Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Blade 2021Oggi alle 9:51Eiffel59
jannik sinnerIeri alle 16:51Choppato




Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
alfredolista
alfredolista
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 53
Località : Pavia
Data d'iscrizione : 16.06.14

Profilo giocatore
Località: Pavia
Livello: ITN 7
Racchetta: Head Graphene Speed MP XT e pre-XT, Radical Tour 630

Radical Tour 630 Empty Radical Tour 630

Sab 12 Nov 2016 - 7:12
Signori del tennis buongiorno.

Dopo aver sfogliato il forum alla ricerca della risposta faccio qui questa domanda per vedere se ho capito come gestire questa racchetta (non abbiate timore a mandarmi a quel paese se scrivo castronerie, sono qui per imparare anche la teoria sui materiali).
Setup per un gioco tendenzialmente classico, piatto, possono andare bene a 20/19 le seguenti corde:
Luxilon 4g soft 1.25
Solinco Outlast 1.25
Yonex Polytour Fire 1.25
Starburn GreenPower 1.25
Starburn OrangePower 1.25
Hawk Touch 1.25.

Se volete, anche risposta tipo classifica con una sintetica spiegazione (tipo: NO, non controlli; SI ma poca potenza, ecc).

Grazie mille
Alfredo
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 65658
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Radical Tour 630 Empty Re: Radical Tour 630

Sab 12 Nov 2016 - 7:47
Potrebbero andare tutte con l'eccezione della Greenpower, eccessivamente morbida e prona più delle altre a perdita di tensione.

Delle altre, più potente la LXN, più sensibile la Head.

La Solinco ha un solo "grosso" difetto, la rigidità simile a quella delle altre corde da picchiatori coeve come la Pro Red Code di TF, che sposata alla tendenza ad irrigidire col passare del tempo la fa diventare rischiosa per i legamenti...
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.