Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Passionetennis - Il portale del tennistaAccedi











Denis Shapovalov

power_settings_newAccedi per rispondere
+19
Stefano74
drichichi
Cesare
Max1966
Alex
Gianluca F.
andyvakgj
Eiffel59
davenrk
moro
Riki66
zooman78
Cienfuegos
tempesta
Davidet89
salutavosempre
mattiaajduetre
SuperGeo
ThirdEye_
23 partecipanti

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyDenis Shapovalov

more_horiz
Promemoria primo messaggio :

Molto bravo questo 17enne mancino. Fa tutto piuttosto bene, e anche la testa sembra quella giusta. Non altissimo, ma il fisico e la velocità sono quelli di un buon atleta. Ha già battuto Kyrgios, che probabilmente era impegnato coi Pokemon, e ha dato filo da torcere a Dimitrov. Credo ne sentiremo parlare anche in futuro.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
ExDedalus ha scritto:


oh lo dice lui eh, dice sono argentino e mi sento italiano.  LEggi qui.  https://www.oasport.it/2024/02/luciano-darderi-e-italiano-o-argentino-le-dichiarazioni-che-fanno-discutere/


Quello che lui dice conta come il 2 di picche a poker....Se si sentiva argentino come mai ha deciso di emigrare in Italia e optare per la nazionalità italiana ? Adesso il passo lo ha fatto e si piglia tutti i vantaggi e gli svantaggi ad essere italiano. Anche Sinner potrebbe dire che lui si sente austriaco,tedesco,altoatesino o rettiliano, importa che sia tesserato in ATP per l'Italia , gareggi in tutte le competizioni sportive per il nostro paese e accetti di sottostare alle sue leggi e regole da cittadino italiano.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
brian_67 ha scritto:
ExDedalus ha scritto:


oh lo dice lui eh, dice sono argentino e mi sento italiano.  LEggi qui.  https://www.oasport.it/2024/02/luciano-darderi-e-italiano-o-argentino-le-dichiarazioni-che-fanno-discutere/


Quello che lui dice conta come il 2 di picche a poker....Se si sentiva argentino come mai ha deciso di emigrare in Italia e optare per la nazionalità italiana ? Adesso il passo lo ha fatto e si piglia tutti i vantaggi e gli svantaggi ad essere italiano. Anche Sinner potrebbe dire che lui si sente austriaco,tedesco,altoatesino o rettiliano, importa che sia tesserato in ATP per l'Italia , gareggi in tutte le competizioni sportive per il nostro paese e accetti di sottostare alle sue leggi e regole da cittadino italiano.

Beh scusa in realtà conta SOLO qiello che dice lui. Lo spiega perché ua scelto l'Italia. L'Argentina non dava alla sua famiglia i soldi che gli servivano per la formazione tennistica.  Comunque pare che il.fratellino del 2008 sia ancora più forte di lui. Speriamo che anche lui scelga l'Italia. W gli oriundi!!!

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
ExDedalus ha scritto:


Beh scusa in realtà conta SOLO qiello che dice lui. Lo spiega perché ua scelto l'Italia. L'Argentina non dava alla sua famiglia i soldi che gli servivano per la formazione tennistica.  Comunque pare che il.fratellino del 2008 sia ancora più forte di lui. Speriamo che anche lui scelga l'Italia. W gli oriundi!!!


Conterà anche solo quello che dice lui ma sono caxxate. Avrebbe fatto meglio a dire il contrario e cioè che è italiano ma si sente argentino. Dire come ha detto ''sono argentino'' ma mi sento italiano è una caxxata perchè se decidi di prendere la cittadinanza italiana e di iscriverti nell'ATP tramite la Federazione Italiana Tennis poi non puoi dire che sei argentino. Ha scelto di essere italiano , non so perchè l'abbia fatto e non mi interessa ma adesso si becca onori e oneri di far parte del belpaese.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
brian_67 ha scritto:
ExDedalus ha scritto:


Beh scusa in realtà conta SOLO qiello che dice lui. Lo spiega perché ua scelto l'Italia. L'Argentina non dava alla sua famiglia i soldi che gli servivano per la formazione tennistica.  Comunque pare che il.fratellino del 2008 sia ancora più forte di lui. Speriamo che anche lui scelga l'Italia. W gli oriundi!!!


Conterà anche solo quello che dice lui ma sono caxxate. Avrebbe fatto meglio a dire il contrario e cioè che è italiano ma si sente argentino. Dire come ha detto ''sono argentino'' ma mi sento italiano è una caxxata perchè se decidi di prendere la cittadinanza italiana e di iscriverti nell'ATP tramite la Federazione Italiana Tennis poi non puoi dire che sei argentino. Ha scelto di essere italiano , non so perchè l'abbia fatto e non mi interessa ma adesso si becca onori e oneri di far parte del belpaese.

Vediamo domani intanto cosa fa contro il compatriota Navone, la rivincita della semi di Cagliari della settimana scorsa.  Navone è un brutto cliente ma magari la partita di Cagliari gli ha insegnato qualcosa.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
Buffo (oppure logico) che il discorso sulle nazionalità si faccia nel thread di un giocatore canadese nato in Israele da madre ucraina e padre russo (o il contrario non ricordo).

Tra i primi esempi che mi vengono in mente c'è Sasha Zverev che è tedesco ma che ci è nato quasi per sbaglio, con genitori e fratello maggiore tutti nati in Russia (e il fratello, anche lui tennista, è anche lui cittadino tedesco), e non mi sembra che i tedeschi si facciano i problemi che si fanno alcuni degli italiani sul fatto che sia tedesco o meno.

Poi c'è Wilfredo Leon, pallavolista cubano di pelle ancora più scura della media dei cubani, che gioca da anni in Italia ma è nazionale polacco (MVP della finale degli Europei vinta contro di noi), diventato cittadino polacco per matrimonio (come d'altra parte era stato per Fiona May ed altri in favore nostro)

Poi proprio nel tennis, con tutti gli IC sparsi per il mondo in tutti i paesi (Raonic, Tomic ...), e in uno sport individuale dove inno e bandiera esistono solo in Davis e alle Olimpiadi, questi discorsi hanno ben poco senso.

In ogni caso c'è da dire che bisognerebbe sempre vedere come e perché si tira fuori il discorso della nazionalità, perché una cosa è che io do del tedesco o dell'austriaco al mio amico Hans Peter della Valle Aurina (no, non è il padre di Jannik), o dice lui di esserlo quando ci sfottiamo a vicenda, e una cosa se lo scrive sotto un video youtube di Sinner uno che anni fa diceva che lui non avrebbe mai vinto uno slam e tutte le cose che diceva e dice su di lui una certa categoria di persone che si interessa di personaggi famosi.

Ora, arrivando a Darderi, è un argentino di (mi sembra) seconda generazione di origine italiana che ha la doppia cittadinanza ma che attualmente ha scelto di essere italiano, una cosa normale e, aggiungerei, che sarebbero fatti suoi di cui non ci sarebbe nessun motivo né necessità di parlarne e di sottolinearlo.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
francesco_jsb ha scritto:
Buffo (oppure logico) che il discorso sulle nazionalità si faccia nel thread di un giocatore canadese nato in Israele da madre ucraina e padre russo (o il contrario non ricordo).

Tra i primi esempi che mi vengono in mente c'è Sasha Zverev che è tedesco ma che ci è nato quasi per sbaglio, con genitori e fratello maggiore tutti nati in Russia (e il fratello, anche lui tennista, è anche lui cittadino tedesco), e non mi sembra che i tedeschi si facciano i problemi che si fanno alcuni degli italiani sul fatto che sia tedesco o meno.

Poi c'è Wilfredo Leon, pallavolista cubano di pelle ancora più scura della media dei cubani, che gioca da anni in Italia ma è nazionale polacco (MVP della finale degli Europei vinta contro di noi), diventato cittadino polacco per matrimonio (come d'altra parte era stato per Fiona May ed altri in favore nostro)

Poi proprio nel tennis, con tutti gli IC sparsi per il mondo in tutti i paesi (Raonic, Tomic ...), e in uno sport individuale dove inno e bandiera esistono solo in Davis e alle Olimpiadi, questi discorsi hanno ben poco senso.

In ogni caso c'è da dire che bisognerebbe sempre vedere come e perché si tira fuori il discorso della nazionalità, perché una cosa è che io do del tedesco o dell'austriaco al mio amico Hans Peter della Valle Aurina (no, non è il padre di Jannik), o dice lui di esserlo quando ci sfottiamo a vicenda, e una cosa se lo scrive sotto un video youtube di Sinner uno che anni fa diceva che lui non avrebbe mai vinto uno slam e tutte le cose che diceva e dice su di lui una certa categoria di persone che si interessa di personaggi famosi.

Ora, arrivando a Darderi, è un argentino di (mi sembra) seconda generazione di origine italiana che ha la doppia cittadinanza ma che attualmente ha scelto di essere italiano, una cosa normale e, aggiungerei, che sarebbero fatti suoi di cui non ci sarebbe nessun motivo né necessità di parlarne e di sottolinearlo.

Se il diretto interessato a domanda risponde che è argentino ma si sente anche italiano direi che ci sono pochi dubbi, escludendo il fatto dell'accento e del retroterra culturale che effettivamente rileva poco.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
ExDedalus ha scritto:
francesco_jsb ha scritto:
Buffo (oppure logico) che il discorso sulle nazionalità si faccia nel thread di un giocatore canadese nato in Israele da madre ucraina e padre russo (o il contrario non ricordo).

Tra i primi esempi che mi vengono in mente c'è Sasha Zverev che è tedesco ma che ci è nato quasi per sbaglio, con genitori e fratello maggiore tutti nati in Russia (e il fratello, anche lui tennista, è anche lui cittadino tedesco), e non mi sembra che i tedeschi si facciano i problemi che si fanno alcuni degli italiani sul fatto che sia tedesco o meno.

Poi c'è Wilfredo Leon, pallavolista cubano di pelle ancora più scura della media dei cubani, che gioca da anni in Italia ma è nazionale polacco (MVP della finale degli Europei vinta contro di noi), diventato cittadino polacco per matrimonio (come d'altra parte era stato per Fiona May ed altri in favore nostro)

Poi proprio nel tennis, con tutti gli IC sparsi per il mondo in tutti i paesi (Raonic, Tomic ...), e in uno sport individuale dove inno e bandiera esistono solo in Davis e alle Olimpiadi, questi discorsi hanno ben poco senso.

In ogni caso c'è da dire che bisognerebbe sempre vedere come e perché si tira fuori il discorso della nazionalità, perché una cosa è che io do del tedesco o dell'austriaco al mio amico Hans Peter della Valle Aurina (no, non è il padre di Jannik), o dice lui di esserlo quando ci sfottiamo a vicenda, e una cosa se lo scrive sotto un video youtube di Sinner uno che anni fa diceva che lui non avrebbe mai vinto uno slam e tutte le cose che diceva e dice su di lui una certa categoria di persone che si interessa di personaggi famosi.

Ora, arrivando a Darderi, è un argentino di (mi sembra) seconda generazione di origine italiana che ha la doppia cittadinanza ma che attualmente ha scelto di essere italiano, una cosa normale e, aggiungerei, che sarebbero fatti suoi di cui non ci sarebbe nessun motivo né necessità di parlarne e di sottolinearlo.

Se il diretto interessato a domanda risponde che è argentino ma si sente anche italiano direi che ci sono pochi dubbi, escludendo il fatto dell'accento e del retroterra culturale che effettivamente rileva poco.



Il dubbio e le eventuali domande sarebbero come mai questa cosa, che potrebbe benissimo far parte delle cose "normali" di un giocatore come età altezza ranking e compagnia bella, poi abbia generato una discussione qui nel forum.

Andando per curiosità indietro nei commenti ho visto che l'avevi innescata proprio tu, era una battuta o un pourparler o semplicemente una cosa che ti è scappata e sei stato male interpretato ?  O è solo un "gioco da forum", un discorso giusto per passare il tempo?  Oppure c'è qualcosa che a te non sta bene in questa cosa della sua nazionalità e vorresti esternarlo a lui a noi o a te stesso ?

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
francesco_jsb ha scritto:
ExDedalus ha scritto:
francesco_jsb ha scritto:
Buffo (oppure logico) che il discorso sulle nazionalità si faccia nel thread di un giocatore canadese nato in Israele da madre ucraina e padre russo (o il contrario non ricordo).

Tra i primi esempi che mi vengono in mente c'è Sasha Zverev che è tedesco ma che ci è nato quasi per sbaglio, con genitori e fratello maggiore tutti nati in Russia (e il fratello, anche lui tennista, è anche lui cittadino tedesco), e non mi sembra che i tedeschi si facciano i problemi che si fanno alcuni degli italiani sul fatto che sia tedesco o meno.

Poi c'è Wilfredo Leon, pallavolista cubano di pelle ancora più scura della media dei cubani, che gioca da anni in Italia ma è nazionale polacco (MVP della finale degli Europei vinta contro di noi), diventato cittadino polacco per matrimonio (come d'altra parte era stato per Fiona May ed altri in favore nostro)

Poi proprio nel tennis, con tutti gli IC sparsi per il mondo in tutti i paesi (Raonic, Tomic ...), e in uno sport individuale dove inno e bandiera esistono solo in Davis e alle Olimpiadi, questi discorsi hanno ben poco senso.

In ogni caso c'è da dire che bisognerebbe sempre vedere come e perché si tira fuori il discorso della nazionalità, perché una cosa è che io do del tedesco o dell'austriaco al mio amico Hans Peter della Valle Aurina (no, non è il padre di Jannik), o dice lui di esserlo quando ci sfottiamo a vicenda, e una cosa se lo scrive sotto un video youtube di Sinner uno che anni fa diceva che lui non avrebbe mai vinto uno slam e tutte le cose che diceva e dice su di lui una certa categoria di persone che si interessa di personaggi famosi.

Ora, arrivando a Darderi, è un argentino di (mi sembra) seconda generazione di origine italiana che ha la doppia cittadinanza ma che attualmente ha scelto di essere italiano, una cosa normale e, aggiungerei, che sarebbero fatti suoi di cui non ci sarebbe nessun motivo né necessità di parlarne e di sottolinearlo.

Se il diretto interessato a domanda risponde che è argentino ma si sente anche italiano direi che ci sono pochi dubbi, escludendo il fatto dell'accento e del retroterra culturale che effettivamente rileva poco.



Il dubbio e le eventuali domande sarebbero come mai questa cosa, che potrebbe benissimo far parte delle cose "normali" di un giocatore come età altezza ranking e compagnia bella, poi abbia generato una discussione qui nel forum.

Andando per curiosità indietro nei commenti ho visto che l'avevi innescata proprio tu, era una battuta o un pourparler o semplicemente una cosa che ti è scappata e sei stato male interpretato ?  O è solo un "gioco da forum", un discorso giusto per passare il tempo?  Oppure c'è qualcosa che a te non sta bene in questa cosa della sua nazionalità e vorresti esternarlo a lui a noi o a te stes


Non volevo che mi si interpretasse in alcun modo, ho scritto argentino solo perché l'ha sempre detto lui. Tutto qui. Come sempre sono responsabile di quello che scrivo, non di quello che gli altri capiscono.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
ExDedalus ha scritto:
francesco_jsb ha scritto:


Il dubbio e le eventuali domande sarebbero come mai questa cosa, che potrebbe benissimo far parte delle cose "normali" di un giocatore come età altezza ranking e compagnia bella, poi abbia generato una discussione qui nel forum.

Andando per curiosità indietro nei commenti ho visto che l'avevi innescata proprio tu, era una battuta o un pourparler o semplicemente una cosa che ti è scappata e sei stato male interpretato ?  O è solo un "gioco da forum", un discorso giusto per passare il tempo?  Oppure c'è qualcosa che a te non sta bene in questa cosa della sua nazionalità e vorresti esternarlo a lui a noi o a te stes


Non volevo che mi si interpretasse in alcun modo, ho scritto argentino solo perché l'ha sempre detto lui. Tutto qui. Come sempre sono responsabile di quello che scrivo, non di quello che gli altri capiscono.



Vabbè, inutile dire che Darderi è uno che ha nome e parenti stretti italiani, è regolarmente e da anni cittadino italiano e che, se lo meriterà, rappresenterà l'Italia in Davis e alle Olimpiadi, sennò ricominciamo una discussione che mi sembra abbastanza oziosa, e che tenerci a sottolineare che è argentino è probabile che sia sintomo di un qualche retropensiero, anche se non sei obbligato a renderlo pubblico.
Solo non ti meravigliare se, quando in futuro lo ripeterai, qualcuno vorrà puntualizzare.

In definitva, come dicono a Roma, per riassumere si può benissimo aggiungere un bel sticazzi e concludere qui.

descriptionDenis Shapovalov - Pagina 3 EmptyRe: Denis Shapovalov

more_horiz
purtroppo Shapo... sempre "alti e bassi" è assolutamente un piacere vedere come gioca ma, non vince quanto dovrebbe
hola
privacy_tip Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
power_settings_newAccedi per rispondere