Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Passionetennis - Il portale del tennistaAccedi











descriptionPURE STRIKE - VCORE - EZONE EmptyPURE STRIKE - VCORE - EZONE

more_horiz
ciao a tutti,
per primo vorrei ringraziare personalmente tutti gli iscritti al forum. è qualche mese che ogni giorno leggo moltissimi vostre risposte su  raccehtte, corde e tutto quello circonda il tennis. anche se abito in una zona dove ci sono tanti negozi e tanti circoli è comunque difficile trovare persone disponibili a rispondere sempre a qualsiasi domanda anche banale per voi, ma che per me è "oro colato".
veniamo al dunque.
tra questi 3 telai come calssificate  in un punteggio da 0 a 5 spin,controllo e potenza.

- pure strike 98 ultimo modello
- yonex ezone 98 ultimo modello
- yonex vcore 98 ultimo modello

quale si adatta di più per un gioco da fondo propenso alle rotazioni, rovescio biname alternato al back e servizio in slice?

ho trovato tantissimi commenti e per avere un giudizio molto diretto ho pensato a questo argomento.

grazie

descriptionPURE STRIKE - VCORE - EZONE EmptyRe: PURE STRIKE - VCORE - EZONE

more_horiz
A parità teorica di corda (che personalmente eviterei, ma partiamo per paragone da una corda assolutamente "media" nei comportamenti come la nostra Prince Duraflex a 23/22 4 nodi) le prestazioni sono le seguenti, come da sensori:

-potenza VCore 4.5, EZone e Strike 4
-controllo 4.5 per tutte
-spin 4.5 la Strike 4 per le due Yonex.

In realtà incordare con le stesse corde non è la scelta più furba, specie col gioco che vorresti fare.
La EZone il back manco sa dove caxxo sta di casa , ma in compenso tira botte piatte con la precisione di un laser con corde adatte come le "sue" Poly Tour Pro, fin quando le corde reggono almeno. Diciamo che finchè si vuole picchiare come un fabbro e se si ha un buon braccio (inteso come tecnica) può essere una scelta accettabile, altrimenti meglio aspettare la prossima versione.Attenzione: una cosa sono le prestazioni massime ottenibili (quelle ricavate dai sensori) un'altra le capacità tercniche e la fatica per ottenerle...
La Pure Strike è potente e spin-friendly, ma oltremodo faticosa sia per l'inerzia elevata che per la rigidità...e montando corde più "umane" di quelle consigliate dalla casa, durano poco e rendono meno.
Alla fine la più equilibrata delle tre risulta essere la VCore, ma se non sei almeno un buon terza alta (almeno 3.3) tutte e tre sono telai abbastanza "fuori portata".

descriptionPURE STRIKE - VCORE - EZONE EmptyRe: PURE STRIKE - VCORE - EZONE

more_horiz
grazie mille mestro.
credo allora che mi farò un giro con VCore 100 però. con che corda potrei partire per fare test?
grazie
privacy_tip Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
power_settings_newAccedi per rispondere