Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Info nuova Prince Tour 100P Ieri alle 23:46Maurizio GiampaoloLorenzo MusettiIeri alle 23:40ExDedalusPhantom 107GIeri alle 22:59drichichi10 match per voi memorabiliIeri alle 22:56drichichiPRINCE TOUR 100P FANS CLUBIeri alle 22:44drichichi Prince Tennis Fans Club: sei appassionato Prince?Ieri alle 22:42drichichiCorda smn string Ieri alle 22:29BatyDUNLOP CX 400 TOURIeri alle 21:33BatyEzone 2022Ieri alle 21:32BatyCorde Head Speed MP 2022Ieri alle 20:29Alessandro1980Prince Phantom 100XIeri alle 19:08Eiffel59Corde regalate... quale monto?Ieri alle 18:25Tennista19Ibrido per Vcore 98 2018 Galaxy BlackIeri alle 18:13Eiffel59Head Graphene XT Speed MP LTDIeri alle 18:04FlyhomeGrip per aumentare misura manicoIeri alle 16:11nw-t




Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
diego_df
diego_df
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 165
Data d'iscrizione : 04.03.10

Profilo giocatore
Località: mestre
Livello: da scarso in giù forse con un po' di speranza
Racchetta: yonex rdis100 custom

macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene - Pagina 2 Empty macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene

Ven 21 Mag 2010 - 0:32
Promemoria primo messaggio :

Apro questo thread per chiedere quale può essere una incordatrice elettronica rigorosamente lineare a cellula di carico che si può acquistare ad un prezzo decente (max 2200 eurini). ora sento il bisogno di fare un salto di qualità in quanto chi fornisce il servizio di accordatura "professionalmente" lo fa in modo indecente. (e sappiamo in primis tutti quanti di chi stiamo parlando................).
Avrei individuato 2 modelli; uno è la V-888 di arfaian ( [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ), mentre l'altra è la pro tennis 580i ( [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ).
qualcuno le conosce o le ha provate?

esternamente sembrano uguali a macchine più blasonate (Signum pro, Gamma), ma sono realmente uguali a queste.

L'alternativa potrebbe essere acquistare delle macchine usate di tecnibre o babolat che non siano troppo vetuste, ma si trovano alla cifra che potrei spendere?

intanto faccio "musina" e attendo qualche vostro riscontro...........

Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 71951
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene - Pagina 2 Empty Re: macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene

Dom 31 Lug 2022 - 17:27
E' la "nonna" della TF 7000.
Enorme durata e qualità delle parti di movimento ma la componentistica elettronica è ormai più che datata e molte corde moderne la sforano  non poco.
Purtroppo surriscalda  più della "sorellina minore" SP Procord a causa di un corpo macchina che non disperde il calore quanto quella, per cui diventa problematico mantenere la precisione dopo più di 3 telai consecutivi.
Non ultimo, avendo ormai ceduto i diritti di produzione, la ricambistica è ormai inesistente...come per le Babolatr serie 4000 peraltro (che prestazionalmente non le si avvicina neppure per gioco... Rolling Eyes .)
Qualche anno fa un amico francese chiedeva 1500 € per la SP70, ma si è dovuto acconrntare di 1300.

Però qualche anno fa si trovavano ancora i ricambi..
Matteo94
Matteo94
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Località : Padova
Data d'iscrizione : 04.04.21

macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene - Pagina 2 Empty Re: macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene

Dom 31 Lug 2022 - 17:47
Grazie mille della risposta!! Ci speravo proprio in un tuo commento.

Dovrei riuscire a portarla a casa a poco meno di 1000 (nella speranza la componentistica elettronica non dia problemi).

Mi consigli di controllare qualcosa in particolare? (Oltre taratura, e stato delle pinze ? )

La macchina ha una qualche funzione per vedere le trazioni effettuate (e capire quindi quante racchette sono state fatte?)

Grazie mille ancora e buona Domenica!! Smile
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 71951
Età : 65
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene - Pagina 2 Empty Re: macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene

Dom 31 Lug 2022 - 18:08
Devo cercare se ho ancora da qualche parte la copia del mio vecchio manuale d'uso.
Ricordo che per settare la parte elettronica bisognava smontare una parte del corpo macchina,
Un incubo, e la ragione per la quale appena  avuta la possibilità al tempo me ne disfai subito.
Matteo94
Matteo94
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Località : Padova
Data d'iscrizione : 04.04.21

macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene - Pagina 2 Empty Re: macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene

Dom 31 Lug 2022 - 20:46
Senza impegno, ma se dovessi avere tempo e riusciresti a trovarlo fammi sapere che una copia te la compro con piacere!!!

Grazie come sempre, gentilissimo!
Matteo94
Matteo94
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Località : Padova
Data d'iscrizione : 04.04.21

macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene - Pagina 2 Empty Re: macchine incordatrici elettroniche da "pochi schei" e che vadano bene

Ven 2 Dic 2022 - 8:52
Eiffel59 ha scritto:Devo cercare se ho ancora da qualche parte la copia del mio vecchio manuale d'uso.
Ricordo che per settare la parte elettronica bisognava smontare una parte del corpo macchina,
Un incubo, e la ragione per la quale appena  avuta la possibilità al tempo me ne disfai subito.
Ciao Maestro :-) ,

Macchina comprata questa estate, pulita lucidata ed adoperata con grande piacere e soddisfazione (il sistema a single action è una chicca). 

Per caso (senza alcuna fretta) conosci la procedura per tararla? Al momento non ne ho bisogno in quanto è ben tarata, ma monitoro sempre e vorrei capire procedura per ritirarla qualora ce ne fosse bisogno.

Già ho visto che devo smontare il piatto per sollevare la copertura del motore. Ma una volta aperto cosa dovrei fare ? 

Grazie mille in anticipo e buona giornata Smile
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.