Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi


Link Amici

Ultime dal mercatino

Dunlop Biomimetic:SERIE 300

+26
blade67
alba77
Martino83
alexmondial
max55555
nw-t
Lupo65
Hammer72
elan
Tor
angeten
ANDREAPOZZATO
rech
AntonelloRoma
paxmax75
Barxam
janko
DrDivago
Ursus
uolter74
Aerogel
ibbi77
Alessandra76
letyoursoul
patry01
valeriotennis
30 partecipanti
Andare in basso
valeriotennis
valeriotennis
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 752
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Gio 25 Nov 2010 - 12:46
Promemoria primo messaggio :

Qui parliamo dei telai della serie 300:

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 228-668-large

300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 229-669-large

300 Tour

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 230-670-large

300 Plus

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 227-667-large

300 Lite

Alessandra76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2180
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Udine
Livello: 4.3 FIT, una volta ora boh!
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 12:43
Aerogel, letyoursoul...che tipo di swing avete?
DrDivago
DrDivago
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6968
Età : 34
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: Yonex DR 100, Yonex DR&AI 98

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 12:44
vi segnalo che su TW sono già uscite le recensioni complete... della 300 evidenziano molto la mancanza di spinta, mentre la Tour, pur mancando anch'essa un po' di spinta, ha ottenuto un punteggione (se dovessi cambiare racchetta adesso la proverei subito)...

BIOMIMETIC 300: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

BIOMIMETIC 300 TOUR: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

uolter74
uolter74
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2273
Età : 47
Data d'iscrizione : 03.10.09

Profilo giocatore
Località: Follonica
Livello: discreto 4...
Racchetta: solo e sempre pro stock..

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 15:32
La 300 non manca di spinta proprio x nulla .... Io con il dritto faccio i buchi x terra, certo nn e' una pure drive.... Provate le Prince 03 oppure le radical... E poi vedete quali sono le racche che non spingono...
Opinione personale
letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 18:40
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Aerogel, letyoursoul...che tipo di swing avete?
Ciao, io ho uno swing ampio, con presa aperta, se mi passi l'eresia Embarassed , un pò alla Djokocic. Questo per il dritto, mentre il rovescio ad una mano, discreta propensione alla rete. Difetto molto di convinzione e spesso mi metto a ramerare solo per paura o forse per incapacità tecnica. Buone gambe, recupero parecchio, mi manca un vero vincente, ma ci sto lavorando su...

letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 18:54
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ragazzi, scusate se mi intrometto. ... ma non pensate che se su un modello nuovo bisogna subito aggiungere peso a destra e a manca c'è qualcosa che non va ?
Fra l'altro su racchette che già di loro son delle tavole per la rigidezza ?
Personalmente, non capisco la scelta commerciale di fare delle racchette così particolari.
Dunque, con calma.
Una cosa è la passione e le sensazioni personali, un'altra è un giudizio globale. Se sulle prime due posso, magari, dire la mia, sulla terza mi astengo: un pò per pochezza tecnica e un pò per mancanza di esperienza.
Posso dirti che customizzare le racchette può essere visto come: una forma di maniaco onanismo, un vezzo elitario, una passione per la ricerca del feeling, una perdita di tempo. Scegli tu, ma ti assicuro che se prendi uno forte, ma forte davvero, dopo cinque minuti di palleggio ti inquadra una racchetta e dopo dieci ti dici cosa non va... Poi non avrà certo voglia di stare li a fare esperimenti. Io, nella mia piccola visione di amatore, amo ciò che faccio e cerco sempre di migliorarmi e di capire. Se faccio esperimenti e solo perchè amo ciò che esploro, con tutti i miei limiti, ma anche con tutte le mie goduriose scoperte (contento io, dirai...) Per tornare in tema Bio posso dirti che la racca è rigida, come dici, ma non è di nicchia. Lo è, semmai, molto di più la Tour, che per tirarci fuori tutto (che è un tutto probabilmente maggiore della normale) devi averne di qualità, feeling ed esperienza. Poi se guardi le recensioni di TW puoi farti un'idea, ma è pur sempre un'idea degli altri Cool
letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 18:57
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La 300 non manca di spinta proprio x nulla .... Io con il dritto faccio i buchi x terra, certo nn e' una pure drive.... Provate le Prince 03 oppure le radical... E poi vedete quali sono le racche che non spingono...
Opinione personale

Quoto al cento per cento.

La TOUR, di serie, non spinge una fava rispetto alla 300 normale. Mi sembrano due racche completamente diverse. Quando testerò seriamente anche la Tour vi posterò le mie impressioni. Sempre che non mi abbiate bannato o screditato prima... Very Happy
letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 19:05
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:vi segnalo che su TW sono già uscite le recensioni complete... della 300 evidenziano molto la mancanza di spinta, mentre la Tour, pur mancando anch'essa un po' di spinta, ha ottenuto un punteggione (se dovessi cambiare racchetta adesso la proverei subito)...

BIOMIMETIC 300: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

BIOMIMETIC 300 TOUR: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ciao DrDivago,
si le ho lette e le prenderei un pò con le molle. Come ho già detto se la normale non spinge la Tour è ferma in parcheggio con il freno a mano tirato e chiavistellata. Non fraintedermi, nel senso che è un telaio di controllo e di grande sensibilità, ma con le specifiche tecniche che ha non può tirare cannonate (telaio molto più morbido, sensazioni di uscita di palla molto meno secche della normale, reticolo fitto, abbisogna di una corda sottile ed esplosiva, ecc...). Se leggi bene la recensione vedrai che il più bravo dei tester dice che la prima impressione della TOUR è di vera mancanza di spinta. Solo dopo che gli ha applicato del piombo (quanto?) sull'ovale è riuscito a trovare feeling e spinta!
Aerogel
Aerogel
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 729
Età : 36
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 19:46
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ragazzi, scusate se mi intrometto. Fermo restando che ritengo Dunlop un'ottima marca con un'alta qualità di prodotto (ho avuto una 3oo Tour) ma non pensate che se su un modello nuovo bisogna subito aggiungere peso a destra e a manca c'è qualcosa che non va ?
Fra l'altro su racchette che già di loro son delle tavole per la rigidezza ?
Personalmente, non capisco la scelta commerciale di fare delle racchette così particolari.


ciao ursus. La tua domanda è più che legittima. Il discorso è molto semplice: a me pare che la BM300 si comporti davvero bene come telaio (a parte che è un po' rigido per i miei gusti) e la trovo una racchetta ben riuscita. Non lo reputo affatto un telaio d'elite, anzi, è la versione più venduta. Sicché se io posso tenermi il buono e incrementarne ulteriormente le prestazioni, me la compro e poi la customizzo.
Se poi mi diverto pure a taroccare le racchette, ci guadagno anche nello spirito Very Happy
Magari a qualcuno piace così leggera e non la tocca e comunque si trova tra le mani una "signora" Wink

Molti cambiano racchetta ogni mese alla ricerca del famoso sacro graal. Io dopo varie prove presi in mano la mia e pensai che se fosse stata un po' più pesante sarebbe stata perfetta: detto fatto Wink
Altre con le stesse caratteristiche che pesano esattamente tra i 332 e i 334 grammi tutto incluso sul mercato non mi pare ce ne siano.
La nuova forse l'hanno un po' "imbastardita" (passatemi il termine volutamente colorito) irrigidendola, però ti assicuro che quando ci giochi hai tutto meno che l'impressione che ci sia qualcosa che non va Wink


@Alessandra: dritto con presa eastern, movimento medio-ampio e (nei limiti) piuttosto veloce. Arrotato, ma non troppo. E' il mio colpo quindi è su questo che ho giudicato la 300.
Rovescio: una mano, preparazione non troppo ampia e swing a velocità media. Il rovescio preferisco arrotarlo.
Ursus
Ursus
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1773
Età : 54
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello:
Racchetta: Head Prestige S

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 19:55
Ciao Ragazzi,
Il mio è un discorso generico e in un certo senso commerciale. Le racchette non le ho provate e quindi non posso dire niente. Ho letto le recensioni di Tennis Italiano sulla 200 + e sulla 500 Tour, recensioni non entusiasmanti, e comunque come tutte le recensioni, vanno prese con le molle (soprattutto quelle di Tennis Italiano...)
Ciò che mi sembra strano è che sia stata messa fuori una serie di racchette tutte abbastanza particolari e in un certo senso difficili, almeno per noi scarsoni.
Commercialmente, mi aspettavo che Dunlop andasse a creare una serie che riproducesse un pò quello che fanno gli altri costruttori, che hanno la racca di controllo, la racca che arrota, la padellona che spinge, ecc. il che con il rapporto qualità/prezzo di Dunlop sarebbe stato fantastico.
Io ad esempio un bel piatto 98/1oo schema 16x19 o giù di lì, profilo basso, peso sui 310-320 con un bilanciamento al manico lo avrei peso ad occhi chiusi.
Logico che Dunlop non chieda a me che racchette fare, ma ribadisco che da un punto di vista commericiale non mi sembra una serie che possa incontrare il grande pubblico e quindi rilanciare il marchio. (poi sarò smentito dai fatti...)
Sarà un discorso da amante tradito ma alla fine credo che per noi 4NC - ITR 3.5 tolta la 500 Tour, che comunque ha i suoi perchè, non ci rimanga molto.
uolter74
uolter74
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2273
Età : 47
Data d'iscrizione : 03.10.09

Profilo giocatore
Località: Follonica
Livello: discreto 4...
Racchetta: solo e sempre pro stock..

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 20:02
Ciao ursus
Io non sono un fenomeno.... Anzi ho fatto tornei FIT quest'anno, partendo nc sono diventato 4.4 e il prossimo anno saranno legnate x me...
La 300 non e' bilanciata al manico ma ti posso garantire che e' tutt'altro che difficile, io ne ho prese 3 ...
2 sono in vendita' qui nel mercatino, ma non perché non mi trovo anzi.... Cambiando circolo ho fatto il maestro mi ha fatto prendere un'altra marca...Prince
L'avessi mai fatto....
Le 300 bm sono ottime racchette
Ursus
Ursus
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1773
Età : 54
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello:
Racchetta: Head Prestige S

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 20:14
..se continuate così mi costringete a comprarne una... Very Happy
Scherzi a parte, non vedo nessun modello che incontra le mie "necessità" tennistiche.
La 300 per me è troppo leggera e poi l'ovale allungato non lo digerisco No
Ripeto, peccato perchè ritengo la qualità superiore a quella di altre marche molto più in voga.
Aerogel
Aerogel
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 729
Età : 36
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 20:36
eh ma anche io vorrei che facessero una 300 uguale a quella di serie però bilanciata e pesante come dico io.
Però se è solo questione di peso, beh... con un po' di piombo passa la paura e anzi ti fai tutti i ritocchi che ti pare.

Mi sa che sta passando il messaggio che la 300 è una racchetta difficile, ma occhio che non è così. Io non la consiglierei di sicuro ad un principiante, ma da un buon 3.5 in su tutta la vita. Certo, ti deve piacere...
come ti deve piacere anche la PD o la 500 Wink
Alessandra76
Alessandra76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2180
Età : 45
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Udine
Livello: 4.3 FIT, una volta ora boh!
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Dom 5 Dic 2010 - 23:53
Grazie per le risposte sullo swing Smile
...essendo differente dal mio posso dare il "giusto" peso alla vostra recensione Smile

Non vedo l'ora mi arrivino!! Very Happy ..e speriamo che me la cavo! Very Happy
Ursus
Ursus
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1773
Età : 54
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello:
Racchetta: Head Prestige S

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Lun 6 Dic 2010 - 9:09
eh ma anche io vorrei che facessero una 300 uguale a quella di serie però bilanciata e pesante come dico io.
Però se è solo questione di peso, beh... con un po' di piombo passa la paura e anzi ti fai tutti i ritocchi che ti pare.
Ciao Aerogel, purtroppo con il piombo non mi trovo tanto. Di striscioline ne ho comprate ed applicate tante ma sono durate molto poco. Alla fine tutte le mie racchette sono tornate come mamma le ha fatte.
Al momento dura solo un grip in cuoio su una racchetta "test".
letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Lun 6 Dic 2010 - 12:13
Aggiornamento BM 300.
Allora, concordo con chi mi ha preceduto dicendo che il messaggio che la nuova 300 sia difficile è fallace.
Per quel che riguarda le mie sensazioni, dopo10 giorni di test, posso dirvi che hanno sicuramente irrigidito il telaio, ma la racca è maneggevole, molto prestante e facile anche così di serie. Se presa in mano e "swingata" a vuoto si sente subito che è bilanciata in testa, ma ciò non preclude assolutamente la facilità di utilizzo. Non è forse una racca che aiuta tantissimo in recupero, ma spinge molto bene di suo e, a differenza di altre dunlop passate, permette il colpo del KO. Certo necessita di una corda brillante e di tensioni non troppo elevate (scordatevi le rip control o le W sensation...).
AGGIORNAMENTO SET UP
Dopo tutti i miei giri di testa e le mie prove sono giunto a questa conclusione, effimera o definitiva, non lo so ancora. Badate bene che queste customizzazioni riguardano solo il mio modo di giocare e la mia (tecnicamente scarsa) esperienza, indi per cui potrebbe essere una ciofeca per altri. Allora, io penso che la racca possa essere giocata così com'è senza troppi fronzoli, perchè è davvero ben riuscita. Però deve piacere un oggetto leggerino, un poco nervosetto, che spinge benino e che si manovra con grande facilità. Se, invece, si vuole trasformare l'attrezzo in una piccola belvetta è necessario appesantire il tutto. Prima considerazione da farsi è che con queste specifiche tecniche il talaio, se appesantito, deve mantenere le sue caratteristiche, se no è meglio cambiare modello (IMHO). Dopo innumerevoli prove penso che per avere una vera agonistica tra le mani sia necessario mettere almeno 9/10 grammi nel manico e almeno 3g +3g sull'ovale (ore 3/9), questo per rendere più stabile il piatto. Queste modifiche unite ad un mono di ultima generazione morbido, non troppo tirato, portano il tutto ad un peso pari a circa 324 gr. e un bilanciamento di circa 32,8 cm. Se si vuole essere ancora più cattivi qualche grammo ancora a ore 12 (1 o 2 max) e la belva è pronta! Ecco come si corporta:
Il rovescio diventa di quelli veri, solidi e cattivi. Il coperto, in particolare, è davvero stabile. Si può arrotare o tirare il passante, la palla esce sempre bene e la racca e stabile. Il back, rimane una goduria, forse come quando è nuda (cioè non piombata).
Il servizio direi ottimo se si esegue con buona spinta di gambe. Si può scegliere la botta, lo slice o il kick, la palla prende bene l'effetto.
Il dritto, se si ottiene lo stesso bilanciamento del telaio nudo, è fantastico: si può arrotare o tirare piatto. Certo lo sweet Spot non è enorme e le palle scentrate, anche di poco, perdono efficacia (anche se controllabili). Ho notato che con il bilanciamento a 33 di serie però, il rovescio ne risente un pochino, quindi si tratta di scegliere cosa privilegiare.
La volée l'ho trovata superba. Sarà che la maneggevolezza è ottima anche appesantita, sarà che i mono di ultima generazione ti fanno sentire per qualche istante la palla (come con i multifilo di qualità), ma da questo punto di visto la preferisco alla mia vecchia AG TOUR 16*18.
Questo è quanto: rimango a disposizione per qualsiasi confronto e/o critica e/o suggerimento.
Ciao
Alessandra76
Alessandra76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2180
Età : 45
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Udine
Livello: 4.3 FIT, una volta ora boh!
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Sab 11 Dic 2010 - 14:09
D3/Dunlop Biomimetic 300 Tour Demo (3) 1 0 0 41,67 41,67 Waiting 10.12.10

D3/Dunlop Biomimetic 300 Demo (3) 1 1 0 41,67 41,67 Yes

OK SUG Nov 28, 2010

Speriamo che per lunedì sia rientrata la tour così magari me le spediscono! Twisted Evil
Sto consumando il sito della Dunlop nell'attesa! Very Happy

Ed ho anche notato che è sbagliato il dato del string pattern della 300 che lo danno uguale alla 300tour Neutral

Oltre il fatto che in questi giorni, non so se è un problema mio, il sito è di un lento che lo si potrebbe denunciare per istigazione al suicidio! Very Happy
janko
janko
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 135
Località : milano
Data d'iscrizione : 26.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: yonex ai 98

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Mer 15 Dic 2010 - 13:33
saluto tutti e aggiungo anche il mio parere. a me la racchetta è piaciuta molto e penso proprio che la comprerò.
il feeling è stato subito molto buono e le ore di prova lo hanno confermato nonostante le corde del setup di fabbrica siano (eufemismo) un po' tirate.
il controllo è davvero impressionante e, venendo da Prince 03 tour, non mi lamento nemmeno della potenza. l'ho trovata maneggevolissima e bilanciata in testa ma non troppo (direi al cuore).
Il mio rovescio a una mano, piatto e slice, ha guadagnato in consistenza ed efficacia. Essendo il mio colpo preferito questo ha fatto impennare le quotazioni del mezzo. Sul dritto ho riscontrato grande precisione e un'ottima consistenza specie giocando il colpo in anticipo.
Uno swing compatto e veloce mi pare sia il più adeguato all'attrezzo.
Sullo spin sono poco indicativo perché gioco piuttosto piatto. A rete la maneggevolezza eccellente permette anche a plantigradi come me di prendersi delle soddisfazioni. Confermo anche la precisione del servizio, specie spingendo bene di gambe. Non penso al momento di customizzarla, proprio perché cercavo una racchetta abbastanza leggera, al limite vedrò in futuro.
A proposito del peso: su bilancia elettronica da cucina (precisione al grammo) il dato era 319g incordata con overgrip e una striscia di nastro protettivo in testa. Quindi circa 310-312 nuda, Dunlop nelle specifiche parla di 300 incordata.
Alessandra76
Alessandra76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2180
Età : 45
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Udine
Livello: 4.3 FIT, una volta ora boh!
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Gio 16 Dic 2010 - 12:10
Sono arrivate stamane!! cheers
(300 e 300tour telai prova da TennisWereHouse)
Ma me le hanno mandate entrambe nuove!! Shocked

...e ora...potrò scartare il manico o no?! Very Happy
letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Gio 16 Dic 2010 - 16:48
Alessandra76 (Gio 16 Dic 2010 - 12:10) ha scritto:Sono arrivate stamane!! cheers
(300 e 300tour telai prova da TennisWereHouse)
Ma me le hanno mandate entrambe nuove!! Shocked

...e ora...potrò scartare il manico o no?! Very Happy


Ottimo!!!
e non dimenticare di farci sapere le tue impressioni e le tue analisi...

Ora sotto con i test bounce
Alessandra76
Alessandra76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2180
Età : 45
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Udine
Livello: 4.3 FIT, una volta ora boh!
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Gio 16 Dic 2010 - 22:30
Premetto che per me sarà difficile fare recensioni come le vostre perché non vengo da grandi esperienze in telai...quindi portate pazienza....ma comunque cerco di comunicare quelle che sono le mie prime impressioni Smile

Allora...dopo la buca di un paio di persone ho potuto provarle con un ragazzina....da un certo punto di vista meglio....l'ho provata sulle mie difficoltà...tutto bene fino a che mi posso appoggiare..un po' come tutti...ma quando non posso...è fatica....quindi devo dire che mi hanno aiutato a controllare bene il colpo Smile

Questa sera c'era un bel venticello quindi ho potuto valutare la differenza sia a favore che contro vento.
Contro vento ho faticato a mandarla dall'altra parte con la 300....mentre alcun problema con la 300tour...molto probabilmente quella differenza di peso in più sulla tour da quello che le corde in 18x20 potrebbero togliere.
Con vento a favore ho trovato il problema di dover coprire di più la 300....mentre feeling immediato con la tour.

Servizio esce bene e facile con entrambe....ma ho trovato più feeling con la tour...più precisa....e servendo senza forzare mi ha dato modo di piazzarla senza tanta fatica....considerando che è un periodo no per me con il servizio causa ginocchio sul quale ho deciso per ora di dimenticarmi il caricamento...beh...mi ha fatto tornare a casa felice e contenta! Very Happy

...diciamo che per ora non voglio aggiungere altro...voglio provarle ancora....sperando che si giochi nei prossimi giorni visto che le previsioni non promettono bene :-(

Le corde originali non sono male....sto pensando di giocarci ancora...magari il cambio con la mia corda abituale lo posso considerare da lunedì Smile

La tensione sarà alta come dicono molti....ma a me piace....ho bisogno di contenimento io! Very Happy

Peso senza damper:
300: 309
300tour: 320

Bilanciamento sempre senza damper:
300: 33
300tour: 31.5

Altra nota...la 300tour nelle foto sembra che abbia fra i colori oltre il nero e il rosso anche il grigio...beh, non è proprio un grigio...è un antracite effetto specchio Smile

Va beh...la prova di oggi era col freno a mano tirato...ecco perché non voglio ancora parlare di dritto e rovescio...vediamo nei prossimi giorni, tempo permettendo Razz

Posso comunque dire già da ora che la 300tour sul gioco che odio di più mi ha reso le cose facili...e quando ho avuto coraggio mi ha permesso di piazzare bene il colpo....vedremo nei prossimi giorni con giocatori diversi Razz
letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Ven 17 Dic 2010 - 9:36
Informazioni preziose e puntuali, Alessandra76, bene!
Per quel che mi riguarda, posso dirti che la BIO 300 normale è una buona racca da combattimento, forse un pelo, scusami il termine, "ignorante", nel senso che si può picchiare di più ed è più avvezza al maltrattamento. Mentre la Tour mi pare un poco più aristocratica, di lignaggio più nobile e un pelo più difficile. Ma, come giustamente affermi, sono sensazioni particolari e personali...
Aggiungo che la 300 normale l'ho testata in lungo e in largo e l'ho customizzata portandola a 324 gr, 32.9 di bilanciamento: ora è una piccola belvetta, con la quale sbracciare e picchiare, ma che non disdegna la toccata di fino o il vincente. La TOUR l'ho testata pochissimo, solo in palleggio e l'ho trovata piena, matura, affidabile, ma con poca spinta, certamente molto buona in appoggio quando si riesce a sfruttare la palla dell'avversario (da questo punto di vista migliore mi sembra della normale). Ora la setto con corda black code e con un pò di piombo sull'ovale e poi incomincio a farmi le pippe mentali e vi dirò Very Happy
Concordo con te nell'asserire che le nuove corde silk della Dunlop non sono niente male, pur essendo di gran lunga troppo tese. Permettono benissimo di testare le racche e di farsi un'idea dello loro caratteristiche.
Alla prossima e continuate a postare i vostri test, aiutano tutti!
Alessandra76
Alessandra76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2180
Età : 45
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Udine
Livello: 4.3 FIT, una volta ora boh!
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Ven 17 Dic 2010 - 9:58
Embarassed ...appena comprate Embarassed

Con la 300tour c'è stata subito sintonia....e riesco a replicare quel che faccio con la dunlop200G ma con più controllo e manegevolezza...la sensazione all'impatto mi piace...ed è la cosa che ritengo più importante....tutto il resto dipende da me Smile

Le ho fatte accordare direttamente con MSV Focus HEX 1.23 a 27Kg...considerando che:
- anche le corde della casa sono tirate così e anche se meno reattive delle focus non mi son trovata male;
- che tempo che arrivano qualcosa scendono credo sia la giusta scelta;
- e oltretutto non so se il mio incordatore chiuderà durante le vacanze Razz

Finalmente ho risolto il problema racchetta...ora mi posso concentrare solo sul mio tennis...e valutare bene la questione corde....anche se ho la sensazione che questa racchetta sia molto versatile per quanto ri guarda la scelta di queste utime Smile

Stavo per inviare il messaggio ed ho trovato il tuo letyoursoul...quindi proseguo dicendoti che secondo me la tour lavorando bene di gambe e swing breve e veloce permette di tirare dei bei vincenti anche senza grande appoggio sulla palla avversaria.....perché come ho detto per quel che riguarda ieri...ho sì giocato con il freno a mano tirato...anche perché mi è stato chiesto di fare un set siccome la ragazza ha vinto a tavolino per assenza avversaria ad un torneo (Lemon Bowl)...quindi benché le mie intenzioni erano di testare le racchette....ho comunque cercato di giocare seriamente come fosse una partita di torneo...lasciando andare poche volte....ma quelle pochissime volte che ho deciso di piazzarmi bene e colpire senza ritegno ne è uscita una bella palla e precisa...non pesante come con la 200G....ma la 200G è proprio un altro pianeta! Very Happy ...mentre con la 300 secondo me sarebbe andata fuori...proprio perché per quel che mi riguarda richiede di essere coperta di più...ma io se copro non spingo Very Happy ....e sedevo decidere di toppare...beh lo devo decidere io e non sentirmi obbligata dalla racchetta Razz

Come al solito dipende da come noi giochiamo Smile
letyoursoul
letyoursoul
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Ovest
Livello: Scarso in itinere
Racchetta: PRO KENNEX KI 15 300

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Ven 17 Dic 2010 - 10:30
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Stavo per inviare il messaggio ed ho trovato il tuo letyoursoul...quindi proseguo dicendoti che secondo me la tour lavorando bene di gambe e swing breve e veloce permette di tirare dei bei vincenti anche senza grande appoggio sulla palla avversaria.....

Si, dici bene.
Vorrei sottolineare tre punti che trovo molto interessanti nel tuo intervento:
1) il primo riguarda lo swing. Il mio certo non è breve e, se sono in ritardo, faccio fatica ad accelerarlo. Di mio, purtroppo, ho un senso di copertura della palla molto spinto, tanto è vero che lo spin e il toppone sono i miei colpi migliori. Il reticolo 18x20 non aiuta questo tipo di gioco, per questo normalmente preferisco un reticolo 16x19. Probabilmente tu hai capicità di gioco, legate al tuo livello e ai tuoi avversari, superiori alle mie e ti trovi bene ad usare la TOUR, laddove, secondo me, serve più sensibilità ed una capacità di sentire la palla maggiore. Le gambe, come dici, sono quasi tutto, almeno per generare spinta con un dritto moderno. Ma la verticalizzazione del movimento e la traslazione del peso verso l'avanti dal basso/alto e chiusura a piacere sono un menù imprescindibile per giocare a certi livelli (e molto probabilemente questo me lo insegni Cool ). Ecco perchè dico che la 300 normale è più facile da questo punto di vista!;

2) che la tua vecchia 200 sia proprio di un altro pianeta, ne sono davvero convinto. Credo che tu abbia scelto di affidarti alla TOUR per l'ottimo feeling che hai percepito unito ad una maggiore facilità di gioco, fa parte della crescita personale;

3) questo è il punto più importante, secondo me: "Finalmente ho risolto il problema racchetta...ora mi posso concentrare solo sul mio tennis". Straquoto, fatta la scelta, la variabile da controllare siamo noi, solo noi, la crescita tecnica passa di lì, per forza di cose, purtroppo per me Sad

A presto e grazie
janko
janko
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 135
Località : milano
Data d'iscrizione : 26.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: yonex ai 98

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Ven 17 Dic 2010 - 11:35
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: Embarassed ...appena comprate Embarassed

Con la 300tour c'è stata subito sintonia....e riesco a replicare quel che faccio con la dunlop200G ma con più controllo e manegevolezza...la sensazione all'impatto mi piace...ed è la cosa che ritengo più importante....tutto il resto dipende da me Smile

Finalmente ho risolto il problema racchetta...ora mi posso concentrare solo sul mio tennis...e valutare bene la questione corde....anche se ho la sensazione che questa racchetta sia molto versatile per quanto ri guarda la scelta di queste utime Smile


grazie per la recensione alessandra. quoto anch'io la parte finale sul "problema racchetta" e sulla sintonia. solo che a questo punto mi tocca provare anche una 300 tour. ;-
Barxam
Barxam
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 24.11.10

Profilo giocatore
Località: Provincia di MN
Livello: NC
Racchetta: Bio 300 Eiffel Tuning

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Ven 17 Dic 2010 - 12:32
Volevo unire le mie imrpessioni alle vostre sulla Bio300. Ormai la sto usando da circa un 15 ore. La mia curiosità verteva in modo particolare su questa nuova tecnologia di carbonio ( ho un braccino molto sensibile alle vibrazioni ).
Il passaggio dalla Radiacal Pro Y a questa Bio300 è stato meno traumatico del previsto, considerato inoltre che assieme alla racchetta passavo da un mono sottile a questo nuovo multi silk.
La racchetta mi piace, la trovo precisa quanto basta sia da fondo che a rete, non ho faticato a trovare velocemente buone sensazioni anche con il servizio. Il rovescio esce bene, veloce e "secco", sul diritto ( il mio è abbastanza piatto ), sto invece faticando un attimino in più in particolar modo sull'incrociato. La maneggevvolezza è ottima, e la si avverte un po in tutte le situazioni, in particolar modo sui recuperi.
Unico neo a mio avviso è la pesantezza di palla, al momento giocando prevalentemente su sintetico è una cosa a cui riesco a sopperire, ma penso che quando dovrò passare a superfici più lente la cosa potrà farmi penare un attimo in più.
La corda è stata per me una vera sorpresa, pensavo di doverla cambiare subito ed invece mi ci sto adattando piano piano sempre più, in effetti il confort del multi alla lunga si avverte, non c'è la spinta del mono ma tutto sommato ho trovato più punti positivi che negativi. Forse sono una voce fuori dal coro, ma credo che un kg in più potrebbe far girare la racchetta ancora meglio, vanno fatte sicuramente prove con altre corde... ma in questo campo sono un profano.
Forse ho detto cose già dette, ma mi faceva piacere unire le mie impressioni alle vostre.
Ciao a tutti.
Alessandra76
Alessandra76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2180
Età : 45
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Udine
Livello: 4.3 FIT, una volta ora boh!
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Dunlop Biomimetic:SERIE 300 - Pagina 2 Empty Re: Dunlop Biomimetic:SERIE 300

Ven 17 Dic 2010 - 12:42
sto invece faticando un attimino in più in particolar modo sull'incrociato.

...forse aspetti troppo la palla? ..oppure dal momento che dici che non riesci ad appensatire la palla vuoi forzare irrigidendoti e quindi alla fine rallenti la velocità dello swing così perdendo il giusto impatto? ...le butto lì così Neutral

...magari tenendo una impugnatura più morbida e anticipando un pochino...così da velocizzare il movimento.. Neutral
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.