Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Wilson pro Labs Oggi alle 12:31DinoP





Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
matador66
matador66
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2079
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty dritto in open stance

il Ven 9 Ott 2020 - 14:22
Promemoria primo messaggio :

Un saluto preliminare a tutti.
Avrei un quesito da fare agli esperti, riguardo il dritto in open stance.
Io ormai sono abituato (sicuramente per pigrizia) ed effettuare il dritto in open stance. Per questo motivo colpisco la palla abbastanza ravvicinata al tronco, ma tirando poco il braccio dietro la schiena. L'altro giorno, parlando con un maestro del mio circolo, è venuto fuori che, per tirare un dritto potente e lungo, dovrei modificare il gesto allontanandomi di più dalla palla e mettermi in posizione "closed".
Possibile che non ci sia modo di mantenere la posizione open e tirare più potente, magari con qualche esercizio ad hoc?
Tenete presente che non tiro fortissimo, ma il mio dritto non è poi così male, ma la pecca è non riuscire ad imprimere più forza sulle palle prive di peso. Il maestro dice perché con il movimento open il braccio non distendendosi dietro al corpo prima dell'impatto non genera sufficiente potenza.
Grazie per gli eventuali consigli

Iron
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 04.03.13

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: Scarso...ma mi diverto troppo
Racchetta: Head Speed 360 MP

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 14:12
@drichichi ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:dritto in open stance  - Pagina 3 14784410
Fa perno sul piede destro, è una open stance.
Perché in semi open su che piede si fa "perno"???
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13766
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 14:20
Vander, non fraintendere: il discorso sul dritto in closed si riferisce alla domanda di Matador.
Iron
Iron
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 956
Età : 41
Data d'iscrizione : 04.03.13

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: Scarso...ma mi diverto troppo
Racchetta: Head Speed 360 MP

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 14:20
@Dagoberto ha scritto:Di quanto? Se non sei un cortorsionista da circo, la rotazione del tronco sará fortemente inibita dalla posizione delle anche parallele al net, limitando anche la retroestensione del braccio. Questa non é un'opinione, ma conoscenza della morfologia del corpo umano. Ergo, se vuoi trasferire più energia in openstance tenendo i piedi paralleli, dovrai contare solo sull'esplosivitá e velocitá di braccio, anche perché i due piedi paralleli non consentono neanche molto equilibrio sotto sforzo torsionale, quello che deriva da un diritto dalla baseline e, quindi, sosterranno poco lo swing. Ideale per colpi d'incontro, ma se devi spingere di tuo ... complicato, in particolare con la forza muscolare di un amatour
Girare spalle e anche è la base di qualsiasi posizione aperta
dritto in open stance  - Pagina 3 Img_2010
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 14:25
@Iron ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:dritto in open stance  - Pagina 3 14784410
Fa perno sul piede destro, è una open stance.
Perché in semi open su che piede si fa "perno"???
Ma qui stiamo parlando di open.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 14:30
Nelle video lezioni di Tiziano De Tommaso, ottimo maestro nazionale, divide l'apri prima in 4 step: i primi due sono split step e torsione di 30° del busto portando dietro la racchetta. Solo nella close credo (ma non vorrei sbagliare) sei già laterale.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 14:42
@drichichi ha scritto:Nelle video lezioni di Tiziano De Tommaso, ottimo maestro nazionale, divide l'apri prima in 4 step: i primi due sono split step e torsione di 30° del busto portando dietro la racchetta. Solo nella close credo (ma non vorrei sbagliare) sei già laterale.
Mi ha appena aggiunto questo:
La mia domanda era questa:
"Tiziano De Tommaso⁩ nel video aprì prima dividi l'azione in 4 step:
1 split step
2 rotazione del busto di 30°
3 avanzi con piede sinistro
4 swing e colpo.


Domanda: in open e semi open cosa cambia rispetto a neutral e close?
Grazie"

Risposta:
"Non c’è L avanzamento con il piede sinistro e il recovery step è anticipato perché devi eseguire un passo in meno"
Riferito a Open e semiopen.
Iron
Iron
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 956
Età : 41
Data d'iscrizione : 04.03.13

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: Scarso...ma mi diverto troppo
Racchetta: Head Speed 360 MP

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 14:48
@drichichi ha scritto:
@Iron ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:dritto in open stance  - Pagina 3 14784410
Fa perno sul piede destro, è una open stance.
Perché in semi open su che piede si fa "perno"???
Ma qui stiamo parlando di open.
Era stato detto che questa è una semi open e tu hai detto...Fa perno sul piede destro, è una open stance..
Boh...
Dagoberto
Dagoberto
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 28.05.20

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 15:33
Credo si stia andando off topic. 
Io ho voluto cercare di offrire solo un mio possibile contributo a Matador, sulla base delle mie semplici conoscenze e esperienze, alla sua richiesta di possibili suggerimenti per poter colpire in open stance con un maggiore punch, per così dire, tenuto conto del fatto che alcuni maestri, a suo dire, giá gli avrebbero suggerito di cambiare addirittura  stance, verso una neutral, soluzione che sembrerebbe non gradire in prima battuta ... almeno questo avevo capito.
Sulla base di ciò, pertanto, ho citato la possibilitá di optare per una open stance eseguita con lo stratagemma di tenere i due piedi leggermente disallineati, questo é fondamentale, anche se per poco, come nella foto di Djokovich postata da Iron, il Pietr dx, per i destrorsi, deve essere più lontano dal net del sx, come evidenziato nelle immagini postate, cosí da non variare radicalmente lo swing e poter contare sull'aiuto ottenibile con una maggiore torsione del tronco e conseguente possibile piú ampia retro apertura della racchetta. Tutto il resto mi sembra accademia. La mia citazione alla closed stance voleva solo sancire i due estremi di un discorso sulle stance, open, ad un estremo, closed dall'altro, non un suggerimento all'uso della closed forehand come possibile soluzione ai problemi sottolineati da Matador che non vorrebbe neanche avvicinarsi alla neutral, se ho capito bene. Lá semiopen, evidentemente, si pone come fase intermedia (semi, appunto), ma tra una open piena e una neutral, concettualmente già, in qualche misura, appartenente alle stance non più aperte. Quindi, se proprio si vuole disquisire, ma andando, come giá detto, off topic, la domanda dovrebbe essere: quando é semiopen, a quale distanza i piedi devono essere? Ma, aggiungo ... a chi frega? Il punto del post é capire come poter migliorare il trasferimento di energia alla palla colpendo in openstance. Quindi, o si sottopone il perimetro muscolo tendineo dell'apparato braccio/spalla interessato a esercizi di rinforzo particolarmente importanti, cosí da poter meglio lavorare di solo braccio, con tutti i possibili inconvenienti del caso, o si cerca aiuto dalla biomeccanica di tutte le altre parti del corpo che possono essere impiegato all'uopo e con questo spirito la stance esemplificata da Tilden e Federer, analoghe nella sostanza, possono essere, a mio avviso, una buona opzione senza dover cambiare radicalmente il proprio swing. Tutto qui. Sarebbe interessante capire cosa abbia capito l'interessato ...
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5496
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 15:34
cioè...prima pensi che parlare di semiopen sia non conoscere le basi e poi raccogli informazioni autorevoli riferite a open e semiopen insieme ...senza distinzione.... quale è coppi e quale è bartali ? va in bicicletta, quindi è bartali
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 15:42
@Dagoberto ha scritto:Credo si stia andando off topic. 
Io ho voluto cercare di offrire solo un mio possibile contributo a Matador, sulla base delle mie semplici conoscenze e esperienze, alla sua richiesta di possibili suggerimenti per poter colpire in open stance con un maggiore punch, per così dire, tenuto conto del fatto che alcuni maestri, a suo dire, giá gli avrebbero suggerito di cambiare addirittura  stance, verso una neutral, soluzione che sembrerebbe non gradire in prima battuta ... almeno questo avevo capito.
Sulla base di ciò, pertanto, ho citato la possibilitá di optare per una open stance eseguita con lo stratagemma di tenere i due piedi leggermente disallineati, questo é fondamentale, anche se per poco, come nella foto di Djokovich postata da Iron, il Pietr dx, per i destrorsi, deve essere più lontano dal net del sx, come evidenziato nelle immagini postate, cosí da non variare radicalmente lo swing e poter contare sull'aiuto ottenibile con una maggiore torsione del tronco e conseguente possibile piú ampia retro apertura della racchetta. Tutto il resto mi sembra accademia. La mia citazione alla closed stance voleva solo sancire i due estremi di un discorso sulle stance, open, ad un estremo, closed dall'altro, non un suggerimento all'uso della closed forehand come possibile soluzione ai problemi sottolineati da Matador che non vorrebbe neanche avvicinarsi alla neutral, se ho capito bene. Lá semiopen, evidentemente, si pone come fase intermedia (semi, appunto), ma tra una open piena e una neutral, concettualmente già, in qualche misura, appartenente alle stance non più aperte. Quindi, se proprio si vuole disquisire, ma andando, come giá detto, off topic, la domanda dovrebbe essere: quando é semiopen, a quale distanza i piedi devono essere? Ma, aggiungo ... a chi frega? Il punto del post é capire come poter migliorare il trasferimento di energia alla palla colpendo in openstance. Quindi, o si sottopone il perimetro muscolo tendineo dell'apparato braccio/spalla interessato a esercizi di rinforzo particolarmente importanti, cosí da poter meglio lavorare di solo braccio, con tutti i possibili inconvenienti del caso, o si cerca aiuto dalla biomeccanica di tutte le altre parti del corpo che possono essere impiegato all'uopo e con questo spirito la stance esemplificata da Tilden e Federer, analoghe nella sostanza, possono essere, a mio avviso, una buona opzione senza dover cambiare radicalmente il proprio swing. Tutto qui. Sarebbe interessante capire cosa abbia capito l'interessato ...
Appunto
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 15:43
@Iron ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@Iron ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:dritto in open stance  - Pagina 3 14784410
Fa perno sul piede destro, è una open stance.
Perché in semi open su che piede si fa "perno"???
Ma qui stiamo parlando di open.
Era stato detto che questa è una semi open e tu hai detto...Fa perno sul piede destro, è una open stance..
Boh...
Veramente non ho detto che questa foto di Federer è una semi open, ho detto che è una Open.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 15:46
Esattamente come kuerten
Iron
Iron
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 956
Età : 41
Data d'iscrizione : 04.03.13

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: Scarso...ma mi diverto troppo
Racchetta: Head Speed 360 MP

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 15:49
@drichichi ha scritto:
@Iron ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@Iron ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:dritto in open stance  - Pagina 3 14784410
Fa perno sul piede destro, è una open stance.
Perché in semi open su che piede si fa "perno"???
Ma qui stiamo parlando di open.
Era stato detto che questa è una semi open e tu hai detto...Fa perno sul piede destro, è una open stance..
Boh...
Veramente non ho detto che questa foto di Federer è una semi open, ho detto che è una Open.
Lascia stare o se vuoi rileggiti tutto il thread
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 15:58
@taglia1964 ha scritto:Giocare bene in open è molto più faticoso che giocare in closed o neutral così come è più difficile mantenere la "lateralità" rispetto alla palla che nel tennis è necessaria.

Per tirare forte e lungo  è necessario caricare il busto ruotandolo bene nel senso dell'apertura trasferendo il peso del corpo sulla palla al momento della chiusura.  In open il peso si trasferisce caricando bene l'appoggio dx flettendo il ginocchio e distendendolo  al momento della chiusura. In closed la ricerca della palla mantenendo la lateralità è più immediata ed il trasferimento del peso su di essa è più semplice perché è un semplice passaggio dietro-avanti... Sulle palla senza peso in generale vale la pena cercare traiettorie arcuate con tanta rotazione, evitando le accelerazioni troppo repentine.
Credo che Taglia col suo intervento ha chiaramente detto tutto.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 16:02
semiopen 

dritto in open stance  - Pagina 3 Andy-m10
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2332
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 16:06
La stance della foto di Federer e' una semi open senza ombra di dubbio.
La open ha i piedi piu' paralleli rispetto alla linea,diciamo che cosa definisce le due stance e' la possibilita' di spingere o meno verso l'alto con la gamba destra in appoggio che poi i piedi siano un po piu' o meno allineati fa poca differenza.
In open pura si gioca poco ed 'e una situazione di emergenza,cioe ci arrivo cosi e non posso spingere con le gambe,percio' sara' solo la rotazione del busto a darmi potenza che in open risultera' sicuramente minore rispetto alla semi.
Percio' a livello busto le stance in open lavorano allo stesso modo,la differenza e' la posizione dei piedi che permette nella semi open di spingere verso l'alto con le gambe la open no.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 16:09
@Veterano ha scritto:La stance della foto di Federer e' una semi open senza ombra di dubbio.
La open ha i piedi piu' paralleli rispetto alla linea,diciamo che cosa definisce le due stance e' la possibilita' di spingere o meno verso l'alto con la gamba destra in appoggio che poi i piedi siano un po piu' o meno allineati fa poca differenza.
In open pura si gioca poco ed 'e una situazione di emergenza,cioe ci arrivo cosi e non posso spingere con le gambe,percio' sara' solo la rotazione del busto a darmi potenza che in open risultera' sicuramente minore rispetto alla semi.
Percio' a livello busto le stance in open lavorano allo stesso modo,la differenza e' la posizione dei piedi che permette nella semi open di spingere verso l'alto con le gambe la open no.
Intanto Grazie, ho interpretato male io ma il 90% la portano ad esempio come open. Poi mi avevano insegnato che i piedi nella semiopen erano più vicini, o mi sbaglio? Grazie
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2332
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 16:19
@drichichi ha scritto:
@Veterano ha scritto:La stance della foto di Federer e' una semi open senza ombra di dubbio.
La open ha i piedi piu' paralleli rispetto alla linea,diciamo che cosa definisce le due stance e' la possibilita' di spingere o meno verso l'alto con la gamba destra in appoggio che poi i piedi siano un po piu' o meno allineati fa poca differenza.
In open pura si gioca poco ed 'e una situazione di emergenza,cioe ci arrivo cosi e non posso spingere con le gambe,percio' sara' solo la rotazione del busto a darmi potenza che in open risultera' sicuramente minore rispetto alla semi.
Percio' a livello busto le stance in open lavorano allo stesso modo,la differenza e' la posizione dei piedi che permette nella semi open di spingere verso l'alto con le gambe la open no.
Intanto Grazie, ho interpretato male io ma il 90% la portano ad esempio come open. Poi mi avevano insegnato che i piedi nella semiopen erano più vicini, o mi sbaglio? Grazie
La distanza dei piedi puo' variare non e' fissa.
Cioe' ti piazzi bene con il destro in appoggio e poi distendi il sinistro, la distanza non e' fissa nel senso che l'importante e che ci si piazzi bene per poter spingere con il destro.
Piu' devi o vuoi andare  giu con le gambe e piu' la distanza cambia.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5496
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 16:21
capito dome' ?? quella è una semiopen. esattamente come diceva qualcuno autodidatta al cospetto di un allievo modello ventennale
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2332
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 16:24
Per rispondere a matador direi che il problema quando si gioca in open o semi open essendo abituati a posizioni piu' chiuse e' quello di svincolare il busto dalle gambe che  e' essenziale per giocare in posizioni aperte.
Esercizi ce ne sono fin che  ne vuoi ora vedo se ti trovo qualcosa che sia di facile comprensione e sopratutto facile de realizzare senza comp`licarsi la vita....
saludos
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 16:25
@Veterano ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@Veterano ha scritto:La stance della foto di Federer e' una semi open senza ombra di dubbio.
La open ha i piedi piu' paralleli rispetto alla linea,diciamo che cosa definisce le due stance e' la possibilita' di spingere o meno verso l'alto con la gamba destra in appoggio che poi i piedi siano un po piu' o meno allineati fa poca differenza.
In open pura si gioca poco ed 'e una situazione di emergenza,cioe ci arrivo cosi e non posso spingere con le gambe,percio' sara' solo la rotazione del busto a darmi potenza che in open risultera' sicuramente minore rispetto alla semi.
Percio' a livello busto le stance in open lavorano allo stesso modo,la differenza e' la posizione dei piedi che permette nella semi open di spingere verso l'alto con le gambe la open no.
Intanto Grazie, ho interpretato male io ma il 90% la portano ad esempio come open. Poi mi avevano insegnato che i piedi nella semiopen erano più vicini, o mi sbaglio? Grazie
La distanza dei piedi puo' variare non e' fissa.
Cioe' ti piazzi bene con il destro in appoggio e poi distendi il sinistro, la distanza non e' fissa nel senso che l'importante e che ci si piazzi bene per poter spingere con il destro.
Piu' devi o vuoi andare  giu con le gambe e piu' la distanza cambia.
Grazie
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5496
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 17:17
prima di dare giudizi pesanti e personali, assicuratevi sempre che non state dicendo voi una cosa inesatta o quantomeno confrontatevi e approfondite. capito drichichi e Dagoberto ? no che state lì pronti a sputare veleno
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 17:24
@Veterano ha scritto:Per rispondere a matador direi che il problema quando si gioca in open o semi open essendo abituati a posizioni piu' chiuse e' quello di svincolare il busto dalle gambe che  e' essenziale per giocare in posizioni aperte.
Esercizi ce ne sono fin che  ne vuoi ora vedo se ti trovo qualcosa che sia di facile comprensione e sopratutto facile de realizzare senza comp`licarsi la vita....
saludos
Grazie per questo.... anche...
Dagoberto
Dagoberto
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 28.05.20

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 17:41
@VANDERGRAF ha scritto:prima di dare giudizi pesanti e personali, assicuratevi sempre che non state dicendo voi una cosa inesatta o quantomeno confrontatevi e approfondite. capito drichichi e Dagoberto ? no che state lì pronti a sputare veleno

penso tu stia travisando. Io non ho sputato alcun veleno verso nessumo, hai le manie di persecuzione? Io ho sviluppato alcune considetazioni, non ti piacciono, non le condividi, ok, ne prendobatto, ma non accusarmi di ciò che non ho fatto, non avendo indirizzato verso alcuno nessun giudizio personale. Cerca di stare ai fatti, per cortesia.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7128
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 17:50
@Dagoberto ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:prima di dare giudizi pesanti e personali, assicuratevi sempre che non state dicendo voi una cosa inesatta o quantomeno confrontatevi e approfondite. capito drichichi e Dagoberto ? no che state lì pronti a sputare veleno

penso tu stia travisando. Io non ho sputato alcun veleno verso nessuno, hai le manie di persecuzione? Io ho sviluppato alcune considerazioni, non ti piacciono, non le condividi, ok, ne prendo atto, ma non accusarmi di ciò che non ho fatto, non avendo indirizzato verso alcuno nessun giudizio personale. Cerca di stare ai fatti, per cortesia.
credo sia inutile discutere oltre, anche io ho sbagliato a rispondergli, continuerò ad ignorarlo come fatto fin'ora.. cerchiamo di restare in tema per non mandare OT il post di Matador.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5496
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

dritto in open stance  - Pagina 3 Empty Re: dritto in open stance

il Sab 10 Ott 2020 - 17:52
no, tu hai detto che io nego l'evidenza e non si capisce perché. è molto diverso. il personale non era rivolto a te. cerca, tu, di attenerti ai fatti !!
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.