Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
PURE AERO 2019Ieri alle 21:32tempesta
Volkl v feel 9Ieri alle 20:28Mosian
SOSTITUZIONE GRIPIeri alle 20:27S&V
MeneschincheriIeri alle 19:36Eiffel59
Pure aero 2019Ieri alle 10:30Hammer72
SnauwaertIeri alle 9:29Hammer72
YONEX POLY TOUR STRIKELun 17 Dic 2018 - 21:22Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Pulizia delle pinze ostica

il Lun 30 Mar 2015 - 18:23
Come prima cosa un gran saluto a tutti! E' il mio primo post ma sono anni che leggo questo forum e "conosco" ormai buona parte di voi accaniti scrittori ed appassionati Wink

Ora vengo all'argomento del post...

Ho iniziato da poco ad incordare e ad uno dei primi tentativi, non avendo stretto abbastanza una pinza, la corda è scivolata di un mezzo centimetro pensando bene di lasciarsi per strada parecchio materiale. Come letto da questo stesso forum ho lasciato la parte diamantata in alcool etilico denaturato per qualche ora per poi fregare via il materiale con uno spazzolino. 

Vi assicuro che di energia e di tempo ce ne ho messi eccome, e il grosso è venuto via, ma restano comunque dei residui... 

Consigli? 


[img][/img][img][/img]

Spero che le foto si vedano (il procedimento non è così immediato, sempre che l'abbia capito) e che dalle foto si capisca qualcosa. Vi assicuro però che dal vero la situazione è abbastanza peggiore. 

Grazie a chi abbia la pazienza di rispondermi, ma anche a chi no dai, vi capisco, le pulizie sono noiose anche quando si parla di tennis
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50300
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Mar 31 Mar 2015 - 8:33
Sembra quasi che il rivestimento della corda si sia "fuso" sui denti..prova a dare una passata con la carta vetrata della grana più fine che riesci a trovare poi ripeti il procedimento con alcol e spazzolino...
GMB
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 250
Età : 49
Data d'iscrizione : 04.06.11

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: n.c. ITR 3.5-4.0
Racchetta: Dunlop Force 100 Tour

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Mar 31 Mar 2015 - 14:03
Un panno imbevuto di benzina, se sono residui di plastica si sciolgono immediatamente.
Ovviamente poi vanno lubrificate molle e vite di chiusura.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50300
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Mar 31 Mar 2015 - 14:30
La diamantatura (o, nel caso, quarzatura) viene fatta mediante spargimento di polvere minerale su base resinosa.
La benzina è proprio l'ultimo pulitore che utilizzerei... Shocked
GMB
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 250
Età : 49
Data d'iscrizione : 04.06.11

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: n.c. ITR 3.5-4.0
Racchetta: Dunlop Force 100 Tour

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Mar 31 Mar 2015 - 15:02
ok allora meglio evitare, non più di un paio di volte ma io ce l'ho passata (EAGNAS PN 1012 versione diamantata, ne esiste una serie [falsa???] senza diamantatura) ha pulito bene senza fare danni ma non ho mai strofinato, solo fatto un bagno. anche a me rimaneva la plastica delle corde sulle pinze come fosse stato un pennarello.
avatar
pasky76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1291
Età : 42
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P - Yonex Ezone DR98 - Züs Custom 100 con Hesacore

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Mer 18 Gen 2017 - 23:28
@GMB ha scritto:(EAGNAS PN 1012 versione diamantata, ne esiste una serie [falsa???] senza diamantatura).
@GMB puoi postare cortesemente una foto della versione diamantata?
Grazie
avatar
pasky76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1291
Età : 42
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P - Yonex Ezone DR98 - Züs Custom 100 con Hesacore

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Mer 18 Gen 2017 - 23:30
@Kambei ha scritto:Come prima cosa un gran saluto a tutti! E' il mio primo post ma sono anni che leggo questo forum e "conosco" ormai buona parte di voi accaniti scrittori ed appassionati Wink

Ora vengo all'argomento del post...

Ho iniziato da poco ad incordare e ad uno dei primi tentativi, non avendo stretto abbastanza una pinza, la corda è scivolata di un mezzo centimetro pensando bene di lasciarsi per strada parecchio materiale. Come letto da questo stesso forum ho lasciato la parte diamantata in alcool etilico denaturato per qualche ora per poi fregare via il materiale con uno spazzolino. 

Vi assicuro che di energia e di tempo ce ne ho messi eccome, e il grosso è venuto via, ma restano comunque dei residui... 

Consigli? 


" />" />

Spero che le foto si vedano (il procedimento non è così immediato, sempre che l'abbia capito) e che dalle foto si capisca qualcosa. Vi assicuro però che dal vero la situazione è abbastanza peggiore. 

Grazie a chi abbia la pazienza di rispondermi, ma anche a chi no dai, vi capisco, le pulizie sono noiose anche quando si parla di tennis
@Kambei Sei riuscito a pulirle? Che prodotto hai utilizzato?
avatar
babolat94
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6303
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Mer 18 Gen 2017 - 23:41
@pasky76 ha scritto:
@Kambei ha scritto:Come prima cosa un gran saluto a tutti! E' il mio primo post ma sono anni che leggo questo forum e "conosco" ormai buona parte di voi accaniti scrittori ed appassionati Wink

Ora vengo all'argomento del post...

Ho iniziato da poco ad incordare e ad uno dei primi tentativi, non avendo stretto abbastanza una pinza, la corda è scivolata di un mezzo centimetro pensando bene di lasciarsi per strada parecchio materiale. Come letto da questo stesso forum ho lasciato la parte diamantata in alcool etilico denaturato per qualche ora per poi fregare via il materiale con uno spazzolino. 

Vi assicuro che di energia e di tempo ce ne ho messi eccome, e il grosso è venuto via, ma restano comunque dei residui... 

Consigli? 


" />" />

Spero che le foto si vedano (il procedimento non è così immediato, sempre che l'abbia capito) e che dalle foto si capisca qualcosa. Vi assicuro però che dal vero la situazione è abbastanza peggiore. 

Grazie a chi abbia la pazienza di rispondermi, ma anche a chi no dai, vi capisco, le pulizie sono noiose anche quando si parla di tennis
@Kambei Sei riuscito a pulirle? Che prodotto hai utilizzato?

seguo.. io ho la stessa situazione in foto, solo che molto più vistosa
st13
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Età : 38
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.2 me la gioco
Racchetta: artech 305gr

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Gio 19 Gen 2017 - 9:09
@pasky76 ha scritto:
@GMB ha scritto:(EAGNAS PN 1012 versione diamantata, ne esiste una serie [falsa???] senza diamantatura).
@GMB puoi postare cortesemente una foto della versione diamantata?
Grazie


ma soprattutto: dove le avete prese ste benedette pinze?
avatar
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Gio 19 Gen 2017 - 11:51
L'incordatrice è una superstringer T60 e le pinze quelle di default. Sono davvero buone, probabilmente il pezzo di miglior qualità di tutta la macchina. La colpa è stata mia di quella prima incordatura, chiaramente non avevo la sensibilità per capire quanto fosse necessario stringere. 

Per la pulizia ho seguito il consiglio di Mario. Prima qualche bagno con alcool etilico rosa durante la notte e gran spazzolate la mattina. Così è venuto via un buon 70-80%. 
Per quello che rimaneva ho usato carta vetrata finissima molto delicatamente e ancora alcool e spazzolino. 

Questo è il risultato...

st13
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Età : 38
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.2 me la gioco
Racchetta: artech 305gr

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Gio 19 Gen 2017 - 12:07
sarebbero queste?

http://www.tennisman.de/en/Other/Stringing-Machines/oxid/SUPERSTRINGER-PROFI-Clamp-High-End.html
avatar
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Gio 19 Gen 2017 - 12:14
@st13 ha scritto:sarebbero queste?

http://www.tennisman.de/en/Other/Stringing-Machines/oxid/SUPERSTRINGER-PROFI-Clamp-High-End.html

Yep
st13
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Età : 38
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.2 me la gioco
Racchetta: artech 305gr

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Gio 19 Gen 2017 - 12:45
avatar
babolat94
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6303
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Gio 19 Gen 2017 - 13:00
la grana di carta vetrata che hai usato??
avatar
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Gio 19 Gen 2017 - 15:11
Cavolo... son passati quasi due anni  Rolling Eyes

Comunque se ben ricordo era una 220, e l'ultima passata gliel'ho data con una 280. 
Sempre utilizzando la carta quasi piegata e di "taglio" per avere un minimo di precisione. 

Non andrei comunque oltre la 280 altrimenti finisci per cercare di levigare la diamantatura invece di prendere quello che c'è finito in mezzo
avatar
pasky76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1291
Età : 42
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P - Yonex Ezone DR98 - Züs Custom 100 con Hesacore

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Dom 22 Gen 2017 - 22:37
@Kambei ha scritto:L'incordatrice è una superstringer T60 e le pinze quelle di default. Sono davvero buone, probabilmente il pezzo di miglior qualità di tutta la macchina. La colpa è stata mia di quella prima incordatura, chiaramente non avevo la sensibilità per capire quanto fosse necessario stringere. 

Per la pulizia ho seguito il consiglio di Mario. Prima qualche bagno con alcool etilico rosa durante la notte e gran spazzolate la mattina. Così è venuto via un buon 70-80%. 
Per quello che rimaneva ho usato carta vetrata finissima molto delicatamente e ancora alcool e spazzolino. 

Questo è il risultato...

Complimenti ottimo lavoro e grazie per i dettagli!
GMB
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 250
Età : 49
Data d'iscrizione : 04.06.11

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: n.c. ITR 3.5-4.0
Racchetta: Dunlop Force 100 Tour

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Lun 23 Gen 2017 - 7:47
@st13 ha scritto:
@pasky76 ha scritto:
@GMB ha scritto:(EAGNAS PN 1012 versione diamantata, ne esiste una serie [falsa???] senza diamantatura).
@GMB puoi postare cortesemente una foto della versione diamantata?
Grazie


ma soprattutto: dove le avete prese ste benedette pinze?
http://www.ebay.it/itm/Eagnas-Stainless-Steel-AdjustableTennis-Fixed-Clamp-Diamond-Coating-Teeth-/150864298549?hash=item2320368235:m:mNd7JxjBuBU3WMIlCoKSwWg

pro's pro le ha a 15 euro dubito siano la stessa cosa.
st13
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Età : 38
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.2 me la gioco
Racchetta: artech 305gr

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Lun 23 Gen 2017 - 8:19
grazie GMB. resta il dubbio che possano essere false visto che costano meno che sul sito del produttore
GMB
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 250
Età : 49
Data d'iscrizione : 04.06.11

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: n.c. ITR 3.5-4.0
Racchetta: Dunlop Force 100 Tour

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Lun 23 Gen 2017 - 10:05
@st13 ha scritto:grazie GMB. resta il dubbio che possano essere false visto che costano meno che sul sito del produttore

le mie prese da lì più che diamantate hanno una quarzatura visto che la finitura è molto fitta tipo una carta vetrata estremamente sottile.
una delle due mi arrivò martellata, a mia contestazione me ne hanno mandata un'altra (considera 1 mese di tempo per la consegna).
stasera ti faccio le foto.
comunque non è roba di grande qualità costruttiva.
avatar
babolat94
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6303
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Ven 19 Mag 2017 - 9:17
che ne pensano i più esperti di una pulizia pinze ad ultrasuoni? La butto li...sono appena entrato a conoscenza di questo tipo di tecnologia applicabile oper molte cose ferrose e ho subito ricollegato alle pinze.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50300
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Pulizia delle pinze ostica

il Ven 19 Mag 2017 - 13:30
Dipende dal costo...'idea non è malvagia.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum