Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» EZone 2017
Oggi alle 1:44 Da DAVIDE72

» Ibrido con Luxilon 4g
Oggi alle 1:15 Da Pinoli

» [Thread unico] Fabio Fognini
Ieri alle 23:41 Da FedericoFFG

» Rip Control 1,30 su babolat pure drive
Ieri alle 23:29 Da ciuffo91

» Yonex Rexis 1.25 e 1.30 (TGRX125/TGRX130)
Ieri alle 23:05 Da john

» Ma che figata è la Laver Cup?!?!!?!!!!
Ieri alle 22:41 Da Max1966

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Ieri alle 22:03 Da Paolo070

» Pure drive 2018
Ieri alle 21:56 Da RenaTheWiz

» [Thread unico] Roger Federer
Ieri alle 21:45 Da Guanzy

» Incordatura per Angell TC95
Ieri alle 20:57 Da Matusa

» rossignol radian
Ieri alle 20:54 Da Eiffel59

» danni da incordatura?
Ieri alle 20:52 Da Eiffel59

» Head Velocity MLT
Ieri alle 20:48 Da Eiffel59

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 20:42 Da tempesta

» info regolamento doppio tocco
Ieri alle 20:08 Da PistolPete

» Ibrido per PD team
Ieri alle 20:05 Da Eiffel59

» babola RPM BLAST ROUGH
Ieri alle 18:50 Da blwi85

» Concorso PT-100 - Settembre 2017
Ieri alle 17:34 Da Alessandro

» Asics Court FF - 180 gr per 180 €!
Ieri alle 17:10 Da fa

» lA MIA ESPERIENZA CON LE NIKE ZOOM CAGE 2
Ieri alle 15:32 Da salutavosempre

» Differenza Head Prestige Graphene XT MP e Head Prestige Graphene MP
Ieri alle 14:39 Da nw-t

» Quali corde per la Super G 10 295g?
Ieri alle 13:45 Da Ivanlendl

» Oversize Perché no?
Ieri alle 12:52 Da FedericoFFG

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Ieri alle 12:02 Da Gigetto

» Denis Shapovalov VS Alexander Zverev
Ieri alle 10:30 Da nw-t

» Errani = 3 categoria maschile???
Ieri alle 9:39 Da tempesta

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Ieri alle 8:32 Da araton32

» sindrome di shopping compulsivo Head Prestige S Vs Prestige XT S
Ieri alle 7:18 Da Eiffel59

» Classifica dei multifilamento
Ieri alle 7:17 Da araton32

» Telaio rigido=corda morbida?
Ieri alle 0:24 Da salutavosempre



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Max1966
 
Alex
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 
fa
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19913 Utenti registrati
195 forum attivi
670001 Messaggi
New entry: pepsieldo

Aeropro Drive Cortex System

Pagina 2 di 23 Precedente  1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Leocity il Lun 21 Set 2009 - 17:22

Promemoria primo messaggio :

La vorrei comprare perchè io gioco quasi tutti i colpi in top.


Scheda tecnica

Head Size: 100 sq.inc.
Length: 685 mm.
Cross section: 22-26-23 mm.
Composition: High Modulus Graphite
String pattern: 16 x 19
String tension: 25-28 kg. / 55-62 lbs
Weight/Peso: 302 gr.
Stiffness/Deflessione telaio: 69
Swingweight/Inerzia: 303
Balance/Bilanciatura: 320 mm.
Power/Potenza: 56-B
Control/Controllo: 43-B
Manoeuvrability/Maneggevolezza: 65-A
Swing range/Ampiezza apertura: MEDIUM/LONG
Player/Giocatore: ADVANCED/PRO


Consigli?
avatar
Leocity
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 21
Località : Borgia (CZ) Calabria
Data d'iscrizione : 06.08.09

Profilo giocatore
Località: Borgia (CZ) Calabria
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson [K]SixOne 95 (16x18) con NXT Tour - Dunlop Aerogel 4D 500 con TGV - Wilson BLX Pro Open con Black Code

Tornare in alto Andare in basso


Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da frank il Mar 22 Set 2009 - 14:37

avevo capito male alex :-(( perchè c'ha sta benedetta ADP?? non poteva avere un ferro vecchio come tutti gli istruttori??:-)))))

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Set 2009 - 16:09

Mi descrivete le vostre impressioni di gioco sulla APD?

Noto grande entusiasmo in questo forum su questa racchetta che invece su altri forum è poco considerata...
C'è chi la descrive come una pure drive alla ennessima poitenza, cioè con maggiore potenza e minore controllo, per cui io, che ho più volte comprato la pd e poi subito rivenduta, non l'ho mai provata ma sentendovi parlare mi avete incuriosito...
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da benest il Mar 22 Set 2009 - 16:49

g867500 ha scritto:Mi descrivete le vostre impressioni di gioco sulla APD?

Noto grande entusiasmo in questo forum su questa racchetta che invece su altri forum è poco considerata...
C'è chi la descrive come una pure drive alla ennessima poitenza, cioè con maggiore potenza e minore controllo, per cui io, che ho più volte comprato la pd e poi subito rivenduta, non l'ho mai provata ma sentendovi parlare mi avete incuriosito...

Io ne ho 2...ed arrivando da una dunlop 300 che per il mio livello è davvero troppo (non spinge na mazza!!!!) mi sono trovato molto bene. Non mi trovi d'accordo con il fatto che sia uno sparamissili...certo è potente, ma non più della pure drive e comunque "diversa".

A mio parere è più versatile (conosco gente che ci gioca piatto alla grande e arrotini che la spolpano).

Forse per imparare (che è il mio caso) perdona fin troppo..e ti trovi ad essere un po' pigro e sfruttare la sua bontà, ma nei recuperi è un'arma fenomenale...ti dico che io da buon ex corridore tiro su palle da mezzo centimetro da terra appena appoggiandola..

Il bello è che "cresce con te"...si adatta abbastanza al tuo livello...e se tu sali sale anche lei..

Il rovescio a due mani esce bene, e anche qui se lo lavori un pò riesci a tirare cross micidiali e indiavolati.

Poi vanno studiate le corde..al momento con le BlackCode mi trovo piuttosto bene, ogni tanto me ne scappa qualcuna, ma sfruttando le rotazioni la potenza ed il controllo sono perfetti (25kg o-v).

Anche con le Signum Fiber Touch ti togli belle soddisfazioni..da nuove aggrappano da far paura..ma qui devi scendere a mio parere di un paio di kg (con le 1,35).

Sono ansioso di provare per una volta le Luxilon Rough...ma che prezzi ragazzi!!!!
avatar
benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 517
Età : 36
Località : NEAR SWISS
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da frank il Mar 22 Set 2009 - 17:17

quoto benest..ottima descrizione

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da gbassi155 il Mar 22 Set 2009 - 21:17

Quoto benest anche io!
Sinceramente non ci ho trovato granchè di simile alla pure drive, racchetta che peraltro non mi è piaciuta granchè. La APD ha un profilo sottile che privilegia le rotazioni. Tuttavia la trovo ottima anche nei (rarissimi) colpi piatti che uso. Insomma, come ha detto benest, giocando un po' con diverse corde puoi trovare il tuo setting ideale! La versatilità secondo me è uno dei pro di questa racchetta;
personalmente te la consiglierei ad occhi chiusi..
Io ho la versione senza Cortex, che è pressochè identica salvo le grafiche. Se può indirizzarti nei tuoi tentativi di incordatura io ho una coppia di APD e attualmente sono incordate con Tecnifibre BlackCode e Babolat PHT, entrambe a 24kg. Sono quasi convinto di aver trovato il mio setup ottimale!
Buona ricerca!!!
avatar
gbassi155
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 38
Età : 31
Località : Genova
Data d'iscrizione : 15.07.09

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat APD no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da abracadabra78 il Mar 22 Set 2009 - 22:58

gbassi155 ha scritto:Quoto benest anche io!
Sinceramente non ci ho trovato granchè di simile alla pure drive, racchetta che peraltro non mi è piaciuta granchè. La APD ha un profilo sottile che privilegia le rotazioni. Tuttavia la trovo ottima anche nei (rarissimi) colpi piatti che uso. Insomma, come ha detto benest, giocando un po' con diverse corde puoi trovare il tuo setting ideale! La versatilità secondo me è uno dei pro di questa racchetta;
personalmente te la consiglierei ad occhi chiusi..
Io ho la versione senza Cortex, che è pressochè identica salvo le grafiche. Se può indirizzarti nei tuoi tentativi di incordatura io ho una coppia di APD e attualmente sono incordate con Tecnifibre BlackCode e Babolat PHT, entrambe a 24kg. Sono quasi convinto di aver trovato il mio setup ottimale!
Buona ricerca!!!
d' accordo,la aero pro drive secondo me e' nettamente migliore rispetto alla pure drive,ha piu controllo,piu spin,e che spin eccezionale davvero,poi con 4 grammi in testa che topponi,mi avete quasi fatto venire voglia di riprenderla in mano sta racca,e anche il rovescio a una mano e' buono,solo il servizio piatto e' un po' deficitario,ma la no cortex in giro proprio nn si trova?
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10002
Età : 39
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da gbassi155 il Mer 23 Set 2009 - 0:40

ibracadabra78 ha scritto:
...ma la no cortex in giro proprio nn si trova?

Eh, io ho dovuto cercare un pochino. Tempo fa l'avevo presa nuova, ma poi convinto dalla bontà del telaio mi ero deciso a fare la coppia (pochi mesi fa). Alla fine ne ho trovata una coppia a giugno in buono stato a 135€.
Peccato perchè la "terza incomoda" l'ho venduta solo una decina di giorni fa..
Comunque per trovarla si tratta solo di scartabellare un po' su internet!
E come ultima considerazione aggiungerei che se trovi la cortex a buon prezzo puoi prenderla alla pari, perchè sono pressochè identiche davvero.. il cortex system non apporta alcuna differenza tangibile, e le caratteristiche dinamiche sono le stesse!
avatar
gbassi155
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 38
Età : 31
Località : Genova
Data d'iscrizione : 15.07.09

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat APD no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 23 Set 2009 - 2:53

gbassi155 ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:
...ma la no cortex in giro proprio nn si trova?

Eh, io ho dovuto cercare un pochino. Tempo fa l'avevo presa nuova, ma poi convinto dalla bontà del telaio mi ero deciso a fare la coppia (pochi mesi fa). Alla fine ne ho trovata una coppia a giugno in buono stato a 135€.
Peccato perchè la "terza incomoda" l'ho venduta solo una decina di giorni fa..
Comunque per trovarla si tratta solo di scartabellare un po' su internet!
E come ultima considerazione aggiungerei che se trovi la cortex a buon prezzo puoi prenderla alla pari, perchè sono pressochè identiche davvero.. il cortex system non apporta alcuna differenza tangibile, e le caratteristiche dinamiche sono le stesse!
l'unica cosa che potrebbe cambiare e' la stabilita' del telaio,a favore della no cortex,pero' se tu hai provato la cortex puoi dire qualcosa di piu preciso,cmq la cortex a parte il servizio piatto nn mi dispiace affatto
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10002
Età : 39
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da benest il Mer 23 Set 2009 - 8:31

gbassi155 ha scritto:il cortex system non apporta alcuna differenza tangibile, e le caratteristiche dinamiche sono le stesse!

concordo...provate entrambe sul campo e di differenze tangibili davvero poche...forse un po' più di spinta per la vecchia, ma capite che qui il discorso delle corde può inficiare di gran lunga il confronto...

cmq non ne farei un dramma...se trovi la vecchia a buon prezzo prendila...se trovi la nuova idem..

ciao!
avatar
benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 517
Età : 36
Località : NEAR SWISS
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Leocity il Mer 23 Set 2009 - 14:28

Presa!!! Smile
avatar
Leocity
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 21
Località : Borgia (CZ) Calabria
Data d'iscrizione : 06.08.09

Profilo giocatore
Località: Borgia (CZ) Calabria
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson [K]SixOne 95 (16x18) con NXT Tour - Dunlop Aerogel 4D 500 con TGV - Wilson BLX Pro Open con Black Code

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da frank il Mer 23 Set 2009 - 15:13

ottimo acquisto....aspettiamo le tue impressioni....come l'hai incordata?

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Leocity il Mer 23 Set 2009 - 16:35

incordata 24/25 con babolat pro hurricane tour 1.25
peccato che oggi piove...
avatar
Leocity
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 21
Località : Borgia (CZ) Calabria
Data d'iscrizione : 06.08.09

Profilo giocatore
Località: Borgia (CZ) Calabria
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson [K]SixOne 95 (16x18) con NXT Tour - Dunlop Aerogel 4D 500 con TGV - Wilson BLX Pro Open con Black Code

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Leocity il Mer 23 Set 2009 - 16:58

vedo se domani smette e la provo subito
avatar
Leocity
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 21
Località : Borgia (CZ) Calabria
Data d'iscrizione : 06.08.09

Profilo giocatore
Località: Borgia (CZ) Calabria
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson [K]SixOne 95 (16x18) con NXT Tour - Dunlop Aerogel 4D 500 con TGV - Wilson BLX Pro Open con Black Code

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da gbassi155 il Mer 23 Set 2009 - 19:08

ottima scelta!!! Facci sapere come ti trovi..
avatar
gbassi155
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 38
Età : 31
Località : Genova
Data d'iscrizione : 15.07.09

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat APD no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da frank il Gio 24 Set 2009 - 10:44

E' incredibile come in altri forum la ADP Cortex è quasi schifata mentre qui stiamo per diventare tutti amanti dell'ADP Cortex..o quasi..stasera 10 minuti la testo..spero di non innamorarmi di nuovo :-))

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da giascuccio il Gio 24 Set 2009 - 10:53

nel frattempo, sperando che possa essere utile a qualcuno, posto le mie impressioni.

Premetto che gioco da sempre col 100 babolat nelle sue varie versioni (Pure Drive, Pure drive cortex, pure drive gt, aero pro drive, aeroprodrive cortex)

Secondo il mio modestissimo parere di utente di club 44enne, 4 cat. nc, la APDc è un ottima racchetta, non difficile, NON adatta solo agli arrotini (anche se quella vorrebbe essere la sua specialità, vedi il noto testimonial).

E' una racchetta che, pur essendo classificata come agonistica, consente l'uso anche ad un utenza amatoriale, dato il suo immenso sweetspot e la spinta che consente facilità di recupero impressionanti (leggi difesa) e palleggio in profondità con relativa facilità.
Il servizio nelle sue varianti è veramente ottimo, lo slice è meraviglioso, la botta piatta consistente e corposa.

Anche a rete dice la sua, pecca un po' in sensibilità, i drop shot sono un po' difficili, data l'esuberanza, ma facendoci la mano si ottengono cmq buoni risultati.

Io personalmente non ho mai riscontrato grosse differenze tra la APD e la PD.
Certo le ho confrontate + volte, bene e spesso, a parità di corde e di tensione (unico modo per fare un test e una comparativa in modo SERIO)
Non ha l'immensa spinta ad esempio di una PDcortex ( neanche la PD GT ce l'ha, d'altronde), e questo depone ad un controllo di palla leggermente migliore, ma cmq la spinta è + che sufficiente a palleggiare con COSTANZA e sopratutto PROFONDITA'.
Cio' significa che , sempre a mio modesto parere, NON richiede capacità tecniche molto elevate per poterla usare (ad esempio, una radical MP o una Pure Storm sono molto ma molto + difficili, li' ci vuole già un ottima tecnica).

Ho anche testato comparativamente una PureStorm gt, ma, effettivamente, per mantenere costanza di palleggio e profondità di palla era molto + dura, + difficile, bisognava spingere di TUO sempre, su ogni colpo, e questo per un vecchietto di 44 anni non è sempre piacevole , sopratutto se ci sono 2 ore di match da affrontare.

In sintesi, la consiglierei anche a Frank, in quanto conoscendo bene la sua Kobra, e sapendo che quella racchetta ha un ottimo controllo, ma a discapito della spinta, globalmente ha un utilizzo piu' facile.

Certo, non vorrei mai affrontare un giocatore che usa western di diritto, gioca in top, con una APD incordata alupower o pht..........chi la sa usare cosi', ed ha le capacità tecniche per poterlo fare..........

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1750
Età : 52
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: head graphene radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da giascuccio il Gio 24 Set 2009 - 10:55

frank ha scritto:E' incredibile come in altri forum la ADP Cortex è quasi schifata mentre qui stiamo per diventare tutti amanti dell'ADP Cortex..o quasi..stasera 10 minuti la testo..spero di non innamorarmi di nuovo :-))


questione di gusti, caro Frank.

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1750
Età : 52
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: head graphene radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Leocity il Gio 24 Set 2009 - 14:47

giascuccio ha scritto:
Certo, non vorrei mai affrontare un giocatore che usa western di diritto, gioca in top, con una APD incordata alupower o pht..........chi la sa usare cosi', ed ha le capacità tecniche per poterlo fare..........

sono io Smile
avatar
Leocity
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 21
Località : Borgia (CZ) Calabria
Data d'iscrizione : 06.08.09

Profilo giocatore
Località: Borgia (CZ) Calabria
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson [K]SixOne 95 (16x18) con NXT Tour - Dunlop Aerogel 4D 500 con TGV - Wilson BLX Pro Open con Black Code

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da giascuccio il Gio 24 Set 2009 - 14:51

azz. hai trovato l'arma allora

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1750
Età : 52
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: head graphene radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Leocity il Gio 24 Set 2009 - 14:52

ora non c'è pietà per nessuno, solo che piove e non la posso provare.
avatar
Leocity
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 21
Località : Borgia (CZ) Calabria
Data d'iscrizione : 06.08.09

Profilo giocatore
Località: Borgia (CZ) Calabria
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson [K]SixOne 95 (16x18) con NXT Tour - Dunlop Aerogel 4D 500 con TGV - Wilson BLX Pro Open con Black Code

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da Eros il Gio 24 Set 2009 - 15:01

giascuccio ha scritto:nel frattempo, sperando che possa essere utile a qualcuno, posto le mie impressioni.

Premetto che gioco da sempre col 100 babolat nelle sue varie versioni (Pure Drive, Pure drive cortex, pure drive gt, aero pro drive, aeroprodrive cortex)

Secondo il mio modestissimo parere di utente di club 44enne, 4 cat. nc, la APDc è un ottima racchetta, non difficile, NON adatta solo agli arrotini (anche se quella vorrebbe essere la sua specialità, vedi il noto testimonial).

E' una racchetta che, pur essendo classificata come agonistica, consente l'uso anche ad un utenza amatoriale, dato il suo immenso sweetspot e la spinta che consente facilità di recupero impressionanti (leggi difesa) e palleggio in profondità con relativa facilità.
Il servizio nelle sue varianti è veramente ottimo, lo slice è meraviglioso, la botta piatta consistente e corposa.

Anche a rete dice la sua, pecca un po' in sensibilità, i drop shot sono un po' difficili, data l'esuberanza, ma facendoci la mano si ottengono cmq buoni risultati.

Io personalmente non ho mai riscontrato grosse differenze tra la APD e la PD.
Certo le ho confrontate + volte, bene e spesso, a parità di corde e di tensione (unico modo per fare un test e una comparativa in modo SERIO)
Non ha l'immensa spinta ad esempio di una PDcortex ( neanche la PD GT ce l'ha, d'altronde), e questo depone ad un controllo di palla leggermente migliore, ma cmq la spinta è + che sufficiente a palleggiare con COSTANZA e sopratutto PROFONDITA'.
Cio' significa che , sempre a mio modesto parere, NON richiede capacità tecniche molto elevate per poterla usare (ad esempio, una radical MP o una Pure Storm sono molto ma molto + difficili, li' ci vuole già un ottima tecnica).

Ho anche testato comparativamente una PureStorm gt, ma, effettivamente, per mantenere costanza di palleggio e profondità di palla era molto + dura, + difficile, bisognava spingere di TUO sempre, su ogni colpo, e questo per un vecchietto di 44 anni non è sempre piacevole , sopratutto se ci sono 2 ore di match da affrontare.

In sintesi, la consiglierei anche a Frank, in quanto conoscendo bene la sua Kobra, e sapendo che quella racchetta ha un ottimo controllo, ma a discapito della spinta, globalmente ha un utilizzo piu' facile.

Certo, non vorrei mai affrontare un giocatore che usa western di diritto, gioca in top, con una APD incordata alupower o pht..........chi la sa usare cosi', ed ha le capacità tecniche per poterlo fare..........

quoto,
secondo me è una racchetta a tutto campo (nelle caratteristiche delle profilate), io ci gioco bene anche smorzate e back.
non rimpiango di averla avuta per un anno come compagna. ho deciso di cambiarla perchè alla lunga stava snaturando un po' il mio tipo di gioco: è un telaio a tutto campo, ma è vero che esalta il gioco alla nadal e piano piano stavo un po' trasformando il mio modo di giocare.
quando ho ripreso per caso in mano la radical ho ritrovato vecchie sensazioni che mi sono trapiaciute.

ps: ci ho giocato con le pht e ultimamente con le black code: secondo me le sue corde sono le pht
avatar
Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 896
Età : 42
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 24 Set 2009 - 22:35

Eros ha scritto:
giascuccio ha scritto:nel frattempo, sperando che possa essere utile a qualcuno, posto le mie impressioni.

Premetto che gioco da sempre col 100 babolat nelle sue varie versioni (Pure Drive, Pure drive cortex, pure drive gt, aero pro drive, aeroprodrive cortex)

Secondo il mio modestissimo parere di utente di club 44enne, 4 cat. nc, la APDc è un ottima racchetta, non difficile, NON adatta solo agli arrotini (anche se quella vorrebbe essere la sua specialità, vedi il noto testimonial).

E' una racchetta che, pur essendo classificata come agonistica, consente l'uso anche ad un utenza amatoriale, dato il suo immenso sweetspot e la spinta che consente facilità di recupero impressionanti (leggi difesa) e palleggio in profondità con relativa facilità.
Il servizio nelle sue varianti è veramente ottimo, lo slice è meraviglioso, la botta piatta consistente e corposa.

Anche a rete dice la sua, pecca un po' in sensibilità, i drop shot sono un po' difficili, data l'esuberanza, ma facendoci la mano si ottengono cmq buoni risultati.

Io personalmente non ho mai riscontrato grosse differenze tra la APD e la PD.
Certo le ho confrontate + volte, bene e spesso, a parità di corde e di tensione (unico modo per fare un test e una comparativa in modo SERIO)
Non ha l'immensa spinta ad esempio di una PDcortex ( neanche la PD GT ce l'ha, d'altronde), e questo depone ad un controllo di palla leggermente migliore, ma cmq la spinta è + che sufficiente a palleggiare con COSTANZA e sopratutto PROFONDITA'.
Cio' significa che , sempre a mio modesto parere, NON richiede capacità tecniche molto elevate per poterla usare (ad esempio, una radical MP o una Pure Storm sono molto ma molto + difficili, li' ci vuole già un ottima tecnica).

Ho anche testato comparativamente una PureStorm gt, ma, effettivamente, per mantenere costanza di palleggio e profondità di palla era molto + dura, + difficile, bisognava spingere di TUO sempre, su ogni colpo, e questo per un vecchietto di 44 anni non è sempre piacevole , sopratutto se ci sono 2 ore di match da affrontare.

In sintesi, la consiglierei anche a Frank, in quanto conoscendo bene la sua Kobra, e sapendo che quella racchetta ha un ottimo controllo, ma a discapito della spinta, globalmente ha un utilizzo piu' facile.

Certo, non vorrei mai affrontare un giocatore che usa western di diritto, gioca in top, con una APD incordata alupower o pht..........chi la sa usare cosi', ed ha le capacità tecniche per poterlo fare..........

quoto,
secondo me è una racchetta a tutto campo (nelle caratteristiche delle profilate), io ci gioco bene anche smorzate e back.
non rimpiango di averla avuta per un anno come compagna. ho deciso di cambiarla perchè alla lunga stava snaturando un po' il mio tipo di gioco: è un telaio a tutto campo, ma è vero che esalta il gioco alla nadal e piano piano stavo un po' trasformando il mio modo di giocare.
quando ho ripreso per caso in mano la radical ho ritrovato vecchie sensazioni che mi sono trapiaciute.

ps: ci ho giocato con le pht e ultimamente con le black code: secondo me le sue corde sono le pht
le pro hurricane tour che NON usa nadal,secondo me perdono troppa tensione e troppo presto,si sente troppo la differenza,e mi chiedo,perche' rafa usa la duralast,che e' una cordina poco costosa dunque in teoria un po' scadente?120 metri si trovano a 29 euro,saranno meglio delle pht?penso di provarle in futuro,cosi' per curiosita',magari per picchiarci sono meglio delle pht,o avranno piu' controllo e lo spin magari sara' piu o meno lo stesso,mah
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10002
Età : 39
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da giascuccio il Ven 25 Set 2009 - 0:10

ogni campione ha la sua fissa.
Tecnicamente, le duralast sono corde per attaccare i panni fuori al balcone.
Ma Rafa sappiamo come ci gioca.

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1750
Età : 52
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: head graphene radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 25 Set 2009 - 0:55

giascuccio ha scritto:ogni campione ha la sua fissa.
Tecnicamente, le duralast sono corde per attaccare i panni fuori al balcone.
Ma Rafa sappiamo come ci gioca.
esatto,ma forse per le due ore in cui le usa lui magari si trova meglio rispetto alle pht
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10002
Età : 39
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da giascuccio il Ven 25 Set 2009 - 8:17

[quote="ibracadabra78"]
giascuccio ha scritto:ogni campione ha la sua fissa.
Tecnicamente, le duralast sono corde per attaccare i panni fuori al balcone.
Ma Rafa sappiamo come ci gioca.
esatto,ma forse per le due ore in cui le usa lui magari si trova meglio rispetto alle pht[/quote


Condivido.
Facci caso, la Duralast è molto difficile da trovare, i negozianti NON la ordinano, Babolat non la spinge.
Ho il sospetto che la producano SOLO per lui

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1750
Età : 52
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: head graphene radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeropro Drive Cortex System

Messaggio Da frank il Ven 25 Set 2009 - 14:36

presa coppia :-)

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 23 Precedente  1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum