Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

















Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Nuova racchetta under 14Oggi alle 1:19Domenicotennismental tennisOggi alle 0:02kingkongyYonex PerceptIeri alle 23:17giococlassico75Snauwaert vitas 100 rIeri alle 22:32mattyConsigli corde x Wilson Blade V9 100 polliciIeri alle 22:14MauiString Project SiriusIeri alle 22:05kyashan85Cambio Racchetta Consigli - Da Wilson a ???Ieri alle 21:47pathosinoBerrettini ce lo siamo giocato definitivamente?Ieri alle 21:31andrea scimiternaLxn Alu Power_fastidi polso giovane giocatrice proIeri alle 18:14Eiffel59Zona Udine cerco giocatori tennis Ieri alle 15:52zeta80Corde per Yonex Vcore 100 (2023)Ieri alle 15:49Alex611977Nuova PK Black Ace 105Ieri alle 13:18mmazzini1ROLAND GARROSIeri alle 13:09nw-tYonex Tennis Fans ClubIeri alle 12:54mattiaajduetreJannik SinnerIeri alle 12:50mattiaajduetre




Ultime dal mercatino
Link Amici

Prestige Auxetic 2.0 2023/24

+13
elche
sandro_z
LostOnCourt
rogermaestro555
ermoro
Eiffel59
Cris D&V
drichichi
Sniper
Vieni a Dirlo al Bar
eddie2
lunno
nw-t
17 partecipanti
Andare in basso
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 20155
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Mer 27 Set 2023 - 17:34
Promemoria primo messaggio :


Estetica ancora più bella. king

nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 20155
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Mer 17 Gen 2024 - 14:11
Ceza ha scritto:
nw-t ha scritto:Le vecchie MP Intelligence danno ancora la "paga" a tutte le altre.
Posso chiederti in cosa e perché? La mia è semplice curiosità.
Grazie
Giocaci.
Ceza
Ceza
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 364
Località : Mortara (PV)
Data d'iscrizione : 21.06.21

Profilo giocatore
Località: Mortara (PV)
Livello: NC
Racchetta: PK Black Ace 100 Yonex Vcore pro 2022 100/300 Prince 107G

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Mer 17 Gen 2024 - 15:23
nw-t ha scritto:
Ceza ha scritto:
nw-t ha scritto:Le vecchie MP Intelligence danno ancora la "paga" a tutte le altre.
Posso chiederti in cosa e perché? La mia è semplice curiosità.
Grazie
Giocaci.
Purtroppo non ho occasione di provare né una né l'altra
rogermaestro555
rogermaestro555
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3779
Località : da qualche parte in Europa
Data d'iscrizione : 06.04.19

Profilo giocatore
Località: riparatore teloni in qualche parte in Europa
Livello: passeggiatore / pippa sul servizio da nonnetto
Racchetta: il sacro graal Prince 107G

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Mer 17 Gen 2024 - 17:47
elche ha scritto:
rogermaestro555 ha scritto:un perfetto esempio di cio e la Prestige MP 360+ vs la Pro .2.0 ma ancora di piu uno splendido telaio come la Tour 1.0 in confronto alle precedenti e alla 2.0
se posso dare la mia umile opinione e senza andare troppo nel passato visto che non le conosco bene come quelle citate
Quindi la MP 360+ è ritenuta superiore? o il contrario? io ho la MP 360+ e da un rapido confronto con la Auxetic 1.0 (la 2.0 non l'ho provata) le ho trovate diverse, come ho scritto. La MP più maneggevole e "morbida". A primo acchitto mi è piaciuta più la mia ma non so se perchè è la mia, perchè è rossa Cool  o perchè ci sono abituato.
Allora
non e un problema di sentanziare
anche a me piaceba un pelo in piu la MP 360+, ma se chiedi a Fabio Ferro di TT (tanto per citarne uno competente) ti dice che ha pica spinta gratuita, cosa che condivido solo inmosrte, perche sul veloce e una vera belva se sai ribattere.....e con la 1.0 hanno cercato di renderla un po piu reattiva (credo....)

Se parluamo della Tour 1.0 la preferisco a tutte le Prestige provate, ma parliamo di 334 inerzia, piatto 95, e magari fammi avere una gamba nuova e venti anni in meno

ripeto, non e una questione di meglio o peggio, quando ci sono cambi limitati e non radicali come in questo caso alcune caratteristiche vanno meglio a un giocatore rispetto a un altro

chiaro parliamo di standard medio alti
un altro esempio e la Prestige L piatto 99 Graphene, un po leggerina e scarica per essere una prestige, ma a qualcuno andava ancora bene cosi.....

e poi, come dice nw-t, io mi fido solo del campo e del
mio braccio, pero ascolto tutti evprendo spunti, ma poi e il campo che decide e cosi deve essere
rogermaestro555
rogermaestro555
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3779
Località : da qualche parte in Europa
Data d'iscrizione : 06.04.19

Profilo giocatore
Località: riparatore teloni in qualche parte in Europa
Livello: passeggiatore / pippa sul servizio da nonnetto
Racchetta: il sacro graal Prince 107G

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Mer 17 Gen 2024 - 22:38
pero forse non ti ho risposto del tutto
differenze
la MP 360+la hai descritta bene tu, un pelo piu maneggevole e morbida, pero per incattivirla un po ci andava un po di custom.....ergo...
la auxetic Pro 1.0 sembra fletta un po meno, a e un po piu reattiva / potente (a poca roba.....)
la auxetic 2.0 e tornata ad avere un flex piu basso, a se devo essere onesto non e che si senta poi cosi tanto in gioco

tutte e tre hanno un bellissio feeling da Prestige, e qui qualcuno potra non concordare, ma per me che sono un doppista, e le godo sempre tutte e tre su colpi tecnicamente piuttosto difficili
 insomma, se volevi sapere se ne vale la pena di lasciare la rossa.....per prendere la 2.0, se ti trovi bene io non lo farei......pero io non sono te......e neanche uno degli altri utenti.....che magari (se si decidessero a contribuire) potrebbero o confermare o aggiungere

ah dimenticavo, se gioch sul veloce sono telai che ribattono da favola, ma sulla terra, e contro gente che carica la palla, auguri......se non hai il braccio di Hulk e la tecnica aleno di un terza alta....

ci tengo a ripetere pero che la igliore prestige degli utlii anno e la Tour auxetic 1.0,pare che la 2.0 abbia una inerzia piu bassa, ma tendo a non parlare mai di telai che non ho provato....

se qualcuno volesse aggiungere e il benvenuto
DAVIDE72
DAVIDE72
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 484
Età : 52
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: BOLOGNA
Livello: Bravo non basta, ci vogliono le gambe!
Racchetta: Troppe per poter averne una preferita...ma comunque toste ed agonistiche

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 13:49
Differenza tra Graphene 360+ Prestige Pro 2019, Prestige Tour Auxetic 1.0 2021, Prestige Tour Auxetic 2.0 2023. Stesso mold, peso 315 grammi, ovale 95, pattern 16x19, beam 22mm.

Partirei col dire che l'auxetic, inteso come materiale, non è uno strato elastomerico continuo, ma una speciale maglia fatta simile ad un origami, con degli intagli che, a seconda che subisca trazione o compressione, si allargano formando triangoli equilateri (trazione), o si compattano (compressione e bending). L'effetto, secondo Head, dovrebbe essere tra le varie cose una maggior stabilità del telaio in gioco.

Personalmente, sono molto scettico a tal proposito, e cerco di spiegare il perché: il modello 2019 (quella rossa per intenderci) non aveva l'auxetic, aveva ra 65. Nel modello 2021 hanno aggiunto l'auxetic solo nel ponte, per questo motivo l'ra era rimasto 65, perché sul diagnostic il rullo su cui il telaio viene piegato appoggia sugli steli, per cui il ponte non contribuisce all'ammorbidimento dell'ra. Tuttavia, l'auxetic 1.0 inserito sul ponte come rivestimento, ha come effetto la sostituzione di un certo quantitativo (minimo) di grafite nel ponte stesso, determinando una certa diminuzione dell'uscita di palla/reattività del telaio (avete mai notato che quando il ponte è più sottile dello spessore delle spalle del telaio, la pallina viene accolta più a lungo nel piatto corde, ma si perde qualcosa in reattività?). Allora, per compensare sia questo calo in "cattiveria", sia un possibile impatto ancor più "muto" (dato dallo smorzamento dell'auxetic), si è pensato di aumentare il dato di inerzia, supporrei mediante leggera variazione della distribuzione delle masse, e/o con l'introduzione di un cap di colore nero se non più pesante, forse più duro e rigido. In aggiunta a ciò, l'abbandono di quella verniciatura semi-plastica del modello 2019, a favore di una più tradizionale verniciatura smaltata lucida, che dovrebbe far recuperare un pò di "secchezza" al telaio.

Il problema è che il modello 2021, fatto così, aveva un'inerzia sensibilmente superiore a quella del modello rosso 2019 (che già era buona di suo), rendendo ancora meno "commerciale" la racchetta, divenuta destinata ad un gruppo ancora più ristretto di potenziali utilizzatori.

Head è allora corsa ai ripari con il modello attuale auxetic 2.0 2023, che mantiene la verniciatura smaltata. L'aggiunta del materiale auxetic anche negli steli (auxetic 2.0 non è un miglioramento tecnologico del precedente auxetic, ma semplicemente un'accresciuta implementazione del medesimo materiale) ha come effetto una diminuzione dell'ra da 65 a 62, perché ora l'auxetic è stato aggiunto anche nel punto in cui il telaio viene flesso sul diagnostic (la parte alta degli steli). Il telaio perde così ancora un pò più di reattività, aumentando il tempo (in millisecondi) che il telaio impiega a ritornare in posizione retta durante l'impatto. Aumenterà la sensazione apparente di controllo, perché il dwell time della pallina sul piatto corde sarà più elevato. Sembrerà quindi esserci un vantaggio in comfort ed in fruibilità dello sweet-spot, ma in realtà, nelle fasi di gioco, ci sarà una penalizzazione in velocità di palla, reattività nei recuperi, passanti in corsa di pura frustata di polso/avambraccio, potenza del servizio, nettezza delle volee, ed in generale in tutti quei colpi "strappati" in cui si è fuori equilibrio o in ritardo di gambe, e si ha bisogno di un telaio che faccia viaggiare bene la palla anche quando il colpo non è perfetto e non caricato con il giusto peso. In pratica, il "sale" di un match agonistico.

Per questi motivi, che restano sempre e comunque mie personali opinioni, bisognerà stare molto attenti a corde (calibro, rigidità e reattività) ed incordatura, se si vorrà recuperare parte delle prestazioni del modello 2019 rosso.

Il setup delle mie Graphene 360+ Prestige Pro 2019 (partendo da telai in specifica) è: grip in cuoio + overgrip bianco, 2,4 grammi di piombo a bassa densità per ciascun lato dei telai  (12+12+12+12 cm), applicato partendo in alto dal grommet dell'ultima corda verticale e andando giù fino a coprire un totale di 10 grommet. Niente dampener. Peso totale: 344 grammi. Corde: String Project Sirius 1,25 mm 4 nodi 22 kg vert. e 21 kg orizz. Il telaio così settato si comporta benissimo sia sul veloce, che su terra battuta.

Le mie sensazioni sono di flex ottimale e distribuito in modo omogeneo e progressivo, perfetto equilibrio tra controllo e potenza, nessuna preclusione verso qualsiasi tipo di esecuzione del colpo, supporto totale del telaio a qualsiasi accelerazione, stabilità perfetta.

Rimane quindi la bella sensazione (per me, per altri meno... Rolling Eyes ), che ci si trovi in una situazione di "end game", dove da questo momento in poi, è solo questione di scelta delle corde, tensioni, qualità dell'incordatura...e qualità del proprio tennis.

Mie considerazioni "di mercato" e di varia natura:

1) la mia sensazione è che Head, dopo aver sfruttato ed esaurito il "filone commerciale del graphene", sia già passata al "filone commerciale dell'auxetic".

2) le supposte "novità" servono, più spesso che non, soprattutto a giustificare commercialmente i ritocchi verso l'alto del listino (ora giunto se non erro, per il modello corrente, a € 300).

3) la linea "Prestige" stava commercialmente morendo, per cui Head si è impegnata "qualitativamente" con la linea 2019 Graphene 360+...ma evidentemente ora bisogna cambiare direzione, magari variando anche i nomi dei modelli (Pro, Tour, Mp), così la gente si confonde ancor di più. Ciclicamente i produttori, anche quando azzeccano un modello, forse non essendoci più sensibili margini di miglioramento, decidono di cambiar strada: o cambiano solo il paintjob (tipo le colorazioni "reverse", o le "limited edition"), o sembra che peggiorino il modello successivo, per poi ri-migliorare (ma non troppo) quello ancora dopo, per dare sempre all'acquirente l'impressione di una continua evoluzione, di un miglioramento, che spesso non è altro che un ritorno al punto di partenza, o al passato.

Ad esempio, hanno tolto un gioiello di midsize "modernizzato" (93 pollici - finalmente 16x19 - Graphene 360+ Prestige Mid) per far posto all'operazione commerciale di "revival nostalgico" (Prestige Classic 2.0). Poi nelle prove dicono che la Classic 2.0 è un pò più reattiva dell'originale Classic 600...può anche essere data l'assenza del twaron, ma magari un pensierino anche al fatto che si confronta un modello nuovo con uno che ha 30 anni sulle spalle, che la grafite di quest'ultimo potrebbe aver perso nel tempo un pò di reattività, e che non ci si ricorda come giocasse il vecchio modello da nuovo...quello no?  

4) salvo rari casi, a parità di peso la grafite, o più correttamente il carbonio, costa più di un elastomero di sintesi.

5) sarebbe utile chiedersi: dopo tot incordature ed ore di gioco, si sfibra prima un telaio con 10 grammi in più di grafite, o uno con 10 grammi in meno sostituiti da un elastomero?

6) telai rigidi + tecnica di esecuzione dei colpi non corretta portano ad infortuni, infortuni portano gli appassionati prima o poi a smettere, da ciò ne consegue che più infortuni = meno racchette vendute. Da questo assunto deriva secondo me la recente tendenza ad offrire telai più "morbidi", e non dal fatto che l'industria "ci vuole bene". Lasciate stare il paragone con i tennisti professionisti Atp, atleti di altra categoria (e comunque anche loro pieni di acciacchi, che non vengono certo a raccontare a noi...). Analogia commerciale: casualmente in Italia ed in tantissimi altri paesi, nei circoli c'è una nettissima superiorità numerica dei campi in terra battuta...perchè gli iscritti devono poter continuare a giocare (e pagare) fino a 70 anni e a volte anche oltre. E visto che in Italia abbiamo la seconda età media più alta al mondo (dopo il Giappone)...the show must go on. 

7) Se la totale dedizione che impieghiamo nell'analizzare, valutare e scrivere di telai (e mi ci metto ovviamente anch'io che lo sto facendo proprio ora) la utilizzassimo con medesima intensità nel miglioramento dei nostri colpi e della nostra tecnica, smetteremmo di fare affidamento unicamente sul "nuovissimo modello super-turbo" di racchetta, nella vana speranza che risolva d'un colpo tutti i nostri problemi tecnici.

Ma in fondo di questo ne siamo consci un pò tutti, specialmente quando vediamo uno che fa faville in campo con modelli "vecchi", e ce la raccontiamo dicendo "pensa cosa farebbe con l'ultimo modello". Il fatto è che il tennis, oltre che essere uno sport meraviglioso, è individualistico per sua natura, tende a mettere noi stessi (e la nostra autostima) davanti ad uno specchio, e a volte non vogliamo guardare. Allora entra in gioco questo affascinante meccanismo mentale, quello di volerci, ciclicamente e con variabile/personale frequenza, gratificare con l'acquisto di un nuovo telaio, che ci possa illudere di "enormi miglioramenti", che ci possa dare qualche ora di felicità, quel dolce brivido della "novità", facendoci dimenticare le fatiche lavorative quotidiane, i vari problemi personali e familiari, e più in generale le brutture sempre crescenti di questo mondo in cui viviamo. A volte è necessario, anzi, DOBBIAMO crearci la nostra piccola oasi privata di felicità, seppur effimera...perché la vita è breve.

Ma io dovrei essere il primo a stare zitto, avendo avuto centinaia e centinaia di telai...diciamo che sto facendo auto-terapia! Laughing
Ad ogni modo, spero che le mie considerazioni sulle 3 evoluzioni dello stesso modello, magari non condivisibili, siano comunque uno spunto costruttivo per ulteriori vostre riflessioni.

Un saluto e buon tennis a tutti.

Davide
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 72388
Età : 65
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 17:26
Analisi approfondita e non priva di spunti interessanti anche se facile da leggere come "Il pendolo di Faucault"... Per il discorso della condivisibilità o meno del tutto per quel quel che mi riguarda è però viziato dall'eccessivo peso che si dà alla rigidità statica, che in gioco conta poco ed in certi telai addirittura un caxxo perché quella avvertita è solo e sempre quella dinamica che dipende dalla combinazione di telaio e setup. Detto ciò ed evitando il discorso sui materiali trovo IMHO che l'ultima serie Prestige nel suo insieme abbia punti in comune con la Corazzata Potiomkin (nel senso del film) e per la sua utilità generale poteva essere senza remore sostituita da un nuovo progetto....
elche
elche
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.12.19

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 17:32
Insomma, per fare una estrema sintesi, mi sembra di capire che con la 360+ rossa la Prestige aveva raggiunto un ottimo equilibrio (sempre nel mondo Prestige si intende) e che i telai Auxetic 1 ed Auxetic 2 hanno provato a cambiare un po' alcuni dettagli senza risultare troppo convincenti.
A proposito, ho letto da qualche parte che quello che ora si chiama "Graphene Inside" è essenzialmente lo stesso materiale che prima si chiamava "Graphene 360+"

Sbaglio?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 72388
Età : 65
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 17:40
No.
elche
elche
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.12.19

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 17:50
Eiffel59 ha scritto:No.

Bene, allora resto con la mia MP 360+ cercando di imparare a gestirla al meglio.
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 20155
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 19:07
elche ha scritto:
Bene, allora resto con la mia MP 360+ cercando di imparare a gestirla al meglio.
Scusa ma te prendi come paragone e base la MP 360+ 18x20 piatto 98 (reale)?
elche
elche
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.12.19

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 19:37
nw-t ha scritto:
elche ha scritto:
Bene, allora resto con la mia MP 360+ cercando di imparare a gestirla al meglio.
Scusa ma te prendi come paragone e base la MP 360+ 18x20 piatto 98 (reale)?
In che senso paragone e base? paragone con cosa? io ho provato la MP 360+ (che ho) e la Pro Auxetic 1. Il tresd non è su un modello specifico ma sulla gamma Auxetic 2 mi pare. Io purtroppo sono innamorato del 18x20 anche se mi dà da lavorare...
DAVIDE72
DAVIDE72
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 484
Età : 52
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: BOLOGNA
Livello: Bravo non basta, ci vogliono le gambe!
Racchetta: Troppe per poter averne una preferita...ma comunque toste ed agonistiche

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 19:49
elche ha scritto:Insomma, per fare una estrema sintesi, mi sembra di capire che con la 360+ rossa la Prestige aveva raggiunto un ottimo equilibrio (sempre nel mondo Prestige si intende) e che i telai Auxetic 1 ed Auxetic 2 hanno provato a cambiare un po' alcuni dettagli senza risultare troppo convincenti.
A proposito, ho letto da qualche parte che quello che ora si chiama "Graphene Inside" è essenzialmente lo stesso materiale che prima si chiamava "Graphene 360+"

Sbaglio?
Io mi riferisco esclusivamente alla Graphene 360+ Prestige Pro 2019 (chiamata nelle 2 serie successive, 2021 e 2023, "Tour"). Posseggo queste rosse e le altrettanto rosse mid. Sulla MP invece (chiamata nelle 2 serie successive, 2021 e 2023, "Pro") non mi pronuncio, perché provandola si è rivelata a mio avviso estremamente deludente (al punto di arrivare a pensare che fosse un esemplare fallato o sfibrato...di qui il non voler giungere a facili conclusioni).
Nella scheda "tecnologie" relativa alla Prestige Tour 2023 (sito Head) non si fa più menzione al graphene, ma solo all'auxetic, da cui dedurrei che il primo, tanto o poco che fosse, non viene più implementato, né tantomeno si fa più menzione alle "spiralfibers", che nella serie rossa 2019 erano poste sulle spalle dei telai (ore 4-5 ed ore 7-8 circa). Sembrerebbe quindi che tutto "l'ambaradan" precedente sia stato sostituito dall'auxetic, novella pietra filosofale per la stagione 2024... Suspect
Per me le caratteristiche tecnologiche della serie rossa avevano un senso logico, organico ad un progetto: il graphene posto ad ore 3-6-9-12 dell'ovale e negli steli conferiva rigidità, nerbo e stabilità, le spiralfibers nelle spalle ad ore 4-5 e 7-8 conferivano progressività e tolleranza, ed un certo ritorno elastico torsionale. L'ultima serie mi sembra invece una racchetta tradizionale, ammorbidita con l'utilizzo dell'auxetic. La reattività di quest'ultimo dubito che sia paragonabile a quella della sola grafite, perché quest'ultima ha un modulo elastico più elevato (cioè è più rigida). Se anche consideriamo l'energia potenziale elastica, la resilienza dinamica andrebbe testata strumentalmente, ma il test empirico/pratico del campo da gioco darà come sempre il verdetto finale.
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 20155
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 20:53
elche ha scritto:
nw-t ha scritto:
elche ha scritto:
Bene, allora resto con la mia MP 360+ cercando di imparare a gestirla al meglio.
Scusa ma te prendi come paragone e base la MP 360+ 18x20 piatto 98 (reale)?
In che senso paragone e base? paragone con cosa? io ho provato la MP 360+ (che ho) e la Pro Auxetic 1. Il tresd non è su un modello specifico ma sulla gamma Auxetic 2 mi pare. Io purtroppo sono innamorato del 18x20 anche se mi dà da lavorare...
Si ok, se lo paragoni al modello Auxetic 1.0. La Pro 18x20 2.0 non l'ho ancora mai provata, la Pro 1.0 è molto "morbida" offre confort e controllo infiniti. X me troppo, il set up corde va scelto con MOLTA CURA a seconda di chi la usa.
elche
elche
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.12.19

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Ven 26 Gen 2024 - 21:12
confermo comunque che le nuove Auxetic (1 e 2) hanno il logo Graphene Inside. 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
DAVIDE72
DAVIDE72
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 484
Età : 52
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: BOLOGNA
Livello: Bravo non basta, ci vogliono le gambe!
Racchetta: Troppe per poter averne una preferita...ma comunque toste ed agonistiche

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Sab 27 Gen 2024 - 11:49
elche ha scritto:confermo comunque che le nuove Auxetic (1 e 2) hanno il logo Graphene Inside. 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Ben contento di essermi sbagliato...però mi rimangono dubbi.
In pratica Head ci dice che nelle Prestige Tour 2023 sono presenti:
graphene ad ore 9 - 12 - 3 - 6 (il ponte) - e negli steli (da cui la dicitura "360");
le spiralfibers sulle spalle ad ore 4-5 e 7-8 (da cui la dicitura "+")
allo stesso tempo, è presente l'auxetic di nuovo ad ore 6 (il ponte) e di nuovo negli steli (da cui la dicitura "auxetic 2.0".
A me sembra un pò "troppo" Suspect ...ma tutto può essere...
Poi dipende anche dalle quantità più o meno irrisorie dei vari materiali... Rolling Eyes
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 20155
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Sab 27 Gen 2024 - 12:21
0,7 milligrammi x metro quadrato....ecco quanto pesa
DAVIDE72
DAVIDE72
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 484
Età : 52
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: BOLOGNA
Livello: Bravo non basta, ci vogliono le gambe!
Racchetta: Troppe per poter averne una preferita...ma comunque toste ed agonistiche

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Sab 27 Gen 2024 - 14:11
nw-t ha scritto:0,7 milligrammi x metro quadrato....ecco quanto pesa
Certo, quello è la misura di massa effettiva di un foglio dello spessore di 1 atomo...poi bisogna vedere quanto ce n'è effettivamente. Solo Head lo sa...sempre ammesso che ne contenga effettivamente! Very Happy
Sento puzza di "superfuffa Head"... Cool
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 20155
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Prestige Auxetic 2.0 2023/24 - Pagina 3 Empty Re: Prestige Auxetic 2.0 2023/24

Sab 27 Gen 2024 - 14:36
DAVIDE72 ha scritto:
nw-t ha scritto:0,7 milligrammi x metro quadrato....ecco quanto pesa
Certo, quello è la misura di massa effettiva di un foglio dello spessore di 1 atomo...poi bisogna vedere quanto ce n'è effettivamente. Solo Head lo sa...sempre ammesso che ne contenga effettivamente! Very Happy
Sento puzza di "superfuffa Head"... Cool
Guarda è "storia" di ogni giorno in ogni campo/settore. La gente è talmente ignorante non informa e non usa neppure un poco di logica. SE i dati reali ti dicono che 1 GRAMMO di grafene è grande come la superfice di un campo da calcio....cosa vuoi che INFLUISCA su un ponte di 6 cm di lunghezza o su 20 cm totali di racchetta? Infatti da tanto che da vantaggi i PRO vogliono ancora i materiali di quando han cominciato a giocarci con il telaio che usano.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.