Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
jannik sinnerIeri alle 22:06Cesare
Atw basicMer 29 Giu 2022 - 23:19SlipperMat92
nuova speed 2022Mer 29 Giu 2022 - 17:42Eiffel59
YONEX VCORE 2021 Mer 29 Giu 2022 - 17:27Fabione
parere incordatura Mer 29 Giu 2022 - 11:55Astrid
Blade 2021Mer 29 Giu 2022 - 10:33Eiffel59
Head G360+ Extreme TourMer 29 Giu 2022 - 8:56Filipporun




Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
ffxfede
ffxfede
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.02.22

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Mer 23 Feb 2022 - 19:09
Ciao a tutti, leggo saltuariamente da qualche anno il forum dal quale ho sempre fatto tesoro di informazioni preziose, e oggi prendo il coraggio per scrivere il mio primo post.

Ho abbandonato il tennis da giovane con livello C3, nel 2018 dopo quasi 25 anni ho ripreso in mano la mia ultima vecchia racchetta sana (Wilson prostaff 95 colorazione Sampras) che purtroppo dopo qualche ora mi è letteralmente volata via in un servizio crepandosi. Da allora ho giocato in maniera abbastanza regolare, dopo aver provato qualche telaio ho comprato una coppia di yonex ezone 98 305 alle quali ho poi appesantito leggermente il manico (più per motivi dimensionali che di ricerca di bilanciamento differente). Incordatura inizialmente in ibrido reverse con isospeed control+ e lxn alu rough, passato poi a lxn Smart al posto della alu. L'anno scorso per precauzione per un fastidio al gomito sono passato al full multi sempre con isospeed control+. Tensioni sempre tra 21/21 e 22/22. 
Prediligo gioco potente da fondo con poco spin, ho una buona arma nel servizio, rovescio a due mani abbastanza piatto, a rete vado solo in S&V quando sono ispirato o se proprio ci vengo "chiamato".
L'anno scorso mi sono fatto male alla schiena e ho smesso di giocare a metà giugno. Ho fatto giusto 4 ore a settembre prima di farmi nuovamente male anche se stavolta il ginocchio. In quelle 4 ore avevo provato qualche telaio e mi ero innamorato della gravity pro, feeling immediato al primo colpo, sembrava essere salito di livello per magia. Purtroppo non so come fosse incordata.

Ho finalmente ricominciato a giocare a fine gennaio in Spagna dove non avendo nulla ho deciso di comprare una gravity pro usata per decidere poi se replicare anche in Italia. 
Inizialmente era incordata in mono (sconosciuto, verde fluo, a occhio 1.25) 4 nodi. 
Impressione totalmente diversa da quando l'avevo provata 6 mesi prima. Controllo eccezionale ma potenza inesistente, impatto secco sul braccio e una sensazione di avere in mano una mazza da baseball. Ero parecchio confuso, anche se dopo qualche ora ho cominciato ad apprezzarne tantissimo il controllo, il mio rovescio è salito senza dubbio di efficacia e il servizio ha guadagnato in precisione a scapito di velocità. 

La settimana che sono rientrato in Italia ne ho approfittato per far portare dalla mia compagna in Spagna  la racchetta a incordare con le stesse corde che usavo sulle yonex (isospeed control+) chiedendo tensione 21/21 dando per scontato il 4 nodi. E ho ordinato una coppia nuova da tenere in Italia. Quando son rientrato in Spagna e l'ho presa in mano la prima terribile sorpresa: incordata a 2 nodi e la corda era piena di seghettature visibili a occhio nudo e percepibili al tatto. Mai visto incordatura peggiore!!
Non avevo però altra possibilità che usarla, e il feeling è nuovamente crollato. Tutto quel bel controllo sparito, effetto missile terra aria se il colpo non viene eseguito a regola d'arte, delusione pazzesca. Solo il braccio gradiva di più la bassa tensione e il multi, ma il risultato tennistico disastroso.

Fatto una decina di ore senza mai recuperare il feeling iniziale e lontano anni luce da quella prova fatta 6 mesi prima. Solo i missili ritrovati al servizio ne hanno giovato.

Ieri è arrivata la prima della coppia nuova qui in Italia e l'ho fatta incordare stavolta in ibrido reverse sempre con la mia isospeed control+ accoppiata a una head sonic pro 1.25 (unico mono disponibile in quel momento) tensione 22.5/22.5 e stasera la proverò per la prima volta. 

Ma la seconda sorpresa è stata il manico. Quando ho tolto il grip originale per mettere il mio preferito tf xtra full + over tourna, ho trovato montato come pallet un TK82S (quello più quadrato che monta la speed) chiuso (incredibilmente direi) col tappo TK219 rettangolare invece che con il 219S 😱. Di conseguenza con del "vuoto di contatto" nelle due facce laterali progettati per la forma più rettangolare del TK82 che ovviamente il TK82S non può riempire. Meno male i punti metallici lo tengono comunque ben saldo nella sua posizione.

Ciò che poi non mi quadra è che sulla gravity che ho in Spagna (versione 2019) il pallet montato è il TK82 classico (e ne sono assolutamente sicuro perché avendola presa con L3 ho dovuto smontarlo per poi montargli un L5 sempre TK82).

Quindi mi viene da pensare che oltre che la ricolorazione, nel modello 21 abbiano anche deciso di cambiare il pallet passando alla versione S. O può essere stato un errore di assemblaggio dato che il tappo non è la versione S? Quando arriverà la seconda che è rimasta indietro con la spedizione scoprirò anche questo.

Qualcuno ne ha una e ha mai verificato il pallet montato che sono molto curioso?

Tornando alle corde, vorrei chiedere al maestro cosa mi consiglia. La cosa più importante è il feeling di impatto, che non deve essere secco, lo odio. Gioco Prevalentemente piatto e cattivo senza molta ricerca di spin (che poi nella gravity percepisco anche un basso potenziale di spin comparato alla ezone), aggiungo che prediligo attaccare a costo di sbagliare, ma altrimenti non mi diverto 😂😂😂 e perdere non mi importa, ma giocare bene assolutamente si. 

A casa ho una matassa di isospeed control+ se non si fosse capito 😂😂 e di tutti i multi provati è il mio preferito sia full che in ibrido.
Ho trovato nel mio armadio anche (a racchetta già incordata purtroppo) un 12 metri di hawk touch e altri 12 di lxn alu rough. Avrei una mezza idea di provare ibrido anche con l'una e poi l'altra che in ibrido su yonex mi avevano sempre soddisfatto. Può essere una buona idea?
Quali altre corde si adatterebbero bene in ibrido assieme alle isospeed control+ per raggiungere l'obiettivo? E come tensioni? Se dovessi decidere cosa prediligere, sceglierei il controllo. La potenza gratuita non mi serve, mi affido ancora a quella fisica 😅 (sono 1.91 per 85/86 kg circa di soli muscoli, ex atleta professionista in altro sport e comunque in forma sempre, se mi tolgono gli sport è come togliermi l'ossigeno). 

So che sono stato infinitamente lungo e me ne scuso, ma so che più la descrizione è precisa e più i consigli saranno mirati 😇

Grazie!
erball
erball
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 05.11.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Re: Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Mer 23 Feb 2022 - 20:43
Ciao,
per la questione dei pallets mi hai incuriosito. Confermo che anche sulle mie Gravity Pro del 19 era montato un Tk82 (anche io li ho sostituiti). Da quello che ho letto su TN sembrerebbe che Head su i nuovi modelli monti solo Tk82s (tranne che su la Pro Tour 2.0).
Non dovresti peró problemi a sostituirli. Per il tappo non sono sicuro ma sembra che utilizzino lo stesso.

Quanto a scelte di corde ti lascio consigliare da altri.
Io comunque mi sono trovato bene in ibrido sia con le head touch che le Alu (ma non con il tuo multifilo, NRG2) a 22/22 o anche a 23/23Kg.
Buona serata e bion tennis!
ffxfede
ffxfede
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.02.22

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Re: Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Mer 23 Feb 2022 - 23:06
Grazie per avermi tolto il dubbio, almeno domani so che dovrebbe arrivare la seconda uguale e sono più tranquillo.
Per il tappo non so, vedo che in vendita la versione S comunque c'è. Mi sembra assurdo mettere il tappo rettangolare, c'è davvero troppo spazio vuoto lateralmente e i punti metallici per quanto ben saldi non possono impedire una leggera torsione alla plastica.

Comunque dopo un ora e mezza di gioco devo dire che mi sento più a mio agio con il pallet S, più simile al yonex col quale ormai mi sono abituato negli ultimi 3 e passa anni. Se le sensazioni si confermano lo monterò anche alla gravity che tengo in spagna.

Per quanto riguarda l'incordatura, in ibrido reverse con isospeed control+ 1.30 e head sonic pro 1.25 a 22.5/22.5 ho già ritrovato il feeling mancante. Suonano in maniera fantastica, belle potenti e mi sono stupito di quanto facilitino lo spin, cosa che con il full mono e full multi non riuscivo a riscontrare, anzi mi sembrava proprio difficile dare una buona rotazione. Mi sono stupito anche di come rimangano ferme le corde, mentre sulla yonex andavano dove volevano. Ancora però manca un po' di controllo e tocco, domani la seconda la replico con mezzo kg in più. E probabilmente con la hawk touch potrebbe migliorare ulteriormente anche senza salire di tensione, ma aspetto i consigli di chi ne sa molto più di me.
Anche gli effetti sul servizio mi sembrano diventati facilissimi, il kick quasi esce da solo e lo slice è velenosissimo. Sulla prima di piatto invece, sicuramente più precisa nel piazzarla e aumentata notevolmente la percentuale in campo, ma il mio avversario ha detto che quando giocavo con la yonex gli sembravano decisamente più veloci. Anch'io ho quella sensazione, soprattutto perché prima raramente tornavano indieto mentre già in Spagna con la gravity per quanto parate mi tornavano troppo spesso indietro 😅

Comunque overall una gran bella racchetta almeno per il mio stile di gioco.

Mi facevo una ulteriore domanda. Uso un anti vibrazione Tecnifibre xxl tour, che pesa la bellezza di 7 grammi. Mi sembrano decisamente tanti, dovrei rinunciare e prenderne uno più piccolo e leggero? Sono altrettanto efficaci? Oggi non ci ho pensato, domani provo a giocare un po' senza per sentire eventuali differenze sul comportamento della racchetta.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 65711
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Re: Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Gio 24 Feb 2022 - 7:11
Problema pallets/tappi: quelle di negozio sono tutte, senza eccezioni, TK82S/219S.
Trovo difficile -non impossibile- un errore in azienda, ma non si può mai dire.
Bisognerebbe controllare per bene le componenti, giù fino alle graffette usate, per escludere "furbate" potenzialmente dannose.

Quanto alle corde, in reverse, con la isospeed preferisco di gran lunga la Hawk 125 normale, a tensione 21 costanti v/o.

Antivibro: io lo uso solo a corde nuove, poi lo levo.
L'XXL è ottimo  ma è da mò che è fuori produzione,,,
ffxfede
ffxfede
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.02.22

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Re: Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Gio 24 Feb 2022 - 10:18
Grazie eiffel, quindi cosa mi suggerisci? Da far presente al distributore? Oggi arriva la seconda è scoprirò che tappo monta.
Le ho acquistate entrambe da negozio fisico a mantova, non l'ho ordinata online, quindi confido anche nella loro professionalità .

Oltre alla hawk cosa vedresti bene in ibrido con la isospeed control+? Stando in casa isospeed che apprezzo molto, che ne pensi della grey fire? O sarebbe più indicata la black fire? Mi incuriosisce anche la cream.
Di altri brand ultimamente ho provato poco e non saprei su cosa eventualmente orientarmi.

Per quanto riguarda l'antivibro, al di là della bontà dell'xxl, quei 7 grammi influiscono in qualche modo sul bilanciamento della racchetta o non essendo direttamente collegato al telaio risultano ininfluenti? A casa ne ho 4 anche se fuori produzione avevo fatto scorta 😅
 
Intanto grazie mille
ffxfede
ffxfede
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.02.22

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Re: Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Ven 25 Feb 2022 - 3:52
Arrivata anche la seconda, e idem come la prima, manico TK82S con tappo TK219. Unica piccola differenza come un nastro tra tappo e manico che sulla prima non c'è, o almeno non così visibile.

Nelle foto si nota come nelle facce a 45 gradi e le laterali il tappo sia più largo e ci sia parecchio vuoto tra manico e tappo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 65711
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Re: Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Ven 25 Feb 2022 - 7:21
Parlando di corde, le mie preferenze personali vanno alla Cream.
Tra le due Fire, la Grey è più orientata a controllo e stabilità mentre la Black (parente stretta della nostra Blackburn) è più orientata a potenza e comfort.
I 7 grammi dell'antivibro influiscono ovviamente sul bilanciamento.

Quanto a pallet e tappi, ne abbiamo visti con nastrature specie di versione 2019, e la spiegazione ufficiale è quella di problematiche legate a difficoltà produttive proprio sui tappi in quel periodo.
ffxfede
ffxfede
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.02.22

Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde Empty Re: Head GRAVITY PRO con sorpresa + consiglio corde

Ven 25 Feb 2022 - 11:13
Perfetto, grazie mille
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.