Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti commentati
Pro Staff V13Ieri alle 23:37nicpett
Wilson Blade 104 v7Ieri alle 18:45T3x
Parnell padIeri alle 16:42Vicio98
Club PT57A - PT57E - PT10Gio 26 Nov 2020 - 21:20nicpett
pro's pro hornetGio 26 Nov 2020 - 18:58tocci
ATP TFight 300 XTCGio 26 Nov 2020 - 18:12Eiffel59
Black code Gio 26 Nov 2020 - 16:31Eiffel59
corde x Tour O3 290 grGio 26 Nov 2020 - 15:38drichichi











Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
Alessandro
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4850
Età : 43
Località : Acireale (CT) - Comiso (RG)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Yonex Ezone 100
https://www.passionetennis.com

Rovescio in back: allenalo così - Tutorial Empty Rovescio in back: allenalo così - Tutorial

il Ven 20 Nov 2020 - 16:46
Massimo Sartori | 30 ottobre 2020 
Molti pensano al rovescio col taglio sotto alla palla come a un colpo puramente difensivo. Ma non è così: il back è un colpo quasi sempre messo in atto per far male all'avversario. Per allenarlo, è importante fare molte attenzioni agli spostamenti. La tecnica parte da lì... 
Quando un amatore pensa al rovescio in back, spesso pensa a un colpo per difendersi. Ma questa è un'idea sbagliata, o almeno limitata, di questo colpo. Capita a volte di arrivare tardi sulla palla, e quindi di essere costretti a giocare un colpo col taglio sotto per riuscire a restare nello scambio senza perdere troppo terreno. Ma nella maggior parte dei casi, i giocatori evoluti utilizzano il back come un colpo di attacco, per creare problemi all'avversario, anche senza spingersi necessariamente verso la rete.
Il rovescio in back va allenato soprattutto facendo attenzione alla parte bassa del corpo, quindi al movimento delle gambe. Gli esercizi base sono semplici e alla portata di tutti, con un maestro o con uno sparring che aiuti nel lavoro.


  •     Il maestro (o il compagno di allenamento) dà la palla al cesto, e in prima battuta l'allievo si muove con le gambe che restano divaricate, arrivando dunque a colpire (per un destrimane) con il piede sinistro vicino alla palla.
  •     L'obiettivo però è quello di avvicinarsi alla palla con la gamba destra, ecco quindi che si passa alla seconda fase dell'esercizio, quella più vicina alla tecnica finale di esecuzione del colpo. In questo caso, pur affrontando la medesima palla in arrivo, il giocatore incrocia e arriva con la gamba destra prima di andare a colpire.
  •     Una volta esercitato questo aspetto, si passa a un'esecuzione più efficace del colpo, che prevede ugualmente l'arrivo con la gamba destra, ma facendo un passo dentro al campo, verso la palla in arrivo. Il movimento del braccio, tuttavia, non cambia.
  •     Queste tre fasi consentono di allenare passo dopo passo la tecnica dei movimenti per un corretto approccio al rovescio in back, ma c'è un altro caso in cui c'è bisogno di giocare questo colpo. Si tratta della situazione in cui abbiamo poco tempo per prepararci, in cui ci troviamo la palla molto vicina. In questo caso, dobbiamo fare un passo indietro e preparare il colpo lasciando entrare la palla 'dentro' al nostro corpo, lasciando più spazio a disposizione.
  •     Attenzione, infine, alla chiusura del colpo. Il braccio dovrà terminare la sua corsa sempre nella direzione verso la quale vogliamo indirizzare la palla: verso il lungolinea quando giochiamo un colpo lungolinea, verso  l'angolo opposto quando giochiamo un colpo incrociato. 


Fonte: https://www.supertennis.tv

_______________________________________________

avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5615
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Rovescio in back: allenalo così - Tutorial Empty Re: Rovescio in back: allenalo così - Tutorial

il Dom 22 Nov 2020 - 12:19
non mi sembra particolarmente utile. manca tutta la parte che riguarda spalla e gomito, nonché impugnatura. per queste cose soltanto i video in slow motion possono aiutare a comprendere e replicare
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.