Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Alternativa a Head Extreme MPOggi alle 13:07Pio24Nuova Prince Tour 100 ( 290gr) - modello 2022Oggi alle 12:49captivikCorda consigliata su Fabrizi FF-22Oggi alle 12:20FedererthekingRafael NadalOggi alle 11:52ExDedalusJannik SinnerOggi alle 11:33ExDedalusIniziare a tennis a 25 anniOggi alle 11:33andrefreetimeAbbinamento Perfetto (il giusto connubbio!)Oggi alle 10:00ZeusstringforumOggi alle 9:39andyvakgjCustom Ezone 100 AcquanightOggi alle 9:34nw-tAvversari // Desenzano del GardaOggi alle 9:13Max DemboDolore nell'esecuzione del servizio Oggi alle 9:02athoskNuove Dunlop CX200 - 2024Oggi alle 9:01RinoFYonex Tennis Fans ClubOggi alle 8:45mattiaajduetreTecnifibre nrg2Oggi alle 8:44castrovejoAlcarazOggi alle 8:38mattiaajduetre




Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
Francesco Bruna
Francesco Bruna
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 7
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.12.21

TOM CAT 400 PROS PRO Empty TOM CAT 400 PROS PRO

Mer 30 Nov 2022 - 12:08
Buongiorno a tutti, è la prima volta che scrivo in questo forum ma vi leggo da anni e ho trovato spesso la soluzione ai miei problemi/quesiti. Chiedo scusa in anticipo se ho sbagliato qualcosa.
Fatte le premesse; dopo un paio d'anni di incordature personali ho pensato di seguire il corso della Fit e mi hanno consigliato la Pros Pro tomcat 400 come macchina per iniziare a incordare seriamente( venivo da una manuale di vent'anni fa) e allora l'ho subito acquistata. Oggi mi arriva il dinamometro o calibratore come dir si voglia per verificare realemente la tensione a cui tiro e ma mi chiedevo come fare per calibrarla appunto! Non ho un libretto della macchina nè altro che possa aiutarmi, qualcuno che la possiede mi potrebbe aiutare gentilmente?! Grazie!
ciabo18
ciabo18
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 367
Data d'iscrizione : 24.06.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex vcore pro 100 2021, Pure drive 2015

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mer 30 Nov 2022 - 16:58
C'è una sezione sul sito pro's pro dove sono raccolti i vari manuali delle macchine. Nel caso non ci fosse la tua prova a contattarli per mail. Di solito al massimo il giorno dopo rispondono.
Mi ricordo su qualche vecchia macchina c'era da mettere in tensione con un dinamometro e correggere poi agendo su un potenziometro a bordo della scheda elettronica. Spero che si siano un po' evoluti
Federgabry
Federgabry
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Località : FC
Data d'iscrizione : 11.01.22

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mer 30 Nov 2022 - 18:21
Ciao, se mandi una email ti inviano tutto.
Dove hai fatto il corso Fit?
Francesco Bruna
Francesco Bruna
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 7
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.12.21

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mer 30 Nov 2022 - 23:41
ciabo18 ha scritto:C'è una sezione sul sito pro's pro dove sono raccolti i vari manuali delle macchine. Nel caso non ci fosse la tua prova a contattarli per mail. Di solito al massimo il giorno dopo rispondono.
Mi ricordo su qualche vecchia macchina c'era da mettere in tensione con un dinamometro e correggere poi agendo su un potenziometro a bordo della scheda elettronica. Spero che si siano un po' evoluti
Grazie mille per le pronta risposta. Ho già guardato dove ci sono i vari manuali ma indovina... L'unico che manca è il mio... Già mandata l'eamil, speriamo bene. Comunque la macchina nonostante abbia fatto Roma-Vicenza è sballata solo di un etto scarso quindi non credo serva nemmeno ritararla, era per il futuro. 
Grazie mille
Francesco Bruna
Francesco Bruna
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 7
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.12.21

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mer 30 Nov 2022 - 23:42
Federgabry ha scritto:Ciao, se mandi una email ti inviano tutto.
Dove hai fatto il corso Fit?
Eamil mandata, fatto il corso con Gabriele Medri e il mitico Jambo questo autunno nella mia provincia, Vicenza. Troppo comodo per lasciarselo sfuggire. 
Grazie per le risposta!
Federgabry
Federgabry
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Località : FC
Data d'iscrizione : 11.01.22

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Gio 1 Dic 2022 - 8:42
Hai fatto bene!!
Se ti va di sentirci in privato per avere alcune info dettagliate sul corso, perché sono indeciso se farlo...
Cmq anch'io mi trovo molto bene con la Tomcat, speriamo che sia affidabile nel tempo...
cosmic_kid
cosmic_kid
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 03.09.12

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 4 Dic 2022 - 20:04
Francesco Bruna ha scritto:
Federgabry ha scritto:Ciao, se mandi una email ti inviano tutto.
Dove hai fatto il corso Fit?
Eamil mandata, fatto il corso con Gabriele Medri e il mitico Jambo questo autunno nella mia provincia, Vicenza. Troppo comodo per lasciarselo sfuggire. 
Grazie per le risposta!
Ciao Francesco, ti hanno mandato il manuale? Riesci a condividerlo? Sono in procinto di prenderla ma volevo prima studiarmela un po'.... Grazie 1000!
Francesco Bruna
Francesco Bruna
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 7
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.12.21

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Lun 5 Dic 2022 - 8:02
Non mi hanno ancora risposto logicamente, se qualcuno è interessato ad avere maggiori dettagli la mia Eamil è [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].
Quando arriva condividerò sicuramente 🤙
avatar
Astrid
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 15.11.15

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mar 27 Dic 2022 - 15:37
Potete darmi qualche informazione su questa Tomcat mt-400. Ci stavo facendo un pensierino, ma pensavo di essere l'unico 😄.
Sapete dirmi secondo voi quali sono pregi e difetti?
Francesco Bruna
Francesco Bruna
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 7
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.12.21

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Info su tomcat 400

Mar 27 Dic 2022 - 22:25
Allora, ti parla un felicissimo neo-possessore con alle spalle 3 anni di manuale e fresco di corso fit, quindi non sono un professionista neanche lontanamente però nel mio piccolo me la cavo bene.
La macchina per l'uso che ne faccio io ( una racchetta al giorno) è anche troppo buona, pinze e basi stupende, motore regolabile in velocità, prestretch,percentuale per i nodi, tempo di costant pull e non sento mi manchi nulla.
Leggendo in giro in teoria il motore dopo 5-6 telai di fila inizia a scaldare e perdere di precisione quindi sono andato a verificarlo subito averla portata a casa e tralasciando che ha fatto il tragitto roma-vicenza in macchina sballando di niente perchè quando sono andato a tararla ho trovato 60 decagrammi quindi metà etto di disparità, un niente appunto...comunque ho incordato 6 telai in due ore e mezza (25 min a racchetta circa) verificando la precisione all'inizio, dopo 3 racchette e alla fine, Ha perso 0! Misurato esattamente lo stesso valore prima e dopo, piacevolmente sopreso!
Io l'ho presa perchè mi è stata consigliata dal buon ingegnere Medri(pro-t one) come entry level ed effettivamente una trazione lineare,costant pull con chiusura delle basi di fissaggio con solo tre manopole per 6 attacchi a così poco non ce ne sono altre.
Per ora zero problemi, vediamo questa estate con il caldo ma dubito avrò problemi, poi oh dipende tutto da cosa devi farci con la macchina!
Francesco Bruna
Francesco Bruna
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 7
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.12.21

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mar 27 Dic 2022 - 22:32
Scusa, dimenticavo dei pregi e difetti(mi sono perso a scivere..)
Pregi:
  • motore molto valido con tutte le regolazioni possibili
  • chiusura dei bracci velocissima e comodissima
  • rotazione del piatto(fluidissimo)
  • costi pezzi di ricambio

Difetti:
  • per la prima calibratura ti servirà un rosario...
  • assistenza per ora non pervenuta

Basta non mi vengono altre caratteristiche importanti.
avatar
Astrid
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 15.11.15

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mar 27 Dic 2022 - 22:45
Sicuro, che non hai pagato una Pro's Pro e ti è arrivata una Baiardo?😄
Ovviamente sto scherzando , ma da quel poco che ero riuscito a trovare in merito a questa macchina era uscito che aveva un termosifone al posto del motore, e che le pinze fossero piuttosto scadenti . Tu invece sei riuscito addirittura ad incordare 6 racchette di seguito senza evidenti cedimenti.
La cosa mi conforta non poco, anche se io 6 racchette le faccio i 2 settimane.
Una curiosità (visto che sono di Roma), dove l'hai presa a Roma? Da quello che so Pro's pro è acquistabile solo on line.
Francesco Bruna
Francesco Bruna
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 7
Età : 23
Data d'iscrizione : 12.12.21

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mar 27 Dic 2022 - 23:17
Guarda, al corso avevamo quattro baiardo "lite" avrò fatto una dozzina di telai in due giorni di corso (non hanno la percentuale per il nodo variabiale ma tassativo al 10% in più per dire un mancanza) e poi per conto mio ho provato la baiardo "grande" a un torneo. La sparo grossa ehh soprattutto vedendo i prezzi di listino ma mi sono trovato mille volte meglio con la Pros Pro che con la "lite" mentre vabbè...la "grande" è un altro pianeta.
Vero che le sei racchette le ho fatte in autunno e in generale la stanza in cui incordo è sempre fresca (per questo penso/spero non avrò problemi questa estate), magari incordando in una stanza al sole eccetera la faccenda si complica ehh! Però intanto io dopo il test ho toccato il motore e sembrava lo avessi appena acceso, fresco fresco.
Io l'ho presa usata da uno signore a roma che aveva fatto 24 incordature(hai anche il counter di tutte le volte che il gripper tira la corda). Sennò online, per forza.
La grande differenza tra baiardo "grande" e tomcat l'ho notata proprio sulle pinze o per meglio dire l'insieme pinza-base, le mie flettono un poco, quelle delle baiardo 0. Misurando però a fine incordatura la tensione sulle corde tutto tornava quindi non penso proprio siano un problema, non ti fanno perdere kili quindi bene così. Poi sicuramente non sono le migliori sul mercato :lol:però per il prezzo che ha te la consiglio e la reputo un "best-buy", specialmente se vieni da un manuale potrebbe essere il passo intermedio tra macchina amatoriale(manuale appunto) e macchina professionale (6mila euro di baiardo mi pare, vado a memoria eh)
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 71898
Età : 65
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Mer 28 Dic 2022 - 18:31
Come già scritto n volte, dipende comunque da quanto intensamente si usa la macchina.
Con i  ritmi di un negozio "top" di categoria (dieci telai al giorno al minimo) una macchina inferiore ad un qualsiasi top di gamma è impensabile.
avatar
Astrid
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 15.11.15

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Sab 4 Mar 2023 - 17:46
Sapete a cosa serve la funzione "brake"? Grazie.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 71898
Età : 65
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Sab 4 Mar 2023 - 18:02
A bloccare il piatto quando si deve serrare il nodo oppure quando si incorda una Prince O3 con uno schema diverso dal 50-50.
avatar
Astrid
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 15.11.15

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Sab 4 Mar 2023 - 21:36
Intendevo il tasto brake sul motore.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 71898
Età : 65
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 5 Mar 2023 - 10:11
A nulla.
Serve quanto gli indicatori luminosi sulla Baiardo, cioè a segnalare il fine corsa.
E come quelli non doveva essere un bottone, ma un semplice led di avviso.
avatar
Astrid
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 15.11.15

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 5 Mar 2023 - 14:00
Perfetto, grazie.......
avatar
captivik
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 254
Data d'iscrizione : 31.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 12 Mar 2023 - 17:49
Mi ricollego a questo post. Vorrei fare un piccolo upgrade alla mia Pro’s Pro elettrica rotante TX – 600 A per il mio uso che è strettamente personale e per massimo 3 racchette la settimana (di cui al massimo 2 in uno stesso giorno). Visto il mio budget (max 1000 euro) e la difficoltà di trovare un buon usato di cui si possa essere certi, sono in dubbio tra 2 Pro’s Pro la Tomcat mt 400 lineare e la Mt 300 rotante, e, anche se credo di conoscere già  il vostro orientamento, sono in attesa dei vostri consigli. Altra cosa, quanto potrei chiedere della mia TX 600 A in buone condizioni (almeno per quanto ne capisca)? Poi se qualcuno ha qualche alternativa da propormi – entro il medesimo budget – ben venga. Grazie, ciao
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 71898
Età : 65
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 12 Mar 2023 - 19:58
Diciamo che chiedere è superfluo tra le due P's P.
Purtroppo di alternative "valide" per quel budget non ce n'è.
per l'usato, vero che attualmente i prezzi sono aumentati, però non chiederei più di 400€ (se in ottime condizioni)
Ragus
Ragus
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1525
Località : Regno Unito
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore98 2021

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 12 Mar 2023 - 20:52
Curiosità, ma i motori elettrici in che range di temperatura posso essere tenuti? Non trovo specifiche in giro.
Il mio garage non è riscaldato e per ma manuale non è un problema, ma una elettronica sopravviverebbe?
ciabo18
ciabo18
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 367
Data d'iscrizione : 24.06.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex vcore pro 100 2021, Pure drive 2015

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 12 Mar 2023 - 22:31
Ragus ha scritto:Curiosità, ma i motori elettrici in che range di temperatura posso essere tenuti? Non trovo specifiche in giro.
Il mio garage non è riscaldato e per ma manuale non è un problema, ma una elettronica sopravviverebbe?
Non ho una grande esperienza di macchine incordatrici (ne ho aperta e riparata qualcuna) però con l'elettronica me la cavo abbastanza. In questo caso il problema non sarebbero i motori (che comunque lavorano tranquillamente anche a 0°). Il problema è la qualità della cella di carico che è l'elemento addetto alla misurazione del peso e quindi della tensione. Sono elementi abbastanza sensibili alla temperatura. Se inizi ad incordare a 0° e dopo un po ti ritrovi all'interno della macchina 30-40° la tensione registrata non sarà la medesima. La maggior parte (sicuramente le più recenti) hanno tecnologie di auto-compensazione che riescono comunque a compensare (più o meno) i cambiamenti di temperatura all'interno del range dichiarato dal costruttore. In più si piò agire inserendo dei piccoli circuiti e sensori che aiutano nel mantenere in linea i rilevamenti di peso. Sinceramente nessuna delle macchine che ho aperto e riparato aveva alcun tipo di accorgimento ma va detto che erano per lo più macchine vecchie o di scarsa qualità.
Ragus
Ragus
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1525
Località : Regno Unito
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore98 2021

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 12 Mar 2023 - 22:48
ciabo18 ha scritto:
Ragus ha scritto:Curiosità, ma i motori elettrici in che range di temperatura posso essere tenuti? Non trovo specifiche in giro.
Il mio garage non è riscaldato e per ma manuale non è un problema, ma una elettronica sopravviverebbe?
Non ho una grande esperienza di macchine incordatrici (ne ho aperta e riparata qualcuna) però con l'elettronica me la cavo abbastanza. In questo caso il problema non sarebbero i motori (che comunque lavorano tranquillamente anche a 0°). Il problema è la qualità della cella di carico che è l'elemento addetto alla misurazione del peso e quindi della tensione. Sono elementi abbastanza sensibili alla temperatura. Se inizi ad incordare a 0° e dopo un po ti ritrovi all'interno della macchina 30-40° la tensione registrata non sarà la medesima. La maggior parte (sicuramente le più recenti) hanno tecnologie di auto-compensazione che riescono comunque a compensare (più o meno) i cambiamenti di temperatura all'interno del range dichiarato dal costruttore. In più si piò agire inserendo dei piccoli circuiti e sensori che aiutano nel mantenere in linea i rilevamenti di peso. Sinceramente nessuna delle macchine che ho aperto e riparato aveva alcun tipo di accorgimento ma va detto che erano per lo più macchine vecchie o di scarsa qualità.
Grazie. Lavorando e riscaldandosi però in un ambiente freddo e umido in inverno potrebbe anche crearsi condensa credo.
ciabo18
ciabo18
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 367
Data d'iscrizione : 24.06.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex vcore pro 100 2021, Pure drive 2015

TOM CAT 400 PROS PRO Empty Re: TOM CAT 400 PROS PRO

Dom 12 Mar 2023 - 23:30
Ragus ha scritto:
ciabo18 ha scritto:
Ragus ha scritto:Curiosità, ma i motori elettrici in che range di temperatura posso essere tenuti? Non trovo specifiche in giro.
Il mio garage non è riscaldato e per ma manuale non è un problema, ma una elettronica sopravviverebbe?
Non ho una grande esperienza di macchine incordatrici (ne ho aperta e riparata qualcuna) però con l'elettronica me la cavo abbastanza. In questo caso il problema non sarebbero i motori (che comunque lavorano tranquillamente anche a 0°). Il problema è la qualità della cella di carico che è l'elemento addetto alla misurazione del peso e quindi della tensione. Sono elementi abbastanza sensibili alla temperatura. Se inizi ad incordare a 0° e dopo un po ti ritrovi all'interno della macchina 30-40° la tensione registrata non sarà la medesima. La maggior parte (sicuramente le più recenti) hanno tecnologie di auto-compensazione che riescono comunque a compensare (più o meno) i cambiamenti di temperatura all'interno del range dichiarato dal costruttore. In più si piò agire inserendo dei piccoli circuiti e sensori che aiutano nel mantenere in linea i rilevamenti di peso. Sinceramente nessuna delle macchine che ho aperto e riparato aveva alcun tipo di accorgimento ma va detto che erano per lo più macchine vecchie o di scarsa qualità.
Grazie. Lavorando e riscaldandosi però in un ambiente freddo e umido in inverno potrebbe anche crearsi condensa credo.
Teoricamente non dovresti aver problemi. La condensa si forma al depositarsi di umidità su superfici fredde con temperatura che va riscaldandosi (l'empio più classico sono le finestre). Però se proprio vuoi eliminare ogni tipo di dubbio è sufficiente che arieggi per qualche minuto l'ambiente e l'umidità si abbasserà drasticamente
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.