Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Partitella, ma senza punti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alain proust il Mer 14 Set 2011 - 10:47

su youtube ci sono molti video di pro che fanno "practice", palleggiando, e poi facendo ricerca del punto, partendo regolarmente dal servizio, ma, mi pare, senza tenere il punteggio, in scioltezza quindi, per provare gli schemi sembrerebbe.
ieri peraltro l'ho fatto col maestro e mi è sembrata pratica molto valida ed esportabile anche quando si fa l'oretta con l'amico.

lo fate? è pratica da fare costantemente, alternandola alla partitella vera e propria? oppure è tempo perso, tanto vale fare il set normale?
a mio avviso serve per ricreare la situazione della partita in maniera realistica, partendo quindi dal servizio, ma senza la "tensione" che può provocare il punteggio. quindi per allenarsi e palleggiare in scioltezza, ma con l'inizio del palleggio più realistico, rispetto al palleggio libero e poi ricerca del punto, ossia con servizio.
il che non esclude la necessità di allenarsi anche con il punteggio normale.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da Konrad63 il Mer 14 Set 2011 - 11:02

la ricerca del punto "concordato" si utilizza talvolta tra di noi, pero' non la chiamerei "partitella senza punti", è solo un tipo di pratica mirata a provare determinati colpi
il fatto come hai sottolineato te stesso, che manchi la tensione, anche in presenza del servizio come inizio gioco, la rende piu' assimilabile al palleggio che a una partita vera e propria
un'altra variante che usiamo, è la "partitella senza servizio", ma quello e' un altro movie

Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da otello69 il Mer 14 Set 2011 - 11:07

Mai provato ma così "su due piedi" mi verrebbe da dire che può essere utile per allenarsi a pensare solo al punto che stai giocando senza paranoie varie sui 15 giocati/da giocare...proverò

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da b52_ste il Mer 14 Set 2011 - 12:12

Mai fatto... ,ma potrebbe essere utile per dare più continuità al gioco, senza le interruzioni di fine game/set, credo che proverò a breve! Smile

Una domanda: con i turni di battuta come ti regoli? 1 a testa, 4 a testa, a casaccio... ?

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alain proust il Mer 14 Set 2011 - 12:18

@b52_ste ha scritto:Mai fatto... ,ma potrebbe essere utile per dare più continuità al gioco, senza le interruzioni di fine game/set, credo che proverò a breve! Smile

Una domanda: con i turni di battuta come ti regoli? 1 a testa, 4 a testa, a casaccio... ?

allora, la mia esperienza è 0+, cioè non l'ho mai fatto, tranne ieri col maestro per qualche minuto. è da tempo che lo penso però perchè è pieno di video di allenamenti così e mi paiono fruttiferi.
ieri facevo servizio alternato, sempre a solo io, quindi più di 4. giocavo prima e seconda, ma se facevo doppio fallo ripetevo sempre da lì.

diciamo che l'idea mia è quella del fare a casaccio, però cercando per quanto possibile di concentrare una serie di servizi in capo ad un giocatore ed alternare poi all'altro, per dare continuità al servizio. ma insomma, con molta nonchalance, senza regole prefissate. deve essere a mio avviso poco più che un palleggio, in cui si serve e si cerca il punto, ma senza lo stress del punteggio, del break, del doppio fallo ecc.
concentrazione massima invece sullo schema e sulla ricerca del punto.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da eddie95 il Mer 14 Set 2011 - 12:19

io lo faccio sempre facciamo due servizi a testa e proviamo le varie tecniche tipo serve and volley ma senza dirlo prima.

e poi partitella di solito al meglio dei 3 set ma la prossima la facciamo a 5

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da b52_ste il Mer 14 Set 2011 - 12:27

@alain proust ha scritto:
... deve essere a mio avviso poco più che un palleggio, in cui si serve e si cerca il punto, ma senza lo stress del punteggio, del break, del doppio fallo ecc.
concentrazione massima invece sullo schema e sulla ricerca del punto.

Sì diciamo che lo faccio già, con alcuni amici partiamo con l'idea "facciamo un'oretta di palleggio tranquillo" poi l'oretta diventano due, e ci tiriamo i punti come indemoniati, ma senza contarli... Very Happy unica differenza: non serviamo!

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da eddie95 il Mer 14 Set 2011 - 12:35

servire invece è importante così si allena anche la risposta oltre al servizio stesso

noi per allenarla meglio ci mettiamo a servire da metà campo così arriva più veloce e se in torne ci ritroviamo dei bombardieri siamo un po più predisposti a rispondere bene

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alain proust il Mer 14 Set 2011 - 14:06

@b52_ste ha scritto:

Sì diciamo che lo faccio già, con alcuni amici partiamo con l'idea "facciamo un'oretta di palleggio tranquillo" poi l'oretta diventano due, e ci tiriamo i punti come indemoniati, ma senza contarli... unica differenza: non serviamo!
ma servire è importante, anche in allenamento. capita in palleggio libero di iniziare a tirare e poi cercare il punto. però l'allenamento completo secondo me è col servizio compreso, seppur senza punti. così , come osservava eddie, alleni servizio e risposta e poi puoi provare gli schemi. solo palleggio libero per due ore è un po' una menata per me.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da Roger68 il Mer 14 Set 2011 - 15:08

Concordo con gli ultimi post: servire è fondamentale anche in allenamento. Si allena servizio e risposta che in partita sono colpi fondamentali!

In allenamento spesso gioco con un amico di pari livello e ci giochiamo 10 punti a testa (in pratica 10 servizi a testa, alternando i servizi destra sinistra normalmente), poi si cambia. Ho notato che ci sono meno pause e l'allenamento è più fruttuoso. Solitamente facciamo un'ora così.

Roger68
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 26.08.11

Profilo giocatore
Località: Carrara (MS)
Livello: 4.4 FIT - 4.0 ITR
Racchetta: Wilson BLX Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da Frantz il Mer 14 Set 2011 - 16:28

giocare a punti senza servizio serve a rendere più fluido e continuo il gioco, il servizio (parlando di allenamento) spezzetta il gioco e impedisce di allenarsi con ritmo, ad esempio se sto allenandomi e servo io proverò una prima forte e una seconda "sicura", chi mi risponde proverà a difendersi sulla prima e ad aggredirmi sulla seconda, giusto?
tutto questo a livelli medio/bassi (riferito ai pro) significa forzare molto (sia chi serve che chi riceve) e sbagliare molto, togliendo appunto ritmo all'allenamento.
Solitamente per atleti sotto il decimillesimo posto nell'ATP si inizia mettendo in gioco la palla col dritto, fare alcuni palleggi (tre in genere) e poi iniziare a spingere cercando il punto; si arriva a 11 o a 21, come la scopa.
Poi se si deve allenare il servizio, che è un colpo che si effettua da fermo, si prende un cesto e si prova, in fondo lo scopo è metterla in campo il più forte possibile (la prima) e il più effettata possibile (la seconda) per le nostre capacità, indipendentemente da chi c'è di la....
(un IV categoria non cambia il servizio a seconda dell'avversario, tanto più se non lo conosce)
Per allenare la risposta vale lo stesso principio, trovi uno che serve bene e rispondi incrociato, lungolinea e corto, senza scambiare, sevizio/risposta.

Frantz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 289
Località : Roma
Data d'iscrizione : 06.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: wilson 6.1 95 team head prestige pro mg

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da eddie95 il Mer 14 Set 2011 - 16:32

secondo me è importante fare anche il servizio perché oltre ad allenare i singoli colpi
simula anche quello che succede in partita ed è normale che ci siano errori ma l'allenamento serve per quello o no?

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da Frantz il Mer 14 Set 2011 - 17:27

non mi sono spiegato bene, il servizio è un colpo non di situazione, nel senso che la sua riuscita (a differenza di tutti gli altri colpi) non dipende dal colpo precedente, né da come ci arrivi, né dalla posizione in cui ti trovi in campo, è un colpo a sé, che decidi te come e dove tirarlo senza condizionamenti esterni.
Inoltre è un colpo che devi imparare a fare al meglio delle tue capacità e se sei al meglio che ti frega di come risponde l'avversario? tanto te meglio di così non sai farlo...
Ad esempio io sono NC e servo da schifo, però ad ogni servizio mi impegno al massimo, giusto?
Ora che differenza mi fa se alla risposta c'è un 4.6 un 2.1 oppure Federer? Tanto non sarei capace di servire in altro modo....
In palleggio questo discorso ha senso, al 4.6 puoi decidere se tirare forte, se angolato, solo sul rovescio corto o lungo, insomma è un colpo di situazione che puoi costruire nel corso dello scambio.
Nelle SAT si fanno solo punti senza servizio, poi alla fine ti fanno fare due tre game per sfogarti, per i maestri uguale, si fa un quarto d'ora di servizio a fine lezione, poi due game e a casa...
mi sembra di aver letto che proprio alain prendesse il campo solo per provare i servizi col cesto

Frantz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 289
Località : Roma
Data d'iscrizione : 06.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: wilson 6.1 95 team head prestige pro mg

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da giuntaman il Mer 14 Set 2011 - 17:43

concordo con Frantz... anche secondo me usare il servizio per gli allenamenti rischia di rendere gli scambi troppo discontinui!
anche io credo che sia molto più produttivo fare i punti partendo dal terzo palleggio.

Mentre può avere senso impostare una parte di lezione con il maestro che battuta dopo battuta prova a correggerti.. altrimenti secondo me puoi farne anche 200 di battute ma se nessuno ti spiega cosa stai sbagliando, continuerai a ripetere il movimento errato, ed i progressi saranno comunque molto lenti

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alba77 il Mer 14 Set 2011 - 17:53

Non sapevo lo praticassero i PRO, però io l'ho fatto più volte se avanzava del tempo a fine partita o in palleggio e chi aveva la pallina serviva a casaccio (servizi poco incisivi per limiti tecnici - haha), così alemno si allena anche la risposta. Qualità molto importante.
E poi senza nessuna pressione scambia con chiusura del punto, ma anche palle fuori o con 2 rimbalzi per prolungare gli scambi.

Allora se si ha la 1a da ace il giochino perderebbe il senso. Al limiti si potrebbe partire con una 2a.

Io l'ho fatto in palleggio e chi aveva la pallina serviva (servizi poco incisivi per limiti tecnici - haha), così alemno si allena anche la risposta. Qualità molto importante. E poi senza nessun pressione scambi con chiusura del punto.

E' davvero divertente

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alain proust il Mer 14 Set 2011 - 18:07

@Frantz ha scritto:è un colpo a sé, che decidi te come e dove tirarlo senza condizionamenti esterni.

Ora che differenza mi fa se alla risposta c'è un 4.6 un 2.1 oppure Federer? Tanto non sarei capace di servire in altro modo....

mi sembra di aver letto che proprio alain prendesse il campo solo per provare i servizi col cesto
parto dal fondo. sì, vero, facevo e sto per riiniziare a farlo, l'allenamento solo servizio, indispensabile.

riguardo al fatto che il servizio sia un colpo tecnicamente senza condizionamenti esterni , è vero, è l'unico colpo che possiamo allenare senza limiti e senza necessità di avere qualcuno di là, dato però come presupposto di aver fatto qualche lezione col maestro per apprendere la tecnica e avendo cura di continuare a fare altre lezioni col maetsro ogni tanto, oltre all'allenamento personale, per correggere eventuali errori che nel frattempo siano emersi.
però non è vero che uno serve uguale, indifferentemente dall'avversario. se di là sai che hai uno scarsone, servi più sciolto, non hai pressione, forzi meno e se forzi lo fai con leggerezza perchè intanto sai che con la seconda ti giochi lo scambio.
se hai davanti un borbardiere, è più facile che cerchi di lavorare molto la prima per tenerla dentro, nel timore di dover giocare una seconda e trovarti con una palla in fronte.
anche ai pro succede:al cospetto di un grande ribattitore, il giocatore al servizio è sotto pressione.

riguardo all'allenamento con servizio e palleggio, be', non dico che debba sostituire il palleggio libero o la partitella. dico che mi sembra che possa essere una buona alternativa per variare l'allenamento tra amici, alternativa alla classica partita e al classico palleggio libero con ricerca punto dal 3 colpo.
ed è un allenamento completo, perchè allena il servizio, anche se uno non dovrebbe forzare per cercare l'ace a tutti costi, ma fare secondo me solo una seconda molto carica, e così alleni la seconda.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alba77 il Mer 14 Set 2011 - 18:54

Concordo pienamente alain proust, anche se tale palleggio con servizio potrebbe esere improvissato in diversi schemi - anche senza la chiusura del punto ma con palleggi quanto più prolungati possibile, incrociati o con cambi di direzione con un lungolinea ogni tot clpi... oppure uno gioca sempre lungolinea e l'altro sempre incrociato....Oppure dopo un tot colpi attacco e discesa sotto rete non chiudendo la volée e senza passanti inprendibili e così via all'infinito.

Basta avere tempo, denaro da investire e soprattutto se hai le prime due il fisico di poterti allenare e giocare ogni volta che lo desideri.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da Frantz il Gio 15 Set 2011 - 11:28

@alain proust ha scritto:...però non è vero che uno serve uguale, indifferentemente dall'avversario. se di là sai che hai uno scarsone, servi più sciolto, non hai pressione, forzi meno e se forzi lo fai con leggerezza perchè intanto sai che con la seconda ti giochi lo scambio......
Vero, io intendo dire che il tipo di servizio che vuoi giocare (in funzione dell'avversario, del vento, del sole...) lo decidi prima di lanciare in aria la palla, quindi non è funzione di un colpo precedente....
Il servizio puoi allenarlo tenendo conto di tutto ciò, fai 200 palle con effetto a uscire, 200 piatte centrali, 200 in kick e 200 in slice, poi passi ad allenare la seconda di servizio e fai 200 palle con effetto a uscire, 200 piatte centrali, 200 in kick e 200 in slice....
Quando finalmente giochi capisci quale servizio usare dopo il tuo primo turno...il difficile è imparare a fare tutti i tipi di servizio, quando hai imparato devi solo scegliere quale.....

Se di la hai Djokovic lo sai già che non devi tirargli la botta altrimenti ti chiude il punto sulla risposta, quindi proverai a servire arrotato, ma per far questo non devi esserti allenato con lui al servizio, basta avere i colpi nel proprio repertorio.
Come dice Alba devi aver tempo (e soldi) perché se giochi una volta a settimana ovvio che devi provare tutti i colpi, dal servizio alla volee, però il discorso aveva virato su "allenare" e quindi rivolto più a chi ha tempo che al giocatore occasionale

Frantz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 289
Località : Roma
Data d'iscrizione : 06.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: wilson 6.1 95 team head prestige pro mg

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alba77 il Gio 15 Set 2011 - 16:06

Eh Frantz, ma per ottenere quello che dici tu oltre a volerci tempo libero nell'avere allenamenti ravvicinati, per migliorare così tanto il servizio ci vuole molto anche nell'arco temporale perché i progressi arrivano con la costanza e la lunghissima durata di allenamenti su allenamenti.

E' vero che se tu hai un bagaglio di tutti i colpi in base all'avversario, situazioni di punteggio e climatiche puoi scegliere, però come dice Alain non avolte non basta.

PS - spero il n°200 sia solo figurativo perché mi sembra disumano arrivare a ripetere tutti i tipi di servizio da ogni angolo per 200 volte per allenamento.
Secondo i miei calcoli con un'ora si fanno sui 240 servizi, compresa la raccolta delle palle e il tempo per concentrarsi per non servire con la fretta.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da alain proust il Gio 15 Set 2011 - 16:22

per mia esperienza e per discussioni con vari maestri, il servizio è un colpo che DEVE essere allenato periodicamente in maniera intensiva, da soli. affitto il campo, cesto, e vai di servizi. non si scappa. tutti, anche i più bravi quarta, almeno quelli che conosco io, almeno ogni tanto fanno sessioni di allenamento specifico, perchè (cito i maestri) è un colpo particolare, che è facile perdere , soprattutto se per vari motivi ci si allena meno in generale o ad esempio si fanno meno partitelle con amici e più palleggi.
pensare di allenarlo solo con le partitelle (con o senza punti, non importa) è una chimera. non si allenerà mai davvero. poi c'è chi è più naturalmente portato e allora servirà meglio e avrà giovamento anche dai pochi servizi nell'oretta di partita. ma la verità è che un'oretta ogni una o due settimane dedicata bisognerebbe farla.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitella, ma senza punti

Messaggio Da Frantz il Ven 16 Set 2011 - 8:51

@alain proust ha scritto:...pensare di allenarlo solo con le partitelle (con o senza punti, non importa) è una chimera....
è per questo che gli allenamenti si tende a farli senza servizio Wink

Frantz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 289
Località : Roma
Data d'iscrizione : 06.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: wilson 6.1 95 team head prestige pro mg

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum