Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Box in the BoxIeri alle 18:20Eiffel59
YPF ProjectIeri alle 10:01drichichi
Blade 2021Mer 28 Lug 2021 - 14:52Bexent
Dunlop nuova serie SXMer 28 Lug 2021 - 11:18Mario1
k blade 98 VS blx blade 98Mer 28 Lug 2021 - 11:15Sp3CtR3


Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
squente
squente
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.05.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Lun 24 Mag 2021 - 22:26
Ciao a tutti, ho sempre giocato a livello amatoriale ma da qualche mese sto prendendo lezioni perché mi sono innamorato del tennis e ho intenzione di giocarci a lungo con passione.
Ho usato fin’ora una Head per principiante da 275gr piatto 100, incordata con una corda base da principiante qualche anno fa. Io ho 34 anni, mi piace tenere lo scambio da fondo, ma ho bisogno ancora di tempo le capire che tipo di giocatore (parolone per il livello) sia.
Perciò volevo chiedervi quale tipo di racchetta, secondo voi, andrebbe bene per me.
Il mio maestro mi ha suggerito che potrebbe andare bene anche una da 300gr bilanciata sui 32cm...insomma una onesta tuttofare che mi possa permettere di imparare ancora dandomi un po’ di certezze in più. Ho avuto modo di provare una babolat aero (credo) e il feeling rispetto alla mia è stato quello di molta più sicurezza e decisione nei colpi.
Vi ringrazio anticipatamente per eventuali consigli
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 62208
Età : 62
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 8:37
Come possiamo sapere che racchetta può andar bene per te senza vederti od anche solo sapere come giochi?  scratch
Ha i provato una Aero...ma non sai "quale", di che serie, peso, con che corde montata ed a quale tensione.
Dare un consiglio così equivale a tirare una freccetta ad occhi chiusi sperando di prendere il bersaglio e non un passante... Suspect
Se dalle tue parti esiste un negozio specializzato  (o qualcuno che abbia un servizio test) prova qualche telaio cercando di informarti su corde e tensione.

Almeno avremo qualche certezza da cui partire..

P.S. le corde vanno cambiate almeno tante volte in un anno quante sono le ore che si fanno per settimana, e se monofilamenti, non vanno tenute montate più di 20 ore prima del cambio.
malconcio
malconcio
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 170
Data d'iscrizione : 03.02.21

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 8:48
Il parere del tuo maestro è un parere condivisibile. Oramai le racchette piatto 100 peso 300 grammi sono quasi lo standard di mercato. Ogni casa ha il suo modello, e mutatis mutandis sono sostanzialmente sovrapponibili.
Io ti consiglierei la speed 360 della head (cioè non il modello attuale, quello precedente; lo trovi a prezzi convenienti in giro; il modello attuale è un pò più difficilotto).
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 62208
Età : 62
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 8:58
Che sia "più difficilotto" è una tua opinione, diverso lo è, difficile lo stabilisce chi lo prova, se possibile a parità di corde e  tensione 

Detto ciò, senza sapere "come" gioca ed a che livello il suo maestro lo ritiene comparabile, consigliare a caso non è che sia utilissimo...peraltro, esistono dei 300/100 che sono assolutamente inusabili a qualcuno che non sia almeno un terza categoria. 

"Generalmente sovrapponibili"? Spesso, ma non sempre.

Lascia prima che provi qualcosa e si faccia una sua opinione..
squente
squente
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.05.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 9:32
vi ringrazio per le risposte.
Capisco il punto di vista di entrambi, e infatti volevo chiedere un'altra cosa che mi incuriosisce.
Io non ho provato tante racchette per capirne la differenza, perciò chiedo a voi che avete più esperienza e conoscenza:
A parità di incordatura e a parità di bilanciamento, piatto corde e peso (in questo caso 100/300gr), le case produttrici più conosciute si differenziano per caratteristiche ben definite ?, oppure ogni singola racchetta ha diverse caratteristiche anche all'interno della stessa casa produttrice ?
mi spiego meglio, ad esempio le racchette babolat hanno tutte una caratteristica che la differenziano dalle Head piuttosto che dalle Yonex ecc ecc ?
oppure ogni singola racchetta differisce dalle altre, seppur hanno caratteristiche uguali ?
Ancora grazie per le risposte
malconcio
malconcio
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 170
Data d'iscrizione : 03.02.21

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 10:10
Io la vedo in questi termini:
a) il tuo maestro, che è l'unico che ti vede giocare e che capisce il tuo livello di gioco, ti ha consigliato una racchetta da 300 grammi, che è di fatto lo standard di mercato. Consigliarti un telaio diverso mi sembra assurdo. Il problema di tutti i giocatori è che si sopravvalutano, lasciamo che sia il tuo maestro a consigliarti per il meglio, visto che è LUI che ti sta insegnando, non noi.
b) per quanto riguarda la difficoltà della speed nuova rispetto alla vecchia o meglio al maggior carattere agonistico della nuova, mi rifaccio al sito tennistaste.
c) l'espressione mutatis mutandis vuol dire "cambiando le cose che devono essere cambiate". Dire che una 300 è diversa da un'altra nella sostanza è come dire che la peugeot 208 è diversa nella sostanza da una renault clio; è OVVIO che ci sono delle piccole caratteristiche peculiari a ogni racchetta, ma nella sostanza parliamo di profilate da 300 grammi bilanciate a 33 cm; anche la clio ha un'accelerazione e spazi di frenata diversi ma sostanzialmente comparabili a quelli della 208. Se poi volete sostenere che una profilata da 300 grammi bilanciata a 33 può avere caratteristiche di gioco più simili a una prestige che a un'altra profilata da 300 grammi bilanciata a 300...
malconcio
malconcio
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 170
Data d'iscrizione : 03.02.21

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 10:25
Comunque, se proprio vuoi una prova comparativa fra le diverse 300 grammi con bilanciamento a 33 cm, puoi fare un salto sul sito tennistaste e cercare la prova comparativa di quel tipo di racchette.
In sintesi, la babolat pure drive è da sempre la regina del mercato; c'è chi si lamenta del fatto che crei problemi al gomito; la head speed è anche un'altra racchetta molto diffusa; le babolat apd e la head extreme sono fatte per un gioco di grande rotazione, nel senso che lo agevolano (ma si toppa anche con le altre...); le yonex sono prodotti qualitativamente ottimi; la wilson ultra è fatta per un gioco molto piatto.

L'unica racchetta che esce dal coro è la wilson clash, ma lascerei perdere.
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1463
Età : 43
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4.5, fit 4.3
Racchetta: Head prestige touch MP

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 11:55
Dato peso e bilanciamento c'è però un parametro fondamentale che è l'inerzia e che purtroppo non è mostrato sul fusto delle racchette al pari degli altri parametri (chissà perché).

Al variare del livello di inerzia puoi passare da una racchetta facile e maneggevole, ad un cannone incontrollabile o comunque estremamente faticosa da usare.

Visto che stai imparando e visto che cerchi una tuttofare 300/100 io ti direi di:

-  evitare a priori racchette con inerzia vicino ai 330. Con quel peso e bilanciamento una racchetta con quel livello di inerzia è tosta da muovere e da controllare. muoviti nel range 315/325 di inerzia


- evitare , almeno per il momento, profilate pure tipo PD e PA e simili. E' un mio parere personale ma usare una profilata potente quando non si hanno ancora delle basi tecniche consolidate equivale a guidare una porche col foglio rosa. Si ok fa figo e sembra che sai andare, ma in curva è la macchina che tiene la strada e non tu, e se esageri ti pianti sul platano. Allo stesso modo le profilate di quel genere buttano sempre la palla di la ma tu non impari a giocare perché non hai un riscontro oggettivo di cosa hai fatto giusto o no.

Opterei quindi per racchette tipo la nuova radical mp e modelli sovrapponibili delle altre marche.
squente
squente
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.05.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mar 25 Mag 2021 - 12:19
Grazie mille, siete stati molto chiari.
Ovvio seguirò i consigli del mio maestro, però volevo per mia curiosità capire quale fossa la scelta corretta in base alle sue indicazioni. 
Ancora grazie a chi mi ha aiutato, gentilissimi
Tijuana92
Tijuana92
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 95
Data d'iscrizione : 11.03.21

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mer 26 Mag 2021 - 4:20
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:vi ringrazio per le risposte.
Capisco il punto di vista di entrambi, e infatti volevo chiedere un'altra cosa che mi incuriosisce.
Io non ho provato tante racchette per capirne la differenza, perciò chiedo a voi che avete più esperienza e conoscenza:
A parità di incordatura e a parità di bilanciamento, piatto corde e peso (in questo caso 100/300gr), le case produttrici più conosciute si differenziano per caratteristiche ben definite ?, oppure ogni singola racchetta ha diverse caratteristiche anche all'interno della stessa casa produttrice ?
mi spiego meglio, ad esempio le racchette babolat hanno tutte una caratteristica che la differenziano dalle Head  piuttosto che dalle Yonex ecc ecc ?
oppure ogni singola racchetta differisce dalle altre, seppur hanno caratteristiche uguali ?
Ancora grazie per le risposte

Direi più che ogni singola racchetta differisce dalle altre, anche se possono esistere racchette con molte somiglianze, pensate per un certo tipo di giocatore, con marchi diversi.

Quel che è sicuro è che, all'interno di una stessa marca, le racchette non hanno grosse somiglianze. 

100sq.in/300g vuol dire tutto e niente, è una categoria che comprende racchette diversissime tra loro, perché ci sono altre caratteristiche che entrano in gioco.

Che racchetta hai usato fin qui? Una buona idea potrebbe essere non discostarti troppo dal modello che hai utilizzato finora, sul quale hai costruito un po' del tuo gioco.

Ovviamente, come tu stesso dici, non è possibile provare tutte le racchette disponibili sul mercato, ma neanche una minima parte, forse, perché la cosa richiederebbe uno spiegamento di forze insensato e ti farebbe forse perdere il focus sul reale tuo problema (ossia imparare e divertirti a giocare a tennis)

Che racchetta hai usato finora, e come ti sei trovato?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 62208
Età : 62
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mer 26 Mag 2021 - 8:36
Che non sia possibile provare tutte le racchette sul mercato per scelta o mancanza di tempo ci può stare, che non si possa farlo, visto che esistono realta online che hanno un centro test su tutti i modelli e negozi fisici come il nostro che propongono tale servizio non ha rispondenze con la realtà.

Il provarne non dico tutte ma almeno una certa quantità per farsi un'idea sul campo penso sia una necessità imprescindibile.
squente
squente
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.05.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mer 26 Mag 2021 - 9:24
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:vi ringrazio per le risposte.
Capisco il punto di vista di entrambi, e infatti volevo chiedere un'altra cosa che mi incuriosisce.
Io non ho provato tante racchette per capirne la differenza, perciò chiedo a voi che avete più esperienza e conoscenza:
A parità di incordatura e a parità di bilanciamento, piatto corde e peso (in questo caso 100/300gr), le case produttrici più conosciute si differenziano per caratteristiche ben definite ?, oppure ogni singola racchetta ha diverse caratteristiche anche all'interno della stessa casa produttrice ?
mi spiego meglio, ad esempio le racchette babolat hanno tutte una caratteristica che la differenziano dalle Head  piuttosto che dalle Yonex ecc ecc ?
oppure ogni singola racchetta differisce dalle altre, seppur hanno caratteristiche uguali ?
Ancora grazie per le risposte

Direi più che ogni singola racchetta differisce dalle altre, anche se possono esistere racchette con molte somiglianze, pensate per un certo tipo di giocatore, con marchi diversi.

Quel che è sicuro è che, all'interno di una stessa marca, le racchette non hanno grosse somiglianze. 

100sq.in/300g vuol dire tutto e niente, è una categoria che comprende racchette diversissime tra loro, perché ci sono altre caratteristiche che entrano in gioco.

Che racchetta hai usato fin qui? Una buona idea potrebbe essere non discostarti troppo dal modello che hai utilizzato finora, sul quale hai costruito un po' del tuo gioco.

Ovviamente, come tu stesso dici, non è possibile provare tutte le racchette disponibili sul mercato, ma neanche una minima parte, forse, perché la cosa richiederebbe uno spiegamento di forze insensato e ti farebbe forse perdere il focus sul reale tuo problema (ossia imparare e divertirti a giocare a tennis)

Che racchetta hai usato finora, e come ti sei trovato?

Si certo, ho capito perfettamente il vostro discorso e concordo con voi, è impossibile che siate voi a dirmi quale racchetta scegliere, giusto. Però ero incuriosito dalla vostra idea su quali tipologie di racchetta sarebbero consigliate per chi è nelle mie condizioni, e dalle vostre risposte sto approfondendo le mie idee, perciò grazie.
Per ora ho sempre usato una Head Ti. Elite che come caratteristiche riportate sulla racchette ha 275 gr., piatto 100cmq, bilanciamento 33cm, e dopo aver cercato su internet una inerzia sotto i 290kg/cmq. Premetto che credo che la racchetta non faccia miracoli, e che se non si sa giocare non sia merito/colpa della racchetta, però le sensazioni chi ho avuto provandone una con caratteristiche diverse (300gr, bil. 32, piatto 98) sono state veramente molto buone. Da qui volevo approfondire meglio quali fossero le caratteristiche da valutare per poter scegliere, e alla fine, come dite voi, provarle (restando nel range dei consigli del mio maestro) sarà assolutamente il modo migliore per scegliere, 
grazie mille per la risposta
Tijuana92
Tijuana92
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 95
Data d'iscrizione : 11.03.21

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mer 26 Mag 2021 - 14:26
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Che non sia possibile provare tutte le racchette sul mercato per scelta o mancanza di tempo ci può stare, che non si possa farlo, visto che esistono realta online che hanno un centro test su tutti i modelli e negozi fisici come il nostro che propongono tale servizio non ha rispondenze con la realtà.

Il provarne non dico tutte ma almeno una certa quantità per farsi un'idea sul campo penso sia una necessità imprescindibile.

Provare continuamente racchette e corde può creare confusione e paranoie, e credo che sia necessario un minimo di pragmatismo e canalizzazione delle risorse (tempo, soldi, cervello) in lezioni di tennis e nel divertirsi e imparare a giocare, prima di tutto.

Mettersi a provare decine di racchette o perdersi nelle disquisizioni tecniche sulle corde può aver senso per giocatori di livello molto avanzato, perché effettivamente su un gioco ben formato piccole variazioni ti fanno effettivamente la differenza.

Chi ancora è nella fase di apprendimento, e quindi sta ancora trovando una sua sicurezza e un suo gioco, è bene che si preoccupi di altro e non di racchette e corde, secondo me.

Il passaggio da una racchetta più leggera a una più pesante dovrebbe avvenire naturalmente, quando quella più leggera diventa un limite e sembra scomoda perché magari non si riesce a spingere o a rispondere a un gioco avversario un po' più pesante.

Se proprio ti piace Babolat (mi sembra che citi un modello Babolat  nel primo post) credo che la Pure Drive sia meglio di una Pure Aero, in quanto sicuramente più versatile. Come gioco a me è piaciuta, l'ho provata per un po' e non l'ho trovata limitante o poco versatile. La Pure Aero o Aero Pro Drive (e modelli simili, tipo Head Extreme) credo che siano modelli più adatti a chi gioca con molto spin, e quindi possono risultare scomodi a lungo andare per chi non lo vuol fare, anche se inizialmente possono dare buone sensazioni e sembrare leggeri e facili da manovrare.

Altrimenti potresti provare qualche modello head, tipo una Instinct o una Speed.

Ma ripeto, non ti ci fissare.
malconcio
malconcio
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 170
Data d'iscrizione : 03.02.21

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mer 26 Mag 2021 - 14:43
Tijuana92, le tue parole sono di una saggezza assoluta.
E lo dice uno che ha avuto e che ha (latente) una grave forma di racchettite.
Per imparare a giocare, meglio un'ora in campo in più con una racchetta non adatta che un'ora a leggere sul web le caratteristiche tecniche di una racchetta.
Mi vengono in mente alcuni miei amici audiofili che hanno impianti da migliaia d'euro ma che ascoltano file mp3 che notoriamente appiattiscono il suono.
Una vita fa mi comprai la lm prestige, la incordai con il budello e feci il corso principianti per adulti, che scemo!
squente
squente
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 21.05.21

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

racchetta 360 gradi da tenere qualche anno Empty Re: racchetta 360 gradi da tenere qualche anno

Mer 26 Mag 2021 - 18:38
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Che non sia possibile provare tutte le racchette sul mercato per scelta o mancanza di tempo ci può stare, che non si possa farlo, visto che esistono realta online che hanno un centro test su tutti i modelli e negozi fisici come il nostro che propongono tale servizio non ha rispondenze con la realtà.

Il provarne non dico tutte ma almeno una certa quantità per farsi un'idea sul campo penso sia una necessità imprescindibile.

Provare continuamente racchette e corde può creare confusione e paranoie, e credo che sia necessario un minimo di pragmatismo e canalizzazione delle risorse (tempo, soldi, cervello) in lezioni di tennis e nel divertirsi e imparare a giocare, prima di tutto.

Mettersi a provare decine di racchette o perdersi nelle disquisizioni tecniche sulle corde può aver senso per giocatori di livello molto avanzato, perché effettivamente su un gioco ben formato piccole variazioni ti fanno effettivamente la differenza.

Chi ancora è nella fase di apprendimento, e quindi sta ancora trovando una sua sicurezza e un suo gioco, è bene che si preoccupi di altro e non di racchette e corde, secondo me.

Il passaggio da una racchetta più leggera a una più pesante dovrebbe avvenire naturalmente, quando quella più leggera diventa un limite e sembra scomoda perché magari non si riesce a spingere o a rispondere a un gioco avversario un po' più pesante.

Se proprio ti piace Babolat (mi sembra che citi un modello Babolat  nel primo post) credo che la Pure Drive sia meglio di una Pure Aero, in quanto sicuramente più versatile. Come gioco a me è piaciuta, l'ho provata per un po' e non l'ho trovata limitante o poco versatile. La Pure Aero o Aero Pro Drive (e modelli simili, tipo Head Extreme) credo che siano modelli più adatti a chi gioca con molto spin, e quindi possono risultare scomodi a lungo andare per chi non lo vuol fare, anche se inizialmente possono dare buone sensazioni e sembrare leggeri e facili da manovrare.

Altrimenti potresti provare qualche modello head, tipo una Instinct o una Speed.

Ma ripeto, non ti ci fissare.
siamo esattamente d'accordo;
Ti ringrazio per la risposta, di cui condivido pienamente tutti i principi. Proprio per il motivo che hai descritto anche tu volevo avere qualche consiglio su qualche racchetta per un "principiante arrivato alla pagina 3 del libro", in quanto ho notato che ci sono mille caratteristiche. Volevo solo approfondire la mia conoscenza, consultando chi ne sa sicuramente piu di me. Una marca vale l'altra, figurati, ho un racchetta da 10 anni, e non vedo l'ora di giocare, non mi interessa altro.
Grazie a voi però ho capito che anche la racchetta ha la sua importanza e sto imparando il significato delle caratteristiche.
Di sicuro non mi ci fisserò, Grazie per i consigli.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.