due sull'altro e così via.
L'essenziale è comunque non montare più di due corde consecutive "in più" sullo stesso lato, come recita l'edizione originaria del Digest Wink  

(poi vai in un circolo a fare un test e vedi il custode iniziare una Ozone dal lato, con una starting clamp mono molla, tirando due corde insieme e ti senti dire che lui è 40 anni che incorda così... su una Scaglia elettronica che deve essere stata tarata l'ultima volta giusto in quei tempi....Shocked Shocked Shocked )

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da morganti_andrea il Dom 15 Set 2013 - 10:48

@morganti_andrea ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:@sixers rispondo prima a te. La prima in alto (corda corta) e la seconda in alto (lunga) hanno il weaving nello stesso senso.
No Buono Wink

@Andrea, da quando sono stati fatti test di laboratorio e misurazioni.
Già prima non mi piaceva e mi dava dei dubbi (come Michele, odio fare più di un hard weave), ma viste e misurate le racchette su carta micrometrica, non ci sono più stati dubbi....
d'accordo con te .come si deformano i telai in base alle vostre misurazioni?  poi il liam è complicato e se uno vuole differenziare le  V e O lo è ancora di più , deve cambiare tensione sulla macchina un sacco di volte poichè tira una V poi O poi V ecc...(non so se sono stato spiegato, anche se è vero che a 2 nodi non si dovrebbe differenziare ,ma tant'è).
ciao
ciao Eiffel , come si deformano i telai col liam ?

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 15 Set 2013 - 11:09

Sorry Andrea, mentre inserivo la risposta qui è saltata l'ADSL (qualcuna qui ha tolto tutte le spine nel togliere il caricatore del cell Very Happy ).

Comunque, portano soprattutto ad una deformazione ad otto, con schiacciamento nel senso di montaggio delle ultime due verticali, meno accentuato in basso (circa 3 mm) ma marcato in alto (il triplo) e questo a 23 kg con un mono tutto sommato "neutro" (SPPP). Non oso pensare a tensioni superiori con corde tipo la Blast...affraid

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da morganti_andrea il Dom 15 Set 2013 - 11:16

@Eiffel59 ha scritto:Sorry Andrea, mentre inserivo la risposta qui è saltata l'ADSL (qualcuna qui ha tolto tutte le spine nel togliere il caricatore del cell Very Happy ).

Comunque, portano soprattutto ad una deformazione ad otto, con schiacciamento nel senso di montaggio delle ultime due verticali, meno accentuato in basso (circa 3 mm) ma marcato in alto (il triplo) e questo a 23 kg con un mono tutto sommato "neutro" (SPPP). Non oso pensare a tensioni superiori con corde tipo la Blast...affraid
grassie .  in effetti non mi è mai piaciuto anche per le complicazioni scritte sopra  .  adesso il liam lo elimino sel tutto Laughing

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da neorunner il Dom 15 Set 2013 - 11:23

@Leutonio ha scritto:Dai su non è difficile!
Ho fatto un disegnino migliore, forse si capisce meglio.

P.S. Do per scontato che TUTTI sappiano che si parte incordando le due corde verticali centrali dal basso verso l'alto e se ne incordano massimo 2 per parte in modo speculare (alternato due a due)!

@renato e leutonio

Con il nuovo disegno e le spiegazioni aggiuntive ora ho capito Very Happy
Alla fine pian pianino ci arrivo pure io Smile


Questo metodo del loop serve per avere un nodo più vicino alla fine della corda ed avere una perdita di tensione inferiore giusto!!??

Leggervi è sempre un piacere.

neorunner
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 370
Data d'iscrizione : 10.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ....livello????? :-D
Racchetta: Head Radical Pro Graphene x 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da alex92 il Dom 15 Set 2013 - 11:39

cavolo grazie del mega consiglione e del mega disegno Wink
 dalla prossima farò così sulla PD e APD..
sarebbe bello fare una tabella con scritto per le racchette più usate/vendute i metodi di incordatura.. so che sarà impossibile o almeno improbabile..No

alex92
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 658
Località : padova
Data d'iscrizione : 28.06.11

Profilo giocatore
Località: padova
Livello: 4.0 itr
Racchetta: Yonex EZone 98 DR

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Leutonio il Dom 15 Set 2013 - 11:49

Very Happy Il Liam e' sconsigliato da tutti, nei tornei non va mai usato e non viene insegnato dalle associazioni UFFICIALI. 

Il loop serve proprio per avvicinarsi alla chiusura del nodo e ad avere le due corde verticali esterne belle tese!

Gran disegno!

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da jasper il Dom 15 Set 2013 - 11:49

@Eiffel59 ha scritto:Si, si, ridi Very Happy

Poi vai sui forum a fare lo "sbòrone" ed a insegnare agli altri che bisogna montare le corde ben allineate... Very Happy

Whè skerzo, Miki Wink

Però un piccolo appunto te lo fòWink
Vero che il consiglio primario è l'alternanza speculare S/D di due corde per lato, vero pure però che esiste ed è accettato il "safe method" che prevede il montaggio di due corde su un lato, di due+due sull'altro e così via.
L'essenziale è comunque non montare più di due corde consecutive "in più" sullo stesso lato, come recita l'edizione originaria del Digest Wink  

(poi vai in un circolo a fare un test e vedi il custode iniziare una Ozone dal lato, con una starting clamp mono molla, tirando due corde insieme e ti senti dire che lui è 40 anni che incorda così... su una Scaglia elettronica che deve essere stata tarata l'ultima volta giusto in quei tempi....Shocked Shocked Shocked )
Mario, ancor più grave entrare in un negozio specializzato e veder una speed incordata a 2 nodi dal basso, due corde tirate per volta e pinza bloccata a metà piatto! È sentirsi dire che lui incorda tutto a 2 nodi perché il 4 nodi deforma i telai!!!
Visto ieri!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da morganti_andrea il Dom 15 Set 2013 - 12:41

@Leutonio ha scritto:Very Happy Il Liam e' sconsigliato da tutti, nei tornei non va mai usato e non viene insegnato dalle associazioni UFFICIALI. 

Il loop serve proprio per avvicinarsi alla chiusura del nodo e ad avere le due corde verticali esterne belle tese!

Gran disegno!
ai corsi irsa viene insegnato direttamente da liam nolan (e altri) come  metodo migliore , e ai tornei dove incordano usano quel metodo , bohhh

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da jasper il Dom 15 Set 2013 - 12:50

Con tutti i metodi esistenti proprio il Liam mi pare il più innaturale, complicato e senza senso!
Scusate ma io dico e scrivo sempre ciò che penso!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Sp3CtR3 il Dom 15 Set 2013 - 13:08

Scusatemi, questo passaggio del loop, è possibile farlo anche su Wilson e Head incordando ovviamente a 4 nodi? Parlo principalmente per le mie Prestige Mp e le BLX 90 che ho Embarassed

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da jasper il Dom 15 Set 2013 - 13:12

Y
@Sp3CtR3 ha scritto:Scusatemi, questo passaggio del loop, è possibile farlo anche su Wilson e Head incordando ovviamente a 4 nodi? Parlo principalmente per le mie Prestige Mp e le BLX 90 che ho Embarassed
Io pima verificò se posso fare nodi sulle penultime Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 15 Set 2013 - 13:54

Andrea, che il Liam sia usato nei tornei è falso.
L'unico -e sottolineo unico- metodo alternativo approvato è il Wilson Box (straight e reverse) che comporta uno ed un solo hard weave.

Per il loop: assolutamente da non usare sui modelli di Head a fori condivisi!!!

Sui Wilson va invece benone.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Sp3CtR3 il Dom 15 Set 2013 - 14:06

Master ma Head senza fori condivisi a 4 nodi allora va bene?

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 15 Set 2013 - 14:36

Si se chiudono le orizzontali di fianco, altrimenti preferisco usare i fori ed i passaggi abituali.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Leutonio il Dom 15 Set 2013 - 19:35

@morganti_andrea ha scritto:
ai corsi irsa viene insegnato direttamente da liam nolan (e altri) come  metodo migliore , e ai tornei dove incordano usano quel metodo , bohhh
Beh, ma secondo te se venisse organizzato un corso di nodi e a sostenerlo fosse Richard Parnell, che nodo credi che ci insegnerebbe? Il Babolat? Il Wilson? ...o il Parnell??? Very Happy 
Cmq, io ho detto che NON viene insegnato dalle associazioni UFFICIALI nè viene assolutamente utilizzato nei tornei ATP/WTA e su questo sono certo al 1000000%.
Se poi in una città sperduta della Basilicata (esempio stupido) c'è un torneo ITF da 10000$ e il tizio che incorda usa come metodo il LIAM, amen, peggio per lui/loro. Evidentemente nessuno gli ha mostrato i danni che provoca o peggio ancora lui stesso non verifica i lavori che esegue.
Non conosco la IRSA ma da quello che leggo su questo forum credo di aver capito che è una associazione italiana che segue programmi e metodologie tutto sommato condivisibili, ma se insegnano SOLO il Liam e lo promuovono come UNICO e MIGLIOR metodo, non ne ho idea e non mi interessa.
L'ho provato perchè è giusto imparare e provare, ma dopo aver visto come si stressano i telai e come si allungano, no grazie. Wink 

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da Leutonio il Dom 15 Set 2013 - 20:03

@Leutonio ha scritto:...un corso di nodi e a sostenerlo fosse Richard Parnell...
TENERLO, non sostenerlo. Very Happy 

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 15 Set 2013 - 20:08

Ciao  a tutti

Temo di non aver capito: se faccio  incordare  le head ( per es. Speed pro graphene )  a quattro nodi c'è uno schema che permette di evitare i fori condivisi?
Ma le head non devono essere incordate per forza a quattro nodi?
Ringrazio per la risposta

Ciao ciao

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11980
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da jasper il Dom 15 Set 2013 - 21:11

@mattiaajduetre ha scritto:Ciao  a tutti

Temo di non aver capito: se faccio  incordare  le head ( per es. Speed pro graphene )  a quattro nodi c'è uno schema che permette di evitare i fori condivisi?
Ma le head non devono essere incordate per forza a quattro nodi?
Ringrazio per la risposta

Ciao ciao
No Mattia, i fori condivisi devi rispettarli, a meno di non voler trasformare una 18x20 in una 18x18 Smile
Le Head vanno incordate esclusivamente a 4 nodi Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da jasper il Dom 15 Set 2013 - 21:16

@Sp3CtR3 ha scritto:Master ma Head senza fori condivisi a 4 nodi allora va bene?
Sulla Head Extreme Pro per esempio va bene, fatto oggi, anche se ho notato una maggiore flessione del telaio.... Da verificare Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 15 Set 2013 - 21:41

Jasper grazie mille: chiarito tutto. 
Ciao ciao

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11980
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da morganti_andrea il Lun 16 Set 2013 - 9:29

@Leutonio ha scritto:
@morganti_andrea ha scritto:
ai corsi irsa viene insegnato direttamente da liam nolan (e altri) come  metodo migliore , e ai tornei dove incordano usano quel metodo , bohhh
Beh, ma secondo te se venisse organizzato un corso di nodi e a sostenerlo fosse Richard Parnell, che nodo credi che ci insegnerebbe? Il Babolat? Il Wilson? ...o il Parnell??? Very Happy 
Cmq, io ho detto che NON viene insegnato dalle associazioni UFFICIALI nè viene assolutamente utilizzato nei tornei ATP/WTA e su questo sono certo al 1000000%.
Se poi in una città sperduta della Basilicata (esempio stupido) c'è un torneo ITF da 10000$ e il tizio che incorda usa come metodo il LIAM, amen, peggio per lui/loro. Evidentemente nessuno gli ha mostrato i danni che provoca o peggio ancora lui stesso non verifica i lavori che esegue.
Non conosco la IRSA ma da quello che leggo su questo forum credo di aver capito che è una associazione italiana che segue programmi e metodologie tutto sommato condivisibili, ma se insegnano SOLO il Liam e lo promuovono come UNICO e MIGLIOR metodo, non ne ho idea e non mi interessa.
L'ho provato perchè è giusto imparare e provare, ma dopo aver visto come si stressano i telai e come si allungano, no grazie. Wink 
bono,stabbono Laughing ,ribadisco che il liam non piace nemmeno a me . per il resto sono cose dette da loro, ciao

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schemi incordatura a 2 nodi ALTERNATIVI.

Messaggio Da alex92 il Lun 16 Set 2013 - 13:18

Il loop disegnato da leutonio si può usare anche sulla mia tfight 320 ATP o è una sciocchezza?? Non ho presente i punti di chiusura ora dato che sono fuori ma se si può fare ci proverò..
In caso un reverse box x questo telaio vero??

alex92
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 658
Località : padova
Data d'iscrizione : 28.06.11

Profilo giocatore
Località: padova
Livello: 4.0 itr
Racchetta: Yonex EZone 98 DR

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 15 Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum