Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Valori ottimali di inerziaOggi alle 4:50mmazzini1Lorenzo MusettiOggi alle 1:36brian_67Prince Textreme Warrior 100Oggi alle 1:15mmazzini1Racchetta Head TGK263.2Oggi alle 0:48ClauMe26Snauwaert vitas 100 rIeri alle 23:45mike61Dubbi sul servizioIeri alle 23:22DieguitoQuali di queste corde per Ezone 100 2022?Ieri alle 22:03giaguonuova blade v9Ieri alle 20:04xartonxEzone 2024Ieri alle 19:22Daniele73DUNLOP CX 400 TOURIeri alle 19:18Daniele73Wilson Clash 2.0Ieri alle 18:47EDOARDO GANDOLFIInfo nuova Prince Tour 100P Ieri alle 18:29Eiffel59DUNLOP EXPLOSIVE SPEED 130......Ieri alle 18:21Eiffel59ma quanto pesano le corde?Ieri alle 17:30Donnari MassimoHead Radical 2023Ieri alle 14:47malconcio




Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
mauritobrigante
mauritobrigante
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Itr 4.5
Racchetta: Head extreme pro 2.0,Head liquidmetal radical OS

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty head lite tour 630 nuove (Setup)

Lun 13 Gen 2014 - 16:12
Ciao a tutti, sono un novellino del forum già in preda a racchettite acuta (uno dei tanti, credo…)

Mi rivolgo a voi perché ho appena acquistato, trovandole nuove a un prezzo veramente ridicolo, una coppia di head Pro tour lite 630 (quelle verdi e nere, per intenderci). Ho letto qui sul forum che vanno personalizzate appesantendole al manico per arretrarne il bilanciamento, cosa che farò sicuramente (è mia intenzione arrivare ad un bilanciamento di 31,5)

Premetto che che farò il tentativo di giocarci più per curiosità che per altro, perciò almeno inizialmente non vorrei spenderci una fortuna in corde.

Teniamo presente che attualmente alterno una head extreme pro 2, con cui mi trovo a meraviglia ma che mi provoca qualche risentimento al gomito ogni tanto, ad una head liquidmetal radical oversize ‘da riposo’….come corda utilizzo prevalentemente monofili morbidi a basse tensioni (tipo head sonicpro oppure pro’s pro vendetta)

So che quanto utilizzo adesso appartiene  ad un genere completamente differente dalle pro tour lite ma che volete farci? Sono curioso di natura….

Vorrei quindi sapere dai più esperti (Eiffel, kingkongy & C. ma ovviamente è bene accetto il consiglio di chiunque abbia esperienza con queste racchette)  che tipologia di corda /tensione dovrei adottare su queste nuove “bestiole”; In particolare il dubbio che mi assilla è se queste racchette con concezione “vecchia” e vecchi materiali (più nobili) necessitino di tipologie di corda particolari che non ne brutalizzino le caratteristiche (tipo necessariamente budello o ibridi particolarmente elaborati), oppure se si possano tranquillamente ‘modernizzare’ con corde di ultima generazione (magari a calibri /tensioni particolari).

Ovviamente vorrei suggerimenti dettagliati (marca/modello/tensione/etc.)

Ringrazio in anticipo chiunque vorrà darmi un suo contributo.
mauritobrigante
mauritobrigante
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Itr 4.5
Racchetta: Head extreme pro 2.0,Head liquidmetal radical OS

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Lun 20 Gen 2014 - 7:54
up. nessuno sa darmi consiglio?
Anonymous
Ospite
Ospite

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Lun 20 Gen 2014 - 8:04
Ciao

La PT Lite è un ottimo telaio. Considera che ha un flex molto simile alla tua Radical OS... quindi potresti iniziare ad usare la stessa corda che usi con quella.

La tipologia della PT Lite richiederebbe un ottimo multi (tipo X-one) per apprezzarne a fondo le doti.

In alternativa un ibrido (ma non sono esperto in ibridi, non li amo)

Se ami il mono, calibri sottili e mono morbidi.

Buon gioco.
mauritobrigante
mauritobrigante
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Itr 4.5
Racchetta: Head extreme pro 2.0,Head liquidmetal radical OS

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Lun 20 Gen 2014 - 15:15
Sonny grazie.
Secondo te se la montassi in multi head Rip Control a 25/24  sarebbe abbastanza di qualità?
ciao.
Anonymous
Ospite
Ospite

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Mar 21 Gen 2014 - 10:43
mauritobrigante ha scritto:Sonny grazie.
Secondo te se la montassi in multi head Rip Control a 25/24  sarebbe abbastanza di qualità?
ciao.

Io amo le Rip...

Sono corde eccellenti.

Ma spingono poco: su telai tipo PT la forza devi metterla tu!
ronwelty
ronwelty
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2256
Età : 38
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.NC
Racchetta: Yonex Vcore Tour G 310

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Mar 21 Gen 2014 - 10:50
La Lite Tour è la racchetta con cui mi allenavo a 15 anni.. Gran bei ricordi. Ne ho ancora una tutta graffiata da qualche parte Wink
Come ti ha già giustamente consigliato Sonny, questo tipo di racchetta predilige delle corde potenti, prima scelta sarebbe naturalmente il budello, sia in full che in ibrido (secondo me reverse su quel telaio è una goduria).
Se vuoi risparmiare qualcosa (ma poi neanche tantissimo) un buon multi Tecnifibre, tipo l'X-One o il TGV può essere un buon sostituto del budello. Come sopra, dipendentemente dal gusto personale, puoi pensare di montarle in full o ibridate con un buon mono.
Mi permetto di consigliarti, oltre all'appesantimento al manico, anche di cambiare il grip con uno in cuoio... Wink
mauritobrigante
mauritobrigante
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Itr 4.5
Racchetta: Head extreme pro 2.0,Head liquidmetal radical OS

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Mar 21 Gen 2014 - 14:38
Ieri sera per rendere giocabile la mia nuova lite tour ho provato (per la prima volta in vita mia) una customizzazione che richiedesse più del semplice "piombo adesivo a ore 3 e 9". 

Beh che dire: sono abbastanza soddisfatto.
52 (dico 52!) grammi tra manico e tappo, e solo per ottenere un bilanciamento (misurato approssimativamente) di 32,5-33.
Alla fine è venuta fuori quasi 320 gr nuda !

Sono sicuro di non aver inventato niente di nuovo, ma per appesantire il manico ho usato la plastilina per bambini anzichè il silicone (quella colorata che si vende in panetti da 50 gr).
La modello più o meno con lo stessa sezione interna del manico head, la avvolgo su due lati con cellophane o nastro adesivo e la "spingo" per bene dentro il manico. 
L'avvolgimento sui due lati serve a sfilarla in caso volessi cambiare piombatura.


Il grip originale era ovviamente "sfatto" (è stata 10-15 anni in magazzino), e per il momento l'ho sostituito con un karackal pu (non sono un grande amante del cuoio perchè mi da la sensazione poco grippante).


Per le corde al momento avevo disponibile solo una matassina di sonic pro, perciò oggi pomeriggio rimedio una mezza matassa di rip-control 1.30 per fare un bell'ibrido (regular o reverse?) tutto in casa head.


Che dite, tensione 24-24 o 23-23?


Grazie a tutti per i consigli!
Mauro
Anonymous
Ospite
Ospite

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Mar 21 Gen 2014 - 14:44
Un ibrido sonic/rip lo vedo molto "depotenziante"...

Potrebbe essere una soluzione valida su di un telaio potente, profilato.

Ma sulla PT non lo vedo molto bene.

Piuttosto, meglio full RIP (IMO)...
mauritobrigante
mauritobrigante
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Itr 4.5
Racchetta: Head extreme pro 2.0,Head liquidmetal radical OS

head lite tour 630 nuove (Setup) Empty Re: head lite tour 630 nuove (Setup)

Gio 23 Gen 2014 - 10:39
Ieri ritirata dall'incordatore (noto negozio romano estremamente professionale, per intenderci è quello il cui proprietario segue la squadra di Davis maschile).

Sonny, non me ne volere ma alla fine ho voluto provare un ibrido siffatto: dunlop silk - babolat rpm team.

Alla fine l'abbiamo messa sul diagnostic...udite udite:

Peso finita 338 gr
Inerzia 338
rigidità 55


l'incordatore era entusiasta del fatto che avesse inerzia e peso identici e ha concluso "questa è veramente un ottima racchetta".
E io: "solo culo, perchè l'ho personalizzata io...."

 Very Happy
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.