Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Head Boom ProOggi alle 16:49266
blade 104 v8Oggi alle 10:04triore
jannik sinnerIeri alle 22:51Roger75
Wilson Ultra 100 V3Ieri alle 13:19fa
Confronto piatti 98Sab 6 Ago 2022 - 22:34enrik84
consiglio ibrido GosenSab 6 Ago 2022 - 19:48Mauro
Wilson Blade 100L Sab 6 Ago 2022 - 19:01Eiffel59
diadem nova fs 100Sab 6 Ago 2022 - 13:28Manolo71
I giovani italianiSab 6 Ago 2022 - 13:27Moren
Artengo TR160 GraphSab 6 Ago 2022 - 12:26Paolone


Ultime dal mercatino

Monfils nella scuderia Artengo

+18
geriko007
Donnari Massimo
Cesare
matty
Eiffel59
fonzi
johnnyyo
Luchino 67
pasky76
andyvakgj
mattiaajduetre
taglia1964
Daniele73
Quarantazero
Alessandro
Elia.Nc
drichichi
davidev88
22 partecipanti
Andare in basso
davidev88
davidev88
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 196
Età : 34
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 13.06.15

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello:
Racchetta: Wilson Blade 104

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Monfils nella scuderia Artengo

Lun 3 Gen 2022 - 16:26
Promemoria primo messaggio :

Ho appena appreso dal profilo Instagram di Wilson che Monfils non fa più parte dei loro testimonial, in quanto è passato ad Artengo.
Qualcuno conosce qualche dettaglio in più?

Elia.Nc
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 60
Data d'iscrizione : 21.09.21

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Lun 28 Mar 2022 - 21:44
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Elia.Nc
Elia.Nc
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 60
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 21.09.21

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Lun 28 Mar 2022 - 21:47
fonzi ha scritto:
fonzi ha scritto:a proposito di artengo qualcuno di voi ha provato la  TR930 neroazzurra???

allora comprata e dopo 20 giorni  e grazie alla possibilita di reso decathlon lo restituita.
sensazioni spinge poco , non adatta a chi come me gioca piatto , poco maneggevole .
rispetto alla 960 tr precision che uso ora e un altra cosa ,preferisco rimanere ancora con questa molto piu' facile e maneggevole....
Sono completamente differenti
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Lun 13 Giu 2022 - 22:46
Ciao, ho acquistato un'Artengo TR 960 control tour per sostituire delle Prestige tour touch. Ho usato le stesse corde, ibrido lynx tour e Hawk Rough, 22/21.
La racchetta va bene, mi pare solo un po' meno stabile rispetto alle Prestige. Cosa potrei fare per rendere la palla più pesante? 2 gr ad ore 10 e 14? 3.5,51 anni, ,gioco da quasi 40.Dritto in top e rovescio spesso in back(con questa bisogna lavorare di più di gambe).
Ah... Epitrocleite prima ed epicondilite poi... Anagrafe, brutta malattia.
Grazie dell'aiuto!
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 7:37
Epicondiliti ed epicondiliti non vengono MAI dall'anagrafe, ma se legate al tennis solo da scelte sbagliate.
Come giocare in top con attrezzi del tutto inadatti, con impugnature troppo ridotte e non cambiando le corde (probabilmente scelte a casaccio e montate peggio) per troppo tempo.

Visto che non sei Musetti e che peraltro non usi neppure una racchetta adatta a giocare in top, il setup non è il massimo e soprattutto perde prestazioni in maniera crescente a causa della marcata plasticizzazione della Hawk, cosa che ne consiglia la sostituzione in tempi stretti e costanti, direi che un cambio di setup e/o una revisione delle proprie scelte è suggeribile.
Peraltro, se pensi di poter convertire mediante custom la TR960 in una Prestige Tour, rischi di trovarti pareccchio fuori strada. La Artengo richiama solo esteriormente la Head, ma non ne ha né le caratteristiche né l'adattabilità al gioco da fondo.
Appesantirla altro che in punta e tacco la renderebbe più anonima ed ancora meno adatta al gioco a rete in cui dà il suo meglio.

Con altre corde, ovviamente.
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2399
Età : 54
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Strike Tour 2019

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 8:19
L’epitrocleite colpisce con più frequenza l’arto dominante, più frequentemente pazienti tra i 35 e 50 anni, anche se è possibile riscontrarle in tutte le fasce di età, con un’incidenza più alta nel sesso maschile.

A causa del loro uso ripetitivo, associato a un’azione scorretta del polso e del braccio, circa la metà dei tennisti va incontro a questa tendinopatia nel corso della propria carriera, ma l’epicondilite può colpire chiunque, soprattutto nella fascia d’età tra i 30 e i 50 anni.

(Fonti varie da siti di fisioterapia)
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 8:30
Senza "aiuti" non richiesti dovuti a scelte errate (tecniche e/o di materiale), difficilmente si possono sviluppare tendinopatie di qualsiasi specie legate esclusivamente al tennis.
Questo indifferentemente dall'età.

Come pure avere un età inferiore ai 30 anni non mette al riparo dalle stesse, se suddette scelte sbagliate sono in essere.
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 8:57
Lynx tour e hawk rough era un setup suggerito mi da Eiffel (21/20) e mi sono trovato bene. Poi, dopo mesi di soli palleggi anche con maestro e istruttore (movimento corretto dicono) ho iniziato a fare servizi in previsione dei campionati e li è iniziata l'infiammazione . Ora due infiltrazioni ma devo essere cauto. L'Artengo l'ho sentita benino subito e maneggevole ed io, dopo blade 93 e tre serie di Prestige tour (graphene/xt/touch) trovavo estranea ogni altra racchetta.
Ora bene se miglioro bel gioco ma soprattutto vorrei evitare ulteriori rogne. L'idea della customizzazione e di un amico incordatore che vorrebbe fare delle prove sul campo.
Se hai qualche consiglio ti ringrazio, massima stima Eiffel (e altri che qui scrivono ovviamente!)
Ubaldone
Ubaldone
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 49
Età : 50
Località : Milano
Data d'iscrizione : 05.01.22

Profilo giocatore
Località:
Livello: autovalutazione ITR 3,5
Racchetta: Extreme 305g

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 11:03
... ma con il background che hai proprio una Artengo dovevi comprare  Question.......
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 11:38
Domanda legittima. Partiamo però da due considerazioni: se diciamo che tanto si fa tutto in Cina e tutto è "uguale" allora (e lo vedo su alcuni telai in carbonio per biciclette) c'è da chiedersi perché non provare qualcosa di diverso come marca. Inoltre: qui si parla di un telaio che costa meno della metà di altri e se ne prendo 3 incide eccome. L'ha provata un amico, tecnico nazionale, è mi ha detto "è una racchetta", puoi trovarti bene o meno ma il prezzo giustifica l'acquisto al pari di altre. Inoltre mi sentirei meno in colpa se dovessi personalizzarla. 109€ nel caso sarebbe un sacrificio relativo.
È facile, abbastanza, prende bene lo slice al servizio e il back è buono se però lavori con le gambe. Da fondo la palla è profonda ma non troppo pesante (di qui l'idea dei pesi).
Ripeto è un esperimento ma l'impressione è molto positiva. P. S. Ho provato la Boom e a me è sembrata quella una racchetta economica ma è come la sento io, non l'attrezzo in sé.
Ubaldone
Ubaldone
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 49
Età : 50
Località : Milano
Data d'iscrizione : 05.01.22

Profilo giocatore
Località:
Livello: autovalutazione ITR 3,5
Racchetta: Extreme 305g

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 11:52
Risposta legittima, 
... è che , secondo me, se si sceglie un attrezzo di cui si ha la consapevolezza che è "basico" poi nel tentativo di customizzarlo si entra in un ginepraio di modifiche e successive sensazioni che portano al caos (e se poi uno non è soddisfatto del proprio tennis non sa più a chi dare la colpa).
Comunque apprezzo lo spirito sperimentale a anche il cercare di premiare marche non sulla cresta dell'onda della promozione e del marketing.
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 13:35
Intanto grazie della conversazione. In realtà volevo prima testarla ma non arrivava in prova. Quindi ho provato ma sulla base di alcune recensioni e di chi, competente, prima di me l'ha provata. E... Non è un'Artengo, o meglio non è una racchetta economica (a meno che poi non salti la vernice) tanto che ho faticato online a trovare un secondo fusto n. 3.
Credo che i prezzi inevitabilmente lieviteranno, magari di un 15/20% , perché un costo basso è sinonimo di scarsa qualità ma, spesso, il prezzo elevato non significa altrettanto pregio.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 16:19
Il mio discorso non era in alcun modo legato alla "economicità" del telai, quanto alla sua "cuginanza" solo apparente alla Prestige.
E l'ibrido in questione è ottimo...se camniato spesso.

Tutto va bene...cum grano salis.
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mar 14 Giu 2022 - 18:36
Certo Eiffel, dopo circa 6 ore vengono sempre sostituite le corde. L'impugnatura non è troppo piccola, dita e palmo non si toccano per 3/4mm (ho sempre giocato così).
Che ne pensi della racchetta? Ho seguito il video della recensione di un Fabio Ferro che suggeriva nel caso di mettere pesi ore 12 ma io sarei più per 10/14 anche per darle maggiore stabilità. Ovviamente proverò ma che ne pensi?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mer 15 Giu 2022 - 8:22
Snceramente delle opinioni del sig.Ferro non me ne può calar di meno (e penso sia altrettanto da parte sua nei miei confronti).
Secondo me è più una Blade che una Prestige e soffre della stessa instabilità torsionale, ergo al caso  meglio 1.5+1.5 ad ore 3/9.
Qualora non bastasse, pure un grammo per stelo.
Comunque alla fine è il tuo braccio (e le tue sensazioni)che decide, ergo "vai di trest".... Cool
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Mer 15 Giu 2022 - 10:04
Concordo su tutto. Il test era più uno spot, si contraddiceva e le caratteristiche negative erano più volte smentite. Verissimo l'aspetto torsionale, l'instabilità si sente se il colpo è un po' decentrato e si vuole accelerare o, come ieri sera, se si riceve una palla carica. I pesi sugli steli che cosa determinano? Non conosco nessuno che li usa e sono ignorante in materia...
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Gio 16 Giu 2022 - 7:48
La quasi totalità dei professionisti del custom usa soprattutto piombo sugli steli.
E' il sistema più semplice per aumentare massa e stabilità intervenendo minimamente sugli altri parametri. Se non conosci nessuno che li usa non è che abbia molto significato, altro che chi dovrebbe curarsi del custom dalle tue parti non ne capisce ***ADMIN CUT**.


Ultima modifica di Alessandro il Mar 21 Giu 2022 - 16:33 - modificato 1 volta. (Motivazione : Linguaggio non appropriato.)
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Gio 16 Giu 2022 - 8:37
Credo ne capisca molto, non ho sottoposto a lui il quesito.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Ven 17 Giu 2022 - 8:28
Se "ne capisce parecchio" ma dal lato pratico tu non ne vedi applicate qualcosa non torna.
Da noi più del 40% dei lavori di custom (svariate centinaia l'anno) si concentra in quell'area.
In diversi momenti della carriera a quasi tutti si è posto il problema di aumentare la massa senza andare ad influenzare gli altri parametri che rendevano l telaio perfetto per l'uso personale.
In primis per il giocatore di club ma al caso anche per professionisti del massimo livello in diversi momenti;, mi vengono a mente Del Potro alla ripresa dal primo infortunio, Dimitrov nel periodo della 95S, e nell'ultimissimo periodo Hurkacz.
LedZep
LedZep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 11.01.20

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Ven 17 Giu 2022 - 10:13
Ti ringrazio Eiffel. So che è intervenuto su diversi telai di giocatori da 2.4 in su ma non frequentandoli, e non essendo mai posto quesiti sulla customizzazione di un telaio, non ho approfondito. Tra l'altro mi diceva che i pesi che usa non sono babolat o Wilson perché non si trova .
Magari ti dico cosa utilizzerà.
Ieri l'ho visto e difatti mi dice " gli scarsi come te vogliono peso in testa(ed io lo sconsiglio) quelli bravetti/bravi lavorano su altro".
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Ven 17 Giu 2022 - 10:25
I professionisti del custom usano piombi Gamma od Unique da un quarto di police, o più raramente, da mezzo police di larghezza.
I pretagliati dei grani marchi quando vs bene sono incostanti in qualità e peso, e talvolta si staccano dopo pochi colpi togliendo ogni eventuale vantaggio.
"Dove" mettere il peso dipende da caratteristiche e livello di gioco ed ovviamente  dalla racchetta.
Arturello
Arturello
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 26.04.22

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Artengo TR 960 Tour Control

Ven 1 Lug 2022 - 13:52
Mettendo  2 grammi ore 12 e 2 grammi negli steli aiuterebbe la completezza della racchetta? Grazie
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Ven 1 Lug 2022 - 17:35
Ma lo hai letto quello che ho scritto prima, si?  Suspect
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 232
Data d'iscrizione : 13.06.22

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Dom 3 Lug 2022 - 12:10
Domanda da profano....come si fa a capire se il piombo sugli steli andrà a interferire sul punto di flessione a livello comfort ? Esiste un tool che indica questo parametro o una macchina per individuare le zone più "tranquille" degli steli ?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Dom 3 Lug 2022 - 19:21
Esistono macchine di costo elevatissimo (Come la Flexinfinity o la Pro-t-One Racquet lab che danno tuttte le informazioni del caso ed un database sempre crescente.
Che poi ovviamente bisogna saper anche leggere ed interpretare..
Diciamo che nel 90% dei casi non c'è praticamente problema di interferenze fintanto si parla di grammature a prova di idiota.....
Choppato
Choppato
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 232
Data d'iscrizione : 13.06.22

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Dom 3 Lug 2022 - 22:11
Ok ma se si vuole essere prudenti, per capire meglio, di solito dove sta il punto di flessione principale ? Può essere anche a metà steli oppure sta sempre più in alto ? Esistono caratteristiche da cui si può intuire ? Ad esempio una racchetta stile Prestige flette più in basso di una stile pure drive o magari il contrario..... oppure sono cose totalmente scollegate....
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66147
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Monfils nella scuderia Artengo - Pagina 3 Empty Re: Monfils nella scuderia Artengo

Lun 4 Lug 2022 - 6:38
Il "punto di flessione principale" sta dove lo misura il macchinario.
Nel caso specifico di due telai di peso identico ma dinamiche diverse come Pure Drive e Prestige MP/L la Head flette "più in alto" ma ciò è totalmente ininfluiente sul piazzamento di eventuale custom se questo rientra nei range normali di utilizzo.
L'implemento di custom negli steli non ha funzione meccanica appunto nei range normali di utilizzo ma esclusivamente dinamica, però la cosa pare faccia problemi ad entrarti in comprensione.

Di che caxxo di "essere prudenti" stiamo parlando? scratch
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.