Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Pure drive 2018
Oggi alle 0:14 Da napav

» Q+15, Ki15 280 e 300 info differenze e peculiarità
Oggi alle 0:09 Da napav

» Corde Vcore SV 98
Ieri alle 23:42 Da Giluka

» head speed pro e speed mp 2017
Ieri alle 22:54 Da fa

» Wilson Ultra 100 VS Babolat Pure Drive
Ieri alle 21:54 Da Sb11

» babola RPM BLAST ROUGH
Ieri alle 20:59 Da Luca Montanari

» Test Pro Kennex Q5+ 290g
Ieri alle 20:19 Da Zeno81

» fastidio alla schiena
Ieri alle 19:29 Da Alex

» Dubbio sulla "fiducia"
Ieri alle 19:22 Da gabr179

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 18:43 Da fa

» Lago di Ledro
Ieri alle 18:10 Da Max Bertoli

» Equità nel trattamento degli utenti
Ieri alle 17:37 Da Alessandro

» Trovata vecchia CTS LIGHTNING 110
Ieri alle 16:47 Da DrDivago

» Differenze tra Wilson Revolve e Vortex Turbo 6
Ieri alle 15:52 Da Domenico Tim

» polytour fire
Ieri alle 15:43 Da LeoMent

» Blade 2017
Ieri alle 15:22 Da fred flintstone

» Babolat addiction
Ieri alle 14:41 Da Eiffel59

» Prima Incordatura Racchetta Legno
Ieri alle 14:32 Da Eiffel59

» Mi presento!
Ieri alle 14:06 Da incompetennis

» Artengo tr 960
Ieri alle 13:57 Da mfortuna

» Tourna Fill n Drill tennis trainer
Ieri alle 13:55 Da davenrk

» Ore dedicate al tennis per crescere!
Ieri alle 11:47 Da wetton76

» come diventare professionisti in 4 anni iniziando a 20 anni
Ieri alle 11:23 Da felipe

» Corde per Wilson Ultra 100
Ieri alle 8:15 Da fa

» Aiutatemi perché non ci capisco più nulla
Ieri alle 6:57 Da misterrovescio

» Iniettare schiuma ad espansione nel manico racchetta?
Mar 25 Lug 2017 - 23:40 Da tempesta

» l'ABC dell'incordatura ibrida
Mar 25 Lug 2017 - 23:06 Da Luchino 67

» Prince Phantom 100
Mar 25 Lug 2017 - 23:05 Da franzx

» Corde simili alle pro tennis iron magic
Mar 25 Lug 2017 - 20:01 Da Eiffel59

» Scelta nuova racchetta
Mar 25 Lug 2017 - 16:45 Da tempesta



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
Alex
 
VANDERGRAF
 
fa
 
Attila17
 
davenrk
 
Paolo070
 
kingkongy
 
gabr179
 

Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19713 Utenti registrati
187 forum attivi
661908 Messaggi
New entry: Evgeny

giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da netplay il Mer 11 Lug 2012 - 14:13

Promemoria primo messaggio :

ciao a tutti,

penso di avere un problema mentale, quando so di dover giocare contro uno di livello superiore al mio mi prende come un blocco che mi fa partire battuto in partenza, cioè io essendo 4.5 se devo giocare con un 4.4 mi blocco, cioè non proprio mi blocco, ma nella mia testa "tanto perdo.... tanto perdo......" come devo fare per farmi passare questa paura??

Cool
avatar
netplay
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 07.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5
Racchetta: non lo so

Tornare in alto Andare in basso


Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Ospite il Ven 13 Lug 2012 - 18:16

@Penna ha scritto:
Ps mi alleno per un anno....solo per battere Sonny e Spalama:ahahahahahahahahahahah.........niente di personale......voglio solo fare bella figura!!!!!!!

Metti la cera... togli la cera! Razz


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Veterano il Ven 13 Lug 2012 - 18:57

Ragazzi proprio non riesco a capire come cacchio fate a farvi intimorire da queste classifiche che alla fin fine specialmente in quarta non valgono un tubo.
Mi spiace ma la mentalita per giocare a tennis non e' prorpio questa ma nono solo in quarta a qualsiasi livello.A me non e' mai fregato della classifica del mio rivale poteva esere molto piu bassa o molto piu alta semplicemente andavo in campo e facevo la mia onesta partita,ho preso mazzate da gente con classifica inferiore ma ho vinto con gente di classifica superiore,il campo decide,perche' preoccuparsi prima.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2149
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Ospite il Ven 13 Lug 2012 - 18:59

@Veterano ha scritto:Ragazzi proprio non riesco a capire come cacchio fate a farvi intimorire da queste classifiche che alla fin fine specialmente in quarta non valgono un tubo.

A me non e' mai fregato della classifica del mio rivale poteva esere molto piu bassa o molto piu alta semplicemente andavo in campo e facevo la mia onesta partita
.

Quoto, sillaba per sillaba.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da johnmcenroe96 il Ven 13 Lug 2012 - 22:07

Usa il Medoto Rosol !!!
avatar
johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Penna il Ven 13 Lug 2012 - 22:15

Metti la cera togli la cera:ahahahahahahahahah Sonny .......aspetta che arrivo!ahahahahahah!il resto?kk un vate:giustissimo ma la testa e' la testa! Mica mi faccio intimorire dalla classifica: valuto velocemente ed attentamente il riscaldamento! Che entro sempre in campo per divertirmi e poi per vincere!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 48
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da kingkongy il Ven 13 Lug 2012 - 22:37

Ma no! Penna, no! Il riscaldamento e' una pantomima. Una volta mi sono pure messo a giocare mancino (a due mani) per sembrare inetto! Con il servizio mi stavo uccidendo!
Quando sei giovane e con un coefficiente di pirlaggine sopra il consentito...ti inventi giochi di prestigio di ogni genere. Poi ti rendi conto che nel tennis sei solo, maledettamente solo. Ci sono i tuoi colpi e basta. Puoi tenerti compagnia con qualche parola o frase che ripeti come un mantra ma...non c'e' nemmeno l'avversario se vedi bene.
Se vedi un avversario e' già un problema perché vedi solo lui e non pensi al tuo gioco. Dell'avversario vedi piccole parti: come si muove, ovvero un'ombra, come muove le spalle...per capire quanto anticipa, copre o maschera, guardi la racchetta...per capire come colpisce, guardi le anche...per non farti fregare dalle spalle.
Ma poi, alla fine, il cervello le vede già tutte queste cose.
La tua parte di campo sempre troppo grande e, dall'altra parte della rete, un campetto che sembra quello della Barbie.
Se vedi i tuoi colpi, solo quelli, allora giochi al massimo delle tue capacita'. E ti senti bene...e un po' meno solo.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12537
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Kmore il Ven 13 Lug 2012 - 23:37

...Respect!!!...afro
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2720
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Penna il Sab 14 Lug 2012 - 6:54

Eh lo so, lo so! Ma scatta il lato oscuro della mia benedetta testolina!a volte da benedire.......altre volte........beh lasciamo stare!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 48
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mar 17 Lug 2012 - 10:43

Proprio non potete studiare Lukas Rosol ?
avatar
johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da kingkongy il Mar 17 Lug 2012 - 11:27

In che senso studiare? Cosa proponi Jo-Jo ?
E' stato grande... Ma secondo te ha un metodo?
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12537
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mar 17 Lug 2012 - 19:37

Certo, prendere, è tirare ogni cosa gli capiti vicino alla racchetta più forte possibile e più vicino possibile alle righe. Semplice Very Happy
avatar
johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mar 17 Lug 2012 - 22:50

è lo stesso che consiglio sempre ai miei compagni di squadra: forte sulle righe!!! però non funziona sempre... Shocked ma quando funziona... Twisted Evil
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mer 18 Lug 2012 - 10:02

Vedi, semplice. Tanto, contro uno più quotato ( intendo molto più quotato ), dove immagini non ci sia partita, che ti costa tentare ? Oppure c'è sempre la soluzione SV prima e seconda, Chip and Charge sulla sua seconda, venire avanti con un pallonetto o con uno slice pazzo da ogni zona del campo, Paul Annacone Style Smile
avatar
johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da netplay il Mer 18 Lug 2012 - 11:24

secondo me dal riscaldamento non si capisce nulla, o almeno io non mi accorgo se il mio avversario è forte o no, pero' io non sono tanto convinto che le classifiche in quarta non valgono,

Shocked cioè per me che sono 4.5 e che fatico per tenere la classifica, non riuscirei mai ad arrivare 4.3 manco se facessi tutti i tornei in italia! quindi cmq il mio livello è quello, cosi' come un 4.3 è sicuramente piu' forte di me. capisco Veterano, ma lui è (credo.... ) molto forte e non si rende conto che per uno normale come me i livelli in campo si vedono eccome!

ciao! drunken
avatar
netplay
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 07.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5
Racchetta: non lo so

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da ace59 il Mer 18 Lug 2012 - 11:31

ma scusa se , come da titolo, il tuo avversario è superiore , qual'è il problema ?

se è di poco superiore perdere rientra nella logica , quindi cerca di fare fare una bella partita e divertirti

di solito da quelli più bravi si impara molto , approfittane

se poi strappi qualche game e magari un set .....

se invece è decisamente più forte di te e quindi rischi il 6/0 6/0 , c'è lo stesso poco da fare , prendi a vai a casa dopo esserti complimentato con l'avversario

prova a pensare di quella volta che hai giocato con un avversario decisamente inferiore a te , che cosa ha fatto ??
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3391
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 18 Lug 2012 - 11:56

@netplay ha scritto:secondo me dal riscaldamento non si capisce nulla, o almeno io non mi accorgo se il mio avversario è forte o no

Infatti, tanti fanno il riscaldamento alla cazzo (a volte anche apposta) e poi in partita non ne sbagliano una... Altri partono tirando missili già nei palleggi iniziali, per poi rivelarsi pallettari infiniti in partita! XD
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da netplay il Mer 18 Lug 2012 - 12:46

io ad esempio ho giocato ultimamente con un 4.NC mascherato che era stato un ex C1. risultato 60 60, mi sono complimentato con lui, io pero' non ho mai giocato con un avversario molto inferiore a me perchè non ce ne stanno!!!

certo che rode perdere così, a volte penso pure che gli accoppiamenti siano pilotati....

avatar
netplay
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 07.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5
Racchetta: non lo so

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 18 Lug 2012 - 14:22

@netplay ha scritto:a volte penso pure che gli accoppiamenti siano pilotati....

Ah ah ah anche io l'anno scorso persi con doppio 6-1 da un tizio spaventoso, un falso NC che era stato 4.1... 2 settimane dopo di nuovo sorteggiato con lui! 6-1 6-2 hauhauahuah... Ho fatto un game in più, vuol dire che in 2 settimane sono migliorato.........

lol!
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Veterano il Mer 18 Lug 2012 - 15:50

@netplay ha scritto:secondo me dal riscaldamento non si capisce nulla, o almeno io non mi accorgo se il mio avversario è forte o no, pero' io non sono tanto convinto che le classifiche in quarta non valgono,

Shocked cioè per me che sono 4.5 e che fatico per tenere la classifica, non riuscirei mai ad arrivare 4.3 manco se facessi tutti i tornei in italia! quindi cmq il mio livello è quello, cosi' come un 4.3 è sicuramente piu' forte di me. capisco Veterano, ma lui è (credo.... ) molto forte e non si rende conto che per uno normale come me i livelli in campo si vedono eccome!

ciao! drunken
Vedi netplay il mio intervento voleva solo tentare di spiegare che anche se sai che l'avversario e' piu forte non devi farti condizionare,vai incampo e fai li meglio che puoi......poi sara' il campo a dare la sua sentenza.
Guarda se poi parliamo del mio livello attuale onestametne visto che sono anni che non faccio tornei,non saprei prorpio dove collocarmi,per il resto non sono daccordo nel senso che quando ho cominciato a giocare a tennis non e' che mi hanno messo la rachetta in mano e mi hanno detto,bene con quela faccia che hai tu mi sembri un giocatore di seconda e mi hanno appioppato la suddetta classifica,la quarta me la sono passata tutta anche io.......comunque non darti mai per vinto, anzi, se sai per certo che il giocatore che hai davanti e piu forte cerca di giocare il piu facile possibile,nessun regalo e nessun rischio inutile,se poi e' piu bravo probabilmente ti suonera' ma tu in tanto cerca di rendergli la cosa un po piu difficile.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2149
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da Kmore il Mer 18 Lug 2012 - 19:50

@Mr Lybra ha scritto:
@netplay ha scritto:secondo me dal riscaldamento non si capisce nulla, o almeno io non mi accorgo se il mio avversario è forte o no

Infatti, tanti fanno il riscaldamento alla cazzo (a volte anche apposta) e poi in partita non ne sbagliano una... Altri partono tirando missili già nei palleggi iniziali, per poi rivelarsi pallettari infiniti in partita! XD

io preferisco iniziare tirando forte e proseguire...accelerando
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2720
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da perro il Mer 18 Lug 2012 - 20:00

quello dall'altra prte della rete ha le stesse armi che ho io: una pallina gialla, una racchetta e un campo che si cambia ogni 2 game tutto il resto si vedrà

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da kingkongy il Mer 18 Lug 2012 - 20:34

...si può tenere la racchetta...il resto e' mio!
Questo si' che e' essere "un filo" determinati... Hehehehe
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12537
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare psicologicamente contro uno di livello superiore

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mer 25 Lug 2012 - 16:10

Perro ha perfettamente ragione...
Quindi io in fatto di " armi " sono inferiore a chi una Pro Staff Classic incordata con VS....
avatar
johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum