Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti commentati
Pure Aero VS 2020Oggi alle 15:34rmm72
Pro staff 95sOggi alle 10:35Vicio98


Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
mickfelagund
mickfelagund
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 24
Località : Torino
Data d'iscrizione : 07.02.12

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.2 FIT
Racchetta: Babolat Strike

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Lun 11 Gen 2021 - 16:55
Allenamento Mentale:
un consiglio per tutti i giocatori di 4° e 3° categoria

Premessa:
- se siete persone che si allenano 1/2 volte a settimana
- se siete giocatori che fanno almeno una partitella a settimana (torneo o con amici)

Quando pensare e quando non pensare in partita
- pensare nella pausa fra un punto e l'altro a come voglio giocare il punto
- non pensare mentre si sta giocando. eseguire lo schema che vi siete prefissati.

Domanda:
- l'avete mai provato a fare per tutto un set?
- siete in grado di provarlo per almeno 2-3 game di fila?

attendo vostre risposte
buon divertimento

Marco
(Istruttore e allenatore mentale)
taglia1964
taglia1964
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 622
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5 FIT 4.NC
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Lun 11 Gen 2021 - 17:19
Caro Marco,
durante un match cerco di non pensare proprio, né alla strategia né alla tattica. fra un punto e l'altro respiro e uso il tempo per recuperare i battiti, al cambio campo bevo, e allento la tensione muscolare. La possibilità di prefigurare un punto è solo teorica, soprattutto in risposta. C'è sempre un avversario e nel gioco ci son troppi "se" per poter preconfezionare un punto.
Il tennis è automatismo, ripetibilità, recupero atletico e capacità di guardare la palla fino all'impatto. i pensieri prima e durante il gioco sono nemici.
Luchino 67
Luchino 67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 867
Età : 53
Data d'iscrizione : 05.02.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello: Me la cavo bene a rete
Racchetta: Prince Rebel 98 exo3 Prince Tour 100 O3 310

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 11:47
Oddio Taglia ,non sono così d'accordo, anche se quello che dici non è sbagliato del tutto. Rimanendo in un ambito di quarta categoria, se il mio avversario non mette la prima e ho visto che ha una seconda scarsa,  io su quella seconda, mi preparo già..... se tira sul dritto rispondo lungolinea e seguo a rete, se tira sul rovescio vado col back incrociato e scendo a rete.... Io penso di vincere il 90% delle mie partite, rimanendo focalizzato sulla tattica da fare, visto che tecnicamente spesso, non sono il più portato... Poi, ovvio che se la mia tecnica non mi consente di fare la tattica individuata per mettere in difficoltà l'avversario, a quel punto, cercherò di fare meglio quello che so fare bene, che è in pratica, il gioco di rete.....
piccolit
piccolit
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 426
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 11:52
@mickfelagund ha scritto:Allenamento Mentale:
un consiglio per tutti i giocatori di 4° e 3° categoria

Premessa:
- se siete persone che si allenano 1/2 volte a settimana
- se siete giocatori che fanno almeno una partitella a settimana (torneo o con amici)

Quando pensare e quando non pensare in partita
- pensare nella pausa fra un punto e l'altro a come voglio giocare il punto
- non pensare mentre si sta giocando. eseguire lo schema che vi siete prefissati.

Domanda:
- l'avete mai provato a fare per tutto un set?
- siete in grado di provarlo per almeno 2-3 game di fila?

attendo vostre risposte
buon divertimento

Marco
(Istruttore e allenatore mentale)

Per tutto un set non ci sono mai riuscito, per qualche game si. Avere una tattica generalmente mi aiuta piuttosto che giocare a caso (tattica può anche essere una cosa estremamente basica tipo "gioca solo dritto incrociato").
Il mio problema è che lo trovo estremamente faticoso, dopo un po la concentrazione o la determinazione, o forse entrambe, se ne vanno, e con loro il risultato...
taglia1964
taglia1964
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 622
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5 FIT 4.NC
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 12:52
@Luchino 67,
desidero chiarire:
1) non cerco consensi, parlo di me e pertanto non essere d'accordo non ci azzecca molto.
2) il mio tennis è la ricerca del dominio. Gioco  praticamente sulla riga di fondo, anticipo tutto l'anticipabile e spingo. Pensare mi affatica e genera dubbi in un momento in cui non posso averne. 
3) servo la seconda sempre sopra i 140 km/h in kick o slice. Non mi è ancora capitato di subire la "tattica" del mio avversario sul mio servizio così come non mi capita di decidere una tattica sul servizio avversario: semplicemente gioco il punto come va fatto (da me): risposta in spinta incrociata di dritto o farfallone senza peso e profondo di rovescio. in base alla palla che arriva il mio corpo si muove, non decido io, è un automatismo.
4) chiaro che se gioco contro una megapippa penso anche ai cazzi miei durante il gioco e al massimo perdo qualche game, ma non mi importa. esco fresco e riposato. Ma gli unici pensieri in questo caso sono al massimo ricolti a far si che ci si possa divertire anche nella abissale differenza tecnica.
5) quando gioco contro uno che mi sovrasta in tutto… beh, gioco come riesco e come posso e, a meno di crolli suoi, perdo cercando di giocare come so.
Luchino 67
Luchino 67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 867
Età : 53
Data d'iscrizione : 05.02.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello: Me la cavo bene a rete
Racchetta: Prince Rebel 98 exo3 Prince Tour 100 O3 310

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 13:15
Niente da eccepire Taglia, infatti ho scritto che non tutto quello che dici è sbagliato... La tua visione del tennis non ha niente di sbagliato..  è quella che io definisco il tennis "pugilato".....io tiro forte, tengo un ritmo alto e tu dall'altra parte se non lo tieni, sono affari tuoi.... perfetto per carità... Ma se io non so tirare forte, come faccio a vincere... anch'io ho dato una risposta  abbastanza a livello personale ,ma che ritengo applicabile a più persone sempre rimanendo nell'ambito della quarta categoria, nella quale, gente che tira la seconda a 140 io ne ho visto poca, si possono contare sulle dita di una mano....poi quelle volte che riesco a giocare il mio tennis istintivo e molto offensivo, senza stare tanto a pensare alla tattica, gioco anche meglio e perdo ben poche partite.... Wink
Stefano74
Stefano74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 145
Data d'iscrizione : 09.08.19

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 13:49
Io vorrei anzi dovrei riuscire a non pensare anche perché quando gioco in automatico tutto ok, quando arriva una palla che mi dà un po' più di tempo per pensare cambio idea tre volte sul da farsi e al 99% finisce che sbaglio😭
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 8273
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 e 310 Pro III Custom 16x19 - Prince Phantom pro 100P 16x18, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18, Tour 95 320gr 16x19 e in attesa della Phantom 93P 325gr

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 13:50
@Stefano74 ha scritto:Io vorrei anzi dovrei riuscire a non pensare anche perché quando gioco in automatico tutto ok, quando arriva una palla che mi dà un po' più di tempo per pensare cambio idea tre volte sul da farsi e al 99% finisce che sbaglio😭
Ecco....
Alessandro
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4913
Età : 43
Località : Acireale (CT) - Comiso (RG)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Yonex Ezone 100
https://www.passionetennis.com

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 13:53
C'è di peggio ragazzi.....ovvero io!!!
Fermo restando che concentrarsi per un set intero sulla base di quanto scritto da @mickfelagund, che saluto e ringrazio per aver aperto un argomento davvero molto interessante, io riesco a superarmi a volte, ovvero: sto comandando il gioco, prime di servizio a tutto braccio di quelle "punitive", spensieratezza, voglia di divertirmi, adrenalina, lucidità in campo e..... mi "permetto il lusso" di pensare a qualcos'altro nel frattempo (lavoro, famiglia, altro) ed ecco che man mano crollano tutti i pezzi del puzzle. Una sega mentale vera e propria che mi induce ad andare in picchiata e mi costringe a lavorare il doppio, mentalmente e di conseguenza atleticamente, al fine di recuperare il danno.

_______________________________________________

piccolit
piccolit
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 426
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 14:31
@taglia1964 ha scritto:@Luchino 67,
desidero chiarire:
1) non cerco consensi, parlo di me e pertanto non essere d'accordo non ci azzecca molto.
2) il mio tennis è la ricerca del dominio. Gioco  praticamente sulla riga di fondo, anticipo tutto l'anticipabile e spingo. Pensare mi affatica e genera dubbi in un momento in cui non posso averne. 
3) servo la seconda sempre sopra i 140 km/h in kick o slice. Non mi è ancora capitato di subire la "tattica" del mio avversario sul mio servizio così come non mi capita di decidere una tattica sul servizio avversario: semplicemente gioco il punto come va fatto (da me): risposta in spinta incrociata di dritto o farfallone senza peso e profondo di rovescio. in base alla palla che arriva il mio corpo si muove, non decido io, è un automatismo.
4) chiaro che se gioco contro una megapippa penso anche ai cazzi miei durante il gioco e al massimo perdo qualche game, ma non mi importa. esco fresco e riposato. Ma gli unici pensieri in questo caso sono al massimo ricolti a far si che ci si possa divertire anche nella abissale differenza tecnica.
5) quando gioco contro uno che mi sovrasta in tutto… beh, gioco come riesco e come posso e, a meno di crolli suoi, perdo cercando di giocare come so.

Beh però se giochi un punto come va giocato (punto 3 - e immagino tu lo faccia al servizio oltre che in risposta) ,  la tattica la conosci e come...non ci pensi perchè è interiorizzata ma ce l'hai dentro...non è mica poco...
Cioè un conto è fare la cosa giusta senza pensarci, un altro è non pensare e fare minchiate di continuo...no?  Very Happy
taglia1964
taglia1964
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 622
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5 FIT 4.NC
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 14:49
Vorrei chiarire prima di essere frainteso: 
il mental coaching è senza ombra di dubbio un aspetto importantissimo nel tennis e non solo nel tennis. una buona preparazione mentale serve a resistere di più alla fatica, a trovare motivazioni per continuare, e tanto altro. Nulla ha a che vedere con il mental coaching il dire: pensa tra un punto e l'altro come lo vuoi giocare. intanto perché vale solamente per quando si è al servizio. In risposta sarebbe una sequenza di if, than. L'allenamento nel tennis paga, il mental coaching vero aiuta ad affrontare pressione, braccino, timore al pari che nella vita di tutti i giorni.
 Tutti noi guidiamo l'auto. Ebbene, in situazioni di guida normali, siamo attenti il giusto, pensiamo di essere reattivi e pronti. Nelle situazioni di emergenza emergono i difetti congeniti della nostra guida: frizione e freno insieme magari in curva, inchiodata in autostrada senza guardare il retrovisore: non siamo allenati all'emergenza che conosciamo in teoria ma non in pratica. l'allenamento rende automatiche le procedure di emergenza oltre che quelle di normale routine. Il mental coaching in tal senso non serve a nulla.
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2358
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 15:19
Bueno credo che un po tutti ormai conoscono il mio pensiero sulla mentalita' nel tennis.
E non posso che confermare quello che dice Taglia.
Saluti e buon tennis
Francesco Borrelli
Francesco Borrelli
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 161
Età : 51
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.10.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Blade 104 SW

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 15:53
Questa estate ho seguito uno stage di Mental Tennis e vi assicuro che ho avuto 10 volte più benefici degli altri stage fatti basati solo sulla tecnica
Luchino 67
Luchino 67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 867
Età : 53
Data d'iscrizione : 05.02.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello: Me la cavo bene a rete
Racchetta: Prince Rebel 98 exo3 Prince Tour 100 O3 310

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 18:54
Scusate, ma se mi alleno 6 ore al giorno, è automatico che miglioro e automatizzo il mio tennis, rendendo più facili delle situazioni difficili.......è la scoperta dell'acqua calda: ma se dall'altra parte c'è uno che non subisce il mio ritmo alto e riesce ad imporre il suo, cosa facciamo.....ci rassegniamo a perdere, tanto l'importante è aver giocato bene..... Question niente ricorso al piano B  Question ah, non ce l'avete.... scratch scratch beh allora ciao, fine del discorso....e chissà perchè Piatti ha recentemente dichiarato che, con Sinner, stanno lavorando proprio sul piano B, nel caso che randellare a raffica l'avversario, non porti risultati....
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2358
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 22:11
@Francesco Borrelli ha scritto:Questa estate ho seguito uno stage di Mental Tennis e vi assicuro che ho avuto 10 volte più benefici degli altri stage fatti basati solo sulla tecnica
Si vede che probabilmente era quello che ti serviva...
Io una ventina di anni fa feci un corso di tre giorni con uno dei piu grandi motivatori e mental coach del tennis.
Si chiama Nick Bollettieri, magari qualcuno lo conosce, beh che devo dire molto bla bla bla bla ma sostanza poca.....nel senso che puoi motivarmi a palla ma in campo ci scendo io e non tu ,con tutti i miei limiti, e se le gambe dopo due ore di gioco non mi girano piu' e l'altro in campo invece scalpita come un indemoniato hai voglia di parlarmi del never give up....
Bueno esperienza e opinione personale personale, ma visto che  la cosa era costata al mio capo una cifra tipo 3.500 euro onestamente se avessi dovuto spenderli io una serie di allenamenti con un un coach di buon livello mi avrebbero soddisfatto molto ma molto di piu'.
Questione di esigenze e punti di vista....
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2358
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 22:34
@Luchino 67 ha scritto:Scusate, ma se mi alleno 6 ore al giorno, è automatico che miglioro e automatizzo il mio tennis, rendendo più facili delle situazioni difficili.......è la scoperta dell'acqua calda: ma se dall'altra parte c'è uno che non subisce il mio ritmo alto e riesce ad imporre il suo, cosa facciamo.....ci rassegniamo a perdere, tanto l'importante è aver giocato bene..... Question niente ricorso al piano B  Question ah, non ce l'avete.... scratch scratch beh allora ciao, fine del discorso....e chissà perchè Piatti ha recentemente dichiarato che, con Sinner, stanno lavorando proprio sul piano B, nel caso che randellare a raffica l'avversario, non porti risultati....
Ciao Luchino,
mi piacerebbe sapere in cosa consiste il piano B di Sinner.
Se per favore hai letto qualche articolo o se ce qualcuno nel forum che sa indicarmi qualche video o lettura rispetto al lavoro che sta facendo Sinner sul piano B mi piacerebbe veramente leggerlo, per capire.
Grazie.
Luchino 67
Luchino 67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 867
Età : 53
Data d'iscrizione : 05.02.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello: Me la cavo bene a rete
Racchetta: Prince Rebel 98 exo3 Prince Tour 100 O3 310

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 22:45
Ciao Veterano...Purtroppo non ti so dire più di tanto: è una dichiarazione di Riccardo Piatti, resa ad uno dei giornalisti di Super Tennis...vidi il servizio televisivo in cui parlavano di Sinner e riportarono questa frase attribuendola appunto a Piatti....
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2358
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mar 12 Gen 2021 - 22:49
@Luchino 67 ha scritto:Ciao Veterano...Purtroppo non ti so dire più di tanto: è una dichiarazione di Riccardo Piatti, resa ad uno dei giornalisti di Super Tennis...vidi il servizio televisivo in cui parlavano di Sinner e riportarono questa frase attribuendola appunto a Piatti....
Ok Grazie,
se qualcuno avesse delle informazioni al rispetto per favore pubblichi i link o gli articoli.
Mi interessa veramente capire.
Grazie a tutti.
rey20
rey20
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 302
Età : 35
Località : roma
Data d'iscrizione : 31.07.17

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mer 13 Gen 2021 - 8:13
In Winning ugly Gilbert afferma che ogni grande giocatore ha un piano b e c la differenza è che i più forti sanno giocare bene il piano b come il piano a e altri no
Roger75
Roger75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 362
Località : Padova/Vicenza
Data d'iscrizione : 08.02.20

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: O3 Phantom 100X; Tour Heritage 290 gr; Beast 100; Ps L Laver;Speed mp '18

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mer 13 Gen 2021 - 10:15
Beh, da quello che leggo sopra, penso di essere uno degli ultimi della pista.... Laughing.. Io riesco a concentrarmi, quando va bene, per un game sui colpi da eseguire, solo sulla MIA tecnica senza pensare ad altro (che è il mio obiettivo). Ma pochi punti dopo mi ritrovo a pensare al fatto che se sono 40-0 ormai mi trovo sopra di 3 game, oppure a qualcosa extra campo che mi preoccupa, ma concentrato solo sulla partita ci sarò stato un paio di volte su 400 partite "ufficiali" (tra pipponi, chiarisco..) fatte...
Andras
Andras
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1045
Età : 49
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: IN CAMPO
Livello: ITR 4.5
Racchetta: V CORE PRO 97 330

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mer 13 Gen 2021 - 10:21
Mentalmente parlando prima si realizza che il più tremendo, ed implacabile avversario si trova dalla tua stessa parte della rete meglio è Wink Messa da parte o, per meglio dire, accettata codesta ovvietà per quanto mi riguarda in partita mi concentro esclusivamente sul guardare sempre e solo la palla ed espirare all'impatto, coordinando il footwork alla cosa. Tra un punto e l'altro invece mi impegno ad educarmi al "cannibalismo" ossia all'essere determinato a voler vincere ogni punto/game/set/match scordandomi del mio amore per il nostro Sport. Quello va bene in allenamento, per quanto mi riguarda invece in partita rischia di trascinarmi in un pernicioso lassismo alla "volemose bene, ho vinto un set quindi sticazzi se perdo il prossimo" Laughing
Luchino 67
Luchino 67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 867
Età : 53
Data d'iscrizione : 05.02.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello: Me la cavo bene a rete
Racchetta: Prince Rebel 98 exo3 Prince Tour 100 O3 310

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mer 13 Gen 2021 - 13:09
Il mio personale punto di vista, è che sinceramente non capisco come si possa giocare una partita di tennis "ufficiale" senza essere mentalmente dentro la partita stessa, mi spiego: siete impegnati a fare il gesto tecnico, impattare la palla bene avanti, piegare le gambe, fare tutto quello che c'è da fare bene e magari non vi rendete conto, che quello dall'altra parte, è lì che se la ride e pensa :guarda quello lì.....si sta impegnando tantissimo e non si è neanche accorto che non mi fa neanche il solletico.....voglio dire, a un certo  punto, bisogna rendersi conto che quello che si sta facendo non è produttivo e allora e lì che bisogna cominciare a osservare l'avversario, capirlo e poi come diceva l'autore del post, ai cambi campo,cominciare  a pensare a qualcosa..... tra un punto e l'altro, analizzare quello che hai appena fatto che ti ha portato il punto.... il tennis inteso come, arriva la palla, apri ,piega bene le gambe ,chiudi  gli occhi e tira..... secondo me il tennis è molto di più che questo.....
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 8273
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 e 310 Pro III Custom 16x19 - Prince Phantom pro 100P 16x18, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18, Tour 95 320gr 16x19 e in attesa della Phantom 93P 325gr

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mer 13 Gen 2021 - 13:15
Il problema è proprio quello... Fa male pensare, t'incarti. Il segreto è proprio non pensare, agire d'istinto colpisci la pallina per metterla in un determinato punto, stop! Fine dei pensieri. Se inizi a ragionare ma se avessi fatto così, o se avessi fatto in questo o quel modo, la partita è finita ed hai appena perso.
Luchino 67
Luchino 67
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 867
Età : 53
Data d'iscrizione : 05.02.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello: Me la cavo bene a rete
Racchetta: Prince Rebel 98 exo3 Prince Tour 100 O3 310

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mer 13 Gen 2021 - 13:56
Stiamo confondendo due argomenti: sono d'accordo che faccia male pensare a fare tutto bene tecnicamente, perché ti confonde, ti annebbia, ti fa anche arrivare in ritardo, ma io sto parlando dell'aspetto tattico.....come fai a giocare una partita se non hai idea di quello che sta succedendo dentro quel campo da tennis..... scratch scratch scratch
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 8273
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 e 310 Pro III Custom 16x19 - Prince Phantom pro 100P 16x18, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18, Tour 95 320gr 16x19 e in attesa della Phantom 93P 325gr

Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat Empty Re: Allenamento mentale: un consiglio per giocatori di 4° e 3° cat

il Mer 13 Gen 2021 - 14:06
@Luchino 67 ha scritto:Stiamo confondendo due argomenti: sono d'accordo che faccia male pensare a fare tutto bene tecnicamente, perché ti confonde, ti annebbia, ti fa anche arrivare in ritardo, ma io sto parlando dell'aspetto tattico.....come fai a giocare una partita se non hai idea di quello che sta succedendo dentro quel campo da tennis..... scratch scratch scratch
Ma allora parliamo di tattica.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.