Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi





Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
Moren
Moren
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 09.08.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 15:18
Ciao a tutti!
Ho letto tra i vari topic ma, nonostante le moltissime cose interessanti, non sono ancora riuscito a prendere una decisione finale.
Vorrei acquistare una macchina incordatrice, soprattutto dopo aver visto che vi sono dei corsi IRSA per imparare ad incordare. Ora, il primo dubbio potrebbe essere quello del "prima impara e dopo acquisti la macchina" (anche se proprio in tal senso viene specificato che per migliorare l'apprendimento è consigliabile avere a disposizione uno strumento per provare).
Quindi, facendo un ipotetico ragionamento "fiducioso ed ottimistico" (nel senso che il corso andrà bene, le basi di partenza si riveleranno valide, ecc, ecc,...) vorrei capire quale potrebbe essere la prima macchina che potrei acquistare, quindi una macchina discreta e che mi possa consentire (ovviamente al netto delle "capacità di incordatura") di poter avere una racchetta "ben" incordata. Consapevole del fatto che l'esperienza non si compra.

Venendo a scopo e motivazioni di incordare da solo, premetto che queste (ovviamente) non sono economiche ma principalmente dovute ad una voglia di auto-incordatura per comodità, passione ed ambizione.
Specifico che si tratterebbe di un uso esclusivamente personale (al limite per incordare a qualche amico quando sarò certo di non fare danni ai loro attrezzi e al loiro braccio....), quindi potenzialmente parlando di 5-8 incordature al mese.
Come budget potrei arrivare a valutare anche i 2500 (sempre che questa spesa ne valga la pena), altrimenti se per arrivare allo scopo posso risparmiare qualcosa, meglio ancora....
Grazie mille a tutti!
Ragus
Ragus
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 264
Località : Regno Unito
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry (UK)
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore 100 300g

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 15:41
Ciao, be' hai un bel budget per l'uso non commerciale che vuoi farne e lo dico con un filo di invidia perche' io sto puntanto ad una macchina per fini simili ma prezzo piu umano (Penta Premium 3600 per la precisione).
Per quello che ho letto nel forum, quindi esperienza indiretta da prendere con le pinze, mi pare di aver capito che potresti mettere insieme una buona macchina a trazione lineare con una Penta 3800 (migliori pinze della 3600) + Wise. In UK ho trovato la 3600 + Wise 2086 ad £830, un bel risparmio sul tuo budget ma forse per un uso non intensivo, con tempo di riposo per la macchina tra due racchette, largamente sufficiente.

E' l'opzione che ho valutato con la 3600 anche. Spero di essere stato di qualche aiuto.
Moren
Moren
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 09.08.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 17:12
Ciao Ragus
innanzitutto ti ringrazio e ti confermo che qualsiasi opinione, parere o esperienza sono certamente utili Smile
Vorrei solo precisare una cosa, però, soprattutto per evitare malintesi (anche per futuri interventi): il budget che ho indicato è esclusivamente riferito ad una "cifra massima" che potrei spendere. Se mi dite che riesco ad acquistare un macchinario che mi garantisca ottimi risultati di incordatura (ripeto, al netto ovviamente delle "capacità"...), certamente sono ancora più contento.

Confermo che l'uso non è commerciale, ma ovviamente più mi può "facilitare" il lavoro e meglio è....per questo avevo ipotizzato un modello elettrico. Ma anche qui, chiedo aiuto...la differenza sostanziale tra manuale ed elettrico è soltanto sul numero di lavori da fare...oppure incide anche sulla bontà del lavoro?

Grazie mille, attendo altri graditissimi pareri
cialisforever
cialisforever
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2128
Età : 52
Località : ....
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 19:02
Se per uso personale,una bella manuale e passa la paura...
Basta una bellissima Premium Stringer 3600/3800 per fare ottimo lavoro.
Se poi devi fare 10 racchette al giorno il discorso cambia.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 19:39
In realtà cambia già dalle 3 racchette al giorno medie.
Il discorso di base resta sempre lo stesso,, non è la macchina che fa l'incordatore.

Certo una con buone pinze, un buon piatto e dei bracci a bloccaggio centralizzato è una buona base di partenza. Anche se manuale.
Se eventualmente ha la possibilità di montare un motore lineare come il Wise, meglio..se poi i numeri andassero oltre le 5 al giorno, meglio pensare ad una professionale.
cialisforever
cialisforever
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2128
Età : 52
Località : ....
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 20:19
Mario hai ragione che in primis conta la manualità...ma come scritto da Moren,parla di 5/8 racchette al mese.Forse conta di più spendere mezzo euro in più per imparare iscrivendosi ad un corso.
Fermo restando che una manuale svolge egregiamente il lavoro per uso personale e pure molto preciso,anche perché il tempo non la fa da padrone come nel caso di 10 racchette al giorno.
Moren
Moren
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 09.08.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 21:20
Buonasera e grazie sempre per la cortesia che dimostrate mettendoa disposizione la vostra conoscenza e competenza Smile
In effetti l'uso è prettamente personale e si tratta effettivamente di andare ad incordare pochi pezzi al mese, non al giorno. Aggiungo che sono assolutamente consapevole che l'incordatura la fa prima di tutto chi la esegue e non la macchina. Quello che vorrei dire è anche che una cinquecento, anche se data ad Hamilton, la può guidare si al massimo, ma poi oltre quello non può andare. Così come una formula 1 guidata in centro città, più di 50 km/ora non può fare.
Per questo, come ho anche scritto, sono assolutamente intenzionato a svolgere un corso. Non so se sono riuscito a a rendere bene l'idea con gli esempi...insomma, quello che vorrei evitare quindi da profano, se possibile, è acquistare un prodotto diciamo inutile...o che non riesca ad offrire una adeguata qualità di incordatura.
Ad esempio non so se tra una manuale ed una elettronica cambi soltanto la prestazione "numerica" (nel senso di velocità) oppure anche la qualità stessa dell'incordatura ...poi per me, fermo restando il budget massimo meno spendo e meglio è. Mica voglio sperperare soldi, vorrei solo cercare di spenderli al meglio.
In sintesi la ricerca è su una macchina che mi possa consentire di incordare quelle poche racchette al mese, sapendo che se "dovessi diventare un discreto incordatore" la macchina sia in grado di fare la sua parte...
cialisforever
cialisforever
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2128
Età : 52
Località : ....
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Gio 15 Ott 2020 - 21:25
Ecco perché un'ottima manuale secondo il mio modesto parere per il tuo utilizzo è la soluzione migliore...ritengo sia ottima la Premium Stringer 3800.
Parere personale ovviamente
Moren
Moren
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 09.08.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Ven 16 Ott 2020 - 12:21
Perfetto, mi sembra di aver capito che la 3800 (eventualmente con il wise) quindi potrebbe essere un buon inizio.

@Eiffel59 ho visto in qualche altro forum che questa con wise è una soluzione che proponete anche presso il vostro punto vendita...o ho capito male?
Se si, quale è il prezzo? (Se preferibile per te, possiamo anche proseguire in pvt)
Sono già vostro "fresco" cliente ma...a distanza, purtroppo, visto che sono a circa 700 km da voi e visti i periodi non posso venire a visitarvi 
Grazie ancora a tutti
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Ven 16 Ott 2020 - 14:32
3800+Wise la propone chi ci fabbrica le corde, noi vendiamo la macchina ma senza il Wise come opzione.

Il distributore europeo in Olanda ce l'ha (a circa 1300€ spedita) ma il problema è che non esiste un assistenza post-vendita in Italia.
Moren
Moren
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 09.08.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Sab 17 Ott 2020 - 19:25
E tra la 3800+wise e la 9200, quale consiglieresti? Rolling Eyes
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Sab 17 Ott 2020 - 21:01
La 9200. Piatto superiore e pinze migliori.
Ed il Wise è da sempre un punto di domanda...
tomersarraj
tomersarraj
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 22.07.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Lun 26 Ott 2020 - 17:20
Mi inserisco "a bomba" perché sto valutando anche io l'acquisto di una macchina per incordare, anche perché temo che la sequenza di lockdown e semi-lockdown che stiamo affrontando mi lascerà parecchio tempo per lavorare sulla tecnica... di incordatura, invece che di gioco. Spulciando i vari thread, ho visto che @Eiffel59 aveva speso parole ottime per la Prince Neos. È un consiglio ancora valido?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 58609
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Lun 26 Ott 2020 - 18:54
Adottata a Wimbledon anche dopo l'avvento delle elettroniche, costruita dagli dei delle maccine oncordatrici, Toyo Zouki, ha pinza che nella 1500 valgono come un paio di macchine complete della Pro's Pro e nella 1000 servono da base per la loro starting clamp: tenuta perfetta e nessun segno anche su multi in poliuretano.
L'ingranaggio della manovella è prelavorato con le minime tolleranze con acciaio svedese della miglior qualitàe rifinito pezzo per pezzo...piuttosto che un'elettrica di me*da od un'elettronica economica, mille volte una Neos.
tomersarraj
tomersarraj
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 22.07.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Mar 27 Ott 2020 - 11:34
Molto interessante... peccato siano praticamente introvabili, i negozi online le danno "out of stock" ovunque  Sad
avatar
tocci
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.08.12

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Mar 27 Ott 2020 - 12:00
Buongiorno, 
per stare entro un budget di spesa sotto i 500 euro non c'è niente di decente?
Grazie
Moren
Moren
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 09.08.20

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Mar 27 Ott 2020 - 12:34
Dai suggerimenti che hanno dato a me, se riesci a "sforare" un pò potresti orientarti sulla Premium Stringer 3800
Ragus
Ragus
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 264
Località : Regno Unito
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry (UK)
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore 100 300g

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Mar 27 Ott 2020 - 12:44
Dipende anche se il budget e' solo macchina incordatrice o include anche i tools. Un minimo di attrezzi base, seppur entry level, sono comunque necessari e vanno considerati.
avatar
tocci
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.08.12

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Mar 27 Ott 2020 - 12:51
...diciamo solo macchina
Ragus
Ragus
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 264
Località : Regno Unito
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry (UK)
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore 100 300g

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Mar 27 Ott 2020 - 13:09
Come scritto sopra io sono andato su una Premium Stringer 3600: macchina che e' stata piu' volte consigliata nel forum per un uso personale. Ordinata da poco e' venuta £310 spedita e con 3 anni di garanzia. Nella stessa fascia di prezzo ho trovato le Pro's Pro (Hornet, Challenger X) ma ho preferito il bloccaggio centralizzato.
avatar
tocci
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 02.08.12

"La Prima" Macchina incordatrice Empty Re: "La Prima" Macchina incordatrice

il Mar 27 Ott 2020 - 14:06
grazie mille
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.