Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Head anni 90Ieri alle 6:56Eiffel59
Multifilo progressivoSab 4 Feb 2023 - 21:31drichichi
PresentazioneSab 4 Feb 2023 - 21:02drichichi
Mantis PS 315 Sab 4 Feb 2023 - 17:32rogermaestro555




Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
Daniele-79
Daniele-79
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.12.22

Consiglio ProKennex Empty Consiglio ProKennex

Lun 5 Dic 2022 - 23:03
Buongiorno a tutti, 

ho letto tutte le vostre risposte, inerenti le varie racchette ProKennex, ma devo dire che per colpa mia e non vostra sono ancora molto confuso. Vorrei cambiare racchetta, provengo da una k5 (non so di quale anno), sono un giocatore intermedio con una preparazione fisica medio bassa che gioca in top spin. Vorrei una racchetta non troppo impegnativa, che spinga senza troppa fatica e che sia top-spin friendly. Chiedo troppo? Qualcuno, può suggerirmi un modello ProKennex (in passato ho avuto una severa epicondilite e giocare con questa marca mi tranquillizza). Chiedo troppo? Grazie mille a chi mi aiuterà.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67766
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Consiglio ProKennex Empty Re: Consiglio ProKennex

Mar 6 Dic 2022 - 8:36
Chiedi troppo. Twisted Evil
A parte che pere "tranquillizzarti" è ben più importante scegliere un telaio con bassa frequenza di vibrazione e montargli corde con bassa frequenza di vibrazione e basso tempo di risonanza.
Comunque ,la ProKennex che più si avvicina a quanto chiedi è la nuova Black Ace 105;  da sola ovviamente non tira topponi, ci vuole una corda adatta ed alla giusta tensione, e montata da un professionista serio e non dal solito arruffone del circolo...
RinoF
RinoF
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 08.12.22

Consiglio ProKennex Empty Re: Consiglio ProKennex

Ven 9 Dic 2022 - 9:23
MI inserisco anch'io nella discussione, visto che il titolo del topic fa al mio caso e approfitto per salutare tutti, visto che mi sono appena iscritto ma ho già letto moltissimo.

Vengo al sodo.
Ahimè 50enne, sono tornato al tennis dopo una vita e ormai gioco con regolarità praticamente un'oretta al giorno da un anno e mezzo, alternando qualche partitella a tante lezioni.

Abbandonata la storica Wilson Pro staff "viola" L3 di una vita fa, sono stato consigliato dai maestri a prendere una Pure Drive 2021 285 gr. L2  (nel circolo Babolat è religione). Incordata all'acquisto con monofilo credo Babolat, dopo un po' ho iniziato a soffrire di epicondilite.

Questa mi era venuta anni prima trascinando un trolley! mai curata, visto che era lieve e dati gli anni di inattività totale, mi infastidiva a volte solo portando dei pesi.

Tornando a noi, sono passato a multifilo (prinicpalmente Head Velocity 1,30, abbassando la tensione a ogni cambio, adesso sono a 23,5/23 consigliata dal maestro, che provvede anche all'incordatura).
I dolori sono rimasti e mi fu consigliato di passare a Wilson Clash 1.0 v100 da 285 gr, sempre incordata multifilo (di nuovo Velocity 1,30 con tensioni simili alla Babolat).
Passata l'epicondilite con riposo, ghiaccio e fisioterapia, da qualche mese è subentrata l'epitrocleite.
Sembra che si stia risolvendo (anche qui ghiaccio, fisio, etc.) - tra l'altro i dolori li ho quando non gioco a tennis!- ma mi sono deciso a provare una Prokennex in quanto la Wilson mi soddisfa poco (ma mi permette di giocare tanto) e la Babolat è ormai in vendita (mi crea qualche problema).

Perchè cambiare? In partita, inizio con la Wilson. Poi, quando voglio un po' di precisione e sostanza, mi sembra che cambi il mondo passando alla Pure Drive, ma poi sento dolore.

MI piace pensare che cambiando attrezzo possa migliorare la situazione fisica (mi è successo con le scarpe. Prendo delle Asics e soffro come un cane per una fascite plantare: passo a Adidas Barricade e per magia guarisco).

Concludendo: ho iniziato con le racchette di legno a 8 anni. Gioco piatto, a tutto campo, con pochissimo top, rovescio a una mano, discreto slice, "voglia di andare spesso a rete, braccio non particolarmente potente nè veloce ma una voglia infinita di stare in campo.

Studiando forum, sentendo pareri, credo che le PK più adatte dovrebbero essere o la Ki15 300gr o la Black Ace 300gr. Propenderei per quest'ultima (la 105 probabilmente ha troppa inerzia ed è più da rotazioni, se ho ben capito). Mi spaventa un po' il peso, visto la frequenza del gioco, ma dalle schede tecniche e dalle vostre parole mi sembra di aver capito che sono i telai più equilibrati.

In zona non ne trovo, ma potrei provarla grazie al servizio di TW (temo per il monofilo), ma non avrei problemi anche a tentare la sorte e comprarla direttamente.
Per le corde ho letto le precedenti discussioni, ma mi piacerebbe provare a incordare con budello (me ne hanno regalato un paio di confezioni: eventualmente ci risentiremo Consiglio ProKennex 1f600 ).

Spero di non aver trascurato nulla. ancora un saluto a tutti e complimenti per il forum.
avatar
Giulio Marino
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 937
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Consiglio ProKennex Empty Re: Consiglio ProKennex

Ven 9 Dic 2022 - 9:34
Per i problemi al gomito una racchetta troppo leggera è più pericolosa di una pesante, starei su una 300 grammi o giù di lì , e multifilo velocity alle tensioni che stai usando. Personalmente gioco da un paio di anni con la YPF custom (azienda italiana di racchette custom a prezzi "economici"), precisamente il modello S (ra 62), 300x 32, livello di gioco circa 4.1-3.5 fit, stile classico anni '80-'90, poco top, rovescio in back. Racchetta che fa bene tutto, ottimo comfort , profilata con feeling da classica. Altrimenti penso che potresti provare la PK black ace 300 la black ace 105, la prince tour 100 290 grammi, la dunlop cx 400 tour, la yonex ezone 2022, e tante altre... Io con la Pk mi ero trovato bene con la vecchia Ki 5 315 grammi, confort fantastico ma non spingeva... Poi le ki5 erano cambiate, erano diventate più rigide, ora non so com'è la nuova ki5 295, sulla carta sembra interessante anche quella.




RinoF
RinoF
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 08.12.22

Consiglio ProKennex Empty Re: Consiglio ProKennex

Ven 9 Dic 2022 - 15:22
Ti ringrazio, Giulio.

Come detto, vorrei dare fiducia al kinetic. Resta solo l'incertezza tra Black Ace 300, Ba 105 (ma forse più difficile per inerzia e bilanciamento) e ki15.
Per quel che leggo, propenderei per la prima.
avatar
Giulio Marino
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 937
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Consiglio ProKennex Empty Re: Consiglio ProKennex

Ven 9 Dic 2022 - 16:20
Dovrebbero essere entrambe ottime, una prova con la ba105 la farei (mai provata ma sembra una gran bella racchetta). Della black ace 300 mi hanno parlato bene, ottimo comfort, però da quanto ho sentito dire non spinge molto, la 105 dovrebbe offrire più spinta e spin
Daniele-79
Daniele-79
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.12.22

Consiglio ProKennex Empty Re: Consiglio ProKennex

Ven 9 Dic 2022 - 16:45
Eiffel59 grazie per la risposta! Per una buona corda abbinata alla Black ace che spinga in top, cosa consigli? Grazie 1000!!!!
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67766
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Consiglio ProKennex Empty Re: Consiglio ProKennex

Sab 10 Dic 2022 - 8:20
PK fa la IQ Hexa che va bene a 22/21 4 nodi).
Altrimenti la "solit"a Solinco TB Soft 125 (23/22)
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.