Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

chi mi trova la racchetta giusta?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da max-max il Mar 31 Mar 2009 - 11:05

Gioco da quando avevo 14 anni.
ho giocato con tutto e a parte la donnay di borg e la wilson in metallo di connors, mi sono trovato bene con tutto...dalla dunlop maxplay alla prostaff alla prestige mid alla ksin-one18x20 etc..etc... e a parte la dunlop in legno avuta per molti anni, tutte provate ma mai per tante ore.

Preferisco le racchette precise maneggevoli e pesanti...e se potessi ci giocherei volentieri..ma faccio una gran fatica a reggerle per tanto tempo e a gestirle agevolmente sulle palle molto pesanti o nei recuperi.

ho 55 anni

piuttosto pigro
tendenza al gioco vario
dritto piatto o leggero top(eastern) o back, o tocchi o smorzate
rovescio o back o piatto o leggero top (eastern)
a rete quando serve
servizi tutti, potenza media palle piazzate.
singolarista e doppista.

ho ripiegato mio malgrado su racchette come la head instinct e la volkl dnx8..piombandole un po' per dare un po più di cattiveria e di peso alla mia palla. Con queste racchette porto a casa più partite perchè muovo di più l'avversario, ma non lo vedo in difficoltà sul palleggio spinto (come invece con le racchette toste).

Se secondo voi devo rassegnarmi alle profilate piatto 100 (300gr,) mi rassegnero'.

Ma vorrei un verdetto impietoso da parte di amici tennisti esperti come voi.

Grazie.

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da federervito il Mar 31 Mar 2009 - 11:20

Ciao Max,
Io ho provato davvero di tutto, e sono arrivato ad una conclusione:
Ho deciso di giocare con la racchetta con cui mi diverto di più e, non con quella che mi fa vincere di più, con la racchetta che mi può far montare tensioni basse senza perdere controllo e senza rovinarmi il gomito, con la racchetta che mi da quel feeling particolare e che quando tiri bene ti dice bravo Very Happy .
Per questo la mia compagna è la prestige.

federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 885
Età : 34
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da wik il Mar 31 Mar 2009 - 11:20

Se non hai rovescio bimane letto quello che hai scritto non ho dubbi.
Boris Becker 11 mid, magari con un filo di piombo da qualche parte per aggiustarla al tuo uso.
Purtroppo peró sono ormai introvabili, a TW ne é rimasta qualcuna ma non in manico tre dove c'é scritto (ormai da 10 giorni) 9 giorni di attesa.
Il motivo é che la Becker e la Volkl sono state acquistate dlla Klip ed é tutto fermo, stanno progettando nuove racchette, ma dubito della qualitá eccezionale di quelle prodotte fin'ora.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da killer_forehand il Mar 31 Mar 2009 - 12:50

@max-max ha scritto:
....singolarista e doppista.

Ma vorrei un verdetto impietoso da parte di amici tennisti esperti come voi.

Grazie.

specifica ...doppio MISTO, altrimenti non riusciamo a consigliarti al meglio.. Laughing

killer_forehand
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 27.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5 - 4.3 fit
Racchetta: Babolat Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da clemclem il Mar 31 Mar 2009 - 15:07

mah io ti consiglierei la vecchia radical, eros dovrebbe averne una rigida e veramente ottima come manegevolezza.
oppure una k blade 98, per il tuo gioco in back .

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da Eros il Mer 1 Apr 2009 - 11:28

@clemclem ha scritto:mah io ti consiglierei la vecchia radical, eros dovrebbe averne una rigida e veramente ottima come manegevolezza.
oppure una k blade 98, per il tuo gioco in back .

non le ho più

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da Alex il Gio 2 Apr 2009 - 0:39

Io ti consiglio la "Federer"... se trovi la serie n-code meglio.

Se vuoi vincere invece continua con le profilate, tra l'altro vedo parecchia gente che ha un gioco classico e ci gioca tranquillamente e bene, chiaro che la soddisfazione non è proprio la stessa però.

Potrebbe anche andarti bene la n-code 95 18x20, da testare.

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da max-max il Gio 2 Apr 2009 - 10:07

@Alex ha scritto:Io ti consiglio la "Federer"... se trovi la serie n-code meglio.

Se vuoi vincere invece continua con le profilate,



Ciao.

anche se ho detto.."porto a casa più partite"...in realtà l'idea di vincere l'ho definitivamente abbandonata(anche perche' non è mai stata una mia prerogativa).
Ripensandoci bene la vera paura nel giocare con racchette molto tecniche e pesanti sono i possibili traumi alle articolazioni.

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da rossano il Gio 2 Apr 2009 - 16:17

Io ho usato la n-code six one 95 16x18 per sei mesi. Pesante, tecnica. Bisogna saper giocare a tennis, e se la partita dura più di 120 minuti, a fine partita, mentre torni a casa dal circolo senti un po' il braccio che ti "tira", mentre cambi le marce...
Ma maledetto sia il giorno che l'ho venduta: pastosa, prendeva bene gli effetti, (16X18...) bella graficamente, potente (16x18...).
In un pomeriggio di grazia feci rimanere un classificato con un naso lungo così per tutto il giorno....deluso da una scottante sconfitta... (mamma mia il rovescio ad una mano, preso nel "legno", non si puo' descrivere, mi mancan le parole...).. e non mi è più successo.

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da max-max il Gio 2 Apr 2009 - 17:23

@rossano ha scritto:Io ho usato la n-code six one 95 16x18 per sei mesi. Pesante, tecnica. Bisogna saper giocare a tennis, e se la partita dura più di 120 minuti, a fine partita, mentre torni a casa dal circolo senti un po' il braccio che ti "tira", mentre cambi le marce...
Ma maledetto sia il giorno che l'ho venduta: pastosa, prendeva bene gli effetti, (16X18...) bella graficamente, potente (16x18...).
In un pomeriggio di grazia feci rimanere un classificato con un naso lungo così per tutto il giorno....deluso da una scottante sconfitta... (mamma mia il rovescio ad una mano, preso nel "legno", non si puo' descrivere, mi mancan le parole...).. e non mi è più successo.

concordo su tutto!!! tu capisci bene perche' moriro' indeciso :cry:

(è stata l'unica racchetta con la quale rispedivo al mittente di un servizio piatto devastante , da dentro il campo,una risposta altrettanto devastante)

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da rossano il Gio 2 Apr 2009 - 18:49

Ricompriamocela, e non pensiamoci più...
Ma sulle corde, nessuno mi dice più niente?

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da federervito il Gio 2 Apr 2009 - 19:04

E chi se la dimentica, l'ho usata 6 mesi anche io, tiravo dritti incrociati da fondo campo che lasciavano il buco...il servizio piatto poi era davvero devastante!
haimè la spalla non ha retto! e allora l'ho data via! Sad

federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 885
Età : 34
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da rossano il Gio 2 Apr 2009 - 19:16

Rileggo il forum e sorrido: ma se la racchetta giusta l'avevamo trovata tutti...che stiamo a fare qui a perdere tempo...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da federervito il Gio 2 Apr 2009 - 19:21

@rossano ha scritto:Rileggo il forum e sorrido: ma se la racchetta giusta l'avevamo trovata tutti...che stiamo a fare qui a perdere tempo...

Non volevo dirlo...ma io l'ho pure ricomprata Embarassed ...e l'ho dovuta rivendere sempre per lo stesso problema!!!
Adesso da quando mi è concessa una partita a settimana dal dottore, mi sono calmato un pò Very Happy . E dopo ciò che mi è successo giocherei anche con un padellone da 130' pur di giocare!

federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 885
Età : 34
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da wik il Gio 2 Apr 2009 - 19:48

nsix-one 95 gioie e dolori
racchetta bellissima, ne ho crepate qualcosa come 8 dico 8 in 18x20 che se hai il braccio tosto è meglio della 16x18, me n'è rimasta 1 perchè la sentivo strana e la usavo pochissimo, non ho fatto in tempo a romperla.
Deciso a cambiare perchè fuori allenamento è un suicidio. La BB 11 Mid è più facile e sullo stesso tema, con pochi grammi in più diventa ancor più cattiva della nsix-one.

PS. No 'peta son 10 crepate, ma due volontariamente scaraventandole a terra stile Safin. 8 di usura e due di rabbia.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da max-max il Gio 2 Apr 2009 - 21:31

siete grandi!!!!

e piu' grande di tutti è Raindog. Possiede tutte le best sellers in commercio da che esiste il tennis!!!

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da rice il Dom 5 Apr 2009 - 19:19

@Alex ha scritto:Io ti consiglio la "Federer"... se trovi la serie n-code meglio.

No sarebbe una follia....questa racchetta ha distrutto le articolazioni di giovani agonisti nel fiore degli anni.....no, non fatelo!!

Purtroppo non saprei consigliarvi niente....sono un pò in una brutta fase....sto giocando davvero bene, comincio a vincere anche le partite di torneo....eppure voglio cambiare racchetta.....un perenne insoddisfatto,le cui insicurezze vengono acuite dalla crisi che attanaglia il mio modello tennistico.

C'è crisi. Non solo economica. Soprattutto psicologica.

Baci e Abbracci.

rice
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Località : Torre del Greco
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Wilson NPro Open - Wilson BLX Pro Open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da Alex il Mar 7 Apr 2009 - 15:30

@rice ha scritto:
@Alex ha scritto:Io ti consiglio la "Federer"... se trovi la serie n-code meglio.

No sarebbe una follia....questa racchetta ha distrutto le articolazioni di giovani agonisti nel fiore degli anni.....no, non fatelo!!


Veramente, mentre la k-six one tour non la usa nessun agonista (neppure il buon roger tra i pro usa quella col k-factor), la n-six one tour la usano ancora in parecchi (e tra i pro sappi che stanno usando tutti ancora la tecnologia n-code), con ottimi risultati e zero infortuni.

Con quel telaio ci si fa male solo se tecnicamente non si è all'altezza e visto che max-max, anche se non l'ho mai visto giocare, da come si è descritto ha una tecnica adeguata, credo che la scelta sarebbe sicuramente quella migliore perché si possa togliere tante soddisfazioni.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da rossano il Mar 7 Apr 2009 - 15:49

Una mia opinione, ma condivisa da molti esperti del settore:
Ci piace giocare con il piatto corde piccolo. Sembra, tra i giocatori di tennis che si sentono tali, ma poi non lo sono, che se entri in campo con un piatto da 90", vuol dire che ce l'hai più duro degli altri. Vuol dire che non stecchi, che la prendi sempre nel legno, che il peso della racchetta non conta, etc etc.
E' opinione di molti che ROGER FEDERER (scusate, permettetemi di ripeterlo: ROGER FEDERER) se passasse ad un piatto corde più ampio, correrebbe meno il rischio di
- perdere al 5 set (dove la stanchezza, anche al suo livello, porta ad minore precisione nei colpi) wimbledon, contro un certo NADAL, contro, cioè, il terraiolo dei terraioli;
- perdere, in lacrime, il primo Slam della stagione, sempre contro Nadal, il quale ha capito un paio di cose che Federer e voi non avete capito, e Nadal sì, e cioé che Materiali, racchette, palline etc. etc. hanno raddoppiato la velocità del tennis, oggi. E' anacronistico giocare con un piatto da 90" oggi, perché la palla viaggia il doppio che ai tempi di Borg, McnRoe, Connors, Lendel, Muster etc etc. .
Sentite di poter giocare bene e vincere con un piatto da 90", con un peso di 340 grammi?
Bravi, bene, vuol dire che con un 95"...non vi fermerà nessuno.
Ma se scegliete di sentirvelo "duro", "perché io devo usare la federer, perché sono bravo...", non ve la prendete quando vedrete il vostro avversario, con il suo bel padellone, raccogliere tutti i vostri winner, farvi ciottolare a destra e sinistra nel campo, e correre baldanzoso verso la rete, con il sorriso a 32 denti in faccia, e la mano tesa verso di voi.
Andate a leggere cos'ha fatto uno con una METALLIX ad un grande veterano di questo forum...Una racchetta che mi vergognerei solo a tenere nel borsone, senza farla vedere a nessuno. Ed invece, costui, ci dà nei denti a tanti.
Voi onn lo so, ma lui, quando torna a casa e sa di aver vinto una partita importante, una partita contro uno più bravo di lui, una partita di torneo, lui sì che fa bene a sentirselo duro.
Ah bè...però Tu c'hai la Federer nel borsone...certo...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da Alex il Mar 7 Apr 2009 - 20:09

@rossano ha scritto:

Una mia opinione, ma condivisa da molti esperti del settore:
Ci piace giocare con il piatto corde piccolo. Sembra, tra i giocatori di tennis che si sentono tali, ma poi non lo sono, che se entri in campo con un piatto da 90", vuol dire che ce l'hai più duro degli altri. Vuol dire che non stecchi, che la prendi sempre nel legno, che il peso della racchetta non conta, etc etc.


Chi ragiona così è un cretino e max-max non lo è di sicuro

@rossano ha scritto:

E' opinione di molti che ROGER FEDERER (scusate, permettetemi di ripeterlo: ROGER FEDERER) se passasse ad un piatto corde più ampio, correrebbe meno il rischio di
- perdere al 5 set (dove la stanchezza, anche al suo livello, porta ad minore precisione nei colpi) wimbledon, contro un certo NADAL, contro, cioè, il terraiolo dei terraioli;
- perdere, in lacrime, il primo Slam della stagione, sempre contro Nadal, il quale ha capito un paio di cose che Federer e voi non avete capito, e Nadal sì, e cioé che Materiali, racchette, palline etc. etc. hanno raddoppiato la velocità del tennis, oggi. E' anacronistico giocare con un piatto da 90" oggi, perché la palla viaggia il doppio che ai tempi di Borg, McnRoe, Connors, Lendel, Muster etc etc. .
Sentite di poter giocare bene e vincere con un piatto da 90", con un peso di 340 grammi?
Bravi, bene, vuol dire che con un 95"...non vi fermerà nessuno.


Credo che sia un discorso un po' troppo superficiale quello che hai fatto: se bastasse questa facile equazione matematica credo che Federer giocherebbe con un piatto 110 pur di battere Nadal, evidentemente il tennis non è matematica, e Federer, che sicuramente avrà provato ovali diversi (il suo, tra l'altro, se hai notato, è più tondo e non ha la forma canonica di quello in commercio), ha scelto quello che meglio gli permetteva di competere.

@rossano ha scritto:

Ma se scegliete di sentirvelo "duro", "perché io devo usare la federer, perché sono bravo...", non ve la prendete quando vedrete il vostro avversario, con il suo bel padellone, raccogliere tutti i vostri winner, farvi ciottolare a destra e sinistra nel campo, e correre baldanzoso verso la rete, con il sorriso a 32 denti in faccia, e la mano tesa verso di voi.
Andate a leggere cos'ha fatto uno con una METALLIX ad un grande veterano di questo forum...Una racchetta che mi vergognerei solo a tenere nel borsone, senza farla vedere a nessuno. Ed invece, costui, ci dà nei denti a tanti.
Voi onn lo so, ma lui, quando torna a casa e sa di aver vinto una partita importante, una partita contro uno più bravo di lui, una partita di torneo, lui sì che fa bene a sentirselo duro.
Ah bè...però Tu c'hai la Federer nel borsone...certo...

2 Precisazioni per ciò che ho scritto io nei post precedenti:

- con Marco al 50% quel tipo non avrebbe avuto scampo visto l'andamento della partita, metallix o non metallix.

- max-max non è un professionista e da ciò che ci ha scritto desidera più che altro divertirsi, è dotato di buona tecnica esecutiva, ha un gioco classico e gli piace andare a rete. Il telaio migliore per fare ciò attualmente in commercio è la 90, ecco da dove nasce il mio consiglio.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da wik il Mar 7 Apr 2009 - 20:54

Non é proprio cosí Rossano, il tuo é un discorso molto generale e destinato piú che altro ai principianti. Ho talmente tante racchette in casa che vanno dai 110 ai 90 e ti assicuro che se giocassi meglio con un 130 al posto del 93 che attualmente uso non ci penserei neanche mezzo secondo. Ormai sono vecchietto e avere piú respiro con un piatto grande me lo sogno anche di notte, ma purtroppo il mio gioco dovrebbe cambiare troppo per riuscire ad utilizzarli al meglio.
Molto é anche un discorso di abitudine, con che tipo di racchetta hai imparato a giocare e hai affinato la tua tecnica che si é sviluppata su quel genere di telaio.
Pensi sul serio Federer non ci penserebbe due volte se con un piatto maggiore giocasse meglio ? Le stecche poi non centrano proprio nulla col piatto , centra eventualmente lo sweetspot e il modo di colpire. I discorsi che fanno quei molti lasciano il tempo che trovano e scopri poi che chi li fa di tennis giocato ne ha macinato poco.
Il tuo discorso é valido parlando di nuove leve, di giocatori in erba o amatori prettamente amatori. Si in quel caso si nota una corsa alla racchetta difficile per darsi un po' di tono, ma é limitato a loro non ad agonisti di un minimo di spessore.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da rossano il Mar 7 Apr 2009 - 21:00

L'hai presa troppo sul personale. Non ce l'avevo con te.
Erano considerazioni generali.
Io ho notato che qui sul forum regnano buona educazione, buon senso,
ed una ottima netiquette.
Ove abbia infranto, anche di poco, queste regole generali, alle quali anch'io credo molto, mi scuso subito con tutti, perchè non c'è sport senza
amicizia, lealtà, e buona educazione.
Ma Federer deve cambiare telaio. Sampras c'è riuscito a vincere tutto con un piatto corde da 88, (solo sul veloce, pero'...chissà perchè....)
Nel 2009, Federer, non ci riuscirà.
Mi direte: (già lo so...) "Ma si tratta di caratteristiche di gioco...che tra Federer e Nadal, sono molto diverse, completamente diverse, diametralmente opposte". Certo, è vero. Ma la mia è solo un'opinione. Ma poiché le opinioni é giusto che abbiano anche qualche base solida, permettetemi di postare qualcosina d'interessante, ti po sul piatto corde di Roger, che forse é addirittura un 85:

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20081116073215AAeomvZ

E poi l'opinione di un certo Ubaldo Scanagatta. (No mio nonno eh?...)

http://www.blogquotidiani.net/tennis/?p=2398

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da rossano il Mar 7 Apr 2009 - 21:06

Federer non può permettersi quel periodo di adattamento (che va dai 6 ai 18 mesi, a seconda dei casi) al nuovo piatto corde.
E' un discorso di soldi. Siccome comunque arriva in finale un po' dappertutto, non cambia.
Giusto il tuo discorso sulle nuove leve: 15 anni fa i maestri non si sognavano neanche di insegnare agli allievi il rovescio bimane. Glielo si lasciava fare solo finchè non sviluppavano nel braccio la forza necessaria a farlo ad una mano. Quindi, intorno ai 12-14 anni, si costringeva loro a staccare la mano perché "é meglio ad una mano". (Non dico di voi: non prendetela sul personale come al solito: io li ho conosciuti di questi maestri).
Poi è arrivato il tennis veloce, muscolare, sono arrivati telai spaziali, e soprattutto sono arrivati Kafelnikov, Agassi, Rios. In ultimo Nadal. E qualcuno ha capito che non è peccato farlo bimane.
Una decina d'anni, e si insegnerà solo il bimane...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da max-max il Mar 7 Apr 2009 - 22:16

caro Alex, ti ringrazio per la fiducia che mi accordi.

Non ho ancora avuto modo di testare la six-one tour, ma ho l'occasione di farlo molto presto. e se non altro per curiosità lo farò senz'altro.

Ho però purtroppo dovuto constatare che ad esempio con la k sx-one 95 proprio non c'e' niente da fare. Sono molto rammaricato perchè ci ho giocato mezz'ora contro un agonista 4.1 di 18 anni, (bravo come nick, figlio di marco 61) e sono riuscito a stupire e a stupirmi per quanto riuscivo a farlo muovere e a contrastare il suo gioco toppatissimo, sia anticipando choppando che ingaggiando il palleggio..........Purrtroppo pero' dopo mezzora il mio braccio era mooolto affaticato e dolorante. Ho cosi' intrapreso la strada della personalizzazione delle mie due 100 lavorando su customizzazione e corde...e secondo mio figlio (avversario tester) sono sulla strada giusta nel trovere il compromesso tra precisione pesantezza profondità di palla e recuperi.

Farò comunque sapere risultato prova tour.
Intanto grazie a tutti.
(fine di questa puntata)

Domani è un'altro giorno si vedra' Wink

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: chi mi trova la racchetta giusta?

Messaggio Da killer_forehand il Mar 7 Apr 2009 - 22:48

buon divertimento allora...

killer_forehand
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 27.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5 - 4.3 fit
Racchetta: Babolat Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum