Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Calibro e pesantezza di palla

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Calibro e pesantezza di palla

Messaggio Da verdasco93 il Gio 15 Mar 2012 - 22:33

Promemoria primo messaggio :

Ok, so che questo argomento è già stato trattato, però leggendo i vari post sul forum sono andato in confusione: Mario (Eiffel) dice che un calibro più grosso dà pesantezza di palla maggiore rispetto a uno più piccolo, però un calibro sottile dà più rotazioni e più velocità di uscita dal piatto corde, ma una palla che gira di più ed esce più veloce dovrebbe essere di suo più pesante...i conti non mi tornano confused
In che senso un calibro più grosso darebbe più pesantezza di palla?

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso


Re: Calibro e pesantezza di palla

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 30 Mar 2012 - 7:55

Okkei DF, news in aggiornamento ASAP ( e mò spero che il nostro produttore si svegli.. Smile )

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40476
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calibro e pesantezza di palla

Messaggio Da doppiofallo il Dom 8 Apr 2012 - 1:26

Allora Mario, innanzitutto buona Pasqua a te e a chi leggerà questo post, auguri. Wink Dunque dicevo, grazie a Marco che mi ha dato bei consigli, stasera mi sono fatto un giro con un pò di corde ma montate ovviamente su telai differenti.Torno da una tre ore di tennis con vari amici del campo. Dunque ho provato le black code su pro staff (quella nuova) le Alu power normali su extreme, la mia vecchia racchetta. Poi ho ripreso la mia con le savage. Dunque: A livelli di spin, sono andato bene con tutte e tre, certo, non ti so contare i giri.. Very Happy , ma ad occhio e rimbalzo mi sembravano simili. Il comfort delle alu è pressochè inesistente, insomma per me gran resa ma pestando molto ... insomma non mi sento tranquillo per le articolazioni, bene le Bc, ma su un telaio che non spinge come il mio le palline mi andavano via parecchio, ovvio , sono sensazioni. Poi nuovamente le savage (le mie rachette) spin buoni , lunghezza buona, controllo e comfort ottimi, uscita di palla una ciofa (come disse qualcuno Very Happy )... insomma per palleggiare posso andare avanti ad una certa velocità per una settimana...sbagliandone tre o quattro, poi se inizio a pestare , alla fine muoio e la pallina si avvicina fooorse alla riga di fondo.Quindi per comandare lo scambio devo pestare per ottenere ... il normale Wink , dopo due ore... sono morto. Quello che cercavo in casa starburn o altro , era propio una palla più rapida, arzilla, insomma con un po di pepe al c**o Laughing che non perdesse i giri, è difficile da spiegare, so esattamente cosa cerco, ma descriverlo è più complicato. Dovrebbe uscire più veloce dal piatto corde e poi una volta toccato terra partire in "avanti" con lo spin, non in alto, sfruttare la velocità d'uscita dal piatto con il grip delle corde, un mix dei due movimenti che la corda fa, diminuire il tempo che intercorre tra l'uscita dal piatto corde e il rimbalzo nel campo avversario senza perdere i giri che il dwelltime da alla pallina, le savage la pallina se la inghiottono,la lavorano anche bene... ma per ridartela ci mettono na' vita.. Very Happy Questo è quello che intendevo con "pesantezza di palla"... Le savage mi danno tutto l'effetto che voglio, ma se la pallina viaggia a 2 all'ora quando questa rimbalza, il campo è già stato coperto Very Happy Le ctt da quello che dice Marco danno molto spin, ma sono corde molto morbide , quindi sarei punto e accapo, le rough le ha sconsigliate perchè gli ho detto che non voglio avere problemi alle articolazioni... vorrei ordinare qualche armeggio singolo di prova... di prova, ma non saprei quale (tra le tante) chiedere ... Neutral
Diciamo che nella mia ignoranza tra gli armeggi so almeno quello che manca alle mie corde Wink
Grazie ed ancora auguri a tutti
Dario.

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calibro e pesantezza di palla

Messaggio Da cialisforever il Dom 8 Apr 2012 - 7:01

Buona pasqua a tutti.....stesso problema di doppiofallo con la mia rebel 98!
Ho enormi difficoltà a scegliere e ordinare da Mario perchè vorrei ordinare tre set di armeggi possibilmente adatti per poi comprare la matassa definitiva.

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calibro e pesantezza di palla

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 8 Apr 2012 - 9:31

Buona pasqua a voi..
Ripeto quanto detto in un'altro post..
Aspettate qualche giorno, poi provate l'ibrido mono/mono Vortex 7/Vortex Turbo (ex proton turbo). Si adattano a praticamente tutti i telai con problemi articolari ridotti quasi a zero grazie al fatto della struttura in Olefine, che essendo un "inerte" di fatto trasmette meno vibrazioni anche nelle versioni più rigide e potenti.
Lo sto facendo provare praticamente a tutti (da giocatori di Prima categoria fino a 4.6) e con tutti soddisfazione più che elevata...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40476
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calibro e pesantezza di palla

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 25 Set 2016 - 14:31

@Eiffel59 ha scritto:Il fatto è che il cambio dei materiali è stato drastico e rapido...metti sei mesi circa per rivoluzionare quasi tutto.
Per il resto, credevo di essermi espresso chiaramente: non sempre il calibro più piccolo da più velocità, spin od entrambi...a parità di tecnica, esistono corde di calibro maggiore che per caratteristiche meccaniche e dinamiche hanno una resa superiore alle stesse corde in calibro più fine. In sintesi, quella che si credeva (ed in alcuni casi, con certi materiali è) una regola fissa ora non lo è più....va presa in considerazione singola corda per singola corda...

Riprendendo questo vecchio post, ad oggi cos'è cambiato? Assioma calibro/telaio/tensione cosa c'è di nuovo?
cosa cambia rispetto ai vecchi materiali? Il calibro 1,30 è migliore del 1,20? o cosa?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum