Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi


Link Amici

Ultime dal mercatino

Dunlop bio 200 lite

+17
Mr Wilson
a-dp92
pacianka
andrea1672
Wimbledon
otello69
roger95
Ghiottone
imoral
SuperMc
blade67
bebeef
abracadabra78
nw-t
Hammer72
elan
alanwake
21 partecipanti
Andare in basso
alanwake
alanwake
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 61
Età : 47
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 07.05.11

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: fit 4.4
Racchetta: Prince Ozone tour Mp - dunlop 200 biomimetic lite - volkl pb 10 mid

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Dunlop bio 200 lite

Gio 26 Mag 2011 - 9:43
Promemoria primo messaggio :

Ieri pomeriggio ho provato per la prima volta la nuova dunlop 200 biomimetic lite, le prime sensazioni dei primi colpi erano quelle che mi aspettavo, la racchetta molto stabile nel colpire di dritto da fondocampo, soprattutto nei colpi piatti; sul dritto dopo due ore e mezza di gioco devo dire di non avere avuto problemi, i colpi escono bene dal piatto corde anche se alla fine un pò di precisione l'ho persa tendevo ad allargare i colpi in lungolinea ma credo che sia da imputarsi alla mia condizione fisica e al mio movimento di dritto troppo aperto, il che mi porta con inizio della stanchezza ad arrivare in ritardo sulla palla.

Per quanto riguarda il rovescio ancora non ho trovato il feeling giusto con la racchetta, penso che si deve essere più aggressivi sulla palla per riuscire a spingerla bene. C'è da dire che le corde montate dalla casa su questo telaio (dunlop Silk M fil 1.30) sono a una tensione fin troppo eccessiva penso siano sul range 25 - 29.

La situazione di gioco in cui ho trovato subito sicurezza e feeling con la racchetta è la battuta, credetemi assolutamente eccezionale, facile, la palla andava dove volevo metterla, ho perso degli Ace!!!

A rete la racchetta è abbastanza maneggevole, il piatto corde piccolo agevola qualche colpo di sicuro effetto e spettacolare, buono anche per lo smach, la palla la chiudi abbastanza facilmente.

Queste sono le prime impressioni, comunque dopo 2 ore e mezza nessun dolore al braccio, avevo un pò il timore di questa cosa, meglio cosi!

Comunque sono soddisfatto come prima volta! Oggi vediamo come va!

roger95
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 04.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: dunlop biomimetic 200lite- wilson pro open

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Lun 4 Lug 2011 - 12:16
(GHIOTTONE): ciao...guarda io uso la 200lite da circa 2 mesi e per me è fantastica...ha un ottimo controllo ma spinge il necessario! io sono passato da una wilson pro open a questa ed è stato un bel salto, ma sono soddisfatissimo!! cheers
la BLX 98 è un cannone spinge tantissimo, ed è leggermente rigida rispetto alla 200lite! l' alternativa alla blade è la bio300tour...è molto simile ma spinge meno e piu controllo!Smile
Ghiottone
Ghiottone
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 24.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5
Racchetta: wilson juice 100

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mar 5 Lug 2011 - 0:08
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:(GHIOTTONE): ciao...guarda io uso la 200lite da circa 2 mesi e per me è fantastica...ha un ottimo controllo ma spinge il necessario! io sono passato da una wilson pro open a questa ed è stato un bel salto, ma sono soddisfatissimo!! cheers
la BLX 98 è un cannone spinge tantissimo, ed è leggermente rigida rispetto alla 200lite! l' alternativa alla blade è la bio300tour...è molto simile ma spinge meno e piu controllo!Smile

Grazie del consiglio Roger95, vorrei provare anche la 200 plus. Cosa ne dici? Vorrei fare un paragone 200 lite e 200 plus
avatar
roger95
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Età : 26
Data d'iscrizione : 04.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: dunlop biomimetic 200lite- wilson pro open

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mar 5 Lug 2011 - 11:10
GHIOTTONE--

ha lo stesso peso, ma bilanciata più sul manico....la differenza principale è che ha un piatto da cento con 18x20....Neutral è più precisa da ribattitore, ma non farti ingannare perchè la 200lite pur con un piatto 95sq avendo lo schema 16x19 offre un grande spin ed è perfetta nelle rotazioni! Smile io personalmente non vado a nozze con il 18x20 dipende da che tipo di giocatore sei...dato che usi la blade ti consiglierei ti dare un occhiata alla 300 tour!!Smile
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mar 5 Lug 2011 - 19:04
nella 200 lite , il 16x19 aiuta nella spinta , il 95 sq. nel controllo (che poi secondo me è un pò di + )
poi come mi dice sempre un amico qui del forum ....

."perchè giocare con un 100 sq quando con un 95 ci faccio le stesse cose"

avatar
roger95
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Età : 26
Data d'iscrizione : 04.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: dunlop biomimetic 200lite- wilson pro open

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mar 5 Lug 2011 - 23:57
bravo se non anche di meglio...Smile
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 8 Lug 2011 - 12:12
grande la 200lite , + la uso + mi piace cheers
otello69
otello69
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2761
Età : 52
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 8 Lug 2011 - 12:32
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:grande la 200lite , + la uso + mi piace cheers


...'stardo!!! Sad
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 8 Lug 2011 - 13:01
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:grande la 200lite , + la uso + mi piace cheers


...'stardo!!! Sad

valà che adesso la provi e ti vendi tutto Very Happy
Wimbledon
Wimbledon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 45
Età : 46
Data d'iscrizione : 13.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 2.0 I T R
Racchetta: Wilson Blx Pro Open

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Gio 1 Set 2011 - 21:04
In testa mi frulla una pazza idea di nome
DUNLOP BIOMIMETIC 200 LITE
Sarebbe il 'regalo' che mi faccio per il mio ritorno al Tennis dopo un paio di mesi di stop dovuti ad una brutta epitrocleite ancora in atto!
Fino a fine giugno giocavo con una Babolat Pure Drive Gt, che m'ha spaccato il gomito..... in questi mesi:
- cerotti lenotac
- tubetti di momendol e dicloreum
- ghiaccio
- bustine di ligatender
- pillole di Algix 60
e qualche ora sporadica fatta con una WILSON BLX PRO OPEN incordata e grippata Schockschield (tensione a 23), e un bel tutore Horto Gibaud

ora vacanza dal 4 al 12 settembre, poi dieci giorni continui di tens e ultrasuoni (così ha prescritto il medico), e poi dovrei poter tornare in campo! Finalmente!

Per non rischiare 'ricadute', e per il gusto di cambiare telaio, vorrei regalarmi una DUNLOP BIOMIMETIC 200 LITE che pare avere le carte in regola grazie ad una rigidità bassissima, e ad uno schema 16 19. Unico dubbio... il piatto 95.

Ma ho letto che parecchi di voi che hanno usato PD o PO sono passati senza problemi a queste 200 Lite

sono graditi pareri, suggerimenti, e consigli.... considerato che sono all'inizio (2.0 I T R), conviene passare dalla Pro Open a questa Dunlop? Che Vantaggi avrò? Che svantaggi?

elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Gio 1 Set 2011 - 21:33
ti assicuro che non è un reale 95 !!!! sarà un 97/98 sovrapposto alla t-flash 300 è + piccolo di 1 dito per lato , vai tranquillo



io ne ho 2 Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171
Wimbledon
Wimbledon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 45
Età : 46
Data d'iscrizione : 13.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 2.0 I T R
Racchetta: Wilson Blx Pro Open

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Gio 1 Set 2011 - 21:50
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ti assicuro che non è un reale 95 !!!! sarà un 97/98 sovrapposto alla t-flash 300 è + piccolo di 1 dito per lato , vai tranquillo



io ne ho 2 Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171

mi stai tentando.... salgono le quotazioni

PS: se non erro anche tu hai avuto la Pro Open, dimmi magari che analogie e che differenza hai trovato fra le due? Dove è meglio la 200 e dove invece è meglio la Wilson?

PS2: la Pro Open la ho con grip Shockshield e corde Shockshield a 23, la Bio (in caso decidessi di prenderla) come mi consigli di farla incordare? a che tensione? Il grip conviene lasciare quello originale o cambiarlo con uno più confortevole? ... per il gomito è davvero l'ideale come si dice?
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Gio 1 Set 2011 - 22:15
anologie con la PO e PD , solo schema 16x19



scordati la potenza gratuita della PD , la PO non la considero nè carne nè pesce....





200 lite , ci devi mettere del tuo , nella spinta, ma la soddisfazione è grande , è una mini prestige , sembra di avere in mano la pallina

è solida e stabile , potente nel servizio piatto ...se ci picchi la palla è pesante, prende abb.za rotazioni ma non come la PD che essendo rigida le prende in automatico...ottima sul rovescio 1 mano poco top

lato dolente se non spingi sei in rete

l'ho provata con 3 multi, originali dunlop silk , x-one 22/21 -asterisk 23/22.5 e un ibrido tornado 1,23+asterisk 1,32 quest'ultimo set up migliore potentza e spin

nota dolente , se non spingi sei in rete .......ma poi ti abitui a dover spingere sempre

l'unione tra il 16x19 + sq95 dona spinta e precisione





che altro .....boh
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Gio 1 Set 2011 - 22:20
ah , le mie sono bilanciate a 32 incordate con overgrip

e dopo 1 anno di epicondilite sono quasi ok ...ma non so se è stato qsto telaio ....sicuramente non fa male al gomito
otello69
otello69
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2761
Età : 52
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 2 Set 2011 - 11:07
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:In testa mi frulla una pazza idea di nome
DUNLOP BIOMIMETIC 200 LITE
Sarebbe il 'regalo' che mi faccio per il mio ritorno al Tennis dopo un paio di mesi di stop dovuti ad una brutta epitrocleite ancora in atto!
Fino a fine giugno giocavo con una Babolat Pure Drive Gt, che m'ha spaccato il gomito..... in questi mesi:
- cerotti lenotac
- tubetti di momendol e dicloreum
- ghiaccio
- bustine di ligatender
- pillole di Algix 60
e qualche ora sporadica fatta con una WILSON BLX PRO OPEN incordata e grippata Schockschield (tensione a 23), e un bel tutore Horto Gibaud

ora vacanza dal 4 al 12 settembre, poi dieci giorni continui di tens e ultrasuoni (così ha prescritto il medico), e poi dovrei poter tornare in campo! Finalmente!

Per non rischiare 'ricadute', e per il gusto di cambiare telaio, vorrei regalarmi una DUNLOP BIOMIMETIC 200 LITE che pare avere le carte in regola grazie ad una rigidità bassissima, e ad uno schema 16 19. Unico dubbio... il piatto 95.

Ma ho letto che parecchi di voi che hanno usato PD o PO sono passati senza problemi a queste 200 Lite

sono graditi pareri, suggerimenti, e consigli.... considerato che sono all'inizio (2.0 I T R), conviene passare dalla Pro Open a questa Dunlop? Che Vantaggi avrò? Che svantaggi?




Nonostante Paolo (Elan) continui a essere entusiasta delle lite (ma prima o poi le venderà ne sono certo Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171 ) mi permetto solo di segnalarti che una racchetta così NON è assolutamente adatta a chi sta cominciando a giocare a tennis (ti sei autodefinito ITR2.0). E' una racchetta difficile e da agonista che ostacolerebbe troppo la tua crescita. Parere personale ovvio, poi se decidi di prenderla non mi offendo mica Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 2 Set 2011 - 12:19
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:In testa mi frulla una pazza idea di nome
DUNLOP BIOMIMETIC 200 LITE
Sarebbe il 'regalo' che mi faccio per il mio ritorno al Tennis dopo un paio di mesi di stop dovuti ad una brutta epitrocleite ancora in atto!
Fino a fine giugno giocavo con una Babolat Pure Drive Gt, che m'ha spaccato il gomito..... in questi mesi:
- cerotti lenotac
- tubetti di momendol e dicloreum
- ghiaccio
- bustine di ligatender
- pillole di Algix 60
e qualche ora sporadica fatta con una WILSON BLX PRO OPEN incordata e grippata Schockschield (tensione a 23), e un bel tutore Horto Gibaud

ora vacanza dal 4 al 12 settembre, poi dieci giorni continui di tens e ultrasuoni (così ha prescritto il medico), e poi dovrei poter tornare in campo! Finalmente!

Per non rischiare 'ricadute', e per il gusto di cambiare telaio, vorrei regalarmi una DUNLOP BIOMIMETIC 200 LITE che pare avere le carte in regola grazie ad una rigidità bassissima, e ad uno schema 16 19. Unico dubbio... il piatto 95.

Ma ho letto che parecchi di voi che hanno usato PD o PO sono passati senza problemi a queste 200 Lite

sono graditi pareri, suggerimenti, e consigli.... considerato che sono all'inizio (2.0 I T R), conviene passare dalla Pro Open a questa Dunlop? Che Vantaggi avrò? Che svantaggi?




Nonostante Paolo (Elan) continui a essere entusiasta delle lite (ma prima o poi le venderà ne sono certo Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171 ) mi permetto solo di segnalarti che una racchetta così NON è assolutamente adatta a chi sta cominciando a giocare a tennis (ti sei autodefinito ITR2.0). E' una racchetta difficile e da agonista che ostacolerebbe troppo la tua crescita. Parere personale ovvio, poi se decidi di prenderla non mi offendo mica Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171



oh Alb ..io son stato onesto , ho scritto ben 2 volte che devi spingereDunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171
otello69
otello69
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2761
Età : 52
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 2 Set 2011 - 13:06
E' vero lo hai scritto...ma ti sei dimenticato di parlare di gambe, avvicinamento alla palla, etc etc Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171
Wimbledon
Wimbledon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 45
Età : 46
Data d'iscrizione : 13.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 2.0 I T R
Racchetta: Wilson Blx Pro Open

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 2 Set 2011 - 13:32
Il problema di dover spingere credo che tra tensione bassa e un pò di forza si risolve..... se poi c'è altro e rimane troppo agonistica, rinuncio. O imparare con un attrezzo del genere, e con l'ausilio di un maestro, può essere utile?

La cosa positiva è la rigidità bassissima, per il gomito (che fa i capricci anche quando scrivo al pc... se non uso il tutore).

Otello, io con la Pure Drive Gt mi trovavo benissimo. Poi ho provato ki 15 di Pro Kennex (e faceva schifo!), quindi sono passato a Wilson Pro Open. Ma cerco qualcosa di meno rigido (non vorrei rischiare il gomito), e questa Dunlop fra le 16 19 è una delle meno rigide, se poi è molto controllosa e precisa (per me che essendo 2.0 I T R non riesco a controllare e a direzionare precisamente) tanto meglio! Comunque se mi sconsigli la 200 lite, magari consigliami un alternativa (altrettanto poco rigida) più facile
otello69
otello69
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2761
Età : 52
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 2 Set 2011 - 14:38
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Il problema di dover spingere credo che tra tensione bassa e un pò di forza si risolve..... se poi c'è altro e rimane troppo agonistica, rinuncio. O imparare con un attrezzo del genere, e con l'ausilio di un maestro, può essere utile?

La cosa positiva è la rigidità bassissima, per il gomito (che fa i capricci anche quando scrivo al pc... se non uso il tutore).

Otello, io con la Pure Drive Gt mi trovavo benissimo. Poi ho provato ki 15 di Pro Kennex (e faceva schifo!), quindi sono passato a Wilson Pro Open. Ma cerco qualcosa di meno rigido (non vorrei rischiare il gomito), e questa Dunlop fra le 16 19 è una delle meno rigide, se poi è molto controllosa e precisa (per me che essendo 2.0 I T R non riesco a controllare e a direzionare precisamente) tanto meglio! Comunque se mi sconsigli la 200 lite, magari consigliami un alternativa (altrettanto poco rigida) più facile



Per chi non ha tecnica adeguata (vale anche per me, io non userei mai in torneo la lite e lo dico avendola provata) quello che hai scritto e che ho evidenziato in grassetto è proprio sbagliato (senza offesa, eh); non è che se prendi un telaio preciso e di controllo tu magicamente cominci a essere preciso, al contrario non ne cacci una e quelle poche non sai dove le mandi. Un telaio di questo tipo va bene per chi avendo capacità tecnica/fisica adeguata cerca una racca che gli permetta di mettere di là la palla come se usasse la mano perchè è in grado di generare la potenza necessaria a dare direzione, peso e velocità alla palla. Devi arrivare bene con le gambe, essere capace di usare tutto il corpo, devi saper prendere la palla sempre al centro...Io ti consiglierei racchette al max di 300gr nude con piatto 100/98, meglio se con pattern aperto. Per i problemi al gomito spesso è l'errato movimento che fai nel colpire che genera l'infiammazione (non sono necessariamente solo le vibrazioni che ti trasmette) quindi è bene farsi insegnare da un maestro/a bravo a cui chiedere lumi anche per la racchetta/corde. Buon tennis!
Wimbledon
Wimbledon
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 45
Età : 46
Data d'iscrizione : 13.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 2.0 I T R
Racchetta: Wilson Blx Pro Open

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 2 Set 2011 - 16:10
Magari la prendo come seconda racchetta... nel senso che faccio la coppia di Blx Pro Open, e poi metto nel borsone anche una Dunlop Biomimetic 200 lite

ps: volevo fare il contrario 2 200 lite + 1 pro open, mi hai convinto ad invertire il tutto Smile
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Ven 2 Set 2011 - 16:32
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Magari la prendo come seconda racchetta... nel senso che faccio la coppia di Blx Pro Open, e poi metto nel borsone anche una Dunlop Biomimetic 200 lite

ps: volevo fare il contrario 2 200 lite + 1 pro open, mi hai convinto ad invertire il tutto Smile



guarda ho letto tutto e ti dico , lascia perdere la lite Wink



però se proprio insisti e ne vuoi 2 al prezzo di poco + di una, ti do le mie Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 97171
alanwake
alanwake
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 61
Età : 47
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 07.05.11

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: fit 4.4
Racchetta: Prince Ozone tour Mp - dunlop 200 biomimetic lite - volkl pb 10 mid

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mer 21 Set 2011 - 16:29
vorrei customizzare la mia bio 200 lite, qualche consiglio???
andrea1672
andrea1672
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1929
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mar 11 Ott 2011 - 17:18
Per Wimbledon: scusami, forse non sono fatti miei, ma mi sento di dirti ciò che penso, da utente di questo telaio, per il quale nutro un amore-odio. Ho la versione precedente (ma è cambiato molto molto poco), e ti dico che non è affatto una racchetta che possa andare bene per un tennista poco allenato e che non abbia un certo bagaglio di colpi e di impostazione di un livello avanzato. La racchetta, dopo molto molto tempo di "conoscenza", regala un feeling unico, che però non è mai acquisito e dato per scontato: è sempre pronta a metterti davanti alla dura realtà quando non sei al 100% fisicamente e intellettualmente. Per poterla sfruttare devi correre, stare bene con le gambe, con la posizione e, soprattutto, con la testa, pensando sempre a dove voler mettere la palla, con quali rotazioni, con quale direzione, con quale potenza. Sempre, sempre, sempre. Un attimo di esitazione e di ripensamento e la palla va a rete, o fuori, comunque non dove volevi metterla tu. Non perdona decentramenti e incertezze. E' stupido e senza senso volerla accostare ad una BLX Pro Open come racchetta di riserva o alternativa ad essa: non ha veramente senso, sono il giorno e la notte. Rischieresti solo di dover ricominciare tutto da capo non appena cambi da una all'altra: altre impugnature, altro stile, altre aperture e altre rotazioni. Lascia perdere. O una o l'altra. E il mio consiglio è: l'altra, almeno per il tuo livello attuale. Spesso sono tentato di cambiarla, soprattutto quando, come recentemente, torno da un periodo di scarsa attività e quindi di perdita di timing sulla palla e di forma fisica. Poi torni in forma, riacquisisci il timing, aumenta la concentrazione e la convinzione sulle proprie capacità e sui propri colpi, e torna la grande goduria e il grande feeling che questa racchetta ti regala. Ma credimi: non ti aiuta per niente... né nel senso della spinta, né della precisione, se non ce l'hai nel tuo dna tennistico.

Un saluto affettuoso

Andrea
pacianka
pacianka
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 248
Data d'iscrizione : 06.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Head Prestige S touch custom

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Gio 13 Ott 2011 - 10:54
X Elan hai m.p.

X Wimbledon:

Quoto e confermo..

La 200 4D 16x19, cioè la vecchia Lite me la tengo stretta, ma di permissivo ed amichevole non ha molto.

Per restare in casa, devi assolutamente provare la 300, meglio se in versione 4D, meglio ancora se versione 16x18(più pesante, ma più potente e più rotazioni).

Altrimenti, se vuoi un telaio sensibile permissivo, ma che sia morbido(Flex 58 e si sente) e preciso prova la Prince Ex03 Tour 100...
"Con questa puoi dire che a sbracciare non ci perdi nulla, perché devi spingere, ma senza controindicazioni a livello di peso, sweetspot o Epicondilite"
Io ho la 18x20(versione USA importata) e la uso in partite più tranquille o in palleggio, e mi da le stesse sensazioni di fiducia e controllo della 4D 200, che però quando devi fare a pallate è più cattiva.

Prova la 16x18 si trova oramai da .

Step by Step, mi raccomando..

a-dp92
a-dp92
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Località : Frosinone
Data d'iscrizione : 02.11.11

Profilo giocatore
Località: Frosinone
Livello:
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 Lite

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mer 2 Nov 2011 - 20:50
ragazzi, visto che probabilmente sarà questa la mia prossima racchetta, con quali corde vi siete trovati meglio? E a che tensione?
elan
elan
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2367
Età : 53
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta: Head Gravity Tour + Polyfibre Tour Player

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Mer 2 Nov 2011 - 23:52
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ragazzi, visto che probabilmente sarà questa la mia prossima racchetta, con quali corde vi siete trovati meglio? E a che tensione?



tornado 1,24 / asterisk 1.30 21/22
avatar
Mr Wilson
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2423
Età : 39
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma - Torre del Greco
Livello: 4.5 I.T.R.
Racchetta: no comment!
http://tennistaste.wordpress.com

Dunlop bio 200 lite - Pagina 4 Empty Re: Dunlop bio 200 lite

Gio 3 Nov 2011 - 9:30
la corda che meglio si sposava con il telaio, per il mio gioco, era la kennex Poly Iq 1,24. una corda economica ma che rende veramente tanto.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.