Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Spessori monofili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Spessori monofili

Messaggio Da Andrea1967 il Ven 21 Ott 2011 - 9:29

La regola generale minore spessore corde = maggiore rigidità piatto o minore spessore minore elasticità corde , vale anche per i monofili?

Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da adip89 il Ven 21 Ott 2011 - 10:08

Semmai minore spessore=maggiore elesticità

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Andrea1967 il Ven 21 Ott 2011 - 10:20

veramente confermo la prima

Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da adip89 il Ven 21 Ott 2011 - 10:33

Libero di pensarla come vuoi. Chiedi pure ad altri

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da cantarellamattia il Ven 21 Ott 2011 - 11:38

quoto adip89 minore spessore=maggiore elasticità

cantarellamattia
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da adip89 il Ven 21 Ott 2011 - 11:58

Comunque vale anche per i mono

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 21 Ott 2011 - 14:41

Come regola generale, sicuramente maggiore elasticità della corda (ma esistono eccezioni anche importanti se il maggior calibro è ottenuto per mezzo di additivi o riempitivi); per quanto riguarda la maggior secchezza del piatto corde invece dipende anche qui da come è costruita la corda, ma in genere a parità di tutti i parametri la corda più sottile viene avvertita come più "secca".
Come sempre, la confusione deriva dall'improprietà dell'attributo ("potenza" e "velocità" non sono la stessa cosa in una corda, così come elasticità e secchezza... Wink)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Andrea1967 il Ven 21 Ott 2011 - 15:40

Grazie del chiarimento Mario adesso interpreto.

Per cui parliamo di elasticità per le corde , minore spessore=maggiore elasticità non del piatto ma della corda.
Mentre per il piatto non si usa l'attributo elasticità/rigidità ma morbidezza/secchezza,

la secchezza piatto aumenta con il diminuire dello spessore corda.

e Comunque ci sono delle eccezzioni in base ai materiali.

Per cui se voglio ammorbidire il piatto diminuisco la tensione o aumento lo spessore,
e se voglio velocità palla , corda + elastica
se voglio potenza , corda + rigida.

Mi sono incartato?

Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 22 Ott 2011 - 7:51

No, sempre tenendo conto delle eccezioni Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Apr 2015 - 17:32

 Da Eiffel59 il Ven 21 Ott 2011 - 14:41

Come regola generale, sicuramente maggiore elasticità della corda (ma esistono eccezioni anche importanti se il maggior calibro è ottenuto per mezzo di additivi o riempitivi); per quanto riguarda la maggior secchezza del piatto corde invece dipende anche qui da come è costruita la corda, ma in genere a parità di tutti i parametri la corda più sottile viene avvertita come più "secca". 
Come sempre, la confusione deriva dall'improprietà dell'attributo ("potenza" e "velocità" non sono la stessa cosa in una corda, così come elasticità e secchezza.



Mario,perdonami  non ci arrivo, confused ma che differenza c'è tra corda potente e corda veloce???

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 25 Apr 2015 - 21:55

@john mc ha scritto: Da Eiffel59 il Ven 21 Ott 2011 - 14:41

[size=33]Come regola generale, sicuramente maggiore elasticità della corda (ma esistono eccezioni anche importanti se il maggior calibro è ottenuto per mezzo di additivi o riempitivi); per quanto riguarda la maggior secchezza del piatto corde invece dipende anche qui da come è costruita la corda, ma in genere a parità di tutti i parametri la corda più sottile viene avvertita come più "secca". 
Come sempre, la confusione deriva dall'improprietà dell'attributo ("potenza" e "velocità" non sono la stessa cosa in una corda, così come elasticità e secchezza.



Mario,perdonami  non ci arrivo, confused ma che differenza c'è tra corda potente e corda veloce???[/size]
Interessa anche a me. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5531
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 26 Apr 2015 - 8:09

La cosa è già stata spiegata più volte da allora (solo due o tre milioni di volte... Wink ), comunque....


-una corda elastica (generalmente multifilo) produce una elevata velocità lineare ma una scarsa velocità angolare (derivata dalla rotazione impressa alla palla) ergo dopo il rimbalzo una minor quantità di energia cinetica deve essere contrastata dall'avversario all'impatto.
-una corda rigida, a parità di tutti i parametri, produce una velocità lineare inferiore (ma nel corso degli anni e con l'evoluzione, sempre "meno" inferiore) ma un' elevata velocità angolare in quanto capace "per sé" di generare rotazione grazie al maggior schiacciamento della palla. Ciò produce una maggior quantità di energia cinetica da contrastare dopo il rimbalzo.

Questo in linea generale e semplificando -e molto- le dinamiche di generazione della potenza in senso stretto.
Una corda che abbia "velocità, controllo e spin e che sia anche confortevole"...quello che vorrebbero tutti ma che per il momento è un'utopia: avvicinabile, avvicinata, ma pur sempre un'utopia, visti i limiti dei materiali attuali per quanto riguarda resilienza (ritorno alla condizione iniziale od a quanto più si avvicina ad essa) e resistenza meccanica.

Quanto più si avvicina ai desiderata  sono alcuni polysoft (quelli con alfa-olefine e quelli in Nylon6+copoliestere+gomma sintetica) ma i materiali hanno scarso limite elastico e ciò ne limita gamma di tensioni applicabili e resistenza meccanica ed i più avanzati compositi che hanno però prezzi sovrapponibili ai primi budelli ma durate inferiori a causa di una minor resistenza all'abrasione...

Un materiale con caratteristiche superiori allo stato attuale ci sarebbe (poliaftalamide, conosciuto come Zytel in forma solida e Zylon in forma fibrosa) ma il costo superiore ad un euro al metro all'origine lo rende pressochè inavvicinabile....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Ospite il Dom 26 Apr 2015 - 9:07

GRAZIE MARIO!  non è facile in un forum ( fortunatamente ) cosi vasto ,trovare risposte gia date tante volte ...almeno per un negato del pc come me!!!!...motivo in piu per ringraziare tantissimo chi come te ha la pazienza di non mandarci a.........giocare a tennis   Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Kmore il Dom 26 Apr 2015 - 12:26

eiffel ha scritto:Quanto più si avvicina ai desiderata  sono alcuni polysoft (quelli con alfa-olefine e quelli in Nylon6+copoliestere+gomma sintetica)

1)...quindi in Starburn la linea Vortex...dico bene?

2) una riflessione: quindi un mono morbido per prendere bene la rotazione dovra' essere sagomato/ritorto?...non potendo contare sul maggiore schiacciamento della palla? cosa meno necessaria ad un mono rigido liscio (che beneficiera' anche di maggior snap-back)?

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spessori monofili

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 27 Apr 2015 - 9:22

1)Si, anche se la tenuta di tensione andrà migliorata appena si rendono disponibili additivi specifici (quelli attuali indurirebbero troppo la corda e la renderebbero troppo agonistica..e non vogliamo Wink )

2)Si, sarebbe meglio.
Certo, se lo Zytel costasse meno...un "tubo cavo" -e liscio- in Zytel "riempito" di polysoft sarebbe ideale... What a Face

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum