Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Nuova gamma Astrel di Yonex
Oggi alle 2:22 Da dce

» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 0:22 Da paoletto

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Ieri alle 23:37 Da glenn uguccioni

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Ieri alle 23:31 Da glenn uguccioni

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:05 Da Jonat

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Ieri alle 22:14 Da fabioborg

» Incordatura tennis warehouse
Ieri alle 21:46 Da nw-t

» Pure drive 2018
Ieri alle 21:18 Da Iron

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Ieri alle 21:17 Da Turbolz

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Ieri alle 19:40 Da Ciraudo

» [Thread unico] Fabio Fognini
Ieri alle 19:39 Da Max1966

» Wilson Revolve Spin
Ieri alle 19:31 Da kent08

» EZone 2017
Ieri alle 18:27 Da Kaly

» Problemi tendini e pianta piedi
Ieri alle 18:12 Da Attila17

» Corde per prestige s xt
Ieri alle 17:41 Da MarioIRA

» Principiante chiede aiuto! Che corde monto?
Ieri alle 17:39 Da Eiffel59

» Pure drive 2015
Ieri alle 17:33 Da Theo_84

» scarpe Lotto a Milano??
Ieri alle 17:08 Da Theo_84

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Ieri alle 16:20 Da Dagoberto

» nuova q5 pro
Ieri alle 15:07 Da pacianka

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Ieri alle 14:57 Da raftermania

» Cuffia rotatori infiammata
Ieri alle 14:29 Da Dave71

» corde per blade98 Cv 16x19
Ieri alle 13:50 Da Eiffel59

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Ieri alle 13:03 Da tonino.taddei@alice.it

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Ieri alle 11:56 Da DrDivago

» corde HighString
Ieri alle 11:28 Da Luke.ferra

» Forza Schumacher
Ieri alle 10:59 Da mattiaajduetre

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Ieri alle 10:44 Da mattiaajduetre

» Le classifiche degli under
Ieri alle 9:59 Da gp75

» Gamma RZR 98 M che corde?
Ieri alle 8:55 Da woho21



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
fa
 
VANDERGRAF
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19904 Utenti registrati
195 forum attivi
669735 Messaggi
New entry: ClaudioTennisClaudio

CHIUSURA NODO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CHIUSURA NODO

Messaggio Da ottotennis il Gio 19 Mag 2011 - 16:14

Salve a tutti, vorrei porvi una domanda,( per alcuni forse banale): qual'è il modo migliore per chiudere il nodo senza far perdere tensione all' ultima corda? ho visto mettere un punteruolo tra il nodo e toglierlo di scatto ma non ho capito il perchè qualcuno sà spiegarmelo? esiste un modo per non lasciare il segno della pinza sulla corda? un grazie ed un saluto a tutti voi.

ottotennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 11.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CHIUSURA NODO

Messaggio Da Aerogel il Gio 19 Mag 2011 - 16:41

allora... una volta messa in tensione l'ultima corda e bloccata quest'ultima con la pinza fissa della macchina si fa passare il capo della corda nel grommet largo lo si mette in tensione (con la macchina stessa se di buona qualità e si dispone del bllocco del piatto o a mano cercando di essere delicati).
Mentre l'ultimo pezzo di corda (dal capo al grommet largo, per capirci) è in tensione si inserisce il punteruolo dall'esterno del telaio per evitarne lo scivolamento indietro e la conseguente perdita di tensione). Bloccata la corda si esegue il nodo e si leva il punteruolo diciamo contemporaneamente della chiusura del secondo nodo nel double half o quando si tira la coda del Parnell ecc...

Detto questo, vederlo fare da Mario (eiffel) è stato sicuramente più istruttivo che vederselo spiegare su un forum.
Personalmente, però, ho concluso che la manovra richiede attrezzature, sensibilità ed esperienza adeguati. Con altri "stratagemmi" (e soprattutto perfezionando la tecnica di chiusura del nodo) si può comunque evitare un eccessivo lasco, riducendo il rischio di errori e danneggiamenti vari.

Per quanto riguarda il segno della pinza, per chiudere il nodo io uso la starting clamp e non ho problemi. Wink
avatar
Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 32
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: CHIUSURA NODO

Messaggio Da Ursus il Gio 19 Mag 2011 - 17:34

Detto questo, vederlo fare da Mario (eiffel) è stato sicuramente più istruttivo che vederselo spiegare su un forum.
Personalmente, però, ho concluso che la manovra richiede attrezzature, sensibilità ed esperienza adeguati.
Concordo in toto. Diciamo che il metodo del punteruolo è abbastanza semplice quando all'interno del grommet entrambe le corde (quella da annodare e quella "normale" ) hanno lo stesso orientamento e si crea quindi una zona vuota laterale dove inserire la punta. Se invece le corde hanno direzione diverse, vedi una sulla Dx e una sulla SX, l'inserimento della punta è molto più critico e in un attimo si può danneggiare la corda.
Spero di essermi spiegato... scratch
avatar
Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1757
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: CHIUSURA NODO

Messaggio Da ottotennis il Gio 19 Mag 2011 - 22:34

Allora da quanto ho capito: dopo aver bloccato l'ultima corda, infilando l'ultimo spezzone nel buco grande la ritensiono (verso l'esterno o verso l'altro lato del telaio?) quindi infilo un punteruolo nel grommet per bloccare le due corde, sblocco lo spezzone e faccio il primo nodo, al secondo nodo in contemporanea tolgo il punteruolo giusto? quindi non occorre aumentare la tensione di un chilo su l'ultima corda per eventuale perdita? grazie per le vs cortese risposte domani proverò. buona serata

ottotennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 11.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CHIUSURA NODO

Messaggio Da Aerogel il Gio 19 Mag 2011 - 23:06

Una volta inserito l'ultimo spezzone della corda lo prendi per la punta e lo tiri in direzione DAL grommet VERSO l'altro lato del telaio.
Questa manovra, però, come detto, è molto delicata. Se la fai a mano con una pinza, devi bloccare con il corpo il piatto della macchina. Se vuoi farlo con il tensionatore della macchina, devi far girare la corda intorno ad un morsetto di quelli che bloccano il piatto della racchetta oltre a bloccare il piatto della macchina con il suo blocco (ammesso che la macchina stessa ne sia provvista). Come capisci è fondamentale, in quest'ultimo caso, che la macchina sia molto ben assemblata e solida.

Comunque... mentre lo spezzone di corda è ancora in tensione inserisci il punteruolo dall'esterno del telaio. In questo modo anche quando rilasci la tensione dallo spezzone stesso, non si crea la perdita sull'ultima corda che quindi non necessita di essere tensionata più delle altre. Più chiaro e ripetitivo di così... Very Happy

Prova e facci sapere se ti trovi bene, ma mi raccomando... occhio Razz
avatar
Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 32
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: CHIUSURA NODO

Messaggio Da ottotennis il Gio 19 Mag 2011 - 23:10

ok tutto chiarissimo,proverò alla prossima incordatura, grazie ciao.

ottotennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 11.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum