Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da Roger66 il Mar 9 Mar 2010 - 15:27

era da un pò che volevo aprire un 3d del genere,ho bisogno di consigli.
La mia esperienza tennistica in termini agonistici è molto risicata,questa è la IV stagione,quindi 2007-2008-2009.
Per me il tennis è sparito nel 1979 e riapparso nel 2006 (metà 2006).
Ho smesso quindi da primo anno under14,e ripreso a quasi 40 anni.
Nel frattempo 20-25 di basket,quindi tutt'altro sport,e di squadra.
Problemi principali che sto cercando di limare ma con fatica esagerata :

PARTITE DI TORNEO

grandissima fatica iniziale a capire tatticamente l'avversario,da questo la mia partenza solitamente è il primo set perso,oppure vado comunque sotto 4-1 o 3-0 minimo
l'anno scorso,nei tornei FIT,ho vinto 8 partite su 10 al terzo,il problema quindi non è di carattere o grinta,ne ho da vendere di quella..però capite che alla mia età faccio già fatica alla seconda sera..se arrivo alla terza sera di partite sono uno straccio..

PARTITE IN ALLENAMENTO

qui viene fuori l'altro mio grosso problema,(che esiste comunque anche in torneo,molto ma molto meno ma c'è)che è la concentrazione.
In allenamento non c'è verso che riesca a giocare con la stessa grinta o determinazione che in torneo,risultato : spesso in allenamento perdo,ma perdo molto spesso,con avversari che (è già capitato) invece in torneo solitamente distruggo.
questo mi è sempre capitato anche a basket,in allenamento rendevo la metà almeno che in partita...
il punto è che,ovviamente, i componenti più forti della squadra del circolo,mi considerano il giusto,salvo poi meravigliarsi quando faccio qualche risultato nei tornei.

la mia escalation è stata costante comunque : 4nc/4.5/4.4/4.3 quest'anno (ci credo nel passaggio a 4.2)

consigli?? anche se so che forse sono un caso atipico...

Roger66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Età : 50
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.1 O45 2015
Racchetta: Pro Kennex QTOUR

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da casa il Mar 9 Mar 2010 - 15:49

devi trovare stimoli nelle partite di allenamento.

senza essere psicologo mi viene in mente di scommettere qualcosa (il caffe, il campo, vedi tu) per rendere più "interessante" l'allenamento.

casa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 340
Età : 42
Località : rimini
Data d'iscrizione : 09.12.09

Profilo giocatore
Località: rimini
Livello: itr 3.5
Racchetta: head radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da picchio000 il Mar 9 Mar 2010 - 15:58

Piccolo consiglio, i primi games della partita di torneo, giocali usando il "tennis percentuale", cioè fai quello che ti riesce più facile e con maggior frequenza, ecco perchè tennis percentuale, perchè devi giocare i colpi che al 90% ti entrano dentro.

Io per esempio i primi due games di battuta difficile che forzo una prima, di solito gioco solo kick, oppure di rovescio inizio quasi sempre giocandolo incrociato ed in top.

In questo modo prendi fiducia nei colpi (sbalgiando il meno possibile) e costringi il tuo avversario a guadagnarsi la pagnotta da subito, senza gratuiti a suo favore!!!

Per quel che riguarda l'allenamento, come dice casa, devi trovare gli stimoli, fissati un obiettivo anche lì, come lo è la vittoria in torneo, e vedrai che rimarrai concentrato.

Ps: ricordati e ricorda agli altri che io tuo "vero" valore è quello che esprimi in torneo!!!!

picchio000
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 324
Età : 41
Località : Cisterna di Latina
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Volkl Catapult 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da braided il Mar 9 Mar 2010 - 15:58

se puoi, gioca con quelli più forti di te in allenamento
a forza di stese imparerai a concentrarti
gioca però, ma meno spesso, anche con quelli più deboli
da un lato pur di non perdere cercherai di concentrarti di più, dall'altro imparerai a vincere
quanto al problema di inizio partite di torneo, anch'io ci casco a volte
ho risolto in buona parte il problema cercando di non arrivare a freddo alla partita, accontentandomi dei cinque minuti di palleggio che servono a poco, in modo da essere già caldo per la partita

un consiglio che mi diede anni fa un seconda:
lancia la prima pallina di palleggio all'avversario giusto a metà campo, il colpo che lui userà per ribatterla sarà quello più sicuro e forte da evitare
a volte ha funzionato

braided
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1100
Data d'iscrizione : 16.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: da 4.2 in su FIT
Racchetta: yonex AI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da F4bius il Mar 9 Mar 2010 - 16:09

peccato io non possa aiutarti......
mi piacerebbe, eh se mi piacerebbe......

;-)

F4bius
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3191
Età : 52
Data d'iscrizione : 11.07.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: ITR 2.5 FIT 4 NC
Racchetta: Pro Kennex ki5 295 e Ki5 PSE USA

http://www.miotorneo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da Roger66 il Mar 9 Mar 2010 - 16:18

@casa ha scritto:devi trovare stimoli nelle partite di allenamento.

senza essere psicologo mi viene in mente di scommettere qualcosa (il caffe, il campo, vedi tu) per rendere più "interessante" l'allenamento.

mmm..non funzionava neanche quando giocavo a basket

porcaccia...thnks lo stesso

Roger66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Età : 50
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.1 O45 2015
Racchetta: Pro Kennex QTOUR

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da Roger66 il Mar 9 Mar 2010 - 16:22

@picchio000 ha scritto:Piccolo consiglio, i primi games della partita di torneo, giocali usando il "tennis percentuale", cioè fai quello che ti riesce più facile e con maggior frequenza, ecco perchè tennis percentuale, perchè devi giocare i colpi che al 90% ti entrano dentro.

Io per esempio i primi due games di battuta difficile che forzo una prima, di solito gioco solo kick, oppure di rovescio inizio quasi sempre giocandolo incrociato ed in top.

In questo modo prendi fiducia nei colpi (sbalgiando il meno possibile) e costringi il tuo avversario a guadagnarsi la pagnotta da subito, senza gratuiti a suo favore!!!

Per quel che riguarda l'allenamento, come dice casa, devi trovare gli stimoli, fissati un obiettivo anche lì, come lo è la vittoria in torneo, e vedrai che rimarrai concentrato.

Ps: ricordati e ricorda agli altri che io tuo "vero" valore è quello che esprimi in torneo!!!!

ottimi consigli..per quanto riguarda il servizio non c'è problema,mi scaldo dopo il primo set purtroppo...

altro problema è capire quali colpi mi entrano dentro...di mio sono discontinuo,sono mancino (mancino di una volta),quindi so fare tutti i colpi,ma non so mai quali in quella giornata funzionano

Roger66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Età : 50
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.1 O45 2015
Racchetta: Pro Kennex QTOUR

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da Roger66 il Mar 9 Mar 2010 - 16:25

@braided ha scritto:se puoi, gioca con quelli più forti di te in allenamento
a forza di stese imparerai a concentrarti
gioca però, ma meno spesso, anche con quelli più deboli
da un lato pur di non perdere cercherai di concentrarti di più, dall'altro imparerai a vincere
quanto al problema di inizio partite di torneo, anch'io ci casco a volte
ho risolto in buona parte il problema cercando di non arrivare a freddo alla partita, accontentandomi dei cinque minuti di palleggio che servono a poco, in modo da essere già caldo per la partita

un consiglio che mi diede anni fa un seconda:
lancia la prima pallina di palleggio all'avversario giusto a metà campo, il colpo che lui userà per ribatterla sarà quello più sicuro e forte da evitare
a volte ha funzionato

i miei compagni di squadra sono tutti 4.1, e ci perdo regolarmente...paradossalmente ho strappato qualche set ai 2 più forti in allenamento...per il resto prendo delle stese mica da poco...

l'ultimo consiglio non l'avevo mai sentito,stai tranquillo che lo provo..thnks

Roger66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Età : 50
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.1 O45 2015
Racchetta: Pro Kennex QTOUR

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da RenaTheWiz il Mar 9 Mar 2010 - 21:38

@picchio000 ha scritto:Piccolo consiglio, i primi games della partita di torneo, giocali usando il "tennis percentuale", cioè fai quello che ti riesce più facile e con maggior frequenza, ecco perchè tennis percentuale, perchè devi giocare i colpi che al 90% ti entrano dentro.

Quoto.
Del resto è la prima regola di Brad Gilbert nel famoso Winning Ugly: "Start like Ivan Lendl", perchè Lendl era bravissimo a non forzare a freddo nei primi games e ad incrementare il livello progressivamente.

ciao Smile

RenaTheWiz
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 967
Età : 39
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Ultra 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da Piervito Di Donna il Mer 10 Mar 2010 - 8:56

Secondo vai benissimo così; nel 99% dei casi vale il contrario (spettacolo in allenamento e schiappa in partita, incluso il sttoscritto); secondo me cerca solo di aumentare la resistenza n campo con del lavoro specifico in palestra o in campo ....
Per la tattica , credo sia un problema di esperienza, più tornei farai e meglio andrà....

Piervito Di Donna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 458
Età : 52
Data d'iscrizione : 24.09.09

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: FIT NC; ITR 3,5
Racchetta: Wilson BLX ProOpen

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mer 10 Mar 2010 - 10:41

un piccolo consiglio:
se nel circolo c'è un muro, scaldati prima lì, così quando entri in campo hai già le sensazioni della pallina sulla racchetta... e sei già caldo!
se non c'è il muro scalda bene il braccio facendo dei servizi a vuoto per un paio di minuti... così scaldi le cuffie dei rotatori (spero si dica così ) più velocemente!
però così è più bello vincere... illudi l'avversario e poi lo smazzuli per bene!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da otello69 il Mer 10 Mar 2010 - 18:12

Roger, hai ricevuto tanti consigli giusti che condivido quindi mi permetto solo una battuta...molti di noi (me compreso) vorrebbero avere il tuo problema!!! Salti da U14 a O40 e centri un buon sviluppo di performance (e classifica...).
Ci racconti come ti sei evoluto e hai gestito la crescita? Io sono in condizioni tipo la tua quando hai ripreso (ho 41 anni e ho ripreso dopo tantissimo 6 mesi fa). Hai fatto lezioni a raffica all'inizio? tante partite con amici per prepararti al rientro?...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da Roger66 il Gio 11 Mar 2010 - 18:16

@otello69 ha scritto:Roger, hai ricevuto tanti consigli giusti che condivido quindi mi permetto solo una battuta...molti di noi (me compreso) vorrebbero avere il tuo problema!!! Salti da U14 a O40 e centri un buon sviluppo di performance (e classifica...).
Ci racconti come ti sei evoluto e hai gestito la crescita? Io sono in condizioni tipo la tua quando hai ripreso (ho 41 anni e ho ripreso dopo tantissimo 6 mesi fa). Hai fatto lezioni a raffica all'inizio? tante partite con amici per prepararti al rientro?...

lezioni solo una decina all'inizio..poi ho giocato parecchie ore a livello di giocatori di club,ma soprattutto ho fatto tanti tornei,tra uisp e fit..
avendo la tecnica (vecchia sì,ma fino al livello di IV categoria basta anche l'old style) sono migliorato perdendo una valanga di partite
diciamo che dall'inizio dell'anno scorso,quindi la stagione da 4.4,ho giocato spesso con compagni più forti,d'inverno per 3-4 mesi faccio un'ora alla settiman con un mio compagno di squadra (lui è 4.1) da un istruttore che è stato seconda cat.,la faccio perchè ci costa veramente pochissimo..
però lunedì ho perso con un veterano 4.3 gran corridore,gran arrotatore cacciando però via la partita io....come spesso mi capita..
ci vuole pazienza,e tanta passione,poi comunque io sono un agonista e un combattivo a prescindere..ho giocato 20 anni a basket con un ginocchio operato 3 volte..

Roger66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Età : 50
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.1 O45 2015
Racchetta: Pro Kennex QTOUR

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partite in allenamento e in torneo - problematiche

Messaggio Da andromaka75 il Sab 20 Mar 2010 - 12:01

Quando giochi con i tuoi compagni di squadra piu' forti (4.1) prova anziche' tirare sassate e andare fuori giri cerca di avere un ritmo di gioco piu' consono alle tue capacita' . Non cadere nella trappola dello scambio breve ( servizio /risposta ) ... cerca di palleggiare profondo e sul colpo meno forte del tuo avversario (rovescio90%) .
Sicuramente prima o poi accorcera' la misura ed e' li che devi dare il tuo 100% mettendo i piedi dentro il campo ed avendo cura di giocare un bel colpo di chiusura o di approcio a rete.
In questo modo farai dei grossi passi in avanti e raggiungerai il loro livello in poco tempo .
Ricordati di fare sempre il tuo gioco e di non innalzare mai il livello con chi e' palesemente piu' forte.

andromaka75
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Età : 41
Località : La Maddalena
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 fit ITR 4.5
Racchetta: HEAD RADICAL MICROGEL MP

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum